Navigando sul web, l’ultima cosa che si possa volere è imbatterti in un messaggio di errore. Se siete utenti macOS, uno dei problemi in cui potreste imbattervi è: “Safari non riesce a stabilire una connessione sicura al server”.

Anche se può sembrare preoccupante all’inizio, questo è un problema relativamente frequente e ci sono diverse soluzioni. Tutto ciò che serve di solito è un po’ di “troubleshooting” e si potrà accedere di nuovo in modo rapido (e sicuro) al sito.

In questo articolo spieghiamo cosa significa questo messaggio di errore di Safari e quali sono le cause più comuni. Poi vi suggeriremo sei semplici soluzioni per risolvere il problema.

Iniziamo!

Cos’è l’Errore “Safari Non Riesce a Stabilire una Connessione Sicura al Server”?

Tra le migliori funzionalità dei dispositivi Mac ci sono le impostazioni di sicurezza integrate. Apple ha creato un’esperienza progettata per mantenere voi e i vostri dispositivi al sicuro, soprattutto durante la navigazione sul web.

Questo è il motivo per cui il browser nativo, Safari, a volte impedisce di accedere a un sito web che non considera sicuro. Quando succede, probabilmente vedrete un messaggio di errore che dice: “Safari Non Riesce a Stabilire una Connessione Sicura al Server”.

A screenshot of the “Safari can’t establish a secure connection to the server” error.
L’errore “Safari Non Riesce a Stabilire una Connessione Sicura al Server”.

La dicitura specifica dell’errore può variare. Per esempio, come si vede nell’immagine qui sopra, potreste anche imbattervi in una notifica che vi informa che “Safari non riesce ad aprire la pagina”

In breve, questo messaggio di errore dice che il browser non si fida dei dati criptati sul sito. Safari non può accedere e verificare le informazioni con successo. Questo potrebbe accadere quando un sito non ha un certificato Secure Sockets Layer (SSL) configurato correttamente.

SSL e Secure Shell Access (SSH) sono fondamentali per i siti web, soprattutto quando avete un sito che gestisce dati sensibili dei clienti, come un negozio WooCommerce.

Tuttavia, se sapete che il sito a cui state accedendo è sicuro, il problema è probabilmente di Safari. Molti visualizzano questo messaggio di errore quando accedono a siti web popolari, come Facebook, YouTube e Google.

Quando navighi sul web, l'ultima cosa che vuoi è imbatterti in questo messaggio di errore 😅 Ecco una guida con 6 semplici soluzioni 💪 Clicca per twittare

Quali Sono le Cause dell’Errore “Safari Non Riesce a Stabilire una Connessione Sicura al Server”

Ci sono molte cause di questo messaggio di errore. Come abbiamo detto, la spiegazione principale è che Safari non può verificare se il sito web a cui state cercando di accedere sia abbastanza sicuro per i vostri dati.

Ma, per sapere come risolvere, è essenziale capire perché ritiene il sito non sicuro. A volte, potreste non sapere qual è la causa finché non provate a risolvere il problema.

Detto questo, ci sono delle comuni dietro il messaggio “Safari non riesce a stabilire una connessione sicura”. Per esempio, il problema potrebbe essere attribuito a un’estensione di terze parti o a un add-on che avete installato sul vostro browser. Potrebbe essere qualcosa di semplice, come dati in cache non aggiornati. Ma potrebbe anche essere un problema più complicato, come la versione del protocollo Internet (IP) che state utilizzando.

Come Risolvere l’Errore “Safari Non Riesce a Stabilire una Connessione Sicura al Server” (6 Soluzioni)

Ora che abbiamo compreso meglio il problema e le possibili cause, è il momento di vedere come risolverlo. Di seguito ci sono sei soluzioni per l’errore “Safari non riesce a stabilire una connessione sicura”.

1. Cancellare i Dati del Browser

Quando visitate siti web, Safari memorizza alcune informazioni nella cache del browser e nei cookie. Se questi dati includono dettagli non aggiornati su SSL o sulla crittografia del sito, questa può essere la ragione per cui vedete il messaggio di errore.

Pertanto, uno dei metodi più semplici e veloci per risolvere questo errore è quello di cancellare la cache del browser. Per farlo in Safari, iniziate aprendo il browser.

Poi fate clic su Preferenze > Privacy, quindi selezionate Rimuovi tutti i dati del sito web.

Clearing the browser cache in Safari.
Cancellare la cache del browser in Safari.

Quando ha finito di caricare (potrebbe volerci un minuto o due), potete decidere da quali siti web cancellare i dati. Per esempio, potete selezionarli tutti o semplicemente quello a cui non riuscite ad accedere.

Quando avete finito, cliccate sul pulsante Fatto nella parte inferiore dello schermo.

Successivamente, per cancellare l’intera cronologia di navigazione, potete andare su Safari > Cronologia > Cancella cronologia.

Clearing your entire browsing history in Safari.
Cancellare l’intera cronologia di navigazione.

Al termine, provate a riaprire il sito che mostrava il messaggio di errore. Se è ancora lì, allora passate alla soluzione successiva.

2. Controllare la Data e l’Ora del Dispositivo

Anche se può sembrare strano, a volte avere la data e l’ora sbagliate sul dispositivo Mac può causare problemi in Safari. Pertanto, è essenziale assicurarsi che il Mac sia impostato sul fuso orario e sulla data corretti.

Cliccate sull’icona Apple, poi andate su Preferenze di sistema > Data e ora.

Find the date and time option in preferences
L’opzione data e ora nelle preferenze.

Da qui, potete verificare avete la data e l’ora giusta.

Verify you are using the right date and time.
Verifica di data e ora.

Nella scheda Fuso orario, potete anche abilitare il vostro dispositivo in modo che si sincronizzi automaticamente con la posizione corrente. Quando avete finito, uscite dalla finestra e provate a riaccedere al sito.

3. Cambiare le Impostazioni DNS

Se l’errore è ancora presente, potreste controllare le impostazioni del Domain Name Server (DNS). Il DNS agisce come una rubrica telefonica che permette ai dispositivi e ai siti di raggiungersi a vicenda. Safari utilizza le vostre impostazioni DNