Avviare un negozio WooCommerce può essere un compito scoraggiante. Ci sono tantissime cose da considerare, dalla creazione del negozio all’aggiunta di prodotti e alla gestione dell’inventario. Per non parlare dei compiti legati alla creazione dei prodotti, al marketing e molto altro ancora. È comprensibile che la prospettiva di iniziare possa sembrare opprimente.

Per fortuna, ci sono molti plugin e strumenti che vi aiutano a fare bene il vostro lavoro. In questo articolo vi mostreremo come aggiungere e gestire i prodotti in WooCommerce nel modo giusto, con istruzioni passo-passo che potrete seguire.

Inoltre, abbiamo trovato nove plugin che possono aiutarvi in questo compito e semplificare i vostri sforzi per aggiungere prodotti.

Prima di tutto, partiamo dal tutorial!


Come Aggiungere Prodotti in WooCommerce

L’aggiunta di prodotti in WooCommerce è un processo piuttosto semplice, ma ci sono ancora alcune cose da tenere a mente. Ecco come iniziare:

Passo 1: Accedere a WordPress e Installare WooCommerce

Prima di aggiungere nuovi prodotti, dovete accedere al vostro sito WordPress. Una volta effettuato l’accesso, verrete indirizzati alla bacheca di WordPress. Se avete bisogno di aiuto per iniziare a configurare WordPress, vi consigliamo di prendere in considerazione MyKinsta, il nostro pannello di controllo incentrato su WordPress che semplifica il processo di creazione e gestione dei siti web dall’inizio alla fine.

Banner dal sito Kinsta con la presentazione di MyKinsta
MyKinsta

Supponendo che abbiate installato WordPress, è il momento di installare il plugin WooCommerce, se non l’avete ancora fatto. Potete farlo seguendo le stesse istruzioni per l’installazione di qualsiasi altro plugin.

Dovrete anche impostare e configurare WooCommerce prima di aggiungere i prodotti. La nostra guida completa alla configurazione di WooCommerce vi aiuterà a iniziare.

Una volta completata la configurazione, potete iniziare ad aggiungere prodotti.

Avviare un negozio WooCommerce può essere un compito scoraggiante. 😅 Questi plugin sono qui per aiutarti 💪 Clicca per twittare

Passo 2: Aggiungere un Nuovo Prodotto

Ora che avete installato WooCommerce, è il momento di iniziare ad aggiungere prodotti.

Nella bacheca di WordPress, individuate la voce di menu WooCommerce sul lato sinistro dello schermo. Sotto questa voce, fate clic su Prodotti > Aggiungi nuovo.

Menu della bacheca di WordPress, voce Prodotti: è selezionata l’opzione Aggiungi nuovo
Aggiunta di un nuovo prodotto in WooCommerce.

Verrà visualizzata una nuova pagina in cui potrete iniziare a compilare i dettagli del vostro prodotto.

Passo 3: Aggiungere un Nome e una Descrizione

La prima cosa da fare è aggiungere un nome e una descrizione al vostro prodotto.

Editor di WooCommerce, pagina Nuovo Prodotto
Aggiungere un nuovo prodotto in WooCommerce è molto simile all’aggiunta di un nuovo articolo sul blog.

Il nome sarà il modo in cui il prodotto viene elencato nella pagina del negozio di WooCommerce. La descrizione è il punto in cui fornite maggiori dettagli sul prodotto e sulle sue funzioni.

Potete anche scorrere la pagina e aggiungere una breve descrizione, che apparirà nella pagina del negozio sotto il nome del prodotto.

Editor di WooCommerce, riquadro Descrizione del prodotto
Un riquadro separato in stile blog vi permette di aggiungere una breve descrizione del prodotto.

Sia il campo del nome che quello della descrizione supportano l’editing del rich text in modo da poter aggiungere intestazioni, elenchi e link.

Passo 4: Aggiungere i Dati del Prodotto

Una volta aggiunti il nome e la descrizione, è il momento di iniziare a compilare i dati del prodotto.

