GoDaddy è una delle aziende di registrazione di domini più popolari al mondo, con oltre 40 milioni di nomi di dominio gestiti.

Se avete acquistato il vostro nome a dominio tramite GoDaddy, avete due diverse opzioni per puntare il vostro nome a dominio verso Kinsta (o qualsiasi altro host). Potete aggiungere un nuovo record A, che è ciò su cui di cui parliamo in questo articolo. Oppure, potete utilizzare il premium DNS di Kinsta con Amazon Route 53 e cambiare i vostri nameserver su GoDaddy.

In questo articolo, imparerete come aggiungere un record A con GoDaddy.

Dato che GoDaddy vi offre due diverse interfacce per la gestione dei vostri nomi a dominio, vi offriremo un tutorial distinto per ogni interfaccia. La procedura è in gran parte identica, ma divideremo l’articolo in due guide per maggior chiarezza. Ma è necessario aggiungere il vostro record A di GoDaddy solo una volta.

Per aiutarvi a determinare quale interfaccia state utilizzando, leggete la breve sezione sottostante. Poi potrete andare direttamente ai passaggi del tutorial applicabili alla vostra specifica interfaccia.

Quale Interfaccia di GoDaddy state Utilizzando?

Ecco come capire quale interfaccia GoDaddy state utilizzando:

Supponiamo che abbiate effettuato l’accesso al vostro account GoDaddy. Cliccate sul vostro nome utente GoDaddy in alto a destra della pagina e scegliete l’opzione Manage Domains nella colonna Control Panel Links:

Accesso all'interfaccia di gestione dei domini

Accesso all’interfaccia di gestione dei domini

Dovreste vedere l’interfaccia My Domains. GoDaddy utilizza i seguenti nomi per i due possibili stili di interfaccia:

Per essere sicuri di sapere cosa state guardando, ecco come appare la vista della scheda:

Card view di GoDaddy

Card view di GoDaddy

Ed ecco come appare la advanced list view:

Advanced list view di GoDaddy

Advanced list view di GoDaddy

Se volete, potete passare da un’interfaccia all’altra utilizzando le icone in alto a destra della pagina.

Una volta che sapete qual è la vostra interfaccia (o quale vorreste usare), potete fare clic su uno dei seguenti link per passare direttamente al tutorial dedicato alla vostra interfaccia:

Come Aggiungere un Record A con GoDaddy nella Card View

Di nuovo, queste istruzioni valgono per l’interfaccia Card View di GoDaddy.

Passo 1: Andate all’Interfaccia di Gestione del DNS

Per iniziare, andare su Manage Domains:

Accesso all'interfaccia di gestione dei domini

Accesso all’interfaccia di gestione dei domini

Quindi fate clic sull’icona Ingranaggio nell’angolo in alto a destra della scheda per il dominio specifico per il quale volete cambiare il record A. Selezionate Manage DNS dal menu a tendina:

Come gestire il DNS

Come gestire il DNS

Ora dovreste essere nell’interfaccia DNS Management per il dominio scelto.

Passo 2: Modificate il Record A Esistente

Nell’interfaccia DNS Management, cercate la sezione Records. Se non vedete l’intera sezione Records, è come se steste già usando dei nameserver personalizzati. Fate clic qui per sapere come risolvere il problema.

Nella sezione Records, cercate il record A nella colonna Type. Dovrebbe essere la prima opzione della lista.

Fate clic sull’icona della Matita per modificare il record A:

Come modificare il record A

Come modificare il record A

Passo 3: Trovate il vostro Record A di Kinsta

Per trovare il record A di Kinsta, andate alla scheda Siti del cruscotto di Kinsta. Poi cliccate sul vostro sito.

Selezionate il vostro sito su MyKinsta.

Selezionate il vostro sito su MyKinsta.

Cercate la casella dell’Indirizzo IP del sito. Quell’indirizzo IP è quello che userete per il vostro record A su GoDaddy:

Indirizzo IP del sito su Kinta (A record)

Indirizzo IP del sito su Kinta (A record)

Passo 4: Aggiungere il Record A di Kinsta su GoDaddy

Copiate e incollate l’indirizzo IP dal cruscotto di Kinsta nel campo Points to nell’interfaccia di GoDaddy. Quindi fate clic su Salva:

Come aggiungere un record A su GoDaddy

Come aggiungere un record A su GoDaddy

E questo è tutto! Avete finito.

