Se siete già clienti di Kinsta, probabilmente vi siete abituati ai nostri aggiornamenti mensili (a volte settimanali) delle funzionalità. È molto importante per noi condividere ciò su cui stiamo lavorando in modo che possiate vedere in prima persona che il vostro feedback, i vostri suggerimenti ed anche i vostri reclami non passano inosservati. Senza di voi, non saremmo qui.

Abbiamo appena aumentato spazio su disco su tutti i nostri piani di hosting, ma delle seguenti funzionalità siamo ancora più entusiasti. Perché? Perché tutti sulla nostra piattaforma ne trarranno beneficio. Alcune di queste modifiche vi aiuteranno a migliorare le prestazioni e la stabilità dei vostri siti WordPress.

Ottimizzazioni Automatiche del Database MySQL

L’ottimizzazione del database è una di quelle cose che spesso vengono trascurate. In realtà, può essere uno dei fattori più importanti per garantire prestazioni notevoli, soprattutto per la salute a lungo termine del vostro sito.

Una delle grandi cose di Kinsta è che ogni sito WordPress gira in un container isolato. Questo ci dà un maggiore controllo in quanto significa che ogni sito ha una propria istanza di MySQL separata.

Per aiutarvi ad affrontare i problemi di prestazioni del database, abbiamo implementato un nuovo sistema che perfeziona automaticamente le impostazioni del database MySQL in base alle esigenze del vostro sito WordPress. Questa ottimizzazione viene eseguita una volta alla settimana e garantirà una migliore performance di MariaDB. Se la nostra procedura automatizzata rileva qualcosa di sbagliato che non può risolvere da sola, avvisa il nostro team di sistemisti.

Importante

Sviluppatori, non preoccupatevi, questo non esegue wp db optimisation né modifica i contenuti del vostro database in alcun modo.

Sebbene siamo orgogliosi di questa fantastica nuova funzionalità, non significa che potete ignorare le migliori prassi, come:

Questa automazione è solo un altro dei modi in cui Kinsta contribuisce da dietro le quinte a garantire la salute, la stabilità e le prestazioni dei siti.

Auto-Riparazione PHP

Se non lo sapevate già, nel cruscotto di MyKinsta abbiamo da un po’ di tempo uno strumento che vi consente di riavviare PHP con un click (come mostrato di seguito). Anche se è certamente utile, non è ancora perfetto. Perché? Uno, è sempre una procedura manuale. Due, se PHP è andato in errore, come potreste saperlo? Quindi abbiamo deciso di fare un ulteriore passo in avanti.

Riavviare PHP nel cruscotto MyKinsta

Riavviare PHP nel cruscotto MyKinsta

Vi presentiamo, quindi, quello che chiamiamo Auto-Riparazione PHP. 🏥 D’ora in avanti, se PHP va giù per qualsiasi motivo, proviamo a riavviarlo automaticamente. In molti casi, questo è tutto ciò che serve e voi sarete a posto! In rare occasioni, potrebbe esserci un problema più grave. In tal caso, il nostro sistema lo registra automaticamente per consentire al team di amministratori di sistema di effettuare i controlli necessari.

Ora Al Sicuro Dietro il Firewall di Google Cloud Platform

Come potete immaginare, siamo grandi fan di Google Cloud Platform. Le loro macchine, con la loro rete di livello premium, sono uno dei motivi per cui i siti di Kinsta sono velocissimi. In passato, abbiamo utilizzato una soluzione firewall di terze parti. Ora non più. Tutti i siti WordPress su Kinsta sono ora protetti dietro il firewall di Google Cloud Platform (GCP).

Ecco come funziona. Ogni container del sito (in cui risiede il vostro sito WordPress) viene eseguito su una macchina virtuale in uno dei vari data center di Google Cloud Platform (GCP). Questo si trova dietro un bilanciatore di carico, che è quindi protetto dietro il firewall GCP.

