Qualsiasi sia il motivo per cui usate internet, è probabile che a un certo punto avrete bisogno di usare un sito web che non è scritto nella vostra lingua madre. Inoltre, se avete un sito, potrebbe interessarvi renderlo multilingue ed espandere il vostro pubblico. Tuttavia, entrambi questi compiti possono sembrare ugualmente impossibili se non parlate più lingue straniere.

Per fortuna, ci sono molte risorse che potete usare per tradurre siti web. Sia che abbiate bisogno di tradurre un sito su cui state navigando o di rendere il vostro sito accessibile alle persone che non parlano italiano, potete usare alcuni strumenti essenziali per raggiungere i vostri obiettivi.

In questo articolo, vedremo alcune ragioni per cui potreste aver bisogno di tradurre un sito web. Poi condivideremo nove modi per farlo, utilizzando diversi browser e dispositivi.

Cominciamo!

Perché Potreste Aver Bisogno di Tradurre un Sito Web

Anche se di solito non visitate molti siti web che non siano scritti nella vostra lingua, è una buona idea sapere come tradurre le pagine in caso di necessità. Se state facendo delle ricerche, per esempio, potreste imbattervi in fonti scritte in altre lingue. Inoltre, potreste voler acquistare prodotti da un negozio in un altro Paese.

Se avete un sito web, potreste considerare di renderlo multilingue. Se il vostro sito è disponibile in diverse lingue potete attrarre un pubblico più ampio e facilitare la vita delle persone che lo visitano, cosa che aiuta anche a rafforzarne la fiducia nei vostri confronti.

Tradurre il vostro sito web è anche una strategia efficace per l’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO). Tutto ciò che potete aggiungere al vostro sito per migliorare l’esperienza utente (UX) ha un impatto positivo sulla SEO, e offrire la consultazione in più lingue fa parte della lista.

Hai bisogno di tradurre un sito su cui stai navigando? Vuoi rendere il tuo sito accessibile a persone che parlano altre lingue? Questi strumenti ti saranno d’aiuto 🌎Click to Tweet

Come Tradurre un Sito Web (9 Metodi)

Ora che avete familiarità con alcune situazioni in cui una traduzione può risultare necessaria, vediamo come fare.

1. Come Tradurre un Sito Web in Google Chrome

Tradurre un sito web usando Google Chrome è abbastanza semplice.

Quando arrivate su una pagina che non è in italiano, fate clic sul pulsante Google Translate nella barra degli indirizzi per aprire un popup. Poi, selezionate l’opzione per l’italiano:

Il popup di traduzione in Google Chrome.

Il popup di traduzione in Google Chrome.

Se preferite, potete fare clic con il tasto destro del mouse sul testo che volete tradurre e scegliere Traduci in italiano. La figura che segue si riferisce alle pagine da tradurre in inglese, quando l’inglese è impostato come prima lingua:

Come tradurre facendo clic con il tasto destro del mouse sul testo in Google Chrome.

Come tradurre facendo clic con il tasto destro del mouse sul testo in Google Chrome.

Questo è tutto quello che dovete fare. Potete ripetere uno di questi due metodi mentre navigate nel sito.

2. Come Tradurre un Sito Web in Firefox

A differenza di Chrome, Firefox non ha una funzione di traduzione integrata. Per tradurre i siti web con Firefox, dovete usare un’estensione per la lingua di Firefox.

Mozilla raccomanda l’estensione To Google Translate:

L'estensione To Google Translate per Firefox.

L’estensione To Google Translate per Firefox.

Fate clic sul pulsante Aggiungi a Firefox per installare l’estensione. Successivamente, vedrete la schermata delle opzioni, dove potrete selezionare le lingue specifiche.

Se avete bisogno di tradurre diverse lingue, potete lasciare il campo Traduci testo impostato su Auto. Quando finite di impostare le vostre preferenze, fate clic su Salva:

Impostazioni per To Google Translate.

Impostazioni per To Google Translate.

La prossima volta che visitate un sito in una lingua straniera, dovreste essere in grado di fare clic con il tasto destro del mouse sul testo e scegliere Traduci questa pagina. Il testo dovrebbe aprirsi in Google Translate, pronto per essere letto nella vostra lingua preferita.

3. Come Tradurre un Sito Web in Safari

La funzione di traduzione di Safari è in beta, e non ha così tante lingue disponibili come altri browser. Tuttavia, dovreste poter tradurre molte delle pagine web che incontrate.

Se Safari è in grado di tradurre una pagina web, vi mostrerà un pulsante Traduci nel campo di ricerca smart. Poiché questa funzione è ancora in versione beta, potete usare questo stesso menu di traduzione per segnalare i problemi ad Apple.

4. Come Tradurre un Sito Web in Microsoft Edge

È possibile tradurre una pagina in Microsoft Edge usando Translate for Microsoft Edge, che viene installato nel browser.

In modo simile a Chrome, il browser dovrebbe presentarvi una richiesta quando aprite una pagina:

La richiesta per "Traduci pagina?" in Microsoft Edge.

La richiesta “Traduci pagina?” in Microsoft Edge.

La barra degli indirizzi mostrerà brevemente la parola Tradotto quando il processo di traduzione è terminato.

Se volete che Edge generi automaticamente una traduzione ogni volta che incontrate questa lingua, potete selezionare la casella Traduci sempre da [lingua].

Se il popup non appare, potete fare clic sull’icona Traduci nella barra degli indirizzi:

L'icona

L’icona “Traduci” in Microsoft Edge.

Facendo clic su questa icona avrete inoltre la possibilità di tradurre automaticamente le pagine in questa lingua. Potete ripetere lo stesso processo quando incontrate siti in altre lingue.

5. Come Tradurre un Intero Sito Web con Google Translate

Se volete tradurre un intero sito web in una volta sola, potete usare Google Translate.

Digitate l’URL del sito web che vorreste tradurre nella casella di testo a sinistra. Dovreste vedere una versione cliccabile dell’URL apparire nella casella di testo corretta:

Inserire un URL in Google Translate per tradurre l'intero sito.

Inserire un URL in Google Translate per tradurre l’intero sito.

Selezionate la lingua di destinazione da sopra la casella di testo sulla destra. Una volta che avete cliccato sul link, dovreste vedere una versione completamente tradotta del sito web.

Potete passare dalla versione tradotta a quella originale e viceversa usando il pulsante in alto a destra:

La barra degli strumenti di Google Translate.

La barra degli strumenti di Google Translate.

Potete anche passare da una lingua all’altra usando questa barra degli strumenti. Come potete vedere, tradurre un intero sito web può essere un processo facile e veloce.

6. Come Tradurre Automaticamente una Pagina in Chrome

Se vi trovate spesso a navigare su siti web in lingue straniere, potreste volere che Chrome li traduca automaticamente. Potete abilitare questa funzione facendo clic sui tre puntini in alto a destra della finestra del browser e scegliendo Impostazioni.

Da qui, potete navigare verso Avanzate > Lingue. Potrebbe essere necessario fare clic sulla freccia a destra di “Lingua” per vedere tutte le opzioni:

Impostazioni della lingua in Chrome.

Impostazioni della lingua in Chrome.

Ci sono due modi per impostare le traduzioni automatiche. Se attivate l’opzione Consenti di tradurre pagine in lingue che non conosci, vedrete un popup che offre una traduzione ogni volta che visitate una pagina che non è nella vostra lingua predefinita:

Popup di traduzione di Chrome.

Popup di traduzione di Chrome.

Se ci sono lingue diverse dall’italiano che preferite non far tradurre, potete aggiungerle qui. Per farlo, selezionate Aggiungi lingue. Scorrete o cerca la lingua desiderata e spuntate la casella accanto ad essa:

Hai bisogno di una soluzione di hosting che ti dia un vantaggio competitivo? Kinsta ti offre una velocità incredibile, sicurezza all’avanguardia e autoscalabilità. Dai occhiata ai nostri piani.

Come aggiungere una lingua a Chrome.

Come aggiungere una lingua a Chrome.

Fate clic sul pulsante Salva dopo aver scelto le lingue di destinazione. Quando navigate su un sito web in una delle lingue che avete elencato, non vedrete il popup di traduzione sullo schermo.

7. Come Tradurre un Sito Web su un Dispositivo Mobile Android

Per tradurre un sito web su un dispositivo mobile usando Chrome, la procedura è diversa da quella dei dispositivi desktop. Invece di un popup, vedrete una barra nella parte inferiore dello schermo con le opzioni della vostra lingua.

Una volta selezionato l’italiano, dovreste poter leggere il testo:

Il popup di traduzione di Android.

Il popup di traduzione di Android.

Se non vedete questa barra, potete anche fare clic sui tre punti in alto a destra dello schermo per aprire un menu. Poi selezionate Traduci, e dovreste visualizzare il testo in inglese.

8. Come Tradurre un Sito Web su un iPhone

Successivamente, vediamo come tradurre un sito su un iPhone usando Safari.

Quando visitate una pagina in una lingua straniera, potete fare clic sul pulsante aA nella barra degli indirizzi per aprire un menu. Lì dovreste vedere l’opzione Traduci in italiano.

Se è la prima volta che eseguite questa azione, potreste ricevere un messaggio che vi chiede di abilitare la beta. Inoltre, tenete presente che il numero di lingue da cui Safari può tradurre è piuttosto limitato rispetto ad altri browser.

9. Come Rendere il Vostro Sito Web Multilingue

Se volete rendere il vostro sito web multilingue, ci sono diverse opzioni per farlo.

Naturalmente, un modo semplice è quello di esternalizzare il lavoro. Tuttavia, questo metodo può essere costoso se si assume una traduttrice o un traduttore professionista.

D’altra parte, Polylang è un plugin gratuito per WordPress che potete usare per tradurre il vostro sito. Non solo potete aggiungere traduzioni per gli articoli e le pagine, ma potete anche creare diverse versioni dei vostri menu e categorie.

Il plugin di traduzione Polylang.

Il plugin di traduzione Polylang.

Se desiderate un metodo più veloce e non vi dispiace pagare per il servizio, potreste provare il plugin Weglot. Questo strumento rileva e traduce automaticamente il vostro contenuto. Tuttavia, dovrete pagare una quota ogni mese per utilizzare il plugin.

Il plugin di traduzione Weglot.

Il plugin di traduzione Weglot.

Per una spiegazione dettagliata su come impostare queste soluzioni, potete leggere la nostra Guida Definitiva a WordPress Multilingua. Condividiamo anche alcuni altri strumenti che potete usare per rendere il vostro sito web multilingue.

Se siete clienti Kinsta, approfittate della nostra funzionalità di geolocalizzazione IP. Questa funzione può rilevare automaticamente la posizione geografica di un utente in base al suo indirizzo IP. Grazie a questo strumento, potete personalizzare automaticamente il contenuto che le persone vedono in base a dove si trovano, compresa la lingua.

Non devi essere poliglotta per iniziare a tradurre il tuo sito per chi lo visita da altri Paesi. 💬 Scopri di più in questa guida 🌎Click to Tweet

Riepilogo

Se avete bisogno di costruire un sito WordPress multilingue o volete acquistare da un altro paese, tradurre una pagina web è molto utile. Grazie alla ricchezza di strumenti disponibili, porterete avanti il processo di traduzione senza problemi.

Google Translate è un’opzione eccellente in molte situazioni. Se state traducendo un vostro sito web, Polylang e Weglot sono entrambe scelte valide.

Iniziate a tradurre!

Avete qualche domanda su come tradurre un sito web? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto!


Risparmia tempo e costi e massimizza le prestazioni del sito con:

  • Aiuto immediato dagli esperti dell’hosting WordPress, 24/7.
  • Integrazione di Cloudflare Enterprise.
  • Copertura globale del pubblico con 28 data center in tutto il mondo.
  • Ottimizzazione del sito con il nostro Monitoraggio delle Prestazioni delle Applicazioni integrato.

Tutto questo e molto altro, in un piano senza contratti a lungo termine, con migrazioni assistite e una garanzia di 30 giorni di rimborso. Scopri i nostri piani o contattaci per trovare il piano che fa per te.