Nella parte superiore di questa sezione troverete la dicitura Dati del prodotto, accanto alla quale c’è un menu a tendina impostato di default su Prodotto semplice. Qui potete scegliere diversi tipi di prodotto, tra cui i seguenti:

A destra di questo, potete selezionare anche le caselle virtuali o scaricabili, da selezionare se il vostro prodotto è immateriale o può essere scaricato dopo l’acquisto.

Finestra Dati prodotto in WooCommerce
La sezione dei dati del prodotto in una nuova pagina di WooCommerce.

Al di sotto di questa sezione, troverete diverse schede sul lato sinistro dello schermo. È qui che dovrete inserire i dati del prodotto. Per la maggior parte si tratta di un processo molto semplice: basta inserire le informazioni nel campo appropriato. Ma passiamo in rassegna alcune delle opzioni disponibili e spieghiamo in dettaglio quali sono i dati di ciascuna scheda, separati dalla sezione in cui sono contenuti:

Generale

Nella sezione Generale potete aggiungere un prezzo normale e un prezzo di vendita per il vostro prodotto.

Se il vostro prodotto è attualmente in vendita, dovrete inserire il prezzo normale nel primo campo e il prezzo di vendita nel secondo. Se il prodotto non è in vendita, potete lasciare il secondo campo vuoto.

Inventario

Nella sezione Inventario potete tenere traccia dei livelli di stock del vostro prodotto e gestirne l’inventario.

Finestra Inventario in WooCommerce
Uno sguardo alle opzioni dell’Inventario in WooCommerce.

Se il vostro prodotto ha delle varianti, dovrete selezionare la casella di controllo Gestire le scorte? per ogni variante in modo da far apparire le opzioni di magazzino. In questa sezione potete anche tenere traccia delle scorte in base alle varianti. I campi presenti in questa sezione includono:

  • SKU: Uno SKU (Stock Keeping Unit) è un identificativo unico per ogni prodotto che avete in magazzino. Sta a voi decidere se inserire o meno una SKU, ma se ne avete una, potete inserirla qui.
  • Stato delle scorte: Se il prodotto è in stock, lasciate questa opzione impostata su In stock. Se invece non lo è, potete cambiare lo stato in Non disponibile.
  • Venduto singolarmente: Selezionando questa casella, il cliente potrà acquistare solo uno di questi prodotti alla volta.

Se selezionate l’opzione Gestire le scorte? appaiono nuove selezioni, tra cui:

  • Quantità in magazzino: Qui potete inserire il numero di articoli di questo prodotto che avete in magazzino. Se il prodotto non ha variazioni, inserite qui il numero. Se invece ha delle varianti, dovrete inserire il numero per ogni variante.
  • Permetti ordini arretrati: Un ordine arretrato è quando un cliente ordina un prodotto che non è disponibile in magazzino. Se selezionate l’opzione Permetti ordini arretrati , i clienti potranno comunque acquistare il prodotto e voi potrete scegliere una delle tre opzioni seguenti: Non consentire, Consenti, ma avvisa il cliente e Consenti.
  • Soglia di scorte basse: È il punto in cui riceverete una notifica di esaurimento scorte. Potete scegliere il numero che fa al caso vostro.

Spedizione

Finestra di WooCommerce Dati prodotto con le opzioni per le spedizioni
Puoi impostare le tue preferenze di spedizione anche in WooCommerce.

La sezione Spedizione è il punto in cui inserire i dati di spedizione per il vostro prodotto. Di default offre solo una manciata di opzioni:

  • Peso: È il peso del prodotto, che dovrete inserire in libbre o chilogrammi.
  • Dimensioni: Qui potete inserire la lunghezza, la larghezza e l’altezza del prodotto. Dovrete inserire questi numeri in centimetri.
  • Classe di spedizione: Vi permette di assegnare una classe di spedizione al vostro prodotto.

Prodotti Correlati

La sezione Prodotti correlati è il luogo in cui fare upselling o cross-selling di prodotti ai clienti.

Finestra di WooCommerce Dati prodotto con le opzioni per i prodotti correlatii
Selezionate gli upsell o i cross-sell che volete implementare nella sezione Prodotti correlati.

