Per i nuovi sviluppatori che hanno appena iniziato a scoprire i pro e i contro di WordPress, i generatori di codice possono essere molto utili per accelerare lo sviluppo. Come avviene con qualsiasi piattaforma, ci sono normalmente task che richiedono grandi blocchi di codice, e ognuno ha la propria sintassi. Memorizzare tutto questo può richiedere molto tempo, e spesso questo avviene solo con la pratica.

Senza un generatore, l’unica opzione sarebbe quella di setacciare il Codex di WordPress o Stack Overflow per trovare il codice o la funzione giusta. Anche per gli sviluppatori più esperti, un generatore di codice WordPress può essere una fantastica scorciatoia per generare semplicemente ciò di cui si ha bisogno con pochi click. O per evitare di dover scrivere la stessa cosa più e più volte.

Cos’è un Generatore di Codice WordPress?

Un generatore di codice WordPress è un insieme di strumenti progettati per creare rapidamente codice personalizzato e di alta qualità per i progetti WordPress. Un vantaggio offerto da un generatore, specialmente se si sta imparando a programmare, è che segue i più recenti standard di sviluppo raccomandati nel Codex ufficiale di WordPress, allo stesso modo delle API.

A volte mettere insieme le informazioni che si trovano in un post di Stack Overflow potrebbe non essere sempre la soluzione migliore e potrebbe creare cattive abitudini o del codice disordinato. I generatori di codice possono aiutarvi a sviluppare buone abitudini, utilizzando codice pulito e le giuste funzioni. Oltre a questo, possono anche aiutarvi a commentare il codice, cosa importante quando si lavora con altri sviluppatori o se pensate di passare un progetto in seguito.

Qui ci sono solo alcuni task comuni e le cose che si possono fare con i generatori di codice WordPress:

  • Creare un codice personalizzato per i tipi di post, gli shortcode, le tassonomie, lo stato dei post e i meta box.
  • Generare widget della bacheca e quicktag
  • Generare menu, barre laterali e widget
  • Generare array di argomenti usando wp_query, wp_user_query, wp_term_query, wp_comment_query, ecc.
  • Registrare o richiedere file CSS e JavaScript
  • Creare CSS personalizzati per stili di lista, cursori, colonne, testo, ecc.

Possono essere generati istantaneamente blocchi di codice di tutti i tipi con pochi click. Le possibilita’ sono davvero infinite.

Generatori di Codici WordPress Più Popolari

Di seguito sono riportati alcuni popolari generatori di codice WordPress che consigliamo vivamente di controllare. La maggior parte di questi sono gratuiti, mentre alcuni hanno opzioni premium.

1. Nimbus Themes Code Generator

Nimbus Themes ha al momento a disposizione 20 diversi generatori di codice WordPress gratuiti. Ognuno è suddiviso in diverse categorie: Loop, UI & Design, WP Core, Admin, Content, CSS e Snippets. Hanno anche una consistente documentazione su ogni generatore e spiegazioni sul funzionamento. A volte può essere molto utile leggere una spiegazione sull’utilizzo di WP_Query rispetto a ciò che mette a disposizione il Codex.

Nimbus Themes Code Generator per WordPress
Nimbus Themes Code Generator per WordPress

Per esempio, si può usare il generatore WP_Query per costruire array di argomenti complessi per la classe WP_Query. È possibile definire cose come tipi di messaggi personalizzati, ordine dei menu, impaginazione, ecc. Tutto quello che dovete fare è impostare i valori dei parametri richiesti in base alle vostre preferenze e lo strumento genererà un frammento di codice personalizzato specifico per il tema. Basta copiare il codice negli appunti.

wp_query snippet generator
wp_query snippet generator

2. GenerateWP

Un secondo popolare generatore di codice WordPress in circolazione da un bel po’ di tempo è GenerateWP. È sviluppato da un piccolo team che contribuisce al core di WordPress, e ai team Codex e meta. Quindi conoscono bene gli standard di WordPress e le best practice. La stragrande maggioranza degli strumenti di GenerateWP sono gratuiti, ma c’è anche un servizio a pagamento che permette di accedere ad altri generatori, a frammenti pubblici e privati, oltre a salvare i propri frammenti.

Il generatore di codice WordPress GenerateWP
Il generatore di codice WordPress GenerateWP

Oltre ad avere un sacco di generatori, una cosa davvero bella del loro sito è che è possibile sfogliare i frammenti pubblici di codice WordPress creati da altri utenti. Questo potrebbe essere molto utile se state cercando una query già pronta, un blocco di codice o un esempio per il vostro progetto.

Frammenti di codice WordPress pubblici
Frammenti di codice WordPress pubblici

3. Hasty

Hasty, come si dice, aiuta a generare codice WordPress magicamente. Anche se non ha tante funzioni o generatori come quelli di cui abbiamo parlato, è stato creato al solo scopo di essere veloce e semplice. Ed è anche completamente gratuito.

Il generatore di codice WordPress Hasty
Il generatore di codice WordPress Hasty

L’interfaccia utente è gradevole! Tutto è su una sola pagina, senza schede o passaggi da effettuare. Basta inserire le opzioni e il codice appare immediatamente sulla destra.

Generatore di tassonomie WordPress
Generatore di tassonomie WordPress

Risparmia tempo e costi e massimizza le prestazioni del sito con:

  • Aiuto immediato dagli esperti dell’hosting WordPress, 24/7.
  • Integrazione di Cloudflare Enterprise.
  • Copertura globale del pubblico con 35 data center in tutto il mondo.
  • Ottimizzazione del sito con il nostro Monitoraggio delle Prestazioni delle Applicazioni integrato.

Tutto questo e molto altro, in un piano senza contratti a lungo termine, con migrazioni assistite e una garanzia di 30 giorni di rimborso. Scopri i nostri piani o contattaci per trovare il piano che fa per te.