Namecheap, un registrar accreditato ICANN, ha emesso oltre 5 milioni di domini ed è una scelta molto popolare tra gli utenti di WordPress perché offre un servizio di hosting WordPress economico, ha un ottimo servizio clienti e ha mantenuto una forte posizione anti-SOPA. Dal 2001 offrono servizi di domain registrar.

Quando si punta il dominio su Kinsta si hanno due opzioni, la prima è quella di utilizzare un record A, la seconda è quella di utilizzare il DNS premium di Kinsta alimentato da Amazon Route 53. La prima soluzione richiede l’aggiunta di un record A personalizzato con Namecheap che punti all’IP che vi è stato assegnato da Kinsta.

Aggiungere un Record A con Namecheap

Passo 1

Per prima cosa, accedete al cruscotto di Namecheap.

Accesso a Namecheap
Accesso a Namecheap

Passo 2

Accanto al dominio che volete puntare su Kinsta, cliccate su “Manage”.

Gestire un dominio su Namecheap
Gestire un dominio su Namecheap

Passo 3

Fate clic sulla scheda “Advanced DNS” e poi su “Add New Record”. Se vedete un record A già esistente, dovrete semplicemente modificarlo (andate al passaggio successivo).

Aggiungere un nuovo record DNS a Namecheap
Aggiungere un nuovo record DNS a Namecheap

Se il vostro schermo non appare come l’immagine qui sopra, è probabilmente perché avete puntato il vostro DNS altrove. In altre parole, per creare record DNS su Namecheap, è necessario utilizzare “Namecheap BasicDNS” che è incluso in ogni dominio. È possibile verificare andando nella scheda “Domain”.

Se avete qualcosa di personalizzato nei campi nameserver come algin.ns.ns.cloudflare.com e heather.ns.cloudflare.com, questo significa che state gestendo il vostro DNS su Cloudflare. Ricordate, registrar di dominio e DNS sono due cose completamente separate. Per qualsiasi domanda al riguardo, contattate il nostro team di supporto.

Namecheap BasicDNS
Namecheap BasicDNS

Passo 4

Sarà necessario selezionare “A record” nel menu a tendina e inserire l’indirizzo IP fornito da Kinsta. Lo troverete nel cruscotto MyKinsta, nella scheda “Info” dei vostri siti.

Indirizzo IP del sito MyKinsta.
Indirizzo IP del sito MyKinsta.

Inserite @ per l’host e prendete l’indirizzo IP dal cruscotto di Kinsta e inseritelo nel campo dei valori. Potete lasciare il TTL come automatico e fare clic sul segno di spunta verde una volta terminato.

Indirizzo IP del record A di Namecheap
Indirizzo IP del record A di Namecheap

Potrebbe volerci qualche minuto prima che il record A si propaghi. Potete usare uno strumento gratuito come What’s My DNS per controllare se i vostri record A sono puntati correttamente. E questo è tutto. Il vostro dominio è ora puntato su Kinsta.

Aggiungere un Record A per un Sottodominio con Namecheap

Qui mostreremo come aggiungere un record A per un sottodominio con Namecheap.

Passo 1

Cliccate nella scheda “Advanced DNS” e poi su “Add New Record”.

Aggiungere un nuovo record su Namecheap
Aggiungere un nuovo record su Namecheap

Passo 2

Scegliete A per il tipo di registrazione e inserite il sottodominio per l’host. Importante: Non inserite il nome di dominio completo, ma solo la parte del sottodominio. Esempio: subdomain.yourdomain.yourdomain.com. Poi inserite il vostro indirizzo IPv4 di Kinsta preso dal cruscotto MyKinsta e fate clic sul segno di spunta verde quando avete finito.

Record A di un sottodominio su Namecheap
Record A di un sottodominio su Namecheap

E non dimenticate di aggiungere il sottodominio al vostro sito nel cruscotto MyKinsta.


Risparmia tempo e costi e massimizza le prestazioni del sito con:

  • Aiuto immediato dagli esperti dell’hosting WordPress, 24/7.
  • Integrazione di Cloudflare Enterprise.
  • Copertura globale del pubblico con 35 data center in tutto il mondo.
  • Ottimizzazione del sito con il nostro Monitoraggio delle Prestazioni delle Applicazioni integrato.

Tutto questo e molto altro, in un piano senza contratti a lungo termine, con migrazioni assistite e una garanzia di 30 giorni di rimborso. Scopri i nostri piani o contattaci per trovare il piano che fa per te.