FileZilla è un popolare client SFTP per il trasferimento di file tra il server e il computer.

Occasionalmente, potrebbe essere necessario trasferire file o cartelle “nascoste” o “invisibili”, che iniziano con un punto (ad es .htaccess o .maintenance). Se avete problemi a cercare i file nascosti sul vostro server con FileZilla, potrebbe essere necessario configurare l’applicazione in modo che i file nascosti vengano visualizzati.

In questo articolo vi mostreremo come farlo.

Mostrare i File Nascosti in FileZilla

Prima di connettervi al vostro server, cliccate sulla scheda “Server” nella barra del menu di FileZilla e fate clic su Visualizza file nascosti nel menu a tendina. Selezionando questa opzione si forza FileZilla a mostrare i file e le directory nascoste.

Configurare FileZilla per mostrare i file nascosti.

Configurare FileZilla per mostrare i file nascosti.

Successivamente, collegatevi al vostro server tramite SFTP. Se il vostro sito è ospitato su Kinsta, potete trovare i vostri dati SFTP nel cruscotto di MyKinsta.

Ora dovreste essere in grado di vedere i file nascosti sul vostro server. Nella schermata sottostante, ci sono due file nascosti nella nostra cartella ~/public – .hiddenfile e .htaccess.

File nascosti in FileZilla.

File nascosti in FileZilla.

Essere in grado di vedere i file nascosti sul vostro server è molto importante per la risoluzione dei problemi di WordPress. Ad esempio, se il vostro sito è bloccato in modalità manutenzione, potete controllare se c’è un file .maintenance che può essere rimosso nella root del vostro sito.

Allo stesso modo, per i siti che utilizzano il server web Apache, sapere come abilitare i file nascosti permette anche di apportare modifiche al file .htaccess senza dover contattare il team di supporto del vostro host. Come potete vedere, configurare FileZilla per mostrare i file nascosti è facile e veloce!


Risparmia tempo e costi e massimizza le prestazioni del sito con:

  • Aiuto immediato dagli esperti dell’hosting WordPress, 24/7.
  • Integrazione di Cloudflare Enterprise.
  • Copertura globale del pubblico con 28 data center in tutto il mondo.
  • Ottimizzazione del sito con il nostro Monitoraggio delle Prestazioni delle Applicazioni integrato.

Tutto questo e molto altro, in un piano senza contratti a lungo termine, con migrazioni assistite e una garanzia di 30 giorni di rimborso. Scopri i nostri piani o contattaci per trovare il piano che fa per te.