Kinsta fornisce backup automatici giornalieri di WordPress per tutti i siti del vostro account. Questi backup sono disponibili come punti di ripristino sul cruscotto di MyKinsta. Nota: i backup di WordPress non possono essere scaricati ma possono essere utilizzati in qualsiasi momento. Seguite i passaggi sottostanti su come creare un backup di WordPress.

I Backup di WordPress

Ogni backup è un’istantanea completa di file, database, reindirizzamenti e configurazione di Nginx di un ambiente al momento della creazione del backup. Quando ripristinate un backup, tutte le modifiche ai file dei siti web, al database, ai redirect e alla configurazione di Nginx saranno ripristinate al momento della creazione del backup.

I backup di WordPress si trovano nella scheda di backup di ciascuno dei vostri siti e sono divisi in tre diverse sezioni:

  • Giornaliero: creiamo automaticamente un backup giornaliero che viene archiviato per 14 giorni.
  • Manuale: è possibile creare fino a 5 backup manuali. Questi sono consigliati quando state preparando una modifica sul vostro sito in produzione che non è stato possibile testare durante nell’ambiente di staging. Ogni backup manuale rimane in archivio per 14 giorni e potete vedere la rispettiva data di scadenza.
  • Generato dal sistema: creiamo un backup automatico del sistema all’occorrenza di determinati eventi (ad esempio, quando si ripristina un backup viene automaticamente generato un backup di sistema). Ogni backup di sistema viene archiviato per 14 giorni.
I di backup di MyKinsta

Nuova UI di backup di MyKinsta

Come creare un backup di WordPress

Passo 1

All’interno dei backup, fate clic sulla scheda “Manuale” e poi su “Esegui backup ora” per creare manualmente un backup aggiuntivo.

Creare un backup di WordPress

Creare un backup di WordPress

Passo 2

Assegnate al vostro backup di WordPress un identificativo breve. Può contenere solo lettere e numeri (senza spazi o caratteri speciali). Quindi fate clic su “Crea backup”.

Crea backup WordPress

Assegnare un nome al backup di WordPress

Diversi Numeri di Backup

A seconda del piano che avete sottoscritto, il numero di backup accessibili potrebbe variare (l’importo totale include sia i backup automatici che quelli manuali.).

  • I piani da Starter a Business 2 prevedono 14 giorni di backup
  • I piani Business 3 e Business 4 prevedono 20 giorni di backup
  • I piani Enterprise 1 e successivi prevedono 30 giorni di backup

Add-on Backup Orari

Abbiamo un add-on di backup orario a disposizione di quelli di voi che necessitano di punti di ripristino aggiuntivi. Potete trovarlo nella scheda “Backup” dei vostri singoli siti. Accanto ai backup giornalieri, manuali e generati dal sistema, esiste un’opzione chiamata “Hourly” (“Orario”).

Backup orari

Backup orari

Ora avete due opzioni:

Backup di 6 ore

  • $50 / Sito / Mese
  • I backup verranno creati ogni 6 ore e saranno disponibili per 24 ore. Ideale per siti web che cambiano frequentemente.

Backup orari

  • $100 / sito / mese
  • I backup verranno creati ogni ora e saranno disponibili per 24 ore. Ideale per siti di e-commerce, siti ad iscrizione e siti che cambiano continuamente.

Per attivare uno dei due, è sufficiente fare clic sul pulsante “Choose” (“Scegli”). Non vi verrà addebitato immediatamente. L’add-on vi sarà addebitata all’inizio del vostro primo ciclo di fatturazione successivo. Tale fattura includerà il costo del componente aggiuntivo per il resto del ciclo di fatturazione e il costo del seguente ciclo di fatturazione.

Abilitazione dei backup a 6 ore

Esempio di abilitazione dei backup a 6 ore

Potrete visualizzare e ripristinare i backup orari in qualsiasi momento dalla scheda “Backup”, nonché apportare modifiche all’add-on (aumento/diminuzione della frequenza o annullare).

Alle prese con i tempi di inattività e problemi di WordPress? Kinsta è la soluzione di hosting progettata per farvi risparmiare tempo! Scopri i nostri servizi
Backup orari attivi

Backup orari attivi

Ripristino dei backup di WordPress

Per ripristinare il vostro sito WordPress o il vostro backup, basta fare semplicemente clic sul pulsante “Ripristina” accanto al backup che desiderate ripristinare. A seconda di quanto è grande il vostro sito, potrebbero essere necessari un paio di minuti. Mentre il ripristino è in corso, non sarete in grado di accedere al vostro sito dal pannello di amministrazione, e noi vi mostreremo un semplice promemoria del processo di ripristino.

Una volta completato il processo di ripristino, il pannello di amministrazione si aggiornerà automaticamente e avrete di nuovo accesso al sito.

Ogni volta che ripristinate un backup, ne viene generato uno nuovo che rifletterà lo stato del vostro sito web appena prima del ripristino. Questo è utile se si desidera annullare il ripristino.

Ripristino dei backup di WordPress in Staging

Per riportare un backup di WordPress in staging, fate clic sul pulsante “Ripristina in Staging”. A seconda di quanto è grande il vostro sito, per completare l’operazione potrebbero essere necessari un paio di minuti. Sarà quindi possibile accedere al sito in staging, che ora dispone di un proprio ambiente, completamente separato dal vostro sito in produzione.

Note importanti relative ai backup

Ecco alcune cose aggiuntive da tenere in considerazione in merito ai backup su Kinsta.

Spazio su disco escluso dal totale del piano

Per darvi il maggior spazio possibile, i backup sono esclusi dai nostri rapporti quando calcoliamo l’utilizzo totale dello spazio su disco. Il vostro utilizzo consiste solo dei file e del database del sito pubblicato.

24
Condivisioni