Come proprietari di siti WordPress, siete sempre alla ricerca di nuove opportunità per coinvolgere il vostro pubblico.

Shareaholic è un popolare plugin/servizio per WordPress che viene fornito con una suite di strumenti che vi aiuta a fare proprio questo, e magari anche a guadagnare un po’ di soldi extra.

Ma sebbene Shareaholic vi dia accesso a tantissime funzionalità in un unico pacchetto, si basa anche su un approccio modulare assicurandovi di non impantanare il vostro sito con funzionalità che non desiderate. Cioè, vi permette di attivare o disattivare determinate funzionalità in base alle vostre preferenze.

In questo post daremo uno sguardo approfondito a Shareaholic. Inizieremo analizzando tutte le funzionalità di Shareaholic, quindi andremo sul pratico e vi mostreremo come mettere tutto insieme su un sito WordPress live.

Caratteristiche di Shareholic: Molto Più che Condivisione Sociale

Quando vedete il nome “Shareaholic”, probabilmente la vostra mente va direttamente ai pulsanti di condivisione dei social media.

E sì – Shareaholic fa certamente social sharing …

È possibile aggiungere pulsanti di condivisione fluttuanti e interni ai contenuti, nonché pulsanti di condivisione su singole immagini, e ci sono anche alcune opzioni per i pulsanti per il follow sui social. Ogni posizionamento dispone di una propria serie di impostazioni dettagliate, con la possibilità di attivare il conteggio delle condivisioni, scegliere specifici social network e molto altro.

Ma c’è anche molto di più della condivisione sociale, ed è una delle cose che rende Shareaholic unico rispetto a tutti gli altri plugin di condivisione sui social di WordPress.

Avete anche:

Diamo un’occhiata più approfondita a tutte le caratteristiche e al loro funzionamento!

Shareaholic è più di un semplice plugin di social sharing, offre un'intera suite di strumenti WordPress per il coinvolgimento del pubblico. 🤳Click to Tweet

Installazione del plugin di Shareholic

Shareaholic ha una specie di processo di configurazione ibrido in cui molte delle funzionalità sono disponibili non appena si attiva il plugin, ma potete anche avere accesso ad altre funzionalità se create un account Shareaholic e lo collegate al vostro sito.

È importante notare che non siete obbligati a creare un account per utilizzare la maggior parte delle funzionalità di Shareaholic. Tuttavia, la creazione di un account vi dà accesso a un maggior numero di funzioni, quindi per questo post abbiamo collegato il nostro sito di esempio al nostro account Shareaholic.

Una volta installato e attivato il plugin gratuito da WordPress.org, potete accedere alla nuova area di Shareaholic nella dashboard di WordPress e fare clic sul pulsante Shareaholic Dashboard per creare un account Shareaholic gratuito e sincronizzarlo con il vostro sito web:

Come creare un account di Shareholic

Come creare un account di Shareholic

Da lì, potete gestire le funzionalità del vostro sito utilizzando:

In entrambi i casi, l’interfaccia è praticamente la stessa:

La dashboard di Shareaholic

La dashboard di Shareaholic

Ogni funzionalità è una “app” che potete attivare o disattivare in base alle vostre esigenze. Ciò vi consente di tenere le cose più leggere perché potete utilizzare solo quelle specifiche funzionalità che desiderate avere.

Analizziamo le funzionalità …

Pulsanti di Condivisione nei Social Media

Non appena attivate il plugin, Shareaholic aggiunge automaticamente i pulsanti di condivisione dei social media in due punti diversi:

Esempio di pulsanti di condivisione nei social

Esempio di pulsanti di condivisione nei social

A parte questi valori predefiniti, potete anche aggiungere pulsanti di condivisione a singole immagini (ad esempio, potete aggiungere sulle immagini un pulsante “Pin It” di Pinterest), nonché i pulsanti di follow dei social media.

Per controllare e configurare tutte queste funzionalità, potete accedere all’area Social dell’App Manager:

Come accedere alle app dei Social

Come accedere alle app dei Social

Da qui, potete utilizzare il pulsante toggle per attivare o disattivare le singole funzionalità e il pulsante Settings per configurare opzioni specifiche per ciascun posizionamento.

