Fornire un’assistenza al cliente di alta qualità è la chiave per mantenere un’azienda di successo. Tuttavia, le domande che vi vengono rivolte possono diventare ripetitive e dispendiose in termini di tempo. È qui che entrano in gioco i plugin WordPress per le pagine di FAQ.

Per ridurre al minimo il tempo necessario per rispondere alle stesse domande più e più volte, potreste voler aggiungere al vostro sito web una sezione FAQ (Frequently Asked Questions). Anche se è sempre possibile crearne uno a mano, utilizzando un plugin potete snellire il processo e incorporare uno stile avanzato.

In questo post, ci immergeremo più a fondo nei vantaggi di includere una pagina FAQ sul vostro sito WordPress. Condivideremo alcuni dei migliori plugin WordPress per le FAQ presenti sul mercato, e discuteremo su come creare una sezione FAQ senza usare strumenti aggiuntivi. Cominciamo!

Perché il Vostro Sito Potrebbe Aver Bisogno di una Pagina FAQ

Non si può negare l’importanza dell’assistenza clienti. Aiutare le persone che utilizzano i vostri prodotti o servizi quando si imbattono in problemi, non solo migliora la reputazione della vostra azienda ma anche le possibilità che continui ad avere successo.

Infatti, se i vostri clienti stanno avendo una buona esperienza con il vostro business, avete maggiori probabilità di mantenerli fedeli. Dal momento che è sei-sette volte più costoso reclutare nuovi clienti che mantenere quelli che già avete, questo può farvi fare molta strada verso la stabilizzazione del vostro reddito.

I clienti felici sono anche più propensi a raccomandare la vostra azienda ad amici e familiari. Questa è un’ottima occasione per diffondere gratuitamente la voce sul vostro marchio. I vostri clienti possono diventare i vostri più grandi sostenitori, purché continuino ad avere un’esperienza positiva con il vostro business.

Detto questo, gestire le richieste di supporto non è sempre facile. Soprattutto se siete alle prime armi o se la vostra azienda è ancora piccola, può essere difficile trovare il tempo da dedicare a rispondere alle domande. Costruire un’assistenza clienti che funzioni 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, è per chi fa impresa davvero difficile e implica una gran quantità di risorse.

Questo è il motivo per cui è saggio fornire le risposte in modo proattivo, in modo che i clienti non debbano contattarvi.

Includere sul vostro sito le risposte alle domande più frequenti, assicura che indipendentemente da dove si trovano nel mondo o dal momento in cui utilizzano i vostri prodotti o servizi, i vostri clienti saranno in grado di risolvere da soli i problemi di base. In questo modo, potete alleviare rapidamente le loro frustrazioni senza alzare un dito.

I 10 Migliori Plugin WordPress per le FAQ

Per gli utenti WordPress, è abbastanza facile aggiungere una sezione FAQ al loro sito utilizzando un plugin.
Ce ne sono diversi tra cui scegliere:

  1. Ultimate FAQ
  2. Accordion FAQ
  3. Easy Accordion
  4. WP Responsive FAQ
  5. Knowledge Base for Documents and FAQs
  6. HTML5 Responsive FAQ
  7. FAQ by 10Web
  8. Spider FAQ
  9. Quick and Easy FAQs
  10. YITH WooCommerce Questions and Answers

Diamo un’occhiata a ognuno di loro più da vicino!

1. Ultimate FAQ

Plugin Ultimate FAQ

Plugin Ultimate FAQ

Come suggerisce il nome, il plugin Ultimate FAQ si sforza di fare tutto, quando si tratta di FAQ. Con l’integrazione di WooCommerce e l’ottimizzazione dell’editor a blocchi, Ultimate FAQ è estremamente flessibile e può adattarsi a quasi tutti i siti e livelli di conoscenze degli utenti.

