Selezionando l’opzione Lascia che Kinsta imposti l’ambiente di runtime, se non si specifica una versione nel codice dell’applicazione, il buildpack utilizzerà l’ultima versione disponibile. Se si vuole utilizzare una versione di lingua diversa per l’applicazione, è necessario impostare la versione nei file dell’applicazione.

Il metodo per impostare la versione varia a seconda del linguaggio. Di seguito riportiamo degli esempi per i linguaggi attualmente supportati.

Ruby

Per specificare la versione di Ruby, includere nel Gemfile quanto segue:

"https://rubygems.org"
ruby "2.5.1"

NodeJS

Per specificare la versione di Node.js e la versione di npm, includere quanto segue nel file package.json della tua applicazione:

"engines": {
  "node": "^16.14.0",
  "npm": "^8.3.1"
}

Python

Per specificare la versione di Python, includere quanto segue nel file runtime.txt dell’applicazione:

python-3.10.6

Java

Per specificare la versione di Java, includere quanto segue nel file system.properties dell’applicazione:

java.runtime.version=11

Scala

Per specificare la versione di Scala, includere quanto segue nel file build.sbt dell’applicazione:

scalaVersion := "2.13.8"

PHP

Per specificare la versione di PHP, includere quanto segue nel file composer.json dell’applicazione:

{
  "require": {
    "php": "~8.0.0"
  }
}

Go

Per specificare la versione di Go, includere quanto segue nel file go.mod dell’applicazione:

// +heroku goVersion go1.11
go 1.11