Il plugin Kinsta MU (must use) è stato progettato per funzionare sulla nostra piattaforma di hosting WordPress. Gestisce cose come la nostra cache a pagina intera, così come l’integrazione del CDN di Kinsta.

Di default, il plugin Kinsta MU è installato su tutti i siti che ospitiamo, ed è disponibile sul lato sinistro del pannello di amministrazione di WordPress. Il plugin è necessario per garantire che il vostro sito funzioni senza intoppi nel nostro ambiente.

Installazione del plugin Kinsta MU

Se avete migrato il vostro sito in autonomia, potreste aver bisogno di installare manualmente il plugin Kinsta MU.

Step 1: Creare una cartela mu-plugins

Connettetevi al vostro sito tramite SFTP e create una cartella chiamata mu-plugins nella vostra cartella wp-content, se non esiste già (percorso completo: /wp-content/mu-plugins/).

La cartella mu-plugins in FTP.

La cartella mu-plugins in FTP.

Passo 2: Scaricare e decomprimere il plugin

Dopo esservi assicurati che la cartella mu-plugins sia stata creata, scaricate il MU-plugin Kinsta e decomprimetelo.

Passo 3: Caricarlo sul sito

In seguito, dovrete caricare la cartella kinsta-mu-plugins e il file kinsta-mu-plugins.php nella cartella /wp-content/mu-plugins/ directory.

Cartella e file del plugin Kinsta MU in FTP

Cartella e file del plugin Kinsta MU in FTP

Questo installerà il plugin, e potrete vederlo nella vostra bacheca di WordPress, dopo aver fatto l’accesso, nella sezione Plugin > Must-Use.

Impostazioni del Plugin Kinsta Cache

Il plugin Kinsta MU è impostato per funzionare in modo armonioso con WordPress e con la nostra infrastruttura, e nella maggior parte dei siti non saranno necessarie modifiche. Il plugin esegue la cancellazione automatica della cache su parti importanti del vostro sito quando aggiornate i contenuti delle pagine e dei post.

Kinsta Cache plugin nella dashboard di WordPress.

Kinsta Cache plugin nella dashboard di WordPress.

Potete anche svuotare manualmente la cache del vostro sito WordPress seguendo uno di questi metodi.

  1. Premete il pulsante Clear Cache sulla pagina del plugin Kinsta Cache nella vostra bacheca di WordPress.
  2. Premete il link Clear Cache sulla barra degli strumenti dell’admin di WordPress.
  3. Cancellate la cache dall’interno del cruscotto di MyKinsta.
Cancella la cache nella dashboard di WordPress.

Cancella la cache nella dashboard di WordPress..

Aggiungere URL di Caching Personali

Abbiamo già previsto la cancellazione dalla cache di pagine singole e pagine chiave, come la home page, e imponiamo un tempo minimo di accelerazione alle pagine di archivio. Questo garantisce un’elevata disponibilità in ogni momento. Tuttavia, a seconda della configurazione del vostro sito, potrebbero essere necessarie ulteriori regole di caching. Potete aggiungere percorsi personali da eliminare dalla cache ogni volta che il vostro sito viene aggiornato.

1. Aggiungere URL Personali per Singoli Percorsi

Se avete bisogno di cancellare la cache su un URL esatto (articolo o pagina), potete inserirlo come regola di percorso singolo nella pagina del plugin Kinsta Cache nella bacheca WordPress. Esempio: https://tuodominio.com/pagina

Percorso singolo URL personalizzato in Kinsta Cache.

Percorso singolo URL personalizzato in Kinsta Cache.

2. Aggiungere URL Personali per Gruppi di Percorsi

Il gruppo di percorsi elimina tutte le URL che iniziano con una specifica URL. Un gruppo di percorsi può essere molto utile se, ad esempio, avete un tipo di post personale e avete bisogno di cancellare la cache per questo e per i post sottostanti. Ad esempio, se aggiungete https://tuodominio.com/custom-post-type/ come URL del percorso di gruppo, allora sarà eliminata la cache anche sulle seguenti URL:

https://tuodominio.com/custom-post-type/
https://tuodominio.com/custom-post-type/post-1
https://tuodominio.com/custom-post-type/post-2
https://tuodominio.com/custom-post-type/post-3
Percorso del gruppo URL personalizzato in Kinsta Cache.

Percorso del gruppo URL personalizzato in Kinsta Cache.

Note aggiuntive

Non è consentito aggiungere solo “/” come percorso, in quanto ciò causerebbe la cancellazione della cache dell’intero sito con l’aggiornamento di un singolo post o pagina. L’eliminazione di tutte le pagine richiederebbe un costo significativo in termini di risorse del server, in particolare in momenti di alto carico e intensi programmi di pubblicazione. Questo potrebbe anche peggiorare le prestazioni del vostro sito per i visitatori in quanto richiederebbe nuovamente l’archiviazione dell’intero sito nella cache.

Se avete dei clienti e preferite che non vedano il marchio Kinsta, potete anche eliminare il brand dal plugin.


Risparmia tempo e costi e massimizza le prestazioni del sito con:

  • Aiuto immediato dagli esperti dell’hosting WordPress, 24/7.
  • Integrazione di Cloudflare Enterprise.
  • Copertura globale del pubblico con 28 data center in tutto il mondo.
  • Ottimizzazione del sito con il nostro Monitoraggio delle Prestazioni delle Applicazioni integrato.

Tutto questo e molto altro, in un piano senza contratti a lungo termine, con migrazioni assistite e una garanzia di 30 giorni di rimborso. Scopri i nostri piani o contattaci per trovare il piano che fa per te.