Non eravamo soddisfatti dio nessun pannello di controllo esistente sul mercato, quindi abbiamo deciso di creare da zero la nostra soluzione specifica per WordPress. La possibilità di gestire più siti WordPress non è mai stata così immediata! Che stiate configurando SSL, scavando nei dati analitici o che stiate aggiungendo redirect 301, MyKinsta rende queste operazioni un gioco da ragazzi.

Nel corso degli anni, il nostro cruscotto è passato attraverso più operazioni di design e branding, mentre il resto del nostro sito web si evolveva. Molte delle modifiche che facciamo sono basate sul feedback degli utenti e sulle integrazioni di nuove funzionalità di cui si avverte maggiormente l’esigenza, che aggiungiamo costantemente alla nostra piattaforma di hosting. L’interfaccia utente è ora più pulita, più veloce e più intuitiva da usare.

Oggi vi accompagneremo in un rapido tour del cruscotto e vi mostreremo quanto MyKinsta possa esservi di aiuto a semplificare il vostro flusso di lavoro. Il team di Kinsta è impegnato a produrre miglioramenti continui e, nel corso dei prossimi mesi, rilasceremo nuove ed entusiasmanti integrazioni e funzionalità.

Con MyKinsta, la gestione dei siti WordPress non è mai stata così semplice! Facciamo insieme un tour per vedere come stamo cambiando le regole del gioco. 💥 Click to Tweet

Grazie per i Vostri Feedback, Continuate a Mandarceli!

Prima di cominciare il nostro viaggio, desideriamo innanzitutto ringraziare tutti coloro che hanno fornito il loro feedback nel corso degli anni. Non avremmo potuto fare tutto questo senza di voi. Prendiamo in considerazione ogni singola richiesta (sono tutte registrate e analizzate dal nostro team). Cerchiamo di rilasciare nuove funzionalità non appena queste sono pronte e completamente testate. Questo fa risparmiare tempo a tutti, dal momento che molte delle nuove funzionalità di solito richiedono meno interazione con il nostro team di supporto. Vogliamo che voi siate in grado di fare tutto ciò che dovete fare direttamente dal cruscotto!

Per quelli di voi che non dovessero essere ancora clienti di Kinsta, questo post consentirà di dare uno sguardo dietro le quinte. Ecco alcune delle nuove funzionalità, dei nuovi strumenti e delle nuove sezioni disponibili in MyKinsta.

Cruscotto Principale

Di seguito è illustrato il cruscotto principale di MyKinsta, cioè quello che viene visualizzato al primo accesso. È possibile visualizzare rapidamente una panoramica dei siti WordPress, le visite totali del mese, le fatture, l’utilizzo del disco e del CDN, il trasferimento dei dati, le visite uniche e i nuovi contenuti del nostro blog che sforniamo ogni settimana.

Tutto ciò di cui avete bisogno per gestire i vostri siti è accessibile rapidamente dal menu a sinistra.

Il cruscotto principale di MyKinsta

Il cruscotto principale di MyKinsta

Il vostro sito deve avere sempre un’importanza strategica. Per questo motivo il team di supporto esperto di Kinsta è sempre a portata di click nella parte in basso a destra del cruscotto ed è disponibile 24 × 7 su tutta la linea, anche se, per adesso, la disponibilità è la seguente:

  • Il supporto in inglese è disponibile 24/7/365.
  • Il supporto in spagnolo è disponibile nei giorni feriali dalle 10:00 alle 01:00 CET.
  • Il supporto in tedesco è disponibile nei giorni feriali dalle 9:00 alle 17:00 CET.
  • Il supporto in francese è disponibile nei giorni feriali dalle 8:00 alle 16:00 CET.
  • Il supporto in olandese è disponibile nei giorni feriali dalle 8:00 alle 16:00 CET.
Supporto hosting WordPress in MyKinsta

Supporto hosting WordPress in MyKinsta

Sappiamo anche che molti di voi sono sempre in movimento, ed è per questo che ci siamo assicurati che MyKinsta sia anche pienamente reattivo, senza bisogno di installare ulteriori app. Ciò significa che potete gestire facilmente i vostri siti WordPress da qualsiasi luogo. Eseguite i backup, avviate le migrazioni, controllate gli aggiornamenti dei plugin, chattate con il nostro team di supporto e cancellate anche la cache del vostro sito WordPress direttamente dal telefono.