Alcune caratteristiche chiave includono:

  • Tre blocchi relativi alle FAQ
  • Una scheda FAQ per le pagine dei prodotti WooCommerce
  • Categorie e tag per le FAQ
  • Opzioni di stile CSS personalizzato

È possibile scaricare gratuitamente Ultimate FAQ dall’elenco dei plugin o investire nella versione premium del plugin. Le licenze partono da $30 all’anno e avrete accesso a opzioni di stile e funzionalità avanzate.

2. Accordion FAQ

Plugin Accordion FAQ

Plugin Accordion FAQ

Una delle cose difficili per le pagine delle FAQ è che possono diventare rapidamente lunghe e ingombranti. I layout pieghevoli in stile fisarmonica sono una soluzione popolare a questo problema, in quanto impediscono agli utenti di dover scorrere troppo a lungo.

Accordion FAQ rende facile ottenere questa funzione. Con questo plugin è possibile:

  • Creare fisarmoniche multiple di FAQ
  • Incorporare gli elenchi di FAQ con gli shortcode
  • Personalizzare la vostra fisarmonica con varie scelte di colore
  • Accedere e aggiungere icone Font Awesome
  • Organizzare le vostre domande con un builder a trascinamento

Se avete un budget limitato, questa è una scelta intelligente. È possibile scaricare le Accordion FAQ gratuitamente oppure accedere alle animazioni, a Google Fonts, e agli altri effetti avanzati con Accordion Pro. Questo plugin premium è molto conveniente visto che costa soli 9 dollari per una licenza di sei mesi o 27 dollari per l’uso a vita su un numero illimitato di siti.

3. Easy Accordion

Plugin WordPress per le FAQ: Easy Accordion

Plugin Easy Accordion

Considerando i vantaggi di utilizzare un layout a fisarmonica per la pagina delle FAQ, non sorprende che ci sia più di un plugin che vi aiuta a implementare questa funzione. Easy Accordion è molto simile ad Accordion FAQ, offrendo una simile esperienza di costruzione drag-and-drop e un design responsive.

Tuttavia, Easy Accordion fornisce anche temi unici per personalizzare lo stile delle vostre FAQ. Avrete accesso a un tema nella versione gratuita, oppure potete passare a Easy Accordion Pro per acquisire le 16 opzioni del tema premium. Questo livello fornisce una gamma molto più ampia di opzioni di stile e parte da 29 dollari.

4. WP Responsive FAQ

Plugin WordPress per le FAQ: WP Responsive FAQ

Plugin WP Responsive FAQ

Con l’incremento dell’uso di Internet da mobile, le funzioni responsive sono un must. WP Responsive FAQ ha fatto di questa funzione una priorità con il suo design pieghevole delle FAQ. Inoltre, il suo esclusivo sistema di shortcode consente di visualizzare esattamente le domande giuste in posizioni ottimali.

Altre caratteristiche includono:

  • La possibilità di creare singole FAQ come se si creassero post di WordPress
  • Parametri shortcode per la personalizzazione dei display
  • Categorie per l’organizzazione e la visualizzazione delle vostre FAQ
  • FAQ sui prodotti WooCommerce (solo premium)

Oltre ad una migliore integrazione di WooCommerce, la versione premium di questo plugin include 15 parametri di shortcode aggiuntivi per una maggiore flessibilità al momento della personalizzazione. È possibile acquistare una licenza a partire da 69 dollari all’anno.

5. Knowledge Base for Documents and FAQs

Plugin WordPress per le FAQ: Knowledge Base FAQs

Plugin Knowledge Base FAQs

La scelta di un plugin WordPress per le FAQ può essere particolarmente difficile perché molti di loro sono veramente simili. Una delle cose belle di Knowledge Base for Documents and FAQs è che introduce delle novità rispetto agli altri. Invece di creare una semplice lista di FAQ in stile fisarmonica, questo plugin costruisce il vostro sito e l’intera documentazione (o knowledge base).

