Se il vostro sito WordPress è ospitato su Kinsta, è necessario aggiungere e puntare il dominio in modo che i nostri server possano consegnare il sito ai visitatori. Per una panoramica sulla messa in linea di un sito su Kinsta, invitiamo a consultare la checklist go-live

Domini Cloudflare vs. Domini non Cloudflare

Nel contesto di questo articolo:

  • Se il vostro dominio è già connesso a Cloudflare attraverso il vostro account Cloudflare attivo, allora è considerato un “dominio Cloudflare”
  • Se il vostro dominio non è collegato a Cloudflare (proxy o DNS), allora è considerato un “dominio non Cloudflare”

Gli utenti con un proprio account Cloudflare attivo dovranno seguire una serie speciale di istruzioni per mantenere la compatibilità tra le due zone Cloudflare (il loro account Cloudflare e la nostra integrazione Cloudflare gratuita).

Se il vostro sito non utilizza un dominio Cloudflare, continuate a leggere qui per le istruzioni su come aggiungere e puntare il dominio su Kinsta. Se utilizzate già Cloudflare, consultate la nostra guida Come aggiungere un Dominio Cloudflare per le istruzioni su come aggiungere e puntare il dominio non Cloudflare su Kinsta.

Come Aggiungere e Verificare il Dominio in MyKinsta

Passo 1 – Aggiungere un Nuovo Dominio in MyKinsta

In MyKinsta, andate su Siti > nome del sito > Domini e fate clic sul pulsante Aggiungi dominio.

Aggiungere un nuovo dominio in MyKinsta.
Aggiungere un nuovo dominio in MyKinsta.

Nella finestra modale/pop-up Aggiungi dominio, inserite il nome del vostro dominio nel campo Dominio. Se volete aggiungere il vostro dominio senza il sottodominio jolly (*.example.com) o se volete aggiungere un certificato SSL personalizzato, fate clic sul link Opzioni avanzate per visualizzare queste opzioni e fare le vostre selezioni.

Aggiungere un dominio personalizzato in MyKinsta.
Aggiungere un dominio personalizzato in MyKinsta.

Se, quando aggiungete il dominio, volete aggiungere un certificato SSL personalizzato, selezionate Usa il mio certificato SSL con questo dominio e inserite il vostro certificato SSL e la chiave nei campi corrispondenti.

Aggiungere dominio personalizzato e certificato SSL personalizzato in MyKinsta.
Aggiungere dominio personalizzato e certificato SSL personalizzato in MyKinsta.

.

Dopo aver inserito i dati del vostro dominio e aver effettuato le selezioni in Opzioni avanzate (se applicabili), fate clic sul pulsante Aggiungi dominio.

Passo 2 – Verificare il Nuovo Dominio

Successivamente, dovrete verificare la proprietà del vostro dominio per poter utilizzare l’integrazione gratuita di Kinsta con Cloudflare. Per verificare un nuovo dominio, dovrete aggiungere due record TXT al DNS del vostro dominio. Il provider DNS è dove vengono indirizzati i nameserver del vostro dominio. Potrebbe essere il registrar del dominio, ma anche un altro provider DNS.

Se utilizzate Kinsta DNS, i record TXT per la verifica del dominio verranno aggiunti automaticamente, quindi potete passare alla sezione Come Puntare il Dominio su Kinsta.

Se utilizzate un altro provider DNS, accedete al pannello di gestione del vostro provider DNS e aggiungete i nuovi record TXT.

Verificare il dominio in MyKinsta.
Verificare il dominio in MyKinsta.

Record TXT 1

  • Name _cf-custom-hostname
  • Value: Unique UUID value from MyKinsta (xxxxxxxx-xxxx-xxxx-xxxx-xxxxxxxxxxxx)

Record TXT 2

  • Name: @ (se il vostro provider DNS non supporta “@”, potete lasciarlo vuoto).
  • Value: Unique UUID value from MyKinsta (xxxxxxxx-xxxx-xxxx-xxxx-xxxxxxxxxxxx)

Accedete al pannello di gestione del vostro provider DNS e aggiungete un nuovo record TXT.

Per il primo record TXT, usate _cf-custom-hostname per il campo Hostname e il vostro valore UUID unico per il campo Content/Text. Dopo aver aggiunto i dati del record TXT, salvate il nuovo record TXT.

Per il secondo record TXT, inserite @ nel campo Hostname o lasciatelo vuoto (a seconda di come funziona con il vostro provider DNS) e usate il vostro valore UUID unico per il campo Content/Text. Dopo aver aggiunto i dati del record TXT, salvate il nuovo record TXT.

Una volta aggiunti i record TXT al vostro provider DNS, cliccate su OK, ho fatto nella finestra modale Verifica dominio in MyKinsta.

Dopo aver verificato i record TXT, cliccare sul pulsante OK, ho fatto in MyKinsta.
Dopo aver verificato i record TXT, cliccare sul pulsante OK, ho fatto in MyKinsta.

A seconda del vostro provider DNS, la propagazione dei record TXT potrà richiedere fino a 24 ore. Dopo aver verificato il dominio, riceverete un’email di notifica come questa:

Email di verifica del dominio da parte di Kinsta
Email di verifica del dominio da parte di Kinsta.

