State impazzendo per aggiungere codice all’header (testata) o al footer di WordPress? Molti strumenti e script di tracciamento richiedono l’aggiunta di frammenti di codice all’header o al footer del sito WordPress. Ma di default WordPress non rende molto semplice la modifica di questi file.

In questo articolo, vi mostreremo come aggiungere codice all’header o al footer di WordPress, sia utilizzando un plugin di WordPress, sia aggiungendo manualmente il codice al file functions.php. Per la maggior parte degli utenti, è consigliato ricorrere ad un plugin. Ma gli utenti intermedi e avanzati di WordPress potrebbero invece preferire inserire il codice manualmente.

Potete cliccare sui link sottostanti per passare direttamente al vostro metodo preferito:

Come Aggiungere Codice all’Header e al Footer di WordPress con un Plugin

Per la maggior parte degli utenti, il modo più semplice per aggiungere codice all’header e al footer di WordPress è tramite un plugin. I vantaggi dell’utilizzo di un plugin rispetto al metodo manuale mostrato nella prossima sezione sono i seguenti:

Anche se ci sono diversi plugin che offrono questa funzionalità, consigliamo il plugin Head, Footer e Post Injections di Stefano Lissa perché vi offre maggiore controllo rispetto a molte alternative. Al momento conta oltre 200.000 installazioni attive, con un rating di 5 stelle su 5.

Il plugin WordPress Header and Footer

Il plugin WordPress Header and Footer

Passo 1: Installare e Attivare Head, Footer and Post Injections

Head, Footer e Post Injections è disponibile gratuitamente su WordPress.org, quindi è possibile installarlo e attivarlo direttamente dal cruscotto di WordPress andando su Plugins → Aggiungi Nuovo:

Installare il plugin

Installare il plugin

Passo 2: Aggiungere un Frammento di Codice in Head, Footer and Post Injections

Una volta attivato il plugin, potrete accedere all’interfaccia andando in Impostazioni → Header and Footer nella bacheca di WordPress. Nell’interfaccia del plugin vedrete una serie di schede. Ma per quel questa guida, lavorerete per lo più nella scheda predefinita Head and footer:

L'Interfaccia di Head, Footer and Post Injections

L’interfaccia di Head, Footer and Post Injections

Per aggiungere codice all’header del sito, è necessario incollarlo in una delle caselle nell’area <HEAD> SECTION INJECTION:

Ad esempio, per aggiungere il codice di tracciamento di Google Analytics a WordPress, basta incollarlo nella casella Every page e salvare le modifiche:

Esempio di aggiunta di codice all'header

Esempio di aggiunta di codice all’header

Per aggiungere codice al footer del sito, potete scorrere fino all’opzione BEFORE THE </BODY> CLOSING TAG (FOOTER). Anche in questo caso, avete due opzioni, anche se sono diverse dalla sezione dell’header:

Se volete aggiungere un frammento di codice alla sezione footer per tutti gli utenti, indipendentemente dai loro dispositivi, incollatelo nel box Desktop e lasciate Mobile deselezionato:

Esempio di aggiunta di codice al footer

Esempio di aggiunta di codice al footer

Se necessario, potete aggiungere più frammenti di codice ad ogni box.

BONUS – Aggiungere Codice all’Header e al Footer delle Pagine di Google AMP

Un’altra cosa interessante di questo plugin è che, se si utilizza Google AMP per WordPress, il plugin consente di aggiungere in modo specifico frammenti di codice all’header e al footer delle versioni di Google AMP delle vostre pagine (purché si utilizzi il plugin ufficiale AMP di Automattic).

Per farlo, andate alla scheda AMP in Header and Footer e incollate il vostro frammento di codice nella casella appropriata:

Interfaccia di Google AMP

Interfaccia di Google AMP

Se avete solo bisogno di aggiungere diverse funzioni PHP in tutto il sito, vi raccomandiamo anche di dare un’occhiata al plugin gratuito Code Snippets. Questo elimina la necessità di aggiungere frammenti personalizzati al file functions.php del tema. Attualmente conta oltre 100.000 installazioni attive con un rating di 5 stelle su 5.

Il plugin WordPress Code Snippets

Il plugin WordPress Code Snippets

Se non avete familiarità con le basi di PHP, consigliamo di attenervi al metodo del plugin descritto sopra. Il metodo manuale potrebbe essere troppo complicato.

