35
Condivisioni

Con oltre 3 milioni di installazioni attive, una valutazione degliutenti di 4,6 punti su WordPress.org e un esercito di proprietari di negozi virtuali felici e leali, WooCommerce è la soluzione di e-commerce gratuita per WordPress di gran lunga più popolare. A partire da gennaio 2018, WooCommerce alimenta oltre il 42% di tutti i negozi online! Se state cercando di aprire un negozio virtuale sul vostro sito web WordPress, scegliere WooCommerce è una delle migliori decisioni che potresti prendere. Ecco un esauriente tutorial su WooCommerce in cui si illustra come installarlo e farlo funzionare sul vostro sito web.

Indice del tutorial su WooCommerce

Installazione di WooCommerce

Fase 1

La prima cosa che dovete fare è installare il plugin WooCommerce. Lo potete scaricare gratuitamente dalla repository di WordPress o seguire i passaggi che seguono per farlo dalla vostra dashboard.

Il plugin WooCommerce

Il plugin per WordPress WooCommerce

Per installarlo dalla dashboard, accedete al pannello di amministrazione di WordPress > Plugin > Aggiungi nuovo, cercate “woocommerce” e fate clic su “Installa ora”. Assicuratevi che l’autore visualizzato sia Automattic. 3+ è al momento la versione più recente di WooCommerce.

Ancora alla ricerca dell'host perfetto per WordPress?

Da Kinsta facciamo hosting in modo diverso da tutti gli altri. Abbiamo messo insieme la piattaforma più veloce al mondo (Google Cloud) e il miglior team di supporto nel settore. Sei pronto a portare il tuo sito ad un livello superiore?
Installazione di WooCommerce

Installazione di WooCommerce

Fase 2

Attivazione di WooCommerce

Attivazione di WooCommerce

Quindi fate clic su “Attiva”.

Fase 3

Vi troverete quindi di fronte alla procedura dettagliata per l’installazione di WooCommerce. Potete saltare questo passaggio, ma nel nostro tutorial faremo clic su “Via!”. (Nota: nel nostro tutorial su WooCommerce andremo più nel dettaglio per ognuna di queste opzioni)

Impostazioni di WooCommerce

Configurazione di WooCommerce

Fase 4

Nella schermata di configurazione della pagina, WooCommerce vi avvisa che creerà automaticamente alcune pagine necessarie per completare l’installazione. Sono compresi un negozio, il carrello, il checkout e le pagine dell’account personale. Clicca su “Continua” per consentire la creazione delle pagine.

Impostazioni pagina di WooCommerce

Configurazione pagina di WooCommerce

Fase 5

Nella schermata di configurazione delle impostazioni internazionali del negozio, WooCommerce vi consente di scegliere rapidamente il Paese e/o lo stato in cui vi trovate, la valuta e le unità di misura dei vostri prodotti. Quindi fate clic su “Continua”.

Impostazioni locali negozio WooCommerce

Impostazioni locali negozio WooCommerce

Fase 6

Nella schermata di configurazione della spedizione e delle imposte, potete scegliere se spedire o meno beni fisici ai clienti. Ricordate, WooCommerce può anche essere utilizzato per vendere prodotti digitali e download. E quindi è possibile abilitare l’imposta sulle vendite se necessario. Quindi fate clic su “Continua”.

Impostazioni spedizione e imposte WooCommerce

Impostazioni spedizione e imposte WooCommerce

Fase 7

Nella schermata dei pagamenti è possibile scegliere il processore di pagamento di terze parti che si desidera integrare. Personalmente, noi siamo grandi fan di Stripe. E, a partire da febbraio 2016, Stripe è gratuito per WooCommerce (pagherete comunque il canone di transazione). Quindi fate clic su “Continua”.

Lettura consigliata: Come prevenire e ridurre le frodi con carta di credito del 98% utilizzando Stripe Radar

Pagamenti WooCommerce

Pagamenti WooCommerce

E questo è tutto! Il vostro negozio WooCommerce è ora pronto. Potete cliccare sul link in basso per tornare alla vostra dashboard di WordPress e iniziare a creare i vostri prodotti. Proseguite nella lettura del resto del tutorial di WooCommerce di seguito.

