cPanel è una popolare pannello di amministrazione che vi aiuta a gestire il vostro server di hosting grazie ad un’interfaccia web di facile utilizzo. È molto popolare tra gli host condivisi, dove è di fatto la soluzione fornita dagli hosting provider più convenienti. Senza cPanel, avreste bisogno di conoscenze tecniche per gestire i vostri siti/server. Ma con cPanel, siete in grado di apportare modifiche utilizzando un’interfaccia grafica – non è richiesta alcuna conoscenza tecnica.

Tuttavia, per quanto sia popolare, non tutti gli host utilizzano cPanel per aiutare i clienti a gestire i loro siti web. Ad esempio, Kinsta utilizza la propria dashboard di hosting personalizzata. Date un’occhiata al cruscotto MyKinsta.

Come accedere alla vostra dashboard cPanel

Supponendo che utilizzi cPanel, il vostro host dovrebbe fornirvi un link diretto per accedere al cruscotto da qualche parte nelle email di benvenuto. Se non riesci a trovare quel link, ecco una scorciatoia per accedere in qualsiasi momento alla dashboard cPanel del vostro sito:

  • Se la URL del vostro sito inizia con http, aggiungete: 2082 alla fine del vostro dominio.
  • Se la URL del vostro sito inizia con https, aggiungete: 2083 alla fine del vostro dominio.

Ad esempio, potete accedere a cPanel andando su:

  • http://www.yoursite.com:2082
  • https://www.yoursite.com:2083

Dopo aver visitato quell’indirizzo, vi verrà richiesto di accedere con nome utente e password cPanel:

cPanel

La pagina di accesso a cPanel

Come Ottenere Nome Utente e Password cPanel

Dovreste aver ricevuto username e password di cPanel dal vostro provider di hosting, solitamente nella serie di email di benvenuto ricevute subito dopo la registrazione.

Se non riuscite a trovare il vostro nome utente e la vostra password, vi consigliamo di contattare il servizio di supporto dell’host per ricevere assistenza, in quanto la ricerca di queste informazioni varia da un host ad un altro.

Che Aspetto Ha la Dashboard cPanel?

Non esiste un unico “look” per la dashboard di cPanel, non solo perché ci sono diversi temi del core di cPanel, ma anche perché alcuni host applicano il proprio stile specifico.

Detto questo, la maggior parte delle dashboard cPanel dovrebbe avere un aspetto simile a quello che segue:

cPanel

Il cruscotto principale di cPanel

Nell’area centrale, potete trovare diversi link per gestire varie parti del vostro account di hosting. E, nella barra laterale di destra, potete trovare le informazioni di base sul vostro server.

Un Breve Tutorial su cPanel – 5 Cose Utili che Potete Fare con cPanel

cPanel vi consente di effettuare molto più di cinque operazioni. Ma per evitare che questa sezione si trasformi in un libro, illustreremo solo cinque delle cose più frequenti che potrete fare con cPanel.

Come installare WordPress con cPanel

La maggior parte degli host vi dà accesso a qualcosa chiamato “autoinstaller” nella dashboard di cPanel. Questo vi permette di installare WordPress, così come molti altri software, con pochi clic.

Si tratta probabilmente dell’autoistaller user-friendly più popolare, anche se è possibile che il vostro particolare host utilizzi una soluzione diversa.

Per installare WordPress tramite cPanel, tutto ciò che dovete fare è cercare la sezione degli auto-installer e fare clic sul pulsante WordPress:

cPanel

Come installare WordPress con cPanel

Quindi, seguite la semplice procedura di installazione guidata per completare l’installazione di WordPress:

cPanel

L’installazione guidata di WordPress in cPanel

Come aggiungere un nuovo account di posta elettronica con cPanel

cPanel semplifica molto la creazione di un indirizzo email utilizzando il vostro unico nome di dominio.

Per iniziare, cercate l’opzione Account di posta elettronica nella sezione Email:

cPanel

Come creare un account email con cPanel

Quindi, inserite l’indirizzo desiderato per il vostro account email e una password e fate clic su Crea account:

cPanel

Scelta dell’indirizzo email

Alla fine potrete accedere ad un account di webmail direttamente da cPanel o configurare il vostro nuovo account email per funzionare con un client di posta indipendente.

