Perché SkyrocketWP Ha Spostato Più di 100 Siti su Kinsta

SkyrocketWP è una soluzione WordPress all-in-one per l’hosting, la manutenzione e il supporto per singole aziende e agenzie di marketing digitale. Sono venuti da Kinsta alla ricerca di velocità per i loro clienti, e hanno trovato questo e altro. Ecco la nostra intervista con Chad Barnes, il boss di SkyrocketWP.

Chi è SkyrocketWP

“Dietro le quinte, siamo un gruppo di ragazzi che sono da anni amici e nerd di WordPress. Abbiamo iniziato come piccola agenzia di marketing digitale, ma quando l’agenzia è cresciuta, le attività di hosting, manutenzione e supporto hanno assunto una vita propria. E, all’inizio del 2017, quella vita ha preso un nome: SkyrocketWP.

Oggi ospitiamo, gestiamo e supportiamo più di 100 siti web che vanno da aziende locali a conduzione familiare a negozi di ecommerce con più di mille prodotti, fino a super-blog da 500.000 visitatori al mese. Ricevere solo una manciata di richieste di supporto al mese è la testimonianza da parte dei nostri clienti che i loro siti funzionano. Ed è così che ci piace”.

Trovare un Nuovo Provider di Hosting

“I siti web lenti mi fanno impazzire. E la mia impazienza rispetto ai tempi di caricamento ha contagiato il resto del nostro team. Quindi, comprimiamo le immagini, individuiamo e risolviamo i problemi che nascono da plugin lenti, identifichiamo e eliminiamo script non necessari, ecc.

Ma anche i nostri sforzi maggiori non possono far fronte ad un cattivo hosting. Quindi, dopo aver letto le recensioni e testato di persona, anni fa abbiamo optato per uno dei piani Premium di WP Engine, che prevedeva velocità di caricamento della pagina stellari … per un po’.

Con l’aumentare del numero di siti sul nostro server dedicato, ogni sito presente sul nostro server ha iniziato a rallentare. Con il passare del tempo, le nostre velocità di caricamento delle pagine straordinariamente elevate non lo sono state più. Mentre parlavamo del problema con WP Engine, abbiamo scoperto che, anche raddoppiando il nostro piano, probabilmente non avremmo risolto i nostri problemi per molto tempo. Sarebbe stato presto necessario triplicarlo.

Ciò andava oltre il nostro budget e praticamente era certo che alla fine avremmo visto di nuovo rallentare i nostri siti.

Mentre tornavamo al tavolo di progettazione alla ricerca di host web, ci siamo imbattuti in un nome che non avevamo mai sentito: Kinsta. E ovunque abbiamo trovato quel nome, abbiamo sempre trovato persone entusiaste della velocità di caricamento delle pagine. Era quello che volevamo, ma c’erano molti vantaggi di WP Engine che sapevamo di non poter perdere. In particolare, adoravamo la facilità del loro cruscotto e l’esperienza del loro team di supporto.

Quindi, abbiamo fatto un elenco di tutte le funzionalità presenti nella dashboard di WP Engine (sì, siamo quelle persone che annotano tutto) e abbiamo raccolto alcune delle nostre conversazioni più complesse con il supporto di WP Engine. Jon (pazientemente) ha parlato con me di ogni singolo punto e di ogni caso e, sebbene ancora riluttanti, abbiamo deciso di provare”.

Migrazione su Kinsta

“Abbiamo dato incarico al team di Kinsta di migrare oltre 100 siti web. Nel tentativo di alleggerire rapidamente il carico sul nostro server di WP Engine durante la procedura di migrazione, abbiamo fatto prima migrare su Kinsta prima i nostri siti più grandi. Il primo era un blog con oltre 500.000 visitatori, il secondo era un sito di ecommerce con diverse migliaia di prodotti e il terzo era un divoratore di risorse che aveva in esecuzione più di 50 plugin (wow!). Ecco cosa abbiamo trovato:

  • Sito n. 1: miglioramento della velocità di caricamento delle pagine del 15% – da 1,38 a 1,17 secondi
  • Sito n. 2: miglioramento della velocità di caricamento delle pagine dell’81% – da 8,91 secondi (sì, era diventato proprio così lento) a 1,71 secondi
  • Sito n. 3: miglioramento della velocità di caricamento delle pagine del 52% – da 3,48 a 1,69 secondi

Ancora scettico, supponevo, come ci dicevano da WP Engine, che il miglioramento era probabilmente dovuto al fatto che il nostro WP Engine aveva ancora un numero enorme di siti web rispetto ai 3 soli sul nostro nuovo server Kinsta.

Ma non era così. La cosa più scioccante (almeno per me) è stata che quegli stessi siti sono rimasti sugli stessi livelli anche dopo che tutti e 100 i siti sono stati migrati.

Ed è per questo che offriamo una garanzia sulla velocità di caricamento delle pagine anche nel nostro piano, che non prevede l’ottimizzazione della velocità di caricamento delle pagine da parte nostra. Sapendo che la semplice migrazione a un server Kinsta produrrà velocità di caricamento delle pagine migliori di quelle di WP Engine, azienda nota per la velocità, ci sentiamo benissimo di garantire un miglioramento della velocità di caricamento delle pagine a tutti i clienti, indipendentemente da dove siano stati ospitati. E offrendo la stessa garanzia a più di 100 siti, non abbiamo mai sbagliato.

Per quanto siamo grati per la performance, non siamo meno grati per il supporto di Kinsta. Avevo serie riserve sulla perdita del supporto di WP Engine. Dopo tutto, sono riconosciuti a livello internazionale per il loro supporto tecnico! E abbiamo visto il perché. I loro tecnici di supporto erano generalmente utili, efficienti e disponibili al telefono, via email e chat. Quindi, qual era la prospettiva nel passare dal supporto pluripremiato disponibile in qualsiasi momento su qualsiasi canale ad un’azienda di supporto che opera solo in chat, senza premi internazionali per il supporto? A dir poco rinvigorente”.

Il Supporto Batte la Concorrenza

“Da quasi un anno in collaborazione con Kinsta, il supporto che riceviamo non si limita a soddisfare, ma supera legittimamente ciò che abbiamo ricevuto (e all’epoca davvero apprezzato!) da WP Engine. Con tempi dal problema alla soluzion estremamente rapidi, e competenza per giorni interi, non abbiamo ricevuto supporto a questo livello da nessuna azienda di qualsiasi tipo, inclusi vincitori di premi come WP Engine e Apple. Non sto scherzando”.

La gestione di oltre 100 siti web comporta problemi di supporto tecnico potenzialmente travolgenti. Ma il passaggio a Kinsta ha ridotto i nostri ticket di supporto di circa il 50%. I nostri siti funzionano: sono attivi, veloci, protetti e (abilmente) supportati. E questo ci libera dalla necessità di prenderci cura dei nostri clienti, il che (1) rende loro felici (tasso di fidelizzazione del 98%) e (2) dà da mangiare alle nostre famiglie! Kinsta mi libera dalla necessità di passare il tempo su cose che sono fuori dal nostro raggio d’azione. La capacità di Kinsta di fare ciò che fa ci permette di fare ciò che facciamo in un modo che supera di gran lunga quello che abbiamo sperimentato da altre società di hosting gestito.

Chad Barnes
Chad Barnes, Head Honcho
skyrocketwp.com
Pronti a iniziare? Centinaia di organizzazioni utilizzano la nostra infrastruttura per far crescere la loro attività, compresi blog ad alto traffico, start-up, agenzie, università, e aziende Fortune 500. Saremmo felici di averti con noi. Vedi i Piani

Altri Case Study

Ti piace quello che vedi? Entra in Kinsta!

Controllate i nostri piani dal livello base alle soluzioni estese. Cercate ciò che vi si adatta meglio, oppure contattateci se avete bisogno di qualcosa di speciale!

Vedi i Piani Contattaci