Qui avete due opzioni:

  • Upsell: Se avete un prodotto che è una versione di fascia alta del prodotto attualmente visualizzato, potete collegarlo a questo punto. Per esempio, se qualcuno sta guardando un paio di cuffie standard, potete vendergli una versione con cancellazione del rumore.
  • Cross-sell: Se avete un prodotto complementare a quello che state vedendo, potete linkarlo qui. Per continuare con l’esempio delle cuffie, potreste vendere in cross-sell un caricabatterie portatile.

Attributi

Nella sezione Attributi potete aggiungere ulteriori informazioni sulle diverse versioni dei prodotti che vendete. Gli attributi sono dati che aiutano a descrivere un prodotto, come il colore, la taglia o il materiale. Per esempio, se vendete una camicia, potete usare l’attributo colore per offrire diversi colori e l’attributo taglia per offrire diverse taglie.

Finestra di WooCommerce Dati prodotto con le opzioni per gli attributi
Impostare gli attributi personalizzati per definire le opzioni dei clienti quando acquistano un prodotto con diverse varianti disponibili.

Per aggiungere un attributo, fate clic sul pulsante Aggiungi. Apparirà una nuova riga in cui potrete inserire il nome e il valore dell’attributo. Al termine, fate clic sul pulsante Salva attributi.

Avanzate

Finestra di WooCommerce Dati prodotto con le opzioni avanzate
Impostare le specifiche avanzate del vostro prodotto, se applicabili.

Infine, la sezione Avanzate vi permette di impostare una nota di acquisto, abilitare le recensioni e aggiungere un ordine di menu.

  • Nota di acquisto: Una nota di acquisto è un breve messaggio che viene inviato ai clienti dopo l’acquisto di un prodotto. Qui potete inserire il vostro messaggio.
  • Abilita recensioni: Selezionando questa casella, i clienti potranno lasciare recensioni sul prodotto.
  • Ordine del menu: È l’ordine in cui il prodotto appare in relazione agli altri prodotti. Per esempio, se impostate l’ordine del menu a 1, il prodotto sarà il primo della lista.

Una volta terminata l’aggiunta di tutte le informazioni necessarie al vostro prodotto, fate clic su Salva bozza per salvare i progressi fatti finora.

Passo 5: Aggiungere le Immagini del Prodotto

La prossima cosa da fare è aggiungere le immagini del prodotto.

Per farlo, individuate la sezione Immagine del prodotto e fate clic sul link Impostare immagine del prodotto.

Dettaglio della sezione di WooCommerce Immagine prodotto
Bastano pochi clic per impostare un’immagine del prodotto.

Si aprirà la libreria multimediale di WordPress, dove potrete caricare le immagini dal vostro computer o selezionare quelle già caricate sul vostro sito.

Una volta selezionate le immagini che volete usare, fate clic sul pulsante Imposta immagine prodotto.

Potete anche aggiungere una galleria di prodotti, che consente ai clienti di visualizzare più immagini del prodotto in un’unica pagina.

Per farlo, individuate la sezione Galleria di prodotti e fate clic sul link Aggiungi immagini galleria di prodotti.

Dettaglio della sezione di WooCommerce Galleria prodotto
Anche l’aggiunta di una galleria di prodotti è semplice.

Si aprirà la libreria multimediale di WordPress, dove potrete caricare le immagini dal vostro computer o selezionare quelle già caricate sul vostro sito.

Una volta selezionate le immagini che volete usare, fate clic sul pulsante Aggiungi alla galleria.

Passo 6: Aggiungere Tag e Categorie

La prossima cosa da fare è aggiungere tag e categorie per il vostro prodotto.

I tag servono a descrivere il prodotto e aiutano i clienti a trovare prodotti simili sul vostro sito. Le categorie, invece, servono a raggruppare i prodotti.

Per esempio, potreste avere una categoria per le magliette e un’altra per i pantaloni.