Il negozio WooCommerce è pronto

La conferma che il negozio WooCommerce è pronto

Aggiungere e Gestire Nuovi Prodotti

La prima modifica che noterete è l’aggiunta di due nuove schede al menu laterale della dashboard, denominate WooCommerce (l’area delle impostazioni generali) e Prodotti (l’area delle impostazioni dei prodotti). Per iniziare a configurare il vostro e-store, andate sul pannello di amministrazione di WordPress > Prodotti > Aggiungi nuovo per aggiungere il vostro primo prodotto.

Create un titolo e una breve descrizione del prodotto. Ecco come appaiono un titolo e una descrizione in un’anteprima live.

Nuovo prodotto WooCommerce

Nuovo prodotto WooCommerce

Fatto questo, scorrete verso il basso fin sotto l’editor dei post per trovare due nuovi widget nella schermata di post-editing: dati del prodotto e breve descrizione.

Dati del prodotto

Amministrazione di WordPress > Prodotti > Aggiungi nuovo

Nel widget della schermata dei dati del prodotto, potete stabilire se il prodotto è virtuale o meno (la prima opzione rimuove la scheda dei dati della Spedizione) e se è scaricabile (digitale). È possibile inserire il prezzo normale e in sconto (gli sconti possono essere legati al tempo) nella scheda Generale.

Dati del prodotto WooCommerce

Dati del prodotto WooCommerce

Se vendete prodotti digitali, dovrete anche caricare il file da acquistare, regolare il limite di download (lasciatelo vuoto per contrassegnarlo come illimitato), la scadenza del download (lasciatelo vuoto per mantenerlo permanentemente disponibile), e il tipo di file (standard/applicazione/musica). Il tipo di file selezionato influisce sul markup schema.org del prodotto.

Successivamente, nella scheda Inventario, è possibile personalizzare le opzioni per gestire il magazzino inserendo la quantità del prodotto, lo stato delle scorte (disponibile/esaurito) e se si desidera consentire ordini di prodotti al momento non disponibili. Inoltre, è possibile contrassegnare il prodotto come venduto singolarmente, ovvero un prodotto di cui può essere effettuato un unico ordine. Questo è anche il posto dove inserire lo SKU (numero identificativo), se ne avete uno.

Nella scheda Articoli collegati, potete aggiungere prodotti alternativi, abbinati e il raggruppamento di prodotti. Gli Attributi consentono di inserire caratteristiche specifiche del prodotto (ad esempio affidabile, non scompare mai, ecc.) che verranno visualizzate in una scheda Informazioni Aggiuntive nella versione di front-end della pagina del prodotto. Infine, potete inserire note di acquisto personalizzate, dare al prodotto un ordine di menu e abilitare/disabilitare le recensioni nella scheda Avanzate.

Breve Descrizione del Prodotto

Amministrazione di WordPress > Prodotti > Aggiungi nuovo

Con il widget della schermata di breve descrizione del prodotto, è possibile creare una breve tagline per l’immagine che verrà visualizzata sotto il titolo del prodotto.

Breve descrizione del prodotto WooCommerce

Breve descrizione del prodotto WooCommerce

Dopo aver giocato con tutto questo, non dimenticate di aggiungere i tag, inserire il prodotto in una categoria e includere un’immagine/galleria del prodotto. Ecco come appaiono alcuni dati di esempio in un’anteprima dal vivo.

Prodotto di esempio in WooCommerce

Prodotto di esempio in WooCommerce

Gestione dei prodotti

Amministrazione di WordPress > Prodotti > [schede varie]

Nelle altre pagine all’interno di Amministrazione di WordPress > Prodotti, potete visualizzare i vostri prodotti, categorie, tag, classi di spedizione, attributi e calendario. Ciascuna di queste pagine assomiglia alla pagina standard Amministrazione di WordPress > Articoli > Categorie, ad eccezione della vista del prodotto (mostrata di seguito).

Vista dei prodotti in WooCommerce

Vista dei prodotti in WooCommerce

Gestire WooCommerce

Nella scheda WooCommerce potete esplorare diverse cose del vostro negozio digitale: potete visualizzare ordini, coupon e rapporti. Potete anche configurare le impostazioni e aggiungere nuove estensioni.