Questo significa che potete:

  • Incorporare i documenti scaricabili per condividere le guide utente e altre informazioni
  • Consentire agli utenti di cercare i documenti e le FAQ per trovare esattamente ciò di cui hanno bisogno.
  • Personalizzare la vostra knowledge base con temi predefiniti

Se una semplice pagina di FAQ non fa al caso vostro, o se desiderate fornire manuali dettagliati per i vostri prodotti, questo plugin può essere più efficace di molti degli altri della lista. Il plugin di per sé è gratuito, ma ci sono diversi add-on premium che potete usare per estenderlo. I prezzi vanno dai 15 agli 80 dollari all’anno.

6. HTML5 Responsive FAQ

Plugin WordPress per le FAQ: HTML5 Responsive FAQ

Plugin HTML5 Responsive FAQ

L’ultima cosa che volete quando aggiungete una sezione FAQ al vostro sito è che appaia come un pesce fuor d’acqua. Essere in grado di integrare questa funzione con il vostro attuale tema WordPress e il suo stile è un must per far sì che il vostro sito rimanga professionale.

HTML5 Responsive FAQ offre funzionalità per aiutarvi in questo senso, tra cui:

  • Facile personalizzazione del colore, dimensione dei caratteri e molto altro ancora per abbinarli al vostro tema
  • Opzioni di ordinamento personalizzato per dare il controllo agli utenti
  • Categorie FAQ e titoli di categoria personalizzati
  • Shortcode per incorporare le FAQ ovunque vogliate
  • Stili a fisarmonica per pagine ordinate

Questo plugin è completamente gratuito da usare, non c’è nessuna versione premium.

7. FAQ by 10Web

FAQ by 10Web

Plugin FAQ by 10Web

L’aspetto negativo del fornire un’assistenza al cliente self-service è la difficoltà nel determinare se le vostre risposte sono efficaci. Il prossimo plugin della nostra lista, FAQ by 10Web, offre alcune caratteristiche chiave che possono aiutare in questo senso.

Potete:

  • Incorporare un feedback Call to Action (CTA) alla fine di ogni domanda, in modo che gli utenti possano valutarne l’utilità.
  • Fornire una sezione commenti, in modo che gli utenti possano lasciare commenti alle vostre domande e risposte.
  • Attivare la condivisione social, che consente ai visitatori di diffondere i vostri contenuti e attirare più traffico verso il vostro sito.
  • Accedere anche a tutte le opzioni di base del plugin delle FAQ, incluso lo stile della fisarmonica, la responsività mobile, il riordino drag-and-drop, le categorie e la funzionalità di ricerca.

Otterrete tutto questo con la versione gratuita del plugin. Se scegliete di passare a una licenza premium, sarete in grado di accedere a opzioni aggiuntive di supporto e personalizzazione attraverso un sistema a temi. Il prezzo parte da 20 dollari per una licenza semestrale.

8. Spider FAQ

Spider FAQ

Plugin Spider FAQ

A volte, quando si tratta di plugin WordPress, vale il detto “le cose semplici sono le migliori”. Spider FAQ si concentra sulle caratteristiche più importanti per qualsiasi pagina che includa delle domande e risposte, come le categorie, le funzionalità di ricerca e le sezioni pieghevoli per risparmiare spazio e migliorare l’organizzazione.

Le caratteristiche uniche di questo plugin includono pulsanti “mi piace/non mi piace” per raccogliere i feedback degli utenti e un ampio sistema di temi per personalizzare lo stile. Per accedere ai temi built-in, è necessario disporre di una licenza premium. Il prezzo parte da 20 dollari per sei mesi.

9. Quick and Easy FAQs

Quick and Easy FAQs

Plugin Quick and Easy FAQs

Quick and Easy FAQs include un pratico sistema di custom post types e shortcode, che potete usare per aggiungere e visualizzare le vostre domande e risposte. Come molti degli altri plugin che abbiamo esplorato, offre un display filtrabile a fisarmonica o commutabile.

Inoltre, non c’è bisogno di preoccuparsi di andare in bancarotta con questo plugin. Non c’è nessuna versione premium.

10. YITH WooCommerce Questions and Answers

Plugin YITH WooCommerce Questions and Answers

Plugin YITH WooCommerce Questions and Answers

Chi possiede un negozio WooCommerce ha esigenze specifiche quando si tratta di aggiungere FAQ ai suoi siti. Ad esempio, è importante essere in grado di aggiungere domande e risposte su argomenti specifici e visualizzare facilmente le FAQ sulle pagine prodotto.

