Fondata nel 1999, OVH è uno dei più popolari registrar di domini in Europa. Nel momento in cui scriviamo, OVH conta più di 1,3 milioni di utenti e oltre 4 milioni di domini registrati (fonte Domain Name Stat).

Logo OVH

Quando dovete puntare il vostro dominio verso Kinsta, avete due opzioni:

Domini registrati su OVH

Suddivisione dei domini registrati su OVH in base al TLD

Puntare il Record A del Dominio OVH all’Indirizzo IP del Vostro Sito Web su Kinsta

La prima opzione che avete per indirizzare il vostro dominio su Kinsta è la più semplice, ma non vi consente di ottenere tutti i vantaggi del DNS Premium di Kinsta. Ad ogni modo, se avete bisogno di un’opzione rapida e semplice per indirizzare il vostro dominio OVH verso il vostro sito web ospitato su Kinsta, seguite questi passaggi.

State spostando il vostro nome di dominio OVH su Kinsta? 🌐 È fantastico! Scoprite come fare in questo articolo (suggerimento: avete due opzioni). Click to Tweet

Passo 1 – Aggiungete il Vostro Dominio in MyKinsta

La prima cosa da fare è assicurarsi di aver aggiunto il proprio dominio nel cruscotto di MyKinsta, nella sezione Domini del sito web. Di solito, è necessario aggiungere il dominio principale (non www) e la versione www, o viceversa.

Aggiungere un dominio in MyKinsta

Aggiungere un dominio in MyKinsta

Quindi, fate clic sul nome del vostro sito web. Vi verrà mostrata la scheda Info del vostro nuovo sito web. Lì potete trovare l’indirizzo IPv4.

L'indirizzo IP è nella scheda Info di MyKinsta

L’indirizzo IP è nella scheda Info di MyKinsta

Passo 2: Indirizzare il Dominio a un Record su OVH

Ora potete puntare il record A del vostro dominio su OVH verso il vostro indirizzo IP di Kinsta. Maggiori informazioni su come aggiungere/modificare un record con OVH.

Cambiare i Server dei Nomi OVH per Puntare un Dominio su Kinsta (DNS Premium con Amazon Route 53)

Abbiamo una partnership con Amazon Route 53. Questi utilizzano una rete globale di server DNS Anycast distribuita in tutto il mondo, progettata per indirizzare automaticamente gli utenti verso la località più opportuna in base alle condizioni della rete. Questo significa che il vostro DNS viene instradato verso la posizione più vicina e con la latenza più bassa.

Il DNS premium di Amazon Route 53 è offerto gratuitamente a tutti i clienti di Kinsta!

Se scegliete di indirizzare il vostro dominio su Kinsta con i server dei nomi DNS, sarete in grado di gestire tutti i vostri record DNS, sfruttando il nostro DNS Premium. Seguite i passaggi sottostanti per modificare i server dei nomi OVH e indirizzare il vostro dominio OVH su Kinsta con i server dei nomi DNS di Amazon Route 53.

Passo 1: Aggiungete il Vostro Dominio in MyKinsta

La prima cosa che dovete fare è assicurarvi di aver aggiunto il vostro dominio nel cruscotto di MyKinsta, nella sezione Domini del vostro sito web. Di solito, dovete aggiungere il vostro dominio principale (non www) e la versione www. O viceversa.

Aggiungere un dominio in MyKinsta

Aggiungere un dominio in MyKinsta

Subito dopo, nel cruscotto di MyKinsta, fate clic su “Kinsta DNS“, poi ancora clic su “Aggiungi dominio” nella parte superiore.

Cambiare i server dei nomi di OVH: Kinsta DNS – Amazon Route 53

Kinsta DNS – Amazon Route 53

Al termine, vi saranno mostrati i server dei nomi DNS di Amazon Route 53 da utilizzare per il vostro sito web.

Aggiungere un dominio al DNS

Aggiungere un dominio al DNS

Passo 2 – Indirizzate il Vostro Dominio ai Server dei Nomi di Kinsta su OVH

Nel passo successivo, dovrete indirizzare il vostro dominio OVH ai server dei nomi appena creati. Potete visualizzare questi server dei nomi per ciascuno dei vostri domini nella pagina iniziale della scheda “Kinsta DNS”.

Vista DNS Kinsta - server dei nomi

Vista DNS Kinsta – server dei nomi

Copia ogni server dei nomi DNS di Kinsta e saltate nel pannello di amministrazione di OVH. Fate clic sul vostro nome di dominio nella colonna di sinistra e aprite la scheda Server DNS.

I server DNS predefiniti di OVH

I server DNS predefiniti di OVH

Quindi fate clic sul pulsante Modifica Server DNS sul lato destro della pagina. Qui potete eliminare i server dei nomi predefiniti e compilare i campi del modulo con i server dei nomi DNS di Kinsta.

Aggiungere i server DNS di Kinsta nel pannello di amministrazione di OVH

Aggiungere i server DNS di Kinsta nel pannello di amministrazione di OVH

Salvate i dati e tornate al cruscotto di MyKinsta.

Passo 3: Aggiungete i Record DNS in MyKinsta

Quando avete indirizzato il vostro dominio verso i server dei nomi di Kinsta, per funzionare correttamente il vostro sito WordPress richiederà almeno un record A e un record CNAME. Tornate nel pannello DNS di Kinsta, fate clic sul vostro dominio e vi verrà chiesto di aggiungere il vostro primo record DNS.

Aggiungere il primo record DNS in MyKinsta

Aggiungere il primo record DNS in MyKinsta

A Record (Richiesto)

Il primo record che dovrete aggiungere è un Record A.

  • Lasciate vuoto il campo Nome Host in modo che il Record A venga associato al vostro dominio principale.
  • Aggiungete il vostro indirizzo IPv4 di Kinsta nel campo Indirizzo IPv4.
  • Specificate il vostro TTL (Time To Live). Consigliamo un TTL di 1 ora per tutti i record (1 ora è il valore impostato di default). Meno frequenti sono le richieste DNS, minore sarà il tempo di caricamento del vostro sito.
Aggiungere un Record A

Aggiungere un Record A

Record CNAME (Richiesto)

Il secondo record da aggiungere è un CNAME. Per aggiungere altri record è sufficiente fare clic su Aggiungi un Record DNS nella parte superiore della pagina.

  • Un record CNAME gestisce la mappatura di un sottodominio, ad esempio la possibilità di puntare la versione “www” del vostro dominio. Se dovete reindirizzare www verso non-www o viceversa, potete impostare una regola di redirect.
  • Questo dipende dalle vostre preferenze personali per il vostro sito.
Cambiare i server dei nomi di OVH: Aggiungere un record CNAME

Aggiungere un record CNAME

Potete quindi gestire tutti i vostri record dal pannello Kinsta DNS. Consultate la documentazione ufficiale per ulteriori informazioni sulla modifica dei server DNS per un nome di dominio OVH.

Tenete presente che, ogni volta che apportate modifiche al vostro DNS, queste modifiche possono richiedere fino a 24 ore. Questo intervallo di tempo è noto come propagazione del DNS.

Potreste anche dare un’occhiata ai nostri articoli sulle opzioni disponibili per indirizzare il vostro dominio verso i server dei nomi DNS di Kinsta e le ragioni per cui un DNS Premium non è più un optional.

7
Condivisioni