MyKinsta mobile

MyKinsta mobile

La Gestione dei Vostri Siti

La successiva sezione di MyKinsta è “Siti” (“Sites”). In questa sezione potete visualizzare un elenco completo dei siti WordPress che gestite e che sono ospitati su Kinsta. È possibile organizzarli per nome, numero totale di visite, utilizzo della larghezza di banda e utilizzo del disco. Per chi ha molti siti, c’è una semplice funzione di ricerca in alto.

MyKinsta – Gestione siti WordPress

MyKinsta – Gestione siti WordPress

E se la barra di ricerca non è sufficiente, c’è un’opzione di navigazione rapida tra i siti a un solo livello più in basso. In questo modo non è più necessario tornare alla pagina principale dei siti. Fate semplicemente clic sul vostro “Sito” in alto, e vedrete un menu a discesa con tutti i vostri siti.

MyKinsta – Navigazione siti WordPress

MyKinsta – Navigazione siti WordPress

Potete facilmente aggiungere nuovi siti facendo clic sul pulsante “Aggiungi sito”, che vi offre tre opzioni:

  • Non installare WordPress (crea solo un nuovo container del sito)
  • Aggiungi una nuova installazione di WordPress
  • Clona un ambiente esistente (ora è possibile clonare il vostro sito di produzione o di staging)

Per ogni cosa ci sono delle opzioni di installazione ad un clic. Potete letteralmente lanciare un nuovo sito WordPress in pochi secondi. Disponiamo di tutte le 20 località dei data center di Google Cloud Platform disponibili, e questo vi consente di posizionare il vostro sito in una località geografica più vicina ai vostri visitatori. Ciò diminuisce la latenza di rete, abbassa il vostro TTFB e assicura tempi di caricamento rapidi per i visitatori e i clienti.

Potete anche spuntare l’opzione per installare WooCommerce e il plugin Yoast SEO. Avete bisogno di eseguire la configurazione di un multisite? Nessun problema, il nostro installer vi permette di preconfigurare un multisite per installazioni subdirectory e subdomain, senza la complessità della mappatura del dominio.

Installazione a un clic di WordPress

Installazione a un clic di WordPress

Informazioni sul Sito WordPress

Quando fate clic su Gestisci (“Manage”) per uno dei vostri siti WordPress, vi viene proposta per prima cosa la scheda “Info” del sito. Questa vi consente di visualizzare la posizione del data center, l’indirizzo IPv4, le informazioni di connessione SFTP/SSH e del database ed anche un collegamento per gestire il database direttamente in phpMyAdmin (“Open MySQL”). Abbiamo indicatori di stato per i siti di “Produzione” e in “Staging” per ricordarvi su quale sito state operando al momento. Ci sono anche conferme che richiedono un input manuale per tutte le attività importanti come cancellazioni, migrazioni, ecc.

MyKinsta Info sito WordPress

MyKinsta Info sito WordPress

È disponibile un’opzione “Copia negli appunti” per rendere più veloce la copia delle credenziali su strumenti di terze parti (client SFTP e SSH). Avete bisogno di una password SFTP? Basta far click sul pulsante ed eccola disponibile.

Copia negli appunti nuova password SFTP

Copia negli appunti nuova password SFTP

Non è più necessario chiedere modifiche alla password del database. 😉 Nella sezione Accesso al Database troverete un’opzione “Genera Nuova Password Database”. Quando utilizzate questa opzione, il vostro file wp-config.php viene aggiornato automaticamente (purché si trovi nella root del sito, che è l’impostazione predefinita).

Nuova password del database di WordPress

Nuova password del database di WordPress

Potete facilmente passare dal vostro ambiente di produzione all’ambiente di staging dal menu a discesa. Gli ambienti di staging vi offrono un’area di prova per testare nuovi temi e plugin, le ultime versioni di PHP, modifiche al codice e altre modifiche. Quando create un sito di staging, questo sarà una copia del vostro sito di produzione. Una volta che siete pronti, potete inviare tutte le modifiche al vostro sito live con la semplice pressione di un pulsante.

Per creare un sito di staging, fate clic su “Cambia Ambiente” dal menu a discesa in alto a destra e selezionate “Ambiente di Staging”. Se un ambiente di staging non esiste già,

Ambiente di staging WordPress

Ambiente di staging WordPress

Domini

La sezione successiva del vostro sito WordPress è la scheda “Domini”. Qui potete inserire i vostri domini principali e aggiuntivi. Potete impostare il vostro dominio principale, che rappresenta il modo in cui ci riferiamo al vostro sito. I record DNS per il dominio principale devono essere impostati correttamente perché il dominio funzioni. Se non scegliete di aggiungere il vostro dominio su una nuova installazione, qui vedrete i vostri URL temporanei di Kinsta (tuosito.kinsta.cloud). C’è anche un link per aprire il pannello di amministrazione di WordPress.