In questa sezione, scoprirete come aggiungere manualmente frammenti di codice all’header e al footer del vostro tema tramite il file functions.php.

Se preferite questo metodo rispetto al precedente del plugin, è essenziale che utilizziate un child theme di WordPress per effettuare le modifiche. Se non utilizzate un child theme, qualsiasi codice aggiungiate all’header o al footer verrà sovrascritto se aggiornate il tema di WordPress.

Molti sviluppatori forniscono un child theme. Ma se non è il caso del vostro sviluppatore, ecco una guida per creare un child theme WordPress. Una volta che il vostro child theme è pronto, potete procedere con i seguenti passaggi per aggiungere codice all’header o al footer del vostro tema.

Anche se potete aggiungere frammenti di codice direttamente ai file header.php e footer.php, un modo migliore è quello di utilizzare il file functions.php e l’apposito hook di WordPress. Questo consente di mantenere tutti i frammenti in un unico posto ed evitare di modificare i file del tema principale.

Passo 1: Preparare i Frammenti di Codice

Per iniziare, vi offriremo una struttura approssimativa per aggiungere codice sia all’header che al footer.

Per aggiungere codice all’header, utilizzate questo frammento:

Alle prese con i tempi di inattività e problemi di WordPress? Kinsta è la soluzione di hosting progettata per farvi risparmiare tempo! Scopri i nostri servizi
/* Describe what the code snippet does so you can remember later on */
add_action('wp_head', 'your_function_name');
function your_function_name(){
?>
PASTE HEADER CODE HERE
<?php
};

Per aggiungere codice al vostro footer, utilizzate questo frammento:

/* Describe what the code snippet does so you can remember later on */
add_action('wp_footer', 'your_function_name');
function your_function_name(){
?>
PASTE FOOTER CODE HERE
<?php
};

Per ogni frammento, assicuratevi di cambiare:

Passo 2: Aggiungere Frammenti di Codice al File functions.php in un Child Theme

Una volta che sono pronti i relativi frammenti di codice, è necessario aggiungerli al file functions.php del vostro child theme. Potete modificare questo file collegandovi al vostro sito via FTP. Oppure, potete andare su Aspetto → Editor e selezionare il file functions.php. Incollate, quindi, il codice alla fine del file:

Aggiungere codice al file functions.php

Aggiungere codice al file functions.php

Salvate le modifiche e il gioco è fatto!

BONUS: Aggiungere Codice all’Header o al Footer Solo per Specifiche Pagine

Se desiderate un maggiore controllo su dove vengono aggiunti i frammenti di codice dell’header o del footer, potete utilizzare dichiarazioni if per aggiungere il codice solo a pagine specifiche del vostro sito WordPress.

Ad esempio, per aggiungere solo frammenti di codice all’header o al footer della vostra homepage, potreste usare:

/* Describe what the code snippet does so you can remember later on */
add_action('wp_head', 'your_function_name');
function your_function_name(){
if(is_front_page()) {  ?>
PASTE HEADER CODE HERE
<?php  }
};

Un’altra opzione è quella di aggiungere i frammenti di codice solo a specifici post o pagine. Per farlo, potete utilizzare questo frammento di codice:

/* Describe what the code snippet does so you can remember later on */
add_action('wp_head', 'your_function_name');
function your_function_name(){
if(is_single(73790)) {  ?>
PASTE HEADER CODE HERE
<?php  }
};

Sostituite il numero di esempio – 73790 – con l’ID effettivo del post o della pagina a cui volete aggiungere i frammenti di codice.

In Caso di Dubbio, Utilizzate il Plugin

Questo conclude la nostra guida su come aggiungere codice all’header o al footer del vostro sito WordPress. Se gli esempi di codice manuale sono complicati, consigliamo di utilizzare il metodo del plugin. È molto più adatto ai principianti e, il più delle volte, offre le stesse funzionalità.


Se ti è piaciuto questo tutorial, allora apprezzerai molto il nostro supporto. Tutti i piani di hosting di Kinsta includono supporto 24/7 da parte dei nostri sviluppatori e tecnici veterani di WordPress. Chatta con lo stesso team che supporta i nostri clienti Fortune 500. Scopri i nostri piani