Ordini

Amministrazione di WordPress > WooCommerce > Ordini

Questa pagina mostra un elenco dei vostri acquisti e ordini correnti. Se vendete prodotti digitali, qui non c’è molto da fare se non vedere chi ha acquistato cosa. Ma se vendete beni fisici, qui potete organizzare i prodotti che dovete spedire e gli ordini da elaborare o mettere in attesa.

Ordini in WooCommerce

Ordini in WooCommerce

Coupon

Amministrazione di WordPress > WooCommerce > Coupon [> Aggiungi nuovo]

WooCommerce ha diverse interessanti opzioni per aggiungere nuovi coupon al vostro e-store. Nella schermata di modifica del coupon, il widget della schermata dei dati del coupon vi consente di personalizzare lo sconto e le restrizioni.

Coupon WooCommerce

Coupon WooCommerce

La scheda Generale consente di modificare le informazioni di base sul coupon: il tipo di coupon (sconto sul carrello, sconto percentuale sul carrello, sconto sul prodotto e sconto percentuale sul prodotto), il valore, le opzioni di spedizione gratuita, la tassazione del coupon e la data di scadenza.

In Restrizione d’utilizzo è possibile impostare una spesa minima che il cliente deve effettuare per convalidare il coupon. Per evitare l’uso combinato con altri coupon, selezionate la casella Solo utilizzo individuale. Se il coupon non deve essere applicato agli articoli in vendita, esiste un’opzione anche per questo. Qui potete anche selezionare i prodotti e le categorie di prodotto a cui è applicabile il coupon. Infine, potete addirittura vietare determinati indirizzi email dall’utilizzo dei coupon.

La scheda finale, Limiti di utilizzo, imposta il limite di utilizzo per coupon o per cliente.

La schermata di gestione dei coupon è qui sotto.

Gestione coupon WooCommerce

Gestione coupon

Rapporti

Amministratore di WordPress > WooCommerce > Rapporti

WooCommerce offre anche un potente tracciamento integrato. Potete visualizzare diagrammi e grafici delle vostre vendite, ordini e costi di spedizione in cinque diversi periodi di tempo. Ogni diagramma può essere limitato alle vendite di un particolare prodotto, categoria di prodotto o coupon. Nella scheda Clienti, è possibile visualizzare l’acquisizione del cliente negli stessi cinque periodi di tempo. Infine, potete anche visualizzare le basse giacenze di magazzino, i prodotti esauriti e i prodotti maggiormente disponibili nella scheda Magazzino. Tutti questi dati possono essere esportati in un foglio CSV.

Report WooCommerce

Report

Impostazioni

Amministratore di WordPress > WooCommerce > Impostazioni

Alle prese con tempi di inattività e problemi di WordPress?

Kinsta fornisce una soluzione di hosting all-in-one, progettata per farti risparmiare tempo! Lascia a noi le cose più noiose (caching, backup, ecc.), e concentrati su quello che sai fare meglio, fai crescere il tuo business.

Scopri i nostri servizi

Ecco dove WooCommerce diventa davvero impressionante: nella schermata Impostazioni potete personalizzare praticamente ogni singolo aspetto del vostro e-store. Tutto può essere adattato alla vostra esigenze, dal separatore delle migliaia, al processo di check-out e alle opzioni di posta elettronica.

La scheda Generale si occupa delle vostre informazioni di base, tra cui la valuta, le località del negozio e di vendita e le opzioni di visualizzazione.

Impostazioni generali WooCommerce

Impostazioni generali WooCommerce

I tuoi dati di prodotto, come l’ordinamento personalizzato, le visualizzazioni predefinite, i sistemi di misurazione, le dimensioni delle anteprime dei prodotti, i metodi di download e persino i pulsanti di aggiunta a carrello Ajax/non Ajax vengono personalizzati nella scheda Prodotti.

Impostazioni prodotti WooCommerce

Impostazioni prodotti

I metodi di tassazione vengono gestiti nella scheda Imposta – se lo desiderate, potete anche disabilitare l’imposizione fiscale nel vostro negozio.

Configurazione imposte in WooCommerce

Configurazione imposte di vendita in WooCommerce

La scheda Spedizione si occupa dei vostri metodi di spedizione e dei modelli di prezzo. È anche possibile abilitare/disabilitare la spedizione in tutto il negozio e modificare varie opzioni di visualizzazione. È anche possibile limitare la disponibilità del negozio solo a paesi specifici.

