Ecco Come le Soluzioni di Hosting Gestito di Kinsta Hanno Aiutato l’Agenzia Local Digital a Far Crescere il Suo Business

local-digital

Panoramica

Local Digital

Local Digital

Local Digital è un’agenzia digitale australiana nata all’inizio del 2015. Le aziende collaborano con Local Digital per attingere a un team multicanale di strateghi digitali, media buyer, specialisti SEO e di conversione dedicati alla crescita dei loro canali di vendita o del fatturato online.

Oltre a numerose piccole e medie imprese australiane, Local Digital ha sostenuto grandi marchi multinazionali come Konica Minolta, Colgate, Netgear e il governo del Nuovo Galles del Sud.

Ecco la nostra intervista a Michael Costin, co-fondatore e direttore di Local Digital.

Il Problema

Gestire l’hosting per i clienti non è uno scherzo. Richiede molte risorse e competenze per gestire server, configurazioni, attacchi DDoS e tempi di attività. Quello che pensavamo potesse essere un vantaggio per concludere accordi con i nostri clienti ha finito per portarci a dedicare un sacco di tempo (non pianificato) in attività legate ai server.

“Agli inizi di Local Digital, ci siamo occupati di molti lavori di sviluppo in WordPress, e con questo ci siamo fatti carico anche molti servizi di hosting per i clienti. Non si trattava però di uno dei nostri obiettivi di business principali. Spesso includevamo questo servizio in un accordo di servizi di marketing più ampio o perché i clienti richiedevano l’hosting o, nei primi tempi, semplicemente perché ci portava maggiori entrate.

Con il tempo è diventato sempre di più un grattacapo, dato che il nostro obiettivo primario era quello di migliorare i nostri servizi di marketing digitale e l’hosting era qualcosa che si aggiungeva ad hoc. Gestivamo siti su diversi tipi di hosting e non avevamo nessun processo o struttura fissa per la fornitura del servizio di hosting e manutenzione di questi siti web.

Abbiamo collocato i siti dei nostri clienti in tre luoghi diversi:

È stato un disastro.

Alcuni clienti si trovavano su host condivisi mentre altri su server più veloci.

I siti sono stati fondamentalmente gestiti tramite ManageWP e grazie a un membro del team che aggiornava i plugin e si occupava dei backup.

In particolare, il server di Amazon AWS su Cloudways è stato un problema considerevole. Il fatto che non fosse gestito, lo ha ha fatto diventare un bel grattacapo. I siti su quel server venivano regolarmente sottoposti ad attacchi di forza bruta, con un utilizzo costante della CPU al 100% per giorni e giorni. Questo rallentava ogni singolo sito ospitato sul server e portava a una marea di reclami e richieste di chiarimenti da parte dei clienti.

Abbiamo dovuto distogliere l’attenzione del team dal nostro obiettivo principale, cioè le campagne di marketing, per cercare di risolvere questi problemi, con un supporto poco brillante da parte dell’host.

I nodi sono venuti al pettine in maniera definitiva quando un problema di sicurezza del plugin WP File Manager ha portato alla compromissione di una serie di siti. Di conseguenza, le risorse del server erano inferiori al 100% 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e i siti web dei clienti erano lentissimi; molti siti sono stati compromessi e hanno dovuto essere ripuliti dal malware.

Era da un bel po’ di tempo che pensavamo di smettere di occuparci dell’hosting dei siti clienti. Questa serie di eventi ha accelerato la decisione, e abbiamo deciso di migrare tutti i siti dei nostri clienti scollegandoli dai nostri servizi“.

La Soluzione

Sapevamo di aver bisogno di una soluzione di hosting gestito focalizzata su WordPress, sia per i nostri siti sia da consigliare ai nostri clienti che volevano migrare da altri host. Kinsta si è distinta dalla concorrenza perché è ospitata su Google Cloud Platform, il supporto è eccellente e la velocità non ha eguali.

“Abbiamo fatto alcune ricerche e letture sulle opzioni disponibili sul mercato per soluzioni di hosting gestito e Kinsta, WP Engine e WPX Hosting hanno catturato la nostra attenzione.

