Firebase è spesso la prima piattaforma che viene in mente per lo sviluppo di applicazioni web e mobile senza dover ricorrere alla modifica del codice. Tuttavia, sebbene offra molte funzionalità utili, Firebase non è open source. Questo significa che avrete poco controllo sullo sviluppo della vostra applicazione.

Per fortuna esistono ottime alternative a Firebase che offrono maggiore personalizzazione e controllo. Per esempio, potete accedere a più opzioni di hosting, lavorare con più database e scalare facilmente la vostra applicazione.

In questo articolo daremo un’occhiata più da vicino agli svantaggi dell’utilizzo di Firebase. Poi parleremo dei motivi per cui potreste prendere in considerazione l’idea di passare a un’altra soluzione. Infine, esploreremo 7 delle migliori alternative a Firebase. Cominciamo!

Gli Svantaggi dell’Uso di Firebase per lo Sviluppo di Applicazioni

Firebase è una piattaforma di sviluppo che vi aiuta a creare e far crescere applicazioni e giochi. È sostenuta da Google e utilizzata da aziende come Duolingo, Wattpad, Trivago e The New York Times:

Schermata del sito di Firebase con il motto "Make your app the best it can be"
Firebase

Potete utilizzare la piattaforma per personalizzare il processo di onboarding, aumentare il coinvolgimento degli utenti e aggiungere nuovi tipi di funzionalità. Tuttavia, nonostante i suoi vantaggi, ci sono anche diversi svantaggi che rendono Firebase un’opzione meno attraente come piattaforma di sviluppo.

Non sei un fan di Firebase... oppure stai cercando qualcosa di simile ma open-source? 🔥 Leggi qui 🚀 Clicca per twittare

1. Vendor Lock-In

Con il vendor lock-in, avrete poco o nessun controllo sul codice sorgente della vostro applicazione. Questo non solo può essere frustrante se lavorate come developer, ma può anche rendere i venture capitalist e gli angel investor riluttanti a finanziare la vostra startup.

Inoltre, poiché Firebase è una piattaforma closed-source, la scalabilità può essere limitata. Per questo motivo, sarebbe meglio trovare un framework open-source in grado di offrire maggiore flessibilità.

2. Costi

Con Firebase, il piano gratuito è sufficiente solo per piccole applicazioni. Quando la vostra applicazione cresce, i costi del server possono aumentare drasticamente, il che potrebbe non essere sostenibile per il vostro budget.

Dal momento che Firebase non offre una struttura a prezzo fisso, la fatturazione avverrà in base alle risorse del server della vostra applicazione. Inoltre non è possibile stabilire un budget massimo mensile. Pertanto, se non fate attenzione, è facile accumulare rapidamente un conto salato.

3. Hosting

Firebase è supportato da Google, e questo vi limita a usare Google Cloud Platform. Per le applicazioni complesse, questo non è sempre l’ideale. Significa che non potete eseguire le vostre applicazioni su istanze dedicate o personalizzare le impostazioni del server.

4. Database

Firebase funziona con un database NoSQL a codice chiuso. Offre capacità di interrogazione e indicizzazione molto limitate. Per questo motivo è difficile portare a termine alcune operazioni, come la migrazione dei dati (più semplice con un database SQL).

Inoltre, non è possibile eseguire operazioni per ottenere utenti attivi o usare operazioni batch per aggiornare i documenti. Queste limitazioni rendono Firebase meno efficiente e intuitivo di quanto potrebbe essere.

Perché Dovreste Considerare il Passaggio a un’Alternativa a Firebase

Sebbene Firebase sia una piattaforma popolare, non è così facile da usare e flessibile come si immagina. Ecco i principali motivi per cui dovreste prendere in considerazione l’utilizzo di un’alternativa a Firebase:

  • Opzioni di hosting. Firebase vi limita alla piattaforma cloud di Google. Tuttavia, con una piattaforma open-source, potete distribuire la vostra applicazione su qualsiasi soluzione cloud di vostra scelta.
  • Flessibilità. Con molte alternative a Firebase, potete controllare completamente il vostro codice senza rischiare di rimanere vincolati al fornitore.
  • Miglioramento continuo. Un’alternativa a Firebase con un framework open-source viene revisionata regolarmente per garantire il rispetto degli standard di sicurezza. Inoltre, spesso potete accedere a varie correzioni di bug e ad altri miglioramenti per favorire la vostra applicazione.
  • Facilità d’uso. Come abbiamo detto, la codifica e lo sviluppo di applicazioni non sono molto intuitivi o efficienti con Firebase. Passando a una piattaforma open-source, in genere potete modificare il codice molto più velocemente.
  • Accessibilità. Le alternative open-source a Firebase sono scaricabili gratuitamente e accessibili pubblicamente.
  • Scalabilità. Passando a un’alternativa open-source di Firebase, potete ottenere una maggiore flessibilità. Inoltre, potete accedere a un maggiore supporto e stabilità, il che vi aiuta a far crescere la vostra applicazione.

