Le notifiche push possono essere incredibilmente utili. Vi aiutano a essere informati su aggiornamenti e offerte e inviano informazioni importanti quasi all’istante. Tuttavia, può essere seccante gestire un sacco di messaggi pop-up su tutti i vostri dispositivi.

Per fortuna, è possibile personalizzare e ottimizzare le notifiche push che vedete sui vostri dispositivi e browser.

In questo articolo, vi mostreremo come disattivare le notifiche dei post nella maggior parte dei principali sistemi operativi (OS) e browser web. Iniziamo!

Non ne puoi più dei messaggi pop-up che arrivano non-stop da tutti i tuoi dispositivi? 💥 Leggi questo👇Click to Tweet

Cosa Sono le Notifiche Push?

Le notifiche push sono messaggi pop-up che compaiono sui vostri dispositivi per fornire notifiche rapide. Sui dispositivi mobili, ad esempio, le notifiche push appaiono quando ricevete messaggi di testo o quando un’applicazione richiede la vostra attenzione:

Un esempio di notifica push su iOS

Un esempio di notifica push su iOS

Le notifiche push non sono limitate ai dispositivi mobili. Se usate computer Windows o macOS, anche lì vedrete le notifiche regolarmente. Alcuni esempi includono:

È importante capire che, nella maggior parte dei casi, le notifiche push funzionano in due modi. Ce ne sono alcune che si possono configurare e disattivare a livello di sistema operativo, e altre che operano su base app-to-app.

Per esempio, alcuni siti web vi chiederanno se desiderate ricevere notifiche push attraverso il vostro browser:

Un esempio di richiesta di notifica push da un sito web

Un esempio di richiesta di notifica push da un sito web

Nelle sezioni seguenti, vi mostreremo come disabilitare le notifiche push da entrambe le angolazioni, coprendo ogni principale browser e sistema operativo.

Come Disattivare le Notifiche Push a Livello di Sistema Operativo

Di seguito, vi spiegheremo come disattivare le notifiche dei post per Windows 10, macOS, Android e iOS. Iniziamo con Windows.

Come Disattivare le Notifiche Push su Windows 10

Windows consente di disattivare completamente le notifiche push, di disattivarle temporaneamente o di disattivarle per applicazioni specifiche. Per aprire le impostazioni delle notifiche di Windows, andate sul menu Start e poi su Settings > System > Notifications > Actions.

Per disattivare del tutto le notifiche, disattivate l’opzione che dice Get notifications from apps and other senders:

Impostazioni di notifica push di Windows 10

Impostazioni di notifica push di Windows 10

Visto che le notifiche push possono contenere informazioni critiche, vi consigliamo di disattivare le notifiche solo per applicazioni specifiche (quelle che tendete a ignorare).

Per farlo, scorrere verso il basso fino a raggiungere la sezione “Get notifications from these senders settings“. Qui, è possibile disattivare le notifiche push per ogni applicazione installata:

Disabilitazione delle notifiche per singole app in Windows

Disabilitazione delle notifiche per singole app in Windows

Infine, Windows include una funzione chiamata “focus assist” che offre la possibilità di disattivare temporaneamente o disattivare le notifiche push.

Per usare “focus assist”, fate clic su Focus assist settings sotto le opzioni Notifications. Nella schermata successiva, sarete in grado di decidere quali notifiche disattivare e quando la funzione deve entrare in gioco:

Impostazioni focus assist di Windows

Impostazioni focus assist di Windows

Nel complesso, Windows offre numerose opzioni per gestire le notifiche push. La chiave è capire da quali applicazioni vale la pena ricevere le notifiche e quali invece rappresentano solo una distrazione.

Come Disabilitare le Notifiche Push su macOS

Se usate macOS, potete sia mettere in pausa che disabilitare le notifiche, a seconda delle vostre preferenze. Per interrompere tutte le notifiche, aprite il menu Apple e andate su System Preferences > Notifications.

Vedrete un elenco di tutte le app che possono inviarvi notifiche, e potrete disabilitare queste autorizzazioni per ogni singolo elemento:

Impostazioni di notifica in macOS

Impostazioni di notifica in macOS

Per mettere in pausa le notifiche, potete attivare l’impostazione Do Not Disturb sulla sinistra, sotto la stessa finestra Notifications:

Le impostazioni Do Not Disturb su macOS

Le impostazioni Do Not Disturb su macOS

Quando l’impostazione Do Not Disturb è attiva, le notifiche non interromperanno il vostro lavoro. Per accedervi, dovrete aprire il Notifications Center.

Questo è il posto in cui si accumulano fino a quando non le riattivate.

Come Disattivare le Notifiche Push su iOS (iPhone e iPad)

iOS consente sia di disattivare completamente le notifiche push, sia di disattivarle per le singole app.

Per accedere alle impostazioni delle notifiche iOS, andate nel menu Settings > Notifications.