Come Puntare il Dominio su Kinsta

Una volta verificato il dominio, fate clic sul pulsante Punta il dominio nell’email o sul pulsante Punta il dominio accanto al vostro dominio personalizzato in MyKinsta.

Puntare il dominio su Kinsta
Puntare il dominio su Kinsta.

Puntare il Dominio Principale su Kinsta

Nel modale/pop-up Punta il tuo dominio su Kinsta, vedrete il vostro Indirizzo IP del sito. Si tratta dell’indirizzo IP del record A del dominio.

“Site IP Address” in MyKinsta
Indirizzo IP del sito in MyKinsta.

Quindi, andate presso il vostro provider DNS e aggiornate il record A in modo che punti all’indirizzo IP del sito. Se utilizzate Kinsta DNS, ecco come aggiornare il vostro record A:

  1. Aprite MyKinsta in una nuova scheda e andate su Kinsta DNS.
  2. Se avete già un record A, AAAA o CNAME per il vostro dominio, dovrete rimuoverlo prima di aggiungere il nuovo record A cliccando sull’icona Elimina (cestino) nella colonna Azioni.
  3. Cliccate sul pulsante Aggiungi un record DNS e selezionate l’opzione A.
  4. Se state puntando il vostro dominio principale, lasciate vuoto il campo Hostname. Se state puntando un sottodominio, specificate il vostro sottodominio nel campo Hostname.
  5. Inserite l’Indirizzo IP del sito nel campo Indirizzo IPV4.
  6. Cliccate su Aggiungi record DNS.
Create an A record in Kinsta DNS
Creare un record A in Kinsta DNS.

Dopo aver aggiunto il record DNS, tornate alla finestra di dialogo Punta il dominio su Kinsta e fate clic su OK, ho fatto.

Cliccare sul pulsante OK, ho fatto dopo aver puntato il dominio su Kinsta.
Cliccare sul pulsante OK, ho fatto dopo aver puntato il dominio su Kinsta.

Puntare il Dominio WWW su Kinsta

Oltre a configurare un record A per il dominio principale, consigliamo di puntare la versione www del dominio su Kinsta (se non l’avete già fatto). Nota: se state utilizzando Kinsta DNS e avete selezionato l’opzione Aggiungi record DNS con e senza www, il vostro CNAME www è già puntato.

Per farlo, aggiungete o modificate un record CNAME per il vostro dominio www e puntatelo al vostro dominio principale.

Creare un record CNAME per il dominio www
Creare un record CNAME per il dominio www.

Se utilizzate Kinsta DNS, fate clic su Aggiungi un record DNS e selezionate l’opzione CNAME. Utilizzate le seguenti impostazioni per il record CNAME:

  • Tipo: CNAME
  • Nome host: www
  • Punta a: Il vostro dominio principale (ad esempio, brianwp.com).
  • TTL:1 ora

Puntare il Dominio Jolly su Kinsta (Opzionale)

Supportiamo anche i sottodomini jolly. Un sottodominio jolly è un sottodominio che fa da “pigliatutto”. Ad esempio, se avete tre record DNS impostati in questo modo:

  1. Un record per sub.domain.com che punta a 123.123.123.123.
  2. Un record per sub2.domain.com che punta a 456.456.456.456.
  3. Un record per *.domain.com che punta a 789.789.789.789.

Qualsiasi richiesta a un sottodominio che non sia sub.domain.com o sub2.domain.com sarà automaticamente gestita dal record A *.domain.com e indirizzata a 789.789.789.789.

Se volete utilizzare la funzionalità di dominio jolly su Kinsta, controllate prima quanto segue:

  1. Assicuratevi di aver aggiunto il vostro dominio jolly nei passaggi precedenti. In caso contrario, dovrete rimuovere il dominio, aggiungerlo di nuovo e assicurarvi che sia selezionato Aggiungi dominio con wildcard.
  2. Se avete aggiunto un SSL personalizzato, assicuratevi che supporti il vostro sottodominio jolly (*.example.com).

Quindi, potete creare un record A aggiuntivo con le impostazioni che seguono:

  • Type: A
  • Hostname: *
  • Points to: Indirizzo IP del vostro sito da MyKinsta
  • TTL: 1 ora
Aggiungere un record A jolly per il dominio
Aggiungere un record A jolly per il dominio.

Dopo aver aggiunto un record A jolly, l’accesso a qualsiasi sottodominio che non sia puntato altrove farà sì che la richiesta venga indirizzata su Kinsta.

Forza HTTPS (Opzionale)

Anche se tecnicamente facoltativo, è consigliabile forzare il caricamento del sito su HTTPS. Grazie alla nostra integrazione di Cloudflare, una volta verificato il dominio, viene aggiunto automaticamente al vostro sito un certificato SSL gratuito (con supporto wildcard). L’unica cosa che dovrete fare è andare sul vostro sito in MyKinsta, poi andare su Strumenti e cliccare sul pulsante Abilita alla voce Forza HTTPS.

Forza HTTPS in MyKinsta.
Forza HTTPS in MyKinsta.