Inoltre, quando sviluppate un’applicazione, potete trarre vantaggio dall’utilizzo di una piattaforma di sviluppo o di un ambiente locale. Qui potete testare le modifiche senza influenzare l’ambiente reale. DevKinsta è un’opzione eccellente:

Schermata della suite di sviluppo DevKinsta
DevKinsta

La nostra suite si basa su Docker, che ha un ingombro ridotto di risorse e prestazioni quasi native. Potete sfruttare gli strumenti del database locale per sviluppare temi, plugin e siti web personalizzati sul vostro sistema locale. Poi, quando tutto è pronto, potete inviare la vostra applicazione direttamente a Kinsta.

Le Migliori Alternative a Firebase (7 Opzioni Principali)

Ora che sapete perché prendere in considerazione l’idea di passare a un’alternativa a Firebase, ecco le 7 migliori opzioni che vi aiutano a scegliere la piattaforma migliore per la vostra applicazione!

1. Kinsta

Schermata dell'Application Hosting di Kinsta
Kinsta

Lo sviluppo della vostra applicazione merita il meglio. Questo è esattamente ciò che otterrete scegliendo di unirvi a più di 55.000 altre persone esperte di sviluppi e business digitali sulla Platform as a Service (PaaS) di Kinsta.

Kinsta offre 26 sedi in 5 continenti. Ogni sede offre le macchine Google C2 più veloci che girano sulla rete Premium Tier di Google. Se siete CTO, engineer o developer, Kinsta vi offre un’infrastruttura solida, veloce da configurare, già testata, affidabile e pronta a scalare.

Sono supportati tutti i vostri framework preferiti. Tra questi, PHP, Node.js, Ruby, Java, Python, GO e Scala. Kinsta vi dà la possibilità di scegliere tra due diverse opzioni di creazione. Potete impostare automaticamente l’immagine del vostro container e il sistema determinerà il buildpack corretto, oppure potete usare i vostri file Docker personalizzati.

Offre una bacheca personalizzata in cui gli utenti possono monitorare le distribuzioni, il tempo di esecuzione, il tempo di compilazione e l’utilizzo della larghezza di banda.

Kinsta ha costruito una nuova casa per le moderne applicazioni web che è facile da usare. Basta collegare il vostro account GitHub e scegliere un repository. Potete distribuire la vostra applicazione automaticamente o manualmente e costruire, scalare ed eseguire i processi separatamente.

Caratteristiche

  • L’assistenza live chat globale 24/7 è a portata di clic.
  • Macchine Google C2 e rete Premium Tier pronte a scalare qualsiasi applicazione web.
  • Gode del supporto dell’integrazione di Cloudflare che fornisce il miglior firewall della categoria, protezione DDoS e SSL.
  • Instrada facilmente il traffico verso i domini con il supporto di SSL personalizzati dopo la configurazione.
  • Distribuzione direttamente da GitHub.
  • Le applicazioni vengono eseguite con la massima efficienza perché Kinsta gestisce la distribuzione sulle macchine con GKE (Google Kubernetes Engine).
  • Usate PHP, Node.js, Ruby, Java, Python, GO e Scala.

Prezzi

Kinsta si basa su un modello di prezzo basato sulle risorse. Avete il pieno controllo di costruire ed eseguire le app nel modo che preferite. Poiché i prezzi si basano sull’utilizzo, pagate solo per quello che usate. I prezzi sono semplici, trasparenti e prevedibili.

2. Parse

Schermara della piattaforma di sviluppo Parse
Parse

Parse è uno dei framework più popolari per lo sviluppo di applicazioni con un budget limitato, perché è open-source e gratuito. Inoltre, è facile da implementare e utilizzare, funziona su qualsiasi cloud e potete testare e sviluppare la vostra applicazione in locale con Node.