Come Aggiungere un Record A con GoDaddy in Advanced List View

Queste istruzioni si applicano all’interfaccia Advanced List View di GoDaddy.

Passo 1: Andate all’Interfaccia di gestione del DNS

Per iniziare, assicuratevi di essere nell’interfaccia My Domains:

Accesso all'interfaccia di gestione dei domini

Accesso all’interfaccia di gestione dei domini

Quindi, fate clic sul menu a tendina a destra del nome a dominio scelto e cliccate su Manage DNS:

Come trovare un record nella vista elenco avanzata

Come trovare un record nella vista elenco avanzata

Passo 2: Modificate il Record A

Nell’interfaccia di gestione del DNS, cercate l’area Records (fate clic qui se non vedete l’area Records completa).

Trovate il record A in Type e cliccate sull’icona della Matita per modificarlo:

Come modificare il record A

Come modificare il record A

Passo 3: Trovate il A Record di Kinsta

Dovrete sostituire il record A esistente con il record A di Kinsta. Per trovare il vostro record A di Kinsta, andate alla scheda Siti, all’interno del cruscotto di Kinsta:

Alle prese con i tempi di inattività e problemi di WordPress? Kinsta è la soluzione di hosting progettata per farvi risparmiare tempo! Scopri i nostri servizi
Selezionate il vostro sito su MyKinsta.

Selezionate il vostro sito su MyKinsta.

Quindi cercate la casella dell’Indirizzo IP del sito. Questo indirizzo IP è quello che userete per il vostro record A.

Indirizzo IP del sito su Kinta (A record)

Indirizzo IP del sito su Kinta (A record)

Passo 4: Aggiungete il Record A di Kinsta su GoDaddy

Copiate l’indirizzo IP del sito dal vostro cruscotto Kinsta e incollatelo nella casella Points to di GoDaddy. Quindi fate clic sul pulsante Salva:

Come aggiungere un record A su GoDaddy

Come aggiungere un record A su GoDaddy

Avete finito!

Come Aggiungere il Record A di GoDaddy per un Sottodominio

Ora vi spiegheremo come aggiungere un record A per un sottodominio con GoDaddy.

Passo 1: Aggiungete un Nuovo Record

Aprite l’interfaccia di gestione del DNS. Dovrete aggiungere un nuovo record A per il vostro sottodominio, quindi cliccate su “Add”.

Aggiungere un record A

Aggiungere un record A

Passo 2: Aggiungere il Record A di Kinsta per un Sottodominio su GoDaddy

Scegliete A come tipo di record e inserite il sottodominio per l’Host. Importante: Non inserite il nome di dominio completo, ma solo la parte del sottodominio. Esempio: subdomain.yourdomain.com. Quindi inserite il vostro indirizzo IP del sito di Kinsta prelevato dal cruscotto di MyKinsta e fate clic su “Salva”.

Record A per sottodominio in GoDaddy

Record A per sottodominio in GoDaddy

E non dimenticate di aggiungere il sottodominio al vostro sito nel cruscotto di MyKinsta.

Cosa Succede se Non Vedete la Sezione Completa Records di GoDaddy?

Se non vedete la sezione completa Records su GoDaddy, è probabile che stiate già usando i nameserver personalizzati per il vostro dominio:

L'area del Record A è nascosta

L’area del Record A è nascosta

Se vedete quel messaggio, dovrete trasferire di nuovo i vostri server dei nomi su GoDaddy prima di poter aggiungere un record A.

Per farlo, cercate l’opzione Nameservers nella stessa interfaccia di gestione del DNS. Fate clic su Change:

Come tornare ai server dei nomi di GoDaddy

Come tornare ai server dei nomi di GoDaddy

Quindi, selezionate Default dal menu a tendina Choose your new nameserver type:

Scegliere i server dei nomi predefiniti

Scegliere i server dei nomi predefiniti

Poi andate su Salva. Potrebbe essere necessario attendere qualche minuto perché le modifiche abbiano effetto. Una volta fatto, potrete aggiungere il vostro record A di Kinsta a GoDaddy.


Se ti è piaciuto questo tutorial, allora apprezzerai molto il nostro supporto. Tutti i piani di hosting di Kinsta includono supporto 24/7 da parte dei nostri sviluppatori e tecnici veterani di WordPress. Chatta con lo stesso team che supporta i nostri clienti Fortune 500. Scopri i nostri piani