Abbiamo visto alcuni plugin diversi che possono svolgere questi compiti, ma YITH WooCommerce Questions and Answers fa un passo avanti. Con questo plugin, è possibile:

  • Consentire agli utenti di porre domande e rispondere a domande su singoli prodotti
  • Visualizzare le domande e le risposte degli utenti sul front-end, in modo che i potenziali acquirenti possano leggere i feedback.
  • Limitare la creazione delle domande al back-end del sito, così che solo gli utenti autorizzati possano modificarle.

In questo modo, potete mantenere il controllo sulle vostre FAQ e coinvolgere maggiormente i vostri clienti. Risparmierete tempo a rispondere alle domande, poiché altri utenti esperti potranno intervenire al vostro posto. Inoltre, il feedback alle vostre domande e risposte può funzionare in modo simile alle recensioni dei prodotti e convincere i potenziali acquirenti a seguire con l’acquisto.

Con la versione premium di questo plugin, è anche possibile consentire agli utenti di votare le risposte e portarle in alto o in basso, richiedere loro di fare il login o fornire un indirizzo email per inviare le risposte, impostare le notifiche email, e altro ancora. Le licenze partono da 69,99 dollari all’anno.

Come Aggiungere una Sezione FAQ al Vostro Sito WordPress, Senza Plugin

Mentre ci sono molte caratteristiche che i plugin possono offrire, a volte il modo più semplice per costruire una pagina FAQ è farlo a mano. Ci sono diversi pro e contro a questo metodo.

Il vantaggio principale è che non dovrete preoccuparvi che la vostra sezione FAQ non sia in sintonia con il tema WordPress che state usando. Le FAQ erediteranno semplicemente lo stile del vostro sito, proprio come qualsiasi altra pagina. Tuttavia, a meno che non siate sicuri delle vostre capacità di codifica, probabilmente perderete anche opzioni come il layout a fisarmonica o le animazioni.

Se desiderate mantenere le cose semplici e pensare di costruire la vostra pagina a mano è qualcosa che fa per voi, tutto quello che dovete fare è navigare su Pages > Add New nella dashboard WordPress. A quel punto potete inserire e formattare tutte le domande e le risposte, proprio come quando aggiungete contenuto a qualsiasi altro post o pagina:

 Editor WordPress

Editor WordPress

Tuttavia, è possibile migliorare questo processo utilizzando l’editor a blocchi. Ci sono diversi blocchi che possono aiutarvi a raggiungere layout impressionanti, compreso il blocco Columns:

Block editor

Block editor

Potreste anche considerare la possibilità di utilizzare i blocchi Quote, Table, o Media & Text, al fine di ottenere una pagina FAQ professionale e leggibile.

Le sezioni delle FAQ sono un ottimo modo per ridurre le richieste all’assistenza clienti. Imparate a crearne una per il vostro sito #WordPress con e senza plugin! 💬👨⚕️💬👨‍⚕️ Click to Tweet

Riepilogo

Anche se fornire supporto ai clienti è un modo intelligente per trattenerli e persino aumentare le vostre entrate, probabilmente non vorrete passare l’intera giornata a rispondere alle loro domande. Impostare una sezione FAQ (o meglio ancora, una sezione in stile Centro Risorse) sul vostro sito WordPress può aiutare i vostri clienti a risolvere i loro problemi.

I plugin WordPress per le FAQ possono rendere molto più semplice il supporto ai vostri clienti. Oltre ai numerosi strumenti che possono aiutarvi a creare una sezione di base di FAQ pieghevole, potete anche incorporare manuali e altri documenti con Knowledge Base for Documents and FAQs, o coinvolgere i clienti del vostro negozio con YITH WooCommerce Questions and Answers.

Avete domande su come impostare la vostra pagina delle FAQ di WordPress? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto!

3
Condivisioni