Nella parte superiore del menu, vedrete l’opzione Show Previews. Se la impostate su Never si disattiveranno tutte le notifiche push:

Menu notifiche in iOS

Menu notifiche in iOS

Se desiderate disattivare le notifiche solo per app specifiche, non usate l’impostazione precedente. Scorrete invece verso il basso fino al menu Notifications e fate clic su una singola app:

Menu delle notifiche app in iOS

Menu delle notifiche app in iOS

Da tale elenco, potete configurare le impostazioni di notifica di ogni app o disabilitarle. Questa funzione è utile per filtrare i messaggi che non vi interessano.

Come Disattivare le Notifiche Push su Android

È possibile disattivare le notifiche push su Android andando su Settings > Notifications. Analogamente a iOS, Android consente di disattivare le notifiche push per le singole app o di usare la modalità “Do not disturb”.

Per disattivare le notifiche per specifiche app, scorrete fino al menu Recently sent e premete il pulsante More sottostante:

Schermata delle impostazioni per le notifiche delle app Android

Schermata delle impostazioni per le notifiche delle app Android

Nella schermata successiva, potete i pulsanti sulla destra per disattivare le notifiche per qualsiasi applicazione che desideriate:

Disattivazione delle notifiche delle singole app in Android

Disattivazione delle notifiche delle singole app in Android

Per attivare la modalità Do Not Disturb in Android, tornate alla schermata Notifications e trovate il pulsante Do Not Disturb situato in basso. Nella schermata successiva, attivate l’impostazione Do Not Disturb e configurate la durata:

La modalità do-not-disturb di Android.

La modalità do-not-disturb di Android.

Questa schermata include anche le opzioni per configurare le eccezioni alle regole del Do Not Disturb. Ad esempio, potete fare in modo che le notifiche di alcune app continuino a comparire sullo schermo.

Come Disattivare le Notifiche Push per i Browser Web

Per questa sezione, vi mostreremo come disattivare le notifiche push per Google Chrome, Safari, Mozilla Firefox e Microsoft Edge. Iniziamo con Chrome.

Come Disattivare le Notifiche Push in Google Chrome

Se usate Chrome, potete evitare che i siti web chiedano l’autorizzazione all’invio di notifiche push, quindi in pratica le disabilita completamente. Il browser consente inoltre di bloccare le notifiche per siti web specifici.

Per accedere a queste impostazioni, andate su Settings > Privacy and security e selezionate l’opzione Site settings:

Menu impostazioni privacy di Chrome

Menu impostazioni privacy di Chrome

Nella schermata successiva, sotto Permissions, fate clic su Notifications:

Configurazione delle impostazioni di autorizzazione di Chrome per le notifiche push

Configurazione delle impostazioni di autorizzazione di Chrome per le notifiche push

Per disattivare tutte le notifiche, disattivate l’opzione che dice che Sites can ask to send notifications. Questo impedirà ai siti web di mostrare le richieste di invio di notifiche push:

Disabilitazione delle notifiche push in Chrome

Disabilitazione delle notifiche push in Chrome

Facendo clic sul pulsante Add, Chrome consente di inserire URL specifici da cui bloccare gli avvisi. C’è anche un’impostazione per approvare determinati siti, e la potete raggiungere scorrendo nella parte inferiore dello schermo:

Lista di approvazione dei siti web per le notifiche push in Chrome

Lista di approvazione dei siti web per le notifiche push in Chrome

Combinando tutte e tre le impostazioni, farete in modo che i siti web non vi possano inviare richieste di autorizzazione che vi distraggono. È inoltre possibile inserire nella lista di approvazione solo gli URL da cui desiderate ricevere gli avvisi.

Come Disattivare le Notifiche Push in Safari

Disabilitare le notifiche push in Safari è piuttosto semplice. Per farlo, accedete alle impostazioni del vostro browser: Preferences Websites > Notifications. Una volta dentro, vedrete un elenco di siti web che hanno richiesto il permesso di inviare notifiche push:

Impostazioni notifiche push su Safari

Impostazioni notifiche push su Safari

È possibile rifiutare le notifiche da specifici siti web grazie a questo elenco e viceversa. Noterete anche un’opzione che dice Allow websites to ask for permission to send push notifications nella parte inferiore della finestra Notifications.

Alle prese con problemi di downtime e WordPress? Kinsta è la soluzione di hosting progettata pensando alle prestazioni e alla sicurezza! Dai un’occhiata ai nostri piani.

La disattivazione di questa opzione impedirà ai siti di richiedere l’autorizzazione all’invio di notifiche.

Come Disattivare le Notifiche Push in Mozilla Firefox

Con Firefox, potete bloccare l’invio di notifiche push, aggiungere eccezioni nella lista di approvazione e disabilitarle tutte temporaneamente.

Per accedere alle impostazioni di notifica di Firefox, andate su Options > Privacy & Security, e cercate l’opzione Notifications alla voce Permissions:

Accesso alle impostazioni di autorizzazione di Firefox

Accesso alle impostazioni di autorizzazione di Firefox

Per disattivare le notifiche push fino al riavvio del browser, selezionate l’opzione che dice Pause notifications until Firefox restarts.