Ad esempio, se aprite le impostazioni per i Floated Share Buttons, verrà aperto un popup dettagliato in cui potete controllare tutti i tipi di opzioni:

Impostazioni pulsanti di condivisione fluttuanti

Impostazioni pulsanti di condivisione fluttuanti

Ecco alcune delle cose che potete fare:

Ad esempio, se state modificando i pulsanti di condivisione per i dispositivi mobili, potete scegliere di incollarli nella parte inferiore dello schermo di un visitatore per offrirgli una migliore esperienza utente:

Come cambiare il design per mobile

Come cambiare il design per mobile

Potete anche fare in modo che Shareaholic ordini dinamicamente i pulsanti in base a quelli che convertono ​​meglio per pagine specifiche.

A parte le impostazioni dei Floated Share Buttons, va detto che anche le altre app sociali di Shareaholic hanno un simile livello di dettaglio.

Ad esempio, ecco come personalizzare i pulsanti di condivisione visualizzati in fondo a un post:

È possibile personalizzare i pulsanti di condivisione interni al contenuto

È possibile personalizzare i pulsanti di condivisione interni al contenuto

Contenuti Correlati

Diamo ora un’occhiata ai suggerimenti sui contenuti correlati in Shareaholic. Non appena attivate Shareaholic, questo inizierà automaticamente a visualizzare i contenuti correlati al di sotto dei post del vostro blog.

Ecco un esempio di come appare sul nostro sito di prova:

Esempio di suggerimenti di contenuti correlati in Shareholic

Esempio di suggerimenti di contenuti correlati in Shareholic

Ancora una volta, la cosa bella di questi suggerimenti di contenuti correlati è che l’elaborazione avviene sui server di Shareaholic, invece che sul server del vostro sito WordPress. Alcuni plugin di post correlati possono essere piuttosto pesanti per il database, quindi questo approccio off-site sposta il carico sul server.

Per configurare il contenuto correlato, potete andare alla scheda Engage. Qui, sarete in grado di personalizzare o disabilitare ogni singola posizione di visualizzazione o anche aggiungere nuove posizioni:

Le app Engage

Le app Engage

Se apri le impostazioni di una singola posizione di visualizzazione, visualizzerete un altro popup in cui potete controllare un miriade di informazioni.

Innanzitutto, potete scegliere tra 14 diversi temi e il numero di post da visualizzare.

Ad esempio, se scegli il tema Portals, avrete questo aspetto ordinato e arrotondato:

Come cambiare il tema dei contenuti correlati

Come cambiare il tema dei contenuti correlati

Nella scheda Content Pool, potete stabilire quali post sono idonei per essere visualizzati come contenuti correlati.

Ad esempio, se avete una categoria “Notizie” sul vostro sito in cui pubblicate solo contenuti legati al tempo, potreste decidere di escludere quella categoria perché quei post non saranno pertinenti per le persone che visiteranno la pagina in futuro:

Come scegliere quale contenuto deve essere incluso

Come scegliere quale contenuto deve essere incluso

Se avete Shareaholic Pro, potete anche filtrare per autore, o in base all’età del post, il che vi dà una maggiore flessibilità per escludere contenuti.

La scheda Algorithm vi consente di modificare il modo in cui Shareaholic gestisce concretamente i post correlati. Ad esempio, potete scegliere il peso (se esiste) da dare ad un elemento del contenuto:

Come cambiare l'algoritmo dei contenuti correlati

Come cambiare l’algoritmo dei contenuti correlati

Infine, la scheda Monetization vi consente di scegliere se inserire i suggerimenti di contenuti negli annunci sponsorizzati. Cioè, se attivate questa funzione, Shareaholic mostrerà i suggerimenti per i contenuti off-site per farvi guadagnare dei soldi in cambio.

Oltre a abilitare questa funzione, potete anche scegliere il numero di suggerimenti di contenuti sponsorizzati da includere. Ad esempio, potete impostare un rapporto 50/50 tra il vostro contenuto e il contenuto sponsorizzato. Oppure potreste pesare le cose in una delle due direzioni:

Come inserire contenuti sponsorizzati

Come inserire contenuti sponsorizzati

Analytics

Shareaholic include un’area separata per l’app Analytics. Queste opzioni sono legate alle stesse opzioni di analisi che configurate quando modificate i pulsanti di condivisione nei social, quindi non è necessario configurare nulla nell’app.

Nota – le impostazioni di analisi sono condivise tra tutti i posizionamenti dei pulsanti di condivisione dei social media.