Kinsta hosting architecture

Kinsta hosting architecture

Questa mossa consente al nostro team di lavorare ancora più da vicino con le soluzioni di GCP e, a sua volta, di offrire un’esperienza migliore in tutto. Il firewall di GCP è inoltre integrato con il nostro bilanciatore di carico per garantire che le soluzioni WAF e CDN di terze parti come Cloudflare continuino a funzionare come dovrebbero.

Iscrizione alla Newsletter nelle Impostazioni Utente

Ogni settimana (giovedì mattina) inviamo una newsletter che contiene notizie su WordPress, tendenze del mercato e suggerimenti utili per indirizzare più traffico e entrate verso la vostra attività.

Ora abbiamo integrato l’iscrizione alla newsletter nel cruscotto di MyKinsta. Potete facilmente iscrivervi e cancellarvi o anche cambiare la lingua. Per accedervi, fate clic sul vostro avatar in basso a sinistra e poi su “Impostazioni utente”. Qui sarà possibile scorrere fino alla sezione “Iscrizione alla newsletter”.

Iscrizione alla newsletter in MyKinsta

Iscrizione alla newsletter in MyKinsta

Aggiungere un Dominio Con e Senza www Durante la Creazione del Sito

Siamo sempre alla ricerca di punti deboli nei flussi di lavoro per vedere come possiamo accelerare le cose. Ne abbiamo scoperto uno nella fase di aggiunta del dominio in MyKinsta. Molti aggiungerebbero la versione non www o viceversa dimenticando di aggiungere successivamente l’altra. Nella maggior parte dei casi, si vuole inserire entrambe le versioni e reindirizzare quello non primario.

Pertanto abbiamo reso tutto molto più semplice. Ora quando andate ad aggiungere un dominio, c’è una nuova opzione: “Aggiungi domini con e senza www“, selezionata di default.

Se l’opzione è selezionata, aggiungiamo automaticamente entrambe le versioni dei domini, www e non www. Esempio: l’aggiunta di mydomain.com comporterà l’aggiunta di mydomain.com e www.mydomain.com.

Aggiungere domini con e senza www

Aggiungere domini con e senza www

I Diagrammi nel Cruscotto Hanno Ora un Nuovo Brillante Look

Ogni pixel è importante per il nostro team di UX e design. E non lo diciamo tanto per dire. 😉 La loro attenzione ai dettagli e la costante spinta a migliorare l’esperienza dell’utente in MyKinsta e nel nostro sito web non devono passare inosservate.

I diagrammi nel cruscotto di MyKinsta hanno ora un nuovo elegante look! C’è un nuovo componente tooltip che vi consente di vedere più facilmente i movimenti esatti del vostro sito in su e in giù.

Nuovi grafici nel cruscotto MyKinsta

Nuovi grafici nel cruscotto MyKinsta

Ora supportiamo Wordfence

Se siete già clienti di Kinsta, probabilmente avete familiarità con il nostro elenco di plugin non ammessi.

Non ci piace vietare i plugin. Tuttavia, abbiamo ottimizzato la nostra piattaforma per garantirvi prestazioni elevate, affidabilità e sicurezza. Per questo motivo, ci sono alcuni plugin che non sono ammessi o che non funzionano correttamente nell’ambiente di Kinsta. Se un plugin è nella nostra lista, è perché il nostro team di amministratori di sistema vi ha individuato un problema. Questi problemi sono in genere legati a prestazioni o funzionalità.

Detto questo, lavoriamo sempre con sviluppatori di plugin di terze parti per garantire la compatibilità con la nostra piattaforma. Ad esempio, WP Rocket era nella nostra lista dei plugin vietati e ora invece siamo partner.

Siamo felici di annunciare la più recente rimozione di Wordfence dall’elenco dei plugin vietati! Ora potete utilizzare Wordfence su Kinsta.

Nota: a causa della configurazione della nostra infrastruttura con Google Cloud Platform, alcune funzioni, come il blocco IP, potrebbero non funzionare come previsto.

Speriamo che vi piacciano tutti i cambiamenti! Continueranno ad arrivare.

1
Condivisioni