Lo sviluppo locale di WordPress vi permette di testare gli aggiornamenti del core prima di passarli in produzione, personalizzare plugin e temi per vedere come funzionano senza compromettere gli ambienti live e, infine, assicurarsi che tutto funzioni come previsto prima di implementare qualsiasi modifica importante.

Quando abbiamo rilasciato DevKinsta, la nostra suite gratuita di sviluppo locale di WordPress, a febbraio 2021, l’abbiamo resa disponibile sia su macOS che su Windows.

Ma stavamo già lavorando all’ultima tessera del puzzle, che è quella che siamo felici di annunciare oggi: DevKinsta per gli utenti Ubuntu/Linux!

Presentazione di DevKinsta per Ubuntu/Linux

Essendo questa caratteristica molto richiesta, il nostro team di sviluppo ha lavorato sodo per rendere l’ultima versione di DevKinsta compatibile con Ubuntu/Linux (attualmente 1.1.x).

DevKinsta è ora disponibile per Ubuntu/Linux

DevKinsta è ora disponibile per Ubuntu/Linux

Anche se specificamente progettato e sviluppato per le distribuzioni Ubuntu, DevKinsta è compatibile e funziona anche su altre distribuzioni Linux, ma non nativamente.

Se utilizzate distribuzioni non Ubuntu, dovrete installare manualmente Docker.

Ecco alcune delle caratteristiche più interessanti di quest’ultima versione:

Oltre a queste novità, l’ultima versione di DevKinsta porta anche diverse correzioni di bug per la versione Windows, tra le quali ricordiamo:

Non è necessario essere clienti di Kinsta per usare DevKinsta, e in più è completamente gratuito per tutti. Se utilizzi Ubuntu (o qualsiasi altra distribuzione Linux), prova DevKinsta oggi stesso!