Per aggiungere i tag, innanzitutto scorrete verso il basso fino alla sezione Tag e iniziate a digitare i tag che volete usare. Mentre scrivete, WooCommerce vi suggerirà i tag esistenti da inserire. Se non vedete un tag che volete usare (o se non ne avete ancora creati), potete crearne uno nuovo digitandolo e facendo clic sul pulsante Aggiungi .

Dettaglio della sezione di WooCommerce Tag di prodotto
Aggiungere tag ai prodotti funziona in modo simile all’aggiunta dei tag a un articolo del blog.

L’aggiunta di categorie funziona in modo simile. Se avete già creato delle categorie in passato, fate clic sulla casella di controllo accanto alla categoria o alle categorie applicabili al vostro prodotto. In caso contrario, fate clic su +Aggiungi nuova categoria di prodotto in fondo alla sezione.

Dettaglio della sezione di WooCommerce Categorie di prodotto
Potete aggiungere anche delle categorie al vostro prodotto.

Passo 7: Pubblicare il Prodotto

Una volta terminata la configurazione di tutte le impostazioni del vostro prodotto, l’ultima cosa da fare è pubblicarlo.

Per farlo, scorrete fino alla parte superiore della pagina e fate clic sul pulsante Pubblica.

Se avete installato dei plugin o delle estensioni di WooCommerce, potreste avere a disposizione ulteriori opzioni, come per esempio configurare il filtraggio dei prodotti, ulteriori selezioni per le opzioni di magazzino o altre impostazioni di variabili del prodotto. Ma quanto sopra dovrebbe prepararvi a lanciare il vostro primo prodotto con un’installazione WooCommerce predefinita.

Idealmente, dovreste notare un aumento delle conversioni per quella pagina prodotto.

I 9 Migliori Plugin per Aggiungere Prodotti in WooCommerce

Ora che sapete come aggiungere prodotti in WooCommerce, diamo un’occhiata ad alcuni plugin che possono aiutarvi a farlo ancora meglio. Questi plugin sono stati progettati per semplificare il processo di aggiunta di prodotti a WooCommerce e per aggiungere ulteriori funzioni in modo da poter ottimizzare e personalizzare ulteriormente la visualizzazione dei prodotti nel vostro negozio. Ricordate però di fare attenzione all’installazione dei plugin. L’installazione di questi plugin potrebbe avere un impatto sulla velocità del sito.

1. Product Add-Ons

Il plugin Product Add-Ons
Product Add-Ons

Product Add-Ons è un plugin che vi permette di aggiungere opzioni extra ai vostri prodotti, come caselle di controllo, campi di testo e caselle di selezione. È utile se volete dare ai clienti la possibilità di personalizzare il loro acquisto o di aggiungere altri articoli al loro ordine.

Supponiamo che vogliate vendere una maglietta che può essere personalizzata con il nome del cliente. Con il plugin Product Add-Ons potete aggiungere alla pagina del prodotto un campo di testo in cui il cliente può inserire il proprio nome.

Oppure, potete usarlo per designare tariffe percentuali, menu a tendina con opzioni predefinite, selezioni basate su immagini e altro ancora.

Potete anche usare il plugin per fare upselling sui prodotti aggiungendo caselle di controllo per articoli aggiuntivi che possono essere aggiunti all’ordine, come le confezioni regalo.

Product Add-Ons è un plugin premium che costa 49 dollari all’anno per una licenza per un singolo sito.

2. Variation Swatches for WooCommerce

Il plugin Variation Swatches for WooCommerce
Variation Swatches for WooCommerce

Se avete intenzione di vendere prodotti variabili nel vostro negozio WooCommerce, allora dovete dare un’occhiata al plugin Variation Swatches for WooCommerce.

Alle prese con i tempi di inattività e problemi di WordPress? Kinsta è la soluzione di hosting progettata per farvi risparmiare tempo! Scopri i nostri servizi

Questo plugin vi permette di sostituire i menu a tendina predefiniti per le variazioni dei prodotti con pulsanti di opzione, campioni di colore e campioni di immagini.

Questo è utile perché permette ai clienti di vedere tutte le opzioni disponibili per un prodotto con un solo sguardo.