Domini WordPress

Domini WordPress

Disponiamo inoltre di tooltip in ogni sezione del cruscotto. Questi rimandano ai nostri utilissimi articoli della knowledge base. Dedichiamo molto tempo (centinaia di ore) a scrivere contenuti che vi facciano risparmiare tempo.

Tooltip MyKinsta

Tooltip MyKinsta

I Backup

La successiva sezione del vostro sito WordPress è la scheda “Backup”. Questa è divisa in cinque diverse sezioni:

  • Giornaliero: creiamo un backup automaticamente ogni giorno.
  • Orario: per molti di voi, i backup giornalieri non erano sufficienti e abbiamo ascoltato i vostri feedback. Per quelli che si occupano di siti altamente dinamici (ecommerce, LMS, iscrizioni), ora abbiamo un’estensione per i backup orari.
  • Manuale: è possibile creare fino a 5 backup manuali. Questi sono consigliati quando state preparando una modifica per il vostro sito di produzione che forse non avete potuto testare sullo staging.
  • Generato dal sistema: creiamo un backup automatico di sistema al verificarsi di determinati eventi (ad esempio, quando si ripristina un backup viene automaticamente generato un backup di sistema).
  • Download: non avrete mai troppi backup. Volete scaricare manualmente un backup secondario e archiviarlo al di fuori del sito? Nessun problema, potete creare un backup scaricabile una volta alla settimana (per sito). Il nostro sistema vi genererà un file .zip contenente i vostri file e il database MySQL.

I backup giornalieri, orari, manuali e generati dal sistema vengono archiviati per 14, 20 o 30 giorni a seconda del vostro piano. Potete facilmente ripristinare il vostro sito da un backup con un solo clic, ed è anche possibile ripristinarlo in staging.

Backup WordPress

Backup WordPress

Strumenti

La sezione seguente del vostro sito WordPress è la scheda “Strumenti”. Qui sono raccolte tutte le funzionalità più divertenti! In questa sezione potete fare operazioni di tutti i tipi:

Strumenti sito WordPress

Strumenti sito WordPress

Redirect

Ora potete aggiungere regole di reindirizzamento direttamente dal cruscotto di MyKinsta. Le regole di reindirizzamento vi consentono di indirizzare facilmente il traffico da una posizione a un’altra. È particolarmente utile per prevenire errori 404, garantendo una corretta SEO quando apportate modifiche, e indirizzando i visitatori alle posizioni corrette del vostro sito. Supporta anche le regex! 👍

Redirect WordPress

Redirect di WordPress

Potete importare in blocco le regole e esportare i redirect in qualsiasi momento in un file CSV.

Esportare i redirect in un file .csv

Esportare i redirect in un file CSV

Plugin

La sezione successiva del vostro sito WordPress è la scheda “Plugin”. Qui trovate un elenco di tutti i plugin WordPress installati, sia quelli attivi ​​che quelli non attivi. Potete visualizzare il numero della versione corrente e vedere se è disponibile un aggiornamento.

Elenco plugin WordPress

Elenco plugin WordPress

Nega IP

Avete a che fare con un bot, uno spammer o un hacker che colpisce costantemente il vostro sito? A seconda della gravità, ciò potrebbe avere un grande impatto sulle visite e sul consumo di banda, nel qual caso dovreste provare a bloccarli. In precedenza, dovevate contattare il nostro team di supporto per bloccare gli IP, ma ora avete la possibilità di farlo da soli con il nostro tool di Blocco IP.

Nega IP

Nega IP

CDN

Dal rilascio della v2 del cruscotto, abbiamo stretto una collaborazione con KeyCDN, una rete di distribuzione di contenuti HTTP/2 e abilitazione IPv6 con 35 location, per mettere il turbo alle vostre risorse e ai vostri media in tutto il mondo. Nella nostra esperienza, un CDN può aiutare a scaricare il 70% della richiesta di banda dal vostro host web e, in alcuni casi, ridurre i tempi di caricamento fino al 50%! Potete abilitare il CDN di Kinsta con un singolo clic dal cruscotto di MyKinsta.

CDN Kinsta

CDN Kinsta

Logs

La sezione successiva del vostro sito WordPress trovate la scheda “Log”. Essere in grado di visualizzare i file di registro dal cruscotto permette di eseguire rapidamente il debug di qualcosa senza dover mettere in funzione il client FTP o la riga di comando. È possibile visualizzare i file error.log, kinsta-cache-perf.log e access.log. Di default saranno mostrate le ultime 1.000 righe. Potete, però, trascinare lo slider per vedere le ultime 20.000 righe. C’è anche una funzione di ricerca e di forzatura del reload.

