Anche se siamo nel mezzo di un torrida estate, 🔥 questo non significa che tiriamo il freno. Il nostro team di sviluppo è stato impegnato a esaminare tutti i vostri feedback e le richieste di miglioramento del nostro cruscotto MyKinsta.

Vogliamo ringraziare tutti coloro che si sono ritagliati il tempo per suggerirci miglioramenti e funzionalità che possono aiutare ad accelerare i flussi di lavoro. Qui ci sono solo alcune delle cose che abbiamo rilasciato dal nostro ultimo aggiornamento.

Aggiunta Rapida dei Record MX di Gmail

Siamo grandi fan di G Suite e siete in molti ad utilizzarlo per dare potenza alle email per il vostro business. Lo utilizza anche il nostro team di Kinsta.

Per coloro che utilizzano il DNS di Kinsta, in precedenza dovevate cercare i 5 record MX di Gmail e aggiungerli manualmente. Abbiamo completamente snellito questa procedura, quindi ora potete aggiungere i vostri record MX di Gmail con pochi semplici clic. Niente più copia e incolla dei record DNS.

Aggiungere i Record MX di Gmail su un Nuovo Dominio

Se state aggiungendo il vostro dominio per la prima volta nel tool Kinsta DNS, selezionate la casella di controllo “Aggiungi record MX di Gmail”. E il gioco è fatto! I 5 record MX di Gmail vengono aggiunti insieme al vostro dominio.

Aggiungere record MX di Gmail

Aggiungere record MX di Gmail

Aggiungere i Record MX di Gmail su un Dominio Esistente

Avete già aggiunto un dominio e lo avete configurato in Kinsta DNS? Nessun problema. Fate semplicemente clic sul pulsante “Aggiungi Record MX di Gmail” nella parte superiore.

Aggiungere record MX di Gmail in Kinsta DNS

Aggiungere record MX di Gmail in Kinsta DNS

Quindi fate clic su “Aggiungi 5 record”. E il gioco è fatto.

Aggiungere i record aspmx.l.google.com

Aggiungere i record aspmx.l.google.com

Aggiornamenti della UI

Da Kinsta prendiamo sul serio il design e crediamo che un’interfaccia utente semplice da usare e ben progettata aiuti ad accelerare i vostri task. Per questo, abbiamo apportato alcuni miglioramenti ad alcune sezioni in MyKinsta.

Major Visual Upgrade per Kinsta CDN

Il nostro tool del CDN è sempre stato bello all’interno, ma non così tanto all’esterno. Abbiamo completamente rinnovato l’interfaccia utente per portarla sulla barra che abbiamo impostato per il resto del nostro cruscotto MyKinsta.

  • Niente più fastidiosi box gialli di avvertimento che distraggono con informazioni ridondanti.
  • Abbiamo aggiunto un’illustrazione gradevole. 🤗 Chi ha detto che un CDN deve essere noioso?
  • Niente più termini tecnici come zone CDN o svuota zone. Basta fare clic su “Attiva Kinsta CDN” e siete a posto.
Abilitare il CDN di Kinsta

Abilitare il CDN di Kinsta

Potete, quindi, abilitare o disabilitare Kinsta CDN con l’interruttore in qualsiasi momento, svuotare la cache del CDN o rimuoverlo.

Info su Kinsta CDN

Info su Kinsta CDN

Registro delle attività

Abbiamo aggiornato il registro delle attività. Alcuni di voi hanno richiesto di vedere più facilmente l’attività dei nostri tecnici di supporto mentre vi aiutano a risolvere i problemi sul vostro sito. D’ora in poi, tutti i membri del team di supporto di Kinsta verranno visualizzati nel registro delle attività e accanto al loro avatar sarà presente un piccolo badge di Kinsta. In questo modo potrete facilmente vedere i cambiamenti apportati dal nostro team di supporto rispetto a qualcosa che avete fatto voi.

Registro attività in MyKinsta

Registro attività in MyKinsta

Miglioramenti della sicurezza

Oltre alle nuove funzionalità e al miglioramento della nostra UI, la sicurezza è una cosa su cui lavoriamo sempre. Pertanto, abbiamo effettuato i seguenti aggiornamenti.

Ora inviata Email di Disattivazione 2FA

Invitiamo tutti a sfruttare l’autenticazione a due fattori (2FA) sul proprio account MyKinsta. Leggete perché la 2FA è così importante.

D’ora in avanti, se la 2FA è disabilitata sul vostro account, riceverete una notifica immediata via email. Se ricevete una di queste notifiche e non avete disattivato voi stessi la 2FA, contattate immediatamente il nostro team di supporto.

Autenticazione a due fattori in MyKinsta

Autenticazione a due fattori in MyKinsta

I Pagamenti con 2FA Ora Sono Supportati sulle Richieste di Migrazione

Nuovi requisiti di sicurezza per i processor di pagamento online e le banche entrano in vigore in Europa a settembre del 2019 come parte della rivista Direttiva sui Servizi di Pagamento (PSD2). Abbiamo iniziato a prepararci per questo, e quindi il nostro modulo di richiesta di migrazione ora supporta i pagamenti 2FA.

Se state per richiedere migrazioni premium aggiuntive, al di fuori di quelle gratuite già incluse nel piano, verrete indirizzati a una conferma 2FA con una password unica per completare il pagamento in modo sicuro.

E questo fino al nostro prossimo aggiornamento di funzionalità! 👋 Se vi piace vedere questi aggiornamenti, inviateci un messaggio su Twitter: @kinsta.

4
Condivisioni