Spedizione in WooCommerce

Impostazioni spedizione in WooCommerce

La scheda Cassa consente di personalizzare la procedura di checkout: potete scegliere tra cinque gateway di pagamento, modificare le pagine, aggiungere una pagina di T&C e modificare le appendici delle URL.

Checkout in WooCommerce

Configurazione del checkout in WooCommerce

La scheda Accounts modifica tutte le opzioni di visualizzazione e registrazione dell’account nel front-end.

Account WooCommerce

Configurazione dell’account in WooCommerce

Nella scheda Email, potete personalizzare tutto ciò che riguarda il supporto clienti. In particolare, potete personalizzare tutte le opzioni del mittente per le email generate da WooCommerce, fino al colore di sfondo delle email.

email in WooCommerce

Configurazione delle email in WooCommerce

Infine, nella scheda API è possibile abilitare la REST API, Chiavi/App e i Webhook.

Api WooCommerce

Rest API

Stato del sistema

Amministrazione di WordPress > WooCommerce > Stato del sistema

Tutte le vostre informazioni di back-end – le vostre versioni WooCommerce/PHP/MySQL/etc., i limiti di dimensioni, registrazione ed altro ancora – si trovano qui. Nella scheda Strumenti nella stessa pagina, è possibile cancellare le cache del sito per più variabili, installare nuove opzioni e ripristinare le impostazioni predefinite.

Stato del sistema in WooCommerce

Stato del sistema in WooCommerce

Estensioni

Amministrazione di WordPress > WooCommerce > Estensioni

Add-on WooCommerce

Componenti aggiuntivi ed estensioni di WooCommerce

Uno degli caratteristiche che rendono WordPress il CMS più popolare del pianeta è la comunità che lo supporta. Migliaia di temi e decine di migliaia di plugin, di cui quasi il 100% messi a disposizione dagli utenti. È praticamente la stessa cosa con WooCommerce, sebbene su scala ridotta.

Estensioni e temi di WooCommerce

Estensioni e temi di WooCommerce

Gli sviluppatori del plugin consentono di acquistare estensioni WooCommerce native e di terze parti dal loro negozio di estensioni. All’interno del negozio sono disponibili letteralmente centinaia di estensioni e temi e opzioni grafiche specifici di WooCommerce.

Hosting di WooCommerce

Quando avete un negozio online, il tempo è letteralmente denaro, ed è per questo che è importante avere anche un host WordPress veloce e affidabile per assicurare tempi di attività, tassi di conversione e ROI superiori. WooCommerce a volte è noto per rallentare un sito WordPress, specialmente su grandi installazioni. Ma questo non è il caso di Kinsta. Noi forniamo servizi di hosting gestito e hosting WooCommerce ottimizzato, progettato appositamente per le prestazioni. Grazie alla nostra infrastruttura scalabile su Google Cloud Platform e alle ultime tecnologie come PHP 7, NGINX e MariaDB, possiamo assicurare che spostarsi su Kinsta aiuta ad aumentare le vendite!

“Il COO mi ha contattato con una soluzione concreta invece invece dei tanti “fidatevi di noi” che raccoglievo altrove. É stato sincero e diretto, cosa che è stata molto rassicurante. Dopo la migrazione, il supporto è stato gestito dal CEO, che ha fornito ottimi suggerimenti e piccole modifiche che hanno migliorato notevolmente le prestazioni.”
– Caleb Worm, Swagway.com

Ricapitoliamo

WooCommerce è davvero, oltre ogni ombra di dubbio, la migliore soluzione di e-commerce gratuita per WordPress. Dall’esterno, il plugin vanta statistiche fenomenali, ma è solo quando si entra in profondità nelle opzioni di WooCommerce e nel back end che la pura meraviglia si manifesta. Abbiamo dimenticato qualcosa di importante nel nostro tutorial di WooCommerce? Se è così, fatecelo sapere qui sotto!

Abbiamo qualcosa di fantastico per voi

Ci abbiamo messo dei mesi a mettere insieme questa guida all’ottimizzazione di WooCommerce in 18 capitoli. Con un sacco di lezioni e strumenti gratuiti su come ottimizzare e far crescere la vostra azienda da un milione di dollari! Basta fare clic sull’immagine qui sotto!

Guida Woocommerce