Inoltre, rende più facile per i clienti selezionare la variante desiderata, il che può portare a un aumento delle vendite.

Variation Swatches for WooCommerce è gratuito e disponibile nella directory dei plugin di WordPress. È disponibile anche una versione PRO che offre funzioni più estese e costa 49 dollari all’anno per una licenza per un singolo sito.

3. Product Addons for WooCommerce

Plugin Product Addons for WooCommerce
Product Addons for WooCommerce

Un altro plugin che vale la pena considerare è Product Addons for Woocommerce. Questo plugin vi permette di aggiungere testo, caselle di controllo, caselle di selezione, pulsanti di opzione, immagini e altro ancora alle pagine dei vostri prodotti. Lo scopo è quello di rendere molto più semplice la personalizzazione del processo di ordinazione dei prodotti aggiungendo campi personalizzati e opzioni di prodotto.

È simile al plugin Product Add-Ons di cui abbiamo parlato prima, ma è gratuito e disponibile nella directory dei plugin di WordPress.

4. WPC Composite Products for WooCommerce

Il plugin WPC Composite Products for WooCommerce
WPC Composite Products for WooCommerce

WPC Composite Products for WooCommerce è un plugin che vi permette di creare prodotti compositi. I prodotti compositi sono prodotti costituiti da più prodotti.

Per esempio, supponiamo che vendiate biciclette e che vogliate offrire l’opzione “costruisci la tua bicicletta” sul vostro sito web. Con questo plugin potete creare un prodotto composito che include tutte le singole parti che compongono una bicicletta.

I clienti possono quindi selezionare le parti che desiderano e aggiungerle al loro ordine.

Questo plugin è disponibile gratuitamente nella directory dei plugin di WordPress. È disponibile anche una versione premium a partire da 29 dollari all’anno per una licenza per un singolo sito.

5. Subscriptions for WooCommerce

Il plugin Subscriptions for WooCommerce
Subscriptions for WooCommerce

Se avete intenzione di vendere prodotti che devono essere riforniti regolarmente, allora dovete dare un’occhiata al plugin Subscriptions for WooCommerce.

Questo plugin vi permette di vendere prodotti che vengono spediti automaticamente ai clienti su base ricorrente. I clienti possono scegliere la frequenza con cui ricevere il prodotto, per esempio mensile, trimestrale o annuale.

Questo plugin è ideale per vendere prodotti come caffè, tè, cibo per animali e altro ancora.

Il plugin Subscriptions for WooCommerce è disponibile gratuitamente nella directory dei plugin di WordPress. La versione Pro aggiunge ulteriori funzionalità, come una maggiore compatibilità con i gateway di pagamento e una maggiore flessibilità per gli orari degli abbonamenti (oltre a un supporto e a aggiornamenti più ampi), al costo di 99 dollari una tantum.

6. Extra Product Options For WooCommerce

Il plugin Extra Product Options For WooCommerce
Extra Product Options For WooCommerce

Se state cercando altre opzioni da aggiungere alle pagine dei vostri prodotti, allora dovete dare un’occhiata al plugin Extra Product Options For WooCommerce.

Questo plugin vi permette di aggiungere campi di testo, caselle di selezione, caselle di controllo, pulsanti di opzione e molto altro alle pagine dei vostri prodotti. Potete anche usare il plugin per creare regole di prezzo, aggiungere logica condizionale e molto altro ancora.

Questo plugin vi permette di aggiungere fino a 19 tipi di campi personalizzati per i prodotti, creare sezioni personalizzate, impostare regole di visualizzazione e molto altro ancora.

Il plugin Extra Product Options for WooCommerce è disponibile gratuitamente. Tuttavia, è disponibile una versione premium che include un numero ancora maggiore di tipi di campi, metodi di modifica dei prezzi e opzioni complesse di convalida dei campi a partire da 39 dollari all’anno per una licenza per un singolo sito.

7. WooCommerce Pre-Orders

Il plugin WooCommerce Pre-Orders
WooCommerce Pre-Orders

Se avete intenzione di vendere prodotti che non sono ancora disponibili, allora dovete dare un’occhiata al plugin WooCommerce Pre-Orders.

