Kinsta Migliora i Tempi di Caricamento e Aiuta l’Agenzia WordPress Red Factory a Concentrarsi sul Proprio Core Business

red factory

Per oltre 10 anni, l’agenzia WordPress Red Factory ha aiutato le aziende a raccontare la loro storia attraverso siti di ecommerce, intranet e raccolta fondi. Sono specializzati nel web design e nello sviluppo di WordPress dal 2010.

Negli ultimi anni, Red Factory ha sviluppato intorno a WordPress diversi prodotti e servizi derivati, come ad esempio i temi WordPress. Questi sono venduti in tutto il mondo in un marketplace dove servono più di 14.000 clienti, tra cui grandi nomi come la Lotteria di Stato olandese, il Ministero degli Affari Esteri, Westland Infra, e Tacx (parte di Garmin, un produttore internazionale di prodotti legati al ciclismo, noto per le bottiglie che si vedono nel Tour de France).

Red Factory si trova nell'edificio del collettivo creativo Caballero Fabriek, a L'Aia.

Red Factory si trova nell’edificio del collettivo creativo Caballero Fabriek, a L’Aia.

Ecco la nostra intervista con i co-fondatori Patrick Cohen e Lars Wienbelt.

Il Problema

Per anni hanno utilizzato varie soluzioni standard di hosting sia nei Paesi Bassi che all’estero.

“Man mano che i nostri progetti crescevano di dimensioni, abbiamo visto i tempi di caricamento aumentare in modo esponenziale. C’è sempre spazio per l’ottimizzazione tecnica, ma ci sono dei limiti. A un certo punto, le ore spese non superano più il guadagno marginale in termini di velocità che si può ottenere. Abbiamo creduto che i nostri clienti meritassero di meglio”, dice Patrick Cohen, co-fondatore di Red Factory.

La loro principale preoccupazione era un grande sito di ecommerce con un milione di page views al mese. Il negozio aveva otto lingue, nove valute e numerose soluzioni personalizzate molto pesanti. Con il loro attuale host alcune pagine complesse richiedevano a volte fino a 20 secondi per essere caricate. Dopo diversi tentativi di trovare una soluzione con il loro provider di hosting, e ottenendo consigli poco utili come “Avete già provato a disabilitare WPML”, hanno deciso di chiudere con loro.

La Soluzione

Hanno chiacchierato con un vecchio amico che per caso era un leader in una società di hosting WordPress in rapida crescita.

Il loro hosting WordPress non soddisfaceva più la potenza e la velocità di cui i loro clienti avevano bisogno, così hanno chiesto a uno dei loro stimati amici cosa ne pensasse. Quell’amico ha finito per essere il Chief Technology Officer di Kinsta che ha consigliato loro di provare Kinsta (sarebbe stato strano se non l’avesse fatto, giusto?).

“Il passaggio è stato supportato dal team di supporto di Kinsta perché erano necessarie alcune impostazioni personalizzate per garantire che tutto funzionasse senza problemi. È andato tutto molto bene e sono rimasto stupito dal livello di coinvolgimento e dalla velocità con cui sono arrivate le risposte tramite la chat. Nessuna risposta superficiale come “hai provato a spegnere e riaccendere? No, risposte concrete e utili. Quando non c’era una risposta pronta, hanno fatto un’escalation interna e abbiamo ricevuto una risposta dettagliata solo pochi istanti dopo”, dice Cohen.

Il Risultato

Sono rimasti sbalorditi quando il tempo di caricamento della pagina del loro sito più grande è diminuito del 92%.

“Dato che eravamo ancora scettici, abbiamo trasferito il sito web più grande e pesante su Kinsta per testarlo. Ci aspettavamo che il sito fosse un po’ meno lento. La prima volta che abbiamo caricato il sito web completamente trasferito abbiamo pensato che qualcosa fosse andato storto e che ci fossero ancora delle parti da trasferire. Il tempo di caricamento dell’intera pagina, che era di 20 secondi presso l’altra azienda di hosting, era di 1,5 secondi su Kinsta!” dice Cohen.

Tacx.com - Parte di Garmin - orgogliosamente ospitato da Kinsta

Tacx.com – Parte di Garmin – orgogliosamente ospitato da Kinsta

Dopo aver capito che non si trattava di un errore e che avevano effettivamente assistito a una diminuzione del 92% del tempo di caricamento della pagina, abbiamo parlato loro dell’approccio innovativo di Kinsta alla gestione della cache, così i tempi di caricamento sono scendevano ancora di più quando non si era collegati.

“Ci siamo sentiti come degli sciocchi quando ci siamo resi conto che avremmo potuto farlo prima. Il nostro amico, il CTO di Kinsta, cercava di convincerci da tempo. Abbiamo trasferito circa 45 siti su Kinsta in una settimana. I miglioramenti erano così enormi che abbiamo ricevuto telefonate ed email da clienti che ci chiedevano cosa avevamo fatto per rendere il loro sito così veloce”, dice Cohen.

Un Anno Dopo

A differenza di molti altri host WordPress, Kinsta non si concentra esclusivamente sull’acquisizione di nuovi clienti. Vogliamo assicurarci che i nostri clienti attuali apprezzino nel tempo il nostro servizio come il giorno in cui si sono iscritti. Abbiamo fatto visita a Patrick Cohen e al team di Red Factory un anno dopo per ascoltare la loro esperienza dopo la fase della luna di miele.

“Da quando abbiamo fatto il passaggio un anno fa, siamo ancora molto soddisfatti di Kinsta. Abbiamo regolarmente domande che vengono gestite molto bene tramite la chat di supporto (che ora è disponibile anche in olandese). Spesso rispondono nel giro di pochi minuti e risolvono realmente il problema”, dice Cohen.

“Ciò che aiuta sono anche gli strumenti disponibili per gli sviluppatori. Con questi, possiamo impostare un ambiente di staging con un clic e usarlo per testare o per rivedere una nuova funzionalità insieme a un cliente prima di implementarla dal vivo (cosa che, tra l’altro, richiede un solo clic).”

Red Factory ora può concentrarsi di nuovo sul proprio core business: creare buone soluzioni e aiutare i loro clienti a raccontare le loro storie online. In precedenza, erano sempre preoccupati che l’hosting non riuscisse gestire le loro idee. Ora possono iniziare un progetto senza preoccupazioni e sanno che il sito sarà velocissimo grazie alla nostra architettura ossessionata dalla velocità.


Pronti a iniziare? Centinaia di organizzazioni utilizzano la nostra infrastruttura per far crescere la loro attività, compresi blog ad alto traffico, start-up, agenzie, università, e aziende Fortune 500. Saremmo felici di averti con noi. Scopri i nostri piani

Ti piace quello che vedi? Entra in Kinsta!

Dai un'occhiata ai nostri piani: vanno dal livello base alle soluzioni più estese. Scegli quello che ti si adatta meglio, oppure contattaci se hai bisogno di una soluzione su misura!

Vedi i Piani Contattaci