Come Aggiungere un Nuovo Dominio/Sottodominio con cPanel

cPanel vi consente di creare due tipi di domini:

  • Addon Domains – questi sono nomi di dominio completamente autonomi, ad es. kinsta.com
  • Sottodomini – questi sono anteposti al vostro nome di dominio, ad es. blog.kinsta.com

Per aggiungere entrambi i tipi di dominio, cercate l’opzione corrispondente nella sezione Domini:

cPanel

Come aggiungere un dominio o un sottodominio con cPanel

Come Caricare e Gestire i File con cPanel

Mentre potete sempre caricare e gestire i file utilizzando qualcosa chiamato FTP, cPanel fornisce anche un’interfaccia web per aiutarvi a gestire i file chiamata File Manager.

Per accedervi, cercate l’opzione File Manager nella sezione File:

cPanel

Come accedere al File Manager di cPanel

Facendo clic sul pulsante, si aprirà una nuova interfaccia in cui è possibile:

Alle prese con i tempi di inattività e problemi di WordPress? Kinsta è la soluzione di hosting progettata per farvi risparmiare tempo! Scopri i nostri servizi
  • Passare a posizioni diverse utilizzando l’albero delle cartelle a sinistra
  • Gestire i singoli file al centro
  • Eseguire varie azioni, tra cui il caricamento e la modifica dei file, attraverso la barra superiore
cPanel

L’interfaccia del File Manager di cPanel

Come Eseguire il Backup del Vostro Sito Con cPanel

Finché il vostro sito non è troppo grande (alcuni host impongono un limite), potete sempre eseguire manualmente il backup del sito dal pannello di amministrazione di cPanel.

Per iniziare, cercate le opzioni Backup o Backup Wizard nella sezione File (il Backup Wizard è un po’ più semplice, quindi vi consigliamo quest’ultimo se è disponibile):

cPanel

Come effettuare il backup del sito in cPanel

Quindi, seguite la procedura guidata per completare il backup:

cPanel

L’interfaccia del Backup Wizard di cPanel

Provatelo da Soli con Questa Demo di cPanel

Volete giocare con cPanel in un ambiente sicuro? Se è così, potete dare un’occhiata alla demo ufficiale di cPanel.

Questa demo fornisce un’interfaccia cPanel funzionante al 100% su cui potete esercitarvi. L’unica cosa che vi manca è un autoinstaller che vi consenta di installare WordPress.

Poiché non è legato al vostro account di hosting attivo, potete sentirvi liberi di giocare con tutte le opzioni di cPanel senza correre il rischio di rompere qualcosa.

Ci sono Alternative a cPanel?

Per quanto riguarda le soluzioni di gestione di hosting per il mercato di massa, cPanel è praticamente lo standard del settore.

Ma molti host moderni, specialmente nel settore dell’hosting WordPress gestito, optano per dashboard personalizzate come alternativa a cPanel. Ad esempio, ecco come appare il cruscotto personalizzato di Kinsta:

cPanel

La pagina principale del cruscotto di Kinsta come approccio alternativo a cPanel

Il cruscotto di MyKinsta, infatti, comprende molte funzionalità che cPanel non ha, come ad esempio:

  • Una procedura guidata di migrazione dei siti
  • Plugin per la gestione della cache del sito
  • Monitoraggio delle prestazioni
  • Selezione del data center
  • Passaggio da staging a produzione
  • Ripristino dei backup in staging
  • Integrazione New Relic
  • Panoramica dei plugin del sito

Anche altri host WordPress gestiti hanno sviluppato i propri cruscotti per semplificare le cose.

Cos’è cPanel? È il Posto Dove Gestite il Vostro Sito

Concludiamo l’articolo con un breve promemoria su cosa è cPanel e in cosa vi può essere utile:

cPanel è una dashboard semplice da usare che vi consente di gestire il vostro account di hosting e il tuo server. Molti host, in particolare gli host condivisi, forniscono cPanel ai propri clienti. Da cPanel, potete eseguire una serie di azioni importanti come:

  • Installare WordPress
  • Creare un nuovo account email
  • Aggiungere un dominio o un sottodominio
  • Gestire o caricare file sul vostro server
  • Eseguire il backup del vostro sito

E potete eseguire molte altre operazioni non comprese in questa lista.

45
Condivisioni