Con questo plugin, i clienti possono effettuare ordini per prodotti non ancora disponibili. Quando il prodotto verrà rilasciato, il plugin addebiterà automaticamente la carta di credito del cliente e spedirà il prodotto.

L’esperienza di acquisto per i pre-ordini può essere completamente personalizzata con questo plugin. POtete anche offrire ai clienti degli incentivi per i preordini, come sconti o spedizioni gratuite.

Il plugin WooCommerce Pre-Orders è disponibile a partire da 129 dollari all’anno per una licenza per un singolo sito.

8. Wholesale for WooCommerce

Il plugin Wholesale for WooCommerce
Wholesale for WooCommerce

Se il vostro obiettivo è vendere prodotti a clienti all’ingrosso, il plugin Wholesale for WooCommerce è un must.

Questo plugin vi permette di creare un negozio all’ingrosso separato per i vostri clienti all’ingrosso. Potete offrire prezzi diversi per gruppi di clienti diversi e gestire l’inventario per ogni gruppo di clienti separatamente.

Il plugin include anche funzioni come il minimo d’ordine, il back ordering e il calcolo automatico delle tasse.

Il plugin Wholesale for WooCommerce è disponibile a partire da 99 dollari all’anno per una licenza per un singolo sito.

9. Advanced Product Fields (Product Addons) for WooCommerce

Il plugin Advanced Product Fields (Product Addons) for WooCommerce
Advanced Product Fields (Product Addons) for WooCommerce

L’ultimo della nostra lista di oggi è il plugin Advanced Product Fields (Product Addons), che offre ancora più modi per personalizzare le pagine dei prodotti.

In pratica vi permette di aggiungere un’ampia gamma di ulteriori personalizzazioni al processo di checkout, offrendo ai clienti tutte le opportunità di personalizzare un prodotto come meglio credono.

Con questo plugin potete aggiungere campi di testo, caselle di selezione, caselle di controllo, pulsanti di opzione, caricamento di immagini, caricamento di file e molto altro. Potete anche offrire una logica condizionale, regole di prezzo e molto altro ancora.

Il plugin Advanced Product Fields (Product Addons) for WooCommerce è disponibile gratuitamente. È disponibile anche una versione premium che offre più tipi di campi tra cui scegliere, una logica condizionale ampliata, campi ripetibili e un maggior numero di integrazioni. La versione premium costa 59 dollari all’anno per l’utilizzo su un singolo sito.

La gestione dei prodotti in WooCommerce diventa un gioco da ragazzi con questi utili plugin 💪 Clicca per twittare

Riepilogo

L’aggiunta e la gestione dei prodotti in WooCommerce non deve diventare un grattacapo. Con i plugin giusti, potete rendere il processo più semplice e snello possibile.

Potete semplificare l’intero processo di gestione del vostro negozio WooCommerce investendo anche nel nostro hosting WooCommerce gestito. I nostri piani di hosting sono progettati appositamente per i negozi WooCommerce e includono funzioni come l’installazione in un solo clic, la SEO e tempi di caricamento ultraveloci.

Se volete saperne di più su come avere successo sulla piattaforma, potete anche leggere la nostra guida definitiva per incrementare le vendite su WooCommerce.

Avete qualche domanda su come aggiungere o gestire i prodotti in WooCommerce? Fatecelo sapere nei commenti qui sotto!


Risparmia tempo e costi e massimizza le prestazioni del sito con:

  • Aiuto immediato dagli esperti dell’hosting WordPress, 24/7.
  • Integrazione di Cloudflare Enterprise.
  • Copertura globale del pubblico con 35 data center in tutto il mondo.
  • Ottimizzazione del sito con il nostro Monitoraggio delle Prestazioni delle Applicazioni integrato.

Tutto questo e molto altro, in un piano senza contratti a lungo termine, con migrazioni assistite e una garanzia di 30 giorni di rimborso. Scopri i nostri piani o contattaci per trovare il piano che fa per te.