Registri WordPress

Registri WordPress

Migrazioni

La sezione successiva riguarda le migrazioni di WordPress. In realtà non è necessario aprire un ticket con il nostro team di supporto per migrare un sito. Basta avviare “Migrazioni” sul lato sinistro e fare clic su “Richiedi Migrazione”. Ogni piano include un certo numero di migrazioni gratuite. Possiamo, ovviamente, migrare siti extra per voi ad un costo aggiuntivo. Abbiamo anche previsto offerte per migrazioni di gruppo.

Per un periodo limitato di tempo, offriamo migrazioni WordPress gratuite illimitate da WP Engine, Flywheel, Pantheon, Cloudways, e DreamHost. Ecco i dettagli.

Migrazione WordPress

Migrazione WordPress

Quando avviate una migrazione, vi sarà richiesto di compilare un modulo sicuro, che vi permette di fornire al nostro team di supporto le informazioni necessarie, come ad esempio:

  • Dati del vostro host attuale
  • Dati della configurazione del vostro sito
  • Dati di connessione
  • HTTPS opzionale e configurazione del data center
  • Informazioni di pagamento se sono richieste migrazioni aggiuntive
Modulo di richiesta migrazione WordPress

Modulo di richiesta migrazione WordPress

Dopo che avrete trasmesso il modulo, ci metteremo in contatto con voi per pianificare la migrazione per il momento a voi più comodo.

DNS Kinsta

Se state utilizzando i nostri servizi DNS premium di Amazon Route 53, nella sezione “DNS Kinsta” potrete gestire tutti i vostri record DNS. È anche possibile lavorare in linea per effettuare modifiche rapide.

DNS Kinsta

DNS Kinsta

Supportiamo i seguenti record: A, AAAA, CNAME, MX, TXT (SPF può essere inserito come TXT) e SRV. Potete anche cambiare il tempo del TTL.

Modifica record DNS

Modifica record DNS

Analytics

Noi di Kinsta amiamo i dati! 🤓 Quindi una delle nostre sezioni preferite è la sezione “Analytics”. Qui potete visualizzare tutti i dati che riguardano ciò che sta accadendo sul vostro sito WordPress. È diviso in diverse sezioni:

  • Utilizzo Risorse: visite, consumo di banda, richieste principali per byte, richieste principali per conteggio.
  • Utilizzo CDN: consente di visualizzare l’utilizzo della banda, i file principali per richieste, i file principali per byte, le principali estensioni dei file e i codici di risposta HTTP.
  • Dispersione: traffico mobile vs desktop.
  • Prestazioni: tempo medio di risposta PHP + MySQL, limite di PHP worker, throughput PHP, utilizzo AJAX, principali tempi medi di risposta PHP + MySQL, tempo massimo di upstream.
  • Risposta: dettaglio codici di risposta, statistiche di risposta, dettaglio errori 500 e 400, dettaglio reindirizzamenti, dettaglio errori 404.
  • Cache: stack dei componenti cache, grafico componenti cache, principali bypass della cache.
  • Geo e IP: principali paesi, principali regioni, principali città, principali client IP.

Ecco solo un’anteprima di alcune delle numerose statistiche che potete visualizzare, tra cui visite uniche, trasferimento dati, richieste principali, ecc. Ci sono filtri che vi permettono di vedere un totale generale o dati riferiti ad ogni sito individualmente. Potete anche passare dai dati delle ultime 24 ore, agli ultimi 7 giorni e agli ultimi 30 giorni. Se evidenziate uno specifico punto nel tempo sul grafico, verranno mostrate alcune statistiche di confronto, come il numero totale di visitatori in più rispetto al giorno precedente, ecc.

Analisi utilizzo risorse

Analisi utilizzo risorse

Nella sezione di analisi delle risposte, potete vedere una ripartizione dei codici di risposta, statistiche di risposta, errori, tasso di errore, ecc.

Analisi risposte

Analisi risposte

Nella sezione di analisi della cache, potete vedere quante richieste vengono servite direttamente dalla cache, quelle che bypassano la cache, che sono mancanti, scadute, ecc.

Analisi cache

Analisi cache

Volete vedere di più? Ecco un’analisi dettagliata di MyKinsta Analytics.

Gestione Utenti

La nostra potente funzione multiutente vi consente di aggiungere un numero qualsiasi di utenti al tuo team. Date loro l’accesso a tutti i vostri siti, oppure solo alla fatturazione, o aggiungeteli come sviluppatori o amministratori a un sottoinsieme dei vostri siti.