È possibile anche il self-hosting: potete scaricare ed eseguire Parse sul vostro server. Inoltre, Parse conta su una comunità di developer dedicata, che vi permette di beneficiare di un supporto esperto e di una rapida risoluzione dei problemi.

Caratteristiche

  • Utilizza un database MongoDB o PostgreSQL (invece di un solo database NoSQL con Firebase)
  • Fornisce un semplice processo di autenticazione con social login e notifiche via email (senza ricorrere a terze parti)
  • Permette di creare API GraphQL end-to-end con il minimo sforzo

Prezzi

Gratuito.

3. Kuzzle

Schermata della piattaforma di sviluppo Kuzzle
Kuzzle

Kuzzle è noto per migliorare il Time to Market (TTM) e sostiene di poter aumentare il TTM fino al 40%. Offre un server scalabile, ottimo per le app in rapida crescita. Potete anche usufruire di API multiprotocollo, console di amministrazione, geofencing e ricerca veloce.

Inoltre, potete scalare sia in sede che in intranet, includendo qualsiasi servizio cloud, infrastruttura Linux o Docker e hardware IoT. Pertanto, Kuzzle è una soluzione flessibile che vi permette di lavorare nel modo che più vi si addice.

Caratteristiche

  • Accesso alla sottoscrizione di query in tempo reale.
  • Sfrutta il motore Pub/Sub in tempo reale per fornire una migliore interfaccia utente (UI).
  • Usa la modalità cluster per configurare Kuzzle in un cluster di più di due nodi per un’elevata disponibilità e una distribuzione su scala.

Prezzi

Potete scaricare gratuitamente il backend di Kuzzle o sottoscrivere un abbonamento alla piattaforma gestita e ospitata da Kuzzle. I piani a pagamento partono da 80 dollari al mese.

4. Back4App

Schermata della piattaforma di sviluppo Back4app
Back4App

Back4App è basato sulla piattaforma Parse, ma viene commercializzato come un’alternativa “a basso codice” a Firebase. La sua interfaccia è organizzata come un foglio di calcolo, il che la rende intuitiva e facile da usare.

Inoltre offre più database rispetto a Firebase, per cui non siete vincolati a un solo fornitore. Al contrario, potete trovare più opzioni che consentono di sincronizzare e aggiornare rapidamente i dati. Inoltre, potete usufruire di un servizio completamente gestito, che include un’assistenza 24/7, un CDN e una cache integrata per prestazioni più veloci.

Caratteristiche

  • Utilizza GraphQL e Rest API per tutte le operazioni del database
  • Offre funzionalità di interrogazione dal vivo, consentendovi di eseguire una sincronizzazione in tempo reale e di fornire agli utenti dati aggiornati
  • Utilizza un database relazionale, rendendo più semplice l’interrogazione di dati relazionali, l’esecuzione di query geografiche e l’aggregazione di funzioni

Prezzi

Back4app è gratuito per 25K richieste al mese con 250MB di dati e 1GB di spazio di archiviazione per i file. I piani a pagamento partono da 25 dollari al mese.

5. Supabase

Schermata della piattaforma di sviluppo Supabase
Supabase

Supabase si descrive come una “alternativa open-source a Firebase”. Si basa su un database relazionale, utilizzando PostgreSQL per la funzionalità e la scalabilità. Potete eseguire query complesse o ricerche testuali. Inoltre, potete importare facilmente i dati utilizzando un file .sql.

Inoltre, con Supabase avete la possibilità di ospitare la vostra applicazione su un computer locale, su un provider di servizi cloud o su un container Docker.

Caratteristiche

  • Si integra con servizi di autenticazione di terze parti come Google, Apple e Facebook (e supporta i login aziendali come SAML)
  • Accede ai listener del database in tempo reale
  • Utilizza una libreria e delle API JavaScript

Prezzi

Supabase è gratuito per due progetti con un database di 500 MB e un archivio di file di 1 GB. I piani a pagamento partono da 25 dollari al mese.

6. AWS Amplify

Schermata della piattaforma di sviluppo AWS Amplify
Sviluppo di AWS Amplify

AWS Amplify è il servizio di piattaforma cloud di Amazon. Fornisce una serie di strumenti che potete utilizzare insieme o singolarmente. Potete impostare rapidamente un’autenticazione sicura con Amplify Auth. Nel frattempo, potete controllare chi ha accesso alle vostre app grazie alle funzionalità di autorizzazione native di AWS.

Inoltre, AWS Amplify è particolarmente adatto all’intelligenza artificiale/apprendimento automatico. Inoltre, è un ottimo framework per i flussi di onboarding, la collaborazione in tempo reale e le notifiche push mirate. Una caratteristica unica della piattaforma è che potete costruire l’interfaccia utente front-end in modo visivo grazie all’integrazione di Figma con il design-to-code.

Caratteristiche

  • Supporta molti framework come JavaScript, Vue, Next.js, Angular e piattaforme mobile come iOS, Flutter, Android e React Native
  • Vi permette di estendere la vostra app con oltre 175 servizi per supportare nuovi casi d’uso, pratiche DevOps e crescita degli utenti
  • Vi permette di collegare la vostra app a backend AWS nuovi o esistenti

Prezzi

Potete accedere al livello gratuito che include 1000 minuti di creazione al mese e 5GB di spazio di archiviazione. Il piano gratuito scade dopo un anno e dovrete pagare a consumo.

7. Backendless

Schermata della piattaforma di sviluppo Backendless
Backendless

Backendless è una piattaforma di sviluppo di app visive. Essendo priva di codici, usa un costruttore visuale di frontend per creare la logica di backend, rendendo più semplice lo sviluppo e la gestione delle app.

Potete anche accedere a molte altre opzioni di hosting, tra cui cloud hosting, self-hosting e server dedicati. Inoltre, Backendless è un’opzione completamente flessibile e personalizzabile, che offre codice cloud in tre forme. Per esempio, potete usare timer di codice cloud, gestori di eventi API e servizi API per personalizzare le vostre soluzioni backend.

Caratteristiche

  • Usa API estensibili facili da gestire e da usare.
  • Accedete a un database dinamico che combina il meglio di SQL e NoSQL.
  • Sfrutta la distribuzione condizionale SQL-driven su tutte le piattaforme.

Prezzi

Il piano gratuito è disponibile solo dopo aver completato le Missioni Backendless. In alternativa, potete sbloccare l’accesso attraverso il marketplace di Backendless. I piani a pagamento, invece, partono da 25 dollari al mese.

Sebbene offra molte funzionalità utili, Firebase non è open source... quindi se stai cercando altre opzioni, inizia da qui ✅ Clicca per twittare

Riepilogo

Sebbene Firebase sia una piattaforma consolidata che vi permette di sviluppare e lanciare le vostre applicazioni, presenta alcune limitazioni. La sua natura closed-source significa che non avete alcun controllo sul codice sorgente della vostra applicazione e poca libertà per quanto riguarda le opzioni di hosting.

Ecco perché potrebbe essere una buona idea trovare un’alternativa a Firebase che offra maggiore flessibilità e controllo. Per esempio, con una piattaforma come Backendless potete accedere a tre tipi di hosting (incluso un server dedicato). Inoltre, con Supabase potete accedere a database SQL che vi permettono di eseguire query complesse e ricerche testuali.

DevKinsta è la nostra suite gratuita di strumenti di sviluppo che vi aiuta a creare, testare e distribuire applicazioni. Fornisce un ambiente locale per lo sviluppo di siti personalizzati, plugin, temi e altro ancora. Inoltre, potete usufruire di un database open-source e distribuirlo in uno dei centri dati di Kinsta in tutto il mondo. Iniziate subito a usare l’Hosting di Applicazioni veloce, sicuro e scalabile di Kinsta e ottenete uno sconto di 20 euro sul primo mese.


Tieni tutte le tue applicazioni, database e Siti WordPress online e sotto lo stesso tetto. La nostra piattaforma cloud ad alte prestazioni è ricca di funzionalità e include:

  • Semplici configurazione e gestione dalla dashboard di MyKinsta
  • Supporto esperto 24/7
  • I migliori hardware e network di Google Cloud Platform, con la potenza di Kubernetes per offrire la massima scalabilità
  • Integrazione di Cloudflare di livello enterprise per offrire velocità e sicurezza
  • Copertura globale del pubblico con 35 data center e 275 PoP in tutto il mondo

Prova tu stesso con 20 dollari di sconto sul primo mese di Hosting di Applicazioni o Hosting di Database. Esplora i nostri piani oppure contattaci per trovare la soluzione più adatta a te.