Grazie ai diversi ruoli utente, i clienti di Kinsta hanno il pieno controllo sull’accesso degli utenti ai siti web che appartengono ai propri account. Questo risponde alle esigenze di tutti i professionisti coinvolti in un sito web, ma la consegna dei progetti richiede ancora una procedura per la quale dovete chiedere aiuto al nostro team di supporto.

Indipendentemente da quanto possano essere veloci i nostri operatori di supporto (sono assolutamente veloci!), sapevamo che questa situazione non era ottimale e avevamo grandi margini di miglioramento.

Ecco perché oggi annunciamo nuovi miglioramenti che semplificano moltissimo il trasferimento di siti ad un altro account all’interno di MyKinsta!

Il Nuovo Tool di Trasferimento dei Siti di Kinsta

Da Kista, viviamo e respiriamo lo sviluppo ed è per questo che siamo sempre impegnati a lavorare su nuove funzionalità e strumenti che dovrebbero aiutare i nostri clienti a snellire i processi e, in definitiva, rendere la loro vita più facile.

È esattamente questo l’obiettivo della versione migliorata del nostro Strumento di Trasferimento dei Siti. Grazie a questo nuovo strumento, i proprietari e gli amministratori d’azienda possono ora:

Tutto direttamente all’interno di MyKinsta.

La Consegna dei Progetti Non È Mai Stata Così Facile

Immaginate questo: avete un’agenzia o siete sviluppatori freelance che hanno scelto Kinsta come soluzione di hosting.

State lavorando su un plugin personalizzato per il sito web di un cliente che avete creato nel vostro account Kinsta per sfruttare tutte le caratteristiche e gli strumenti che vi sono familiari, come gli ambienti di staging ad un clic e lo strumento APM gratuito di Kinsta.

Quando il vostro lavoro di sviluppo è finito, avrete la possibilità di avviare un trasferimento del sito sull’account del vostro cliente direttamente dal vostro account MyKinsta:

Clic sul pulsante Trasferisci sito per trasferire un sito ad un'altra azienda.
Clic sul pulsante Trasferisci sito per trasferire un sito ad un’altra azienda.

 

Un altro caso d’uso piuttosto comune potrebbe essere per quei proprietari di azienda che assumono sviluppatori o agenzie per compiti di manutenzione regolari. Con lo strumento di trasferimento del sito migliorato, voi – il proprietario dell’azienda – sarete in grado di spostare il vostro sito web nell’account del vostro sviluppatore o dell’agenzia nel giro di pochi clic.

Trasferire Siti a Chiunque, Anche al di Fuori di Kinsta

Per rendere davvero potenti i trasferimenti di siti, l’ultima versione del nostro Strumento di Trasferimento Siti vi permette di avviare trasferimenti sia verso account Kinsta che verso account non Kinsta. Tutto ciò di cui avete bisogno per trasferire un sito è l’indirizzo email dell’azienda di destinazione, ovvero l’account dell’azienda a cui vorreste trasferire il sito.

Riceveranno una diversa email che spiega i passaggi necessari per accettare il trasferimento del sito, a seconda che l’email dell’azienda di destinazione sia già associata ad un account aziendale su Kinsta o meno.

Questo libera i vostri flussi di lavoro dalle limitazioni dell’account e vi permette di trasferire siti anche a utenti che non hanno ancora un account Kinsta:

Email di trasferimento siti senza un piano consigliato.
Email di trasferimento siti senza un piano consigliato.

Suggerire il Piano Perfetto

Ma non ci siamo fermati qui. Per rendere i trasferimenti dei siti più adatti alle esigenze degli utenti, quando avviate il trasferimento di un sito potrete suggerire un piano in modo che il vostro cliente, ad esempio, veda già la soluzione che pensate possa essere più adatta a lui.

Email di trasferimento del sito con un piano consigliato.
Email di trasferimento del sito con un piano consigliato.

Importante: quando avviate il trasferimento di un sito ad un’altra azienda con un piano consigliato, i destinatari del trasferimento non sono tenuti ad accettare il vostro suggerimento e sono liberi al 100% di scegliere altre opzioni.

Guadagnare Commissioni

Se vi siete iscritti al Programma di Affiliazione di Kinsta, quando suggerite un piano attraverso il trasferimento di un sito, avrete l’opportunità di aggiungere il vostro ID affiliato. In questo modo, se il destinatario della vostra richiesta crea un account su Kinsta, potrete guadagnare commissioni ricorrenti.

Riepilogo

Siamo felici di rilasciare una nuova versione dello Strumento di Trasferimento dei Sito di Kinsta e di renderlo disponibile gratuitamente su tutti i piani. Grazie al nuovo strumento, spostare un sito su cui avete lavorato e passarlo ai vostri clienti, o assegnarlo all’agenzia che si occupa della manutenzione del sito, diventa un compito facile e veloce che richiede solo pochi clic. Il tutto avviene all’interno di MyKinsta.

Per informazioni più dettagliate, leggete la nostra documentazione su Come Trasferire un Sito ad un’Altra Azienda in MyKinsta.

Non perdetevi le ultime notizie e gli aggiornamenti di Kinsta, iscriverti alla nostra newsletter.