Per un maggiore controllo degli avvisi e dei messaggi a comparsa, fate clic sul pulsante Settings a destra dell’opzione Notifications. Si aprirà una finestra con l’elenco di tutti i siti web che hanno richiesto il permesso di inviare notifiche push:

Disabilitazione delle notifiche push in Firefox

Disabilitazione delle notifiche push in Firefox

Per ogni sito web, potete decidere se bloccare o consentire le notifiche. Ci sono anche opzioni per rimuovere singoli siti dall’elenco, o eliminarli completamente.

Infine, Firefox consente di bloccare le nuove richieste di notifiche push abilitando la funzione Block new requests asking to allow notifications, situata nella parte inferiore della finestra.

Come Disattivare le Notifiche Push in Microsoft Edge

Come la maggior parte degli altri browser, Microsoft Edge vi offre una varietà di metodi per disabilitare, bloccare e mettere lista di approvazione le notifiche. Il browser include anche una funzione chiamata Quiet notifications, che raggruppa tutte le notifiche push sotto un’icona in modo che non vi interrompano. È possibile rivederle in qualsiasi momento.

Per accedere alle impostazioni delle notifiche di Edge, andate su Settings > Cookies and site permissions e selezionate l’opzione Notifications:

Impostazioni dei cookie e dei permessi del sito su Microsoft Edge

Impostazioni dei cookie e dei permessi del sito su Microsoft Edge

Nella schermata successiva, disattivate l’opzione Ask before sending se desiderate disattivare del tutto le notifiche push in Edge.

Se preferite bloccare o consentire determinati siti web, potete fare clic sui pulsanti Add accanto a ogni impostazione:

Disabilitazione delle notifiche push in Edge

Disabilitazione delle notifiche push in Edge

Noterete anche l’opzione di Quiet notifications requests, che dovrebbe essere attivata di default. Con questa impostazione attivata, le notifiche non vi interromperanno mentre usate il browser.

Come Disattivare le Notifiche Push su Facebook

Sebbene Facebook non sia né un sistema operativo né un browser web, è una delle piattaforme di social media più popolari al mondo. Come tale, riceviamo molte domande su come disabilitare le notifiche push in modo che gli avvisi non interrompano la vostra esperienza di navigazione.

Per accedere alle impostazioni delle notifiche push di Facebook, andate su Settings & Privacy > Settings > Notifications. Avrete accesso a un elenco di tutti i tipi di notifiche che Facebook può inviare e potrete scegliere quali disattivare:

Impostazioni delle notifiche di Facebook

Impostazioni delle notifiche di Facebook

Tenete presente che Facebook usa un gruppo ristretto di tipi di notifica. Per ogni opzione di tale elenco, potete disattivare le notifiche attraverso diversi canali, tra cui elementi push, email e persino SMS.

Se desiderate disattivare completamente le notifiche, scorrete fino alla sezione How You Get Notifications. Espandete il menu Browser, e dovreste vedere il browser predefinito apparire sotto Push Notifications:

Disabilitazione delle notifiche push del browser su Facebook

Disabilitazione delle notifiche push del browser su Facebook

Qui è possibile disattivare le notifiche push del browser Facebook e i suoni che le accompagnano.

Come Disattivare le Notifiche Push in Gmail

Se usate Gmail, potreste anche voler evitare che le notifiche push via email appaiano sul vostro desktop. Sia che usiate Chrome, Firefox, Safari o un altro browser, il processo per disabilitare questi messaggi è lo stesso.

Per prima cosa, aprite Gmail e fate clic sull’icona dell’ingranaggio nell’angolo in alto a destra, seguito da See all settings. Scorrete fino alla sezione Desktop notifications:

Disattivazione delle notifiche in Gmail

Disattivazione delle notifiche in Gmail

Selezionate l’opzione “Mail notifications off”.

Quando avete finito, fate clic sul pulsante Save Changes in fondo alla pagina.

Le notifiche push possono essere incredibilmente utili...ma a volte anche insopportabili. 🤯 Scopri come disattivarle su tutte le piattaforme in questo articoloClick to Tweet

Riepilogo

Anche se le notifiche push possono essere incredibilmente utili, sono un vero e proprio killer della produttività. Idealmente, sarete voi a decidere quali app e siti web possono inviare le notifiche push, in modo da avere il pieno controllo sulle notifiche che vedete.

Personalizzare il modo in cui funzionano le notifiche push è semplice. Quasi tutti i browser, le app, i dispositivi e i sistemi operativi offrono impostazioni che consentono di personalizzare questa funzione in base alle vostre esigenze.


Se questo articolo ti è piaciuto, allora amerai la piattaforma di hosting WordPress di Kinsta. Metti il turbo al tuo sito web e ottieni supporto 24/7 dal nostro team esperto di WordPress. La nostra infrastruttura alimentata da Google Cloud si concentra su scalabilità, prestazioni e sicurezza. Lascia che ti mostriamo la differenza di Kinsta! Scopri i nostri piani