Una volta che avrete alcuni dati, sarà possibile visualizzarli nella scheda principale di Analytics nella dashboard di WordPress. Questi dati impiegano 24-48 ore per essere disponibili, motivo per cui la nostra dashboard sembra un po’ vuota in questo momento:

L'area Analytics

L’area Analytics

Avvisi Post-Condivisione

Ogni volta che qualcuno condivide i contenuti del vostro sito, Shareaholic visualizza una notifica post-condivisione come popup modale. Ecco un esempio di come appare di default:

Esempio di notifica dopo-condivisione

Esempio di notifica dopo-condivisione

Shareaholic vi offre diversi modi di personalizzare questo avviso (potete anche disabilitarlo).

Innanzitutto, se modificate l’app Post Share Prompt, potete personalizzare il testo. Con il piano Pro, potete anche personalizzare i colori:

Come personalizzare la notifica dopo-condivisione

Come personalizzare la notifica dopo-condivisione

Oltre a mostrare semplicemente il testo, Shareaholic offre anche altre due opzioni. Potete inserire:

Ad esempio, ecco come appaiono i pulsanti di follow dei social. Avete anche molte opzioni per cambiare il layout e i network inclusi:

Come aggiungere i pulsanti follow alla notifica dopo-condivisione

Come aggiungere i pulsanti follow alla notifica dopo-condivisione

Altre Opzioni di Monetizzazione

Vi abbiamo già mostrato due opzioni di monetizzazione di Shareaholic sotto forma di:

  1. Contenuti sponsorizzati nei suggerimenti correlati (o banner pubblicitari nel contenuto correlato)
  2. Banner pubblicitari nell’avviso post-condivisione

Ma Shareaholic offre un altro paio di opzioni nella sezione dell’app Monetize:

Le app di Shareaholic Monetize

Le app di Shareaholic Monetize

Innanzitutto, l’app Affiliate Links vi consente di aggiungere automaticamente codici di affiliazione ai link esistenti per guadagnare con il marketing di affiliazione. Ad esempio, se avete già un link a eBay, Shareaholic può aggiungere automaticamente il codice di affiliazione a quel collegamento in modo da avere un canale di vendita. Questo è un ottimo modo per guadagnare qualcosa senza compromettere in alcun modo l’esperienza dell’utente sul vostro sito.

In secondo luogo, l’app Anchor Overlay Ads vi consente di aggiungere un annuncio fisso alla parte inferiore dello schermo dei visitatori. Potete scegliere se visualizzarlo per visitatori desktop, visitatori da mobile o per entrambi.

Ancora una volta, tutte queste app per la monetizzazione sono opzionali. Shareaholic non vi obbliga a inserire annunci nel vostro sito – vi dà solo la possibilità di farlo.

Alle prese con i tempi di inattività e problemi di WordPress? Kinsta è la soluzione di hosting progettata per farvi risparmiare tempo! Scopri i nostri servizi

Se abilitate una qualsiasi funzionalità di monetizzazione, potrete visualizzare le vostre entrate e i vostri pagamenti nella scheda Earnings:

L'area di Shareaholic Earnings

L’area di Shareaholic Earnings

Notifica di Consenso sui Cookie

Se desiderate aggiungere una notifica di consenso sui cookie al vostro sito per conformarvi alle leggi UE sul consenso ai cookie e al GDPR, il Cookie Consent Prompt di Shareaholic rende tutto molto facile.

Ecco un esempio di quello che si vede di default:

Un esempio dell'avviso di consenso ai cookie di Shareaholic

Un esempio dell’avviso di consenso ai cookie di Shareaholic

E se modificate le impostazioni dell’app, sarete in grado di:

Come personalizzare l'avviso di consenso ai cookie

Come personalizzare l’avviso di consenso ai cookie

Oltre a questo, la scheda Targeting Rules consente di utilizzare il targeting geografico per controllare chi vede la notifica al consenso del cookie. Ad esempio, potete scegliere di mostrarlo solo ai visitatori dell’Unione Europea.

Abbreviazione dei Link

Infine, l’add-on Link Manager di Shareaholic vi permette di creare link abbreviati direttamente dalla dashboard di WordPress, e offre numerose opzioni per l’aggiunta di dati analitici a questi link.

Nella scheda Settings dell’add-on Link Manager, potete:

Le opzioni di riduzione della lunghezza dei link in Shareholic

Le opzioni di riduzione della lunghezza dei link in Shareholic

Creare un nuovo collegamento è semplice: basta incollare l’URL a cui si desidera collegarsi e scegliere le opzioni di tracciamento da utilizzare.