Kinsta si è distinta per il fatto che tutto è ospitato sull’infrastruttura di Google Cloud, con una server anche qui a Sydney. Altre cose che ci piacevano di Kinsta erano:

Sulla base delle nostre ricerche, abbiamo deciso che Kinsta era la scelta migliore.

Abbiamo deciso di migrare i nostri due siti www.localdigital.com.au e www.ppcpro.com.au su Kinsta per testare prima il servizio.

Il servizio di migrazione è stato impeccabile e le risposte che abbiamo ricevuto dal supporto sono state estremamente rapide ed efficaci.

Abbiamo testato diverse funzionalità come il CDN e abbiamo portato anche il DNS su Kinsta: è andato tutto liscio. Inoltre, dopo aver completato la procedura di migrazione, i siti erano estremamente veloci.

Sulla base di tutto questo, il servizio ci aveva conquistato e abbiamo raccomandato a tutti i nostri clienti di migrare il loro hosting su Kinsta.

Abbiamo inviato un’email ai nostri clienti consigliando loro di annullare il loro servizio di hosting, facendogli sapere che raccomandavamo Kinsta. Questo ha permesso loro di scegliere la soluzione di hosting preferita; allo stesso tempo, avremmo lavorato con Kinsta per migrare i loro siti se avessero deciso di scegliere Kinsta come soluzione di hosting.

Ecco alcuni feedback dei clienti a proposito della velocità del nostro sito su Kinsta, che ha spinto anche loro a migrare su Kinsta:

Feedback dei clienti dopo il trasferimento su Kinsta

Feedback dei clienti dopo il trasferimento a Kinsta

Il Risultato

Grazie al supporto rapido e proattivo di Kinsta, sappiamo che tutto viene curato nel dettaglio, sia per noi che per i nostri clienti. Se uniamo questo a velocità e prestazioni incredibili, potete essere sicuri che il vostro sito e quelli dei vostri clienti sono in ottime mani.

“Il miglioramento più immediato è stato quello relativo all’assistenza clienti ricevuta. Con i tre altri servizi che abbiamo provato, il supporto è stato lento.
Di solito viene chiesto di aprire un ticket e poi attendere una risposta. Spesso, le risposte che abbiamo ottenuto sono state un po’ superficiali e non davano grandi spiegazioni per affrontare il problema oppure non fornivano un riscontro concreto.

Con Cloudways, in particolare, ci sembrava di essere in uno di quei casi in cui ti dicono “devi arrangiarti, il problema potrebbe essere questo ma dovrai scoprirlo da solo”.

Il personale di supporto di Kinsta è proattivo e gestisce la maggior parte delle richieste in prima persona piuttosto che passarti la patata bollente. Le migrazioni sono state gestite tempestivamente.

Abbiamo capito subito che il supporto offerto da Kinsta era al top e abbiamo potuto consigliare con fiducia il servizio ai nostri clienti, sicuri che fossero in buone mani.

Abbiamo avuto a che fare con molte aziende di hosting e Kinsta è stata la migliore e sempre all’altezza della sua ottima reputazione. Il nostro sito carica in un batter d’occhio e il supporto fornito finora è stato il migliore della categoria”.

Con Kinsta siamo sicuri che il nostro hosting è in buone mani e noi possiamo concentrarci su questioni più importanti per il nostro business.

Michael Costin
Michael-Costin, Co-Fondatore e Direttore
localdigital.com.au

Pronti a iniziare? Centinaia di organizzazioni utilizzano la nostra infrastruttura per far crescere la loro attività, compresi blog ad alto traffico, start-up, agenzie, università, e aziende Fortune 500. Saremmo felici di averti con noi. Scopri i nostri piani

Ti piace quello che vedi? Entra in Kinsta!

Controllate i nostri piani dal livello base alle soluzioni estese. Cercate ciò che vi si adatta meglio, oppure contattateci se avete bisogno di qualcosa di speciale!

Vedi i Piani Contattaci