In MyKinsta offriamo utenze a livello di azienda e a livello di sito. Gli utenti a livello di azienda possono accedere alle informazioni a livello aziendale mentre gli utenti a livello di sito hanno accesso solo ai singoli siti.

Offriamo tre set di autorizzazioni a livello di azienda. Gli Amministratori di azienda hanno accesso a tutto, per tutti i siti. Gli Sviluppatori di azienda possono gestire tutti i siti web, ma non visualizzare le fatture o le impostazioni dell’azienda. Gli utenti di Fatturazione hanno accesso solo alle impostazioni dell’azienda e ai dati di fatturazione.

Gli utenti a livello di sito possono essere amministratori del sito, che hanno accesso a tutti gli ambienti del sito (produzione e staging) o sviluppatori del sito, che hanno accesso solo agli ambienti di staging.

MyKinsta multiutente

MyKinsta multiutente

Per maggiori informazioni sui nostri livelli utente, date un’occhiata all’articolo della knowledgebase su come funzionano i ruoli di Kinsta.

Registro delle Attività

E non dimenticate il nostro registro delle attività. Qui potete vedere tutte le azioni che sono state eseguite all’interno del vostro account nelle ultime 8 settimane: creazioni di siti, cancellazioni, modifiche ai domini, ecc. Se avete più utenti nel vostro account, le attività vengono registrate a livello globale in modo che possiate vedere chi ha eseguito quale azione.

Registro attività MyKinsta

Registro attività MyKinsta

Impostazioni Utente

Normalmente salteremmo la sezione delle impostazioni in quanto in genere non contiene nulla di interessante. Ma ci sono un paio di caratteristiche in cui non dovreste perdere!

MyKinsta in spagnolo, francese, olandese e italiano

Il nostro cruscotto MyKinsta è ora disponibile in 5 lingue: inglese, spagnolo, francese, olandese e italiano. Il nostro team di iniziativa globale ha tradotto tutte le schermate per offrirvi un accesso e una gestione più semplici dei vostri siti WordPress nella vostra lingua madre. Basta fare clic su “Impostazioni” e cercare l’opzione per cambiare la lingua.

Lingua MyKinsta

Lingua MyKinsta

Chiavi SSH

Abbiamo dato ascolto agli sviluppatori! Kinsta adesso fornisce accesso SSH in tutti i piani di hosting. Potete aggiungere le vostre chiavi SSH nel cruscotto MyKinsta. Questo fornisce un modo più sicuro di accedere ad un server ed elimina la necessità di una password. Anche se potete proteggere ancora di più i vostri accessi aggiungendo una passphrase.

Per aggiungere la vostra chiave SSH pubblica, fate clic su “Impostazioni Utente” e vedrete una nuova sezione nella parte inferiore del vostro profilo utente dove aggiungere le chiavi SSH, insieme ad un’etichetta.

Chiavi SSH MyKinsta

Chiavi SSH MyKinsta

Autenticazione a Due Fattori

Ultimo, ma sicuramente non meno importante, potete abilitare l’autenticazione a due fattori. Questo rende il vostro account Kinsta più sicuro, richiedendo un codice a 7 cifre ad ogni accesso. Consigliamo vivamente a tutti di utilizzare questa funzionalità.

Autenticazione a due fattori in MyKinsta

Autenticazione a due fattori in MyKinsta

Sommario

Dedichiamo tempo e sforzi alla nostra architettura e alle nostre prestazioni. E sebbene questo sia molto importante, ci rendiamo conto che anche rendere agevole della gestione dei siti è una priorità.

Venite da un altro servizio di hosting che utilizza cPanel o Plesk? (Date un’occhiata a questo confronto) Non preoccupatevi, MyKinsta ha tutte le funzionalità che vi sono familiari ed altre ancora. L’unica differenza è che MyKinsta è stato sviluppato specificamente per WordPress e per farvi risparmiare tempo e clic. Se siete stanchi di altre dashboard, siamo sicuri che il nostro cruscotto MyKinsta vi lascerà a bocca aperta!

Rimanete sintonizzati sulla nostra pagina degli aggiornamenti delle funzionalità. Tutti i nostri clienti vengono informati delle nuove funzionalità anche attraverso il nostro sistema di messaggistica interno. E naturalmente, potete iscrivervi al nostro blog per essere sempre informati su tutto ciò che sta cambiando qui da Kinsta.

Che siate già nostri clienti o semplicemente nostri lettori, saremmo lieti di ricevere i vostri commenti sul nostro cruscotto MyKinsta! Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti qui sotto.

33
Condivisioni