Una volta ottenuta una certa attività, sarete in grado di visualizzare i dati analitici dei clic per ogni singolo link:

Le statistiche di tracciamento dei link

Le statistiche di tracciamento dei link

Che dire delle prestazioni?

Sappiamo che alcuni di voi potrebbero farsi qualche domanda sulle prestazioni del plugin Shareaholic, quindi abbiamo eseguito alcuni dei nostri test. Nota: è necessario testare sempre sul proprio sito WordPress.

Per prima cosa, se state già utilizzando un plugin che tira fuori tag open graph come Yoast SEO, forse sarebbe il caso di disabilitare questa funzionalità nelle “Impostazioni avanzate”. Altrimenti vi ritroverete con tag duplicati. Ciò non causerà alcun danno, ma è uno spreco di codice e aumenterà solo le dimensioni totali della vostra pagina.

Disattivare i tag open graph di Shareaholic

Disattivare i tag open graph di Shareaholic

Senza il Plugin Shareaholic

Abbiamo prima eseguito uno speed test senza il plugin Shareaholic.

Speed test senza il plugin Shareaholic

Speed test senza il plugin Shareaholic

Con il Plugin Shareaholic

Abbiamo quindi eseguito uno speed test con il plugin Shareaholic abilitato e abbiamo configurato i pulsanti di condivisione dei social media. Come potete vedere qui di seguito, il plugin aggiunge poco più di 20 richieste e quasi 400 KB alla dimensione complessiva della pagina.

Speed test con il plugin Shareaholic

Speed test con il plugin Shareaholic

Come potete notare, pur avendo aggiunto molte richieste, il tempo di caricamento del sito WordPress non è aumentato tanto. Ecco alcuni dei motivi:

<link rel='dns-prefetch' href='//dsms0mj1bbhn4.cloudfront.net' />
<link rel='dns-prefetch' href='//apps.shareaholic.com' />
<link rel='dns-prefetch' href='//grace.shareaholic.com' />
<link rel='dns-prefetch' href='//analytics.shareaholic.com' />
<link rel='dns-prefetch' href='//recs.shareaholic.com' />
<link rel='dns-prefetch' href='//go.shareaholic.com' />
<link rel='dns-prefetch' href='//partner.shareaholic.com' />

Inoltre, avete a disposizione anche delle opzioni avanzate aggiuntive, se volete aumentare ancora di più la velocità: potete abilitare il conteggio delle condivisioni lato server, disabilitare il conteggio delle condivisioni nelle pagine index, o disabilitare i dati di terze parti nella sezione delle statistiche.

Quanto costa Shareaholic?

Se non diversamente specificato, tutte le funzionalità mostrate qui sopra sono gratuite al 100%.

Ma Shareaholic offre anche piani premium che vi danno accesso a funzionalità extra come:

Questi piani partono da $8 al mese (fatturati annualmente).

Oltre a ciò, esistono piani per i team che consentono di aggiungere più membri del team e controllare le autorizzazioni per i singoli membri. Questi piani dedicati ai team partono da $40 al mese (fatturati annualmente).

Riepilogo

Shareaholic offre un mucchio di utili funzionalità in un unico pacchetto. È un po’ come il plugin Jetpack di Automattic… ma pensato per coinvolgere i visitatori e monetizzare il vostro sito.

Se desiderate solo funzionalità extra, come la condivisione sui social media, contenuti correlati, azioni post-condivisione e monitoraggio di Google Analytics, potete utilizzare queste funzioni e ignorare tutte le opzioni di monetizzazione.

Tuttavia, se state cercando nuovi modi per monetizzare il vostro sito, Shareaholic può aiutarvi anche in questo, con alcuni metodi di monetizzazione unici e non intrusivi, come il mix di contenuti sponsorizzati e contenuti correlati.

Per iniziare, potete installare il plugin gratuito di Shareaholic da WordPress.org. Da lì, potete (facoltativamente) sincronizzarlo con un account Shareaholic gratuito, quindi configurare le singole app che desiderate utilizzare sul vostro sito


Se ti è piaciuto questo articolo, allora apprezzerai la piattaforma di hosting WordPress di Kinsta. Metti il turbo al tuo sito web e ricevi supporto 24×7 dal nostro team di veterani di WordPress. La nostra infrastruttura potenziata da Google Cloud è centrata su scaling automatico, performance e sicurezza. Permettici di mostrarti la differenza di Kinsta! Scopri i nostri piani