Se state riscontrando problemi con il vostro sito WordPress, una possibile soluzione è reinstallare WordPress per essere certi che il problema non sia causato da file corrotti. Se questa operazione viene eseguita correttamente, vi assicura di ripulire i file del Core di WordPress senza influire sul contenuto esistente. In alternativa, se volete riavviare il sito WordPress dalle fondamenta, è possibile eliminare del tutto il sito esistente e reinstallare una nuova copia di WordPress per iniziare da zero.

Sia che vogliate reinstallare completamente WordPress oppure solo reinstallare il Core di WordPress senza influire sul contenuto esistente, questo post vi sarà di aiuto.

L’unica cosa che vi chiediamo è di eseguire un backup prima di procedere con uno di questi metodi. Anche se i primi due metodi servono ad aiutarvi a reinstallare WordPress senza perdere i contenuti, è sempre una buona idea fare un nuovo backup nel caso in cui qualcosa vada storto! Se siete clienti di Kinsta, potete eseguire rapidamente un backup di WordPress con un solo clic.

Una volta che avete a disposizione il backup, fate clic su uno dei link di seguito per saltare direttamente al vostro tutorial prescelto:

Come Reinstallare WordPress Preservando il Contenuto Esistente

I tre metodi che seguono mostrano come reinstallare il software Core di WordPress senza influenzare nessuno dei vostri attuali:

A un livello leggermente più tecnico, ciò significa che nessuno di questi metodi influenzerà:

del vostro sito WordPress.

Ogni metodo reinstalla solo il software del core di WordPress.

Come Reinstallare WordPress dalla Dashboard Preservando i Contenuti Esistenti

Se volete solo reinstallare i file core di WordPress, potete farlo direttamente dalla dashboard di WordPress (se non riuscite ad accedere alla dashboard di WordPress, dovreste passare alla sezione successiva per sapere come fare la stessa cosa via FTP!).

È sorprendentemente semplice. Nella dashboard di WordPress, andate su Bacheca → Aggiornamenti nella barra laterale. Quindi, fate clic sul pulsante per Reinstallare ora:

Area degli aggiornamenti di WordPress

Area degli aggiornamenti di WordPress

Dopo aver fatto clic sul pulsante, WordPress scaricherà e reinstallerà automaticamente l’ultima versione. In pratica state semplicemente rieseguendo manualmente la normale procedura di aggiornamento che WordPress esegue quando aggiornate WordPress dalla dashboard.

Potrebbero essere necessari alcuni secondi, ma una volta terminata la procedura, avrete installato una nuova copia di WordPress.

Come Reinstallare Manualmente WordPress via FTP Preservando i Contenuti Esistenti

Se non riuscite ad accedere alla dashboard di WordPress per via di un qualche errore (o preferite semplicemente lavorare su FTP), potete eseguire una procedura simile via FTP. Fondamentalmente, duplicherete manualmente ciò che abbiamo visto fare a WordPress per voi nella sezione qui sopra.

Ecco in breve in cosa consiste la procedura:

Esaminiamo ogni passaggio in modo un po ‘più dettagliato …

Per prima cosa, andate su WordPress.org e scaricate la versione più recente di WordPress:

Scaricare la copia più recente di WordPress

Scaricare la copia più recente di WordPress

Al termine del download, estraetee l’intero contenuto del file ZIP sul computer. Quindi, eliminate la cartella wp-content.

Eliminare wp-content

Eliminare wp-content

Una volta fatto, connettetevi al vostro host via FTP e caricate i file rimanenti nella cartella in cui avete installato WordPress. Di solito, questa è la cartella principale denominata public o public_html.

Quando iniziate a caricare i file, il vostro programma FTP dovrebbe mostrarvi un messaggio che dice che esiste già qualcosa di simile al file di destinazione. Quando questo si verifica, assicuratevi di selezionare l’opzione Sovrascrivi e continuate:

Caricare i file rimanenti via FTP

Caricare i file rimanenti via FTP

Dato che avete già eliminato la cartella wp-content, questo sovrascriverà tutti i file core di WordPress senza influire su alcun tema o plugin. Una volta terminato il caricamento, dovreste avere una copia appena installata dei file core di WordPress e ci si augura perfettamente funzionante.

Come Reinstallare Manualmente WordPress Tramite WP-CLI Preservando i Contenuti Esistenti

Potete anche reinstallare il core di WordPress utilizzando WP-CLI. WP-CLI è uno strumento da riga di comando per la gestione di molti aspetti di un’installazione di WordPress. Può aggiungere/rimuovere utenti, post, categorie, inserire dati di prova, cercare e sostituire nel database e molto altro. Il seguente comando scaricherà il core di WordPress senza temi e plugin predefiniti.

wp core download --skip-content --force

Maggiori informazioni sui comandi WP-CLI.

Come Disinstallare Completamente e Reinstallare WordPress

Importante: se seguite questo metodo, perderete tutti i vostri contenuti esistenti. Questa sezione tratta della disinstallazione di WordPress e dell’installazione di una nuova copia al 100% vuota.

Questo metodo non manterrà copia di alcun contenuto esistente. Non seguitelo a meno che non vogliate cancellare completamente il sito WordPress esistente. Essenzialmente, dovrete:

Se vi sembra semplice, è perché lo è! Per eliminare tutti i file esistenti, è possibile connettersi al sito via FTP o, se l’host utilizza cPanel, tramite il File Manager di cPanel.

Selezionate tutti i file nella cartella in cui avete installato WordPress ed eliminateli:

Eliminare i file correnti di WordPress

Eliminare i file correnti di WordPress

Potreste anche eliminare il database esistente utilizzato per il vostro sito WordPress per far pulizia, ma potete anche utilizzare un nuovo database anche se saltate l’eliminazione del database esistente. Se il vostro host utilizza cPanel, potete eliminare il vostro database esistente dall’area Database MySQL di cPanel:

Alle prese con i tempi di inattività e problemi di WordPress? Kinsta è la soluzione di hosting progettata per farvi risparmiare tempo! Scopri i nostri servizi
Eliminare il database in cPanel

Eliminare il database in cPanel

Altrimenti, per eliminare il database è possibile utilizzare phpMyAdmin:

Eliminare il database in phpMyAdmin

Eliminare il database in phpMyAdmin

Dopo aver ripulito i file WordPress esistenti, tutto quello che dovete fare è installare una nuova copia di WordPress come fareste con un sito nuovo di zecca. A seconda di quale sia il vostro host, potete farlo:

Reinstallare WordPress con il vostro metodo preferito

Reinstallare WordPress con il vostro metodo preferito

Una volta terminata l’installazione di una nuova copia di WordPress, potete iniziare a costruire il vostro nuovo sito da una lavagna completamente vuota.

Come Reinstallare Temi e Plugin di WordPress

Mentre i metodi sopra menzionati riguardano specificamente il core di WordPress, potreste anche imbattervi in situazioni in cui dovete reinstallare temi o plugin specifici sul vostro sito. Per fortuna, è abbastanza semplice. Ecco il modo più sicuro di procedere:

Innanzitutto, connettetevi al vostro sito via FTP e andate alla cartella wp-content. Quindi, a seconda che vogliate reinstallare un tema o un plugin, accedete alla cartella themes o plugins:

Individuare la cartella wp-content

Individuare la cartella wp-content

Trovate la cartella del plugin o del tema che desiderate reinstallare. Quindi, rinominate la cartella e aggiungete “_old” alla fine del nome file originale:

Rinominare la cartella del tema o del plugin desiderato

Rinominare la cartella del tema o del plugin desiderato

A questo punto, potete installare una nuova copia del tema o del plugin come fareste normalmente. Dovrebbe funzionare come prima e conservare tutte le impostazioni e le configurazioni precedenti.

Dopo aver verificato che tutto funzioni correttamente con la versione reinstallata, è possibile tornare al programma FTP ed eliminare la vecchia cartella:

Eliminare la vecchia cartella

Eliminare la vecchia cartella dopo essersi assicurati che tutto funziona normalmente

Considerazioni Finali

Alla fine, è abbastanza semplice reinstallare WordPress. Se desiderate solo reinstallare il software core di WordPress, potete farlo in uno dei seguenti modi:

Utilizzando la funzionalità di aggiornamento integrata di WordPress
Ricaricando l’ultima copia di WordPress sul vostro server, esclusa la cartella wp-content e il file wp-config-sample.php.
E se volete iniziare completamente da zero, tutto ciò che dovete fare è eliminare i vostri:

e installare una nuova copia di WordPress tramite il metodo che preferite. Infine, per reinstallare un tema o plugin specifico, tutto ciò che dovete fare è rinominare la cartella esistente tramite FTP e installare una nuova copia come fareste normalmente.


Se ti è piaciuto questo articolo, allora apprezzerai la piattaforma di hosting WordPress di Kinsta. Metti il turbo al tuo sito web e ricevi supporto 24×7 dal nostro team di veterani di WordPress. La nostra infrastruttura potenziata da Google Cloud è centrata su scaling automatico, performance e sicurezza. Permettici di mostrarti la differenza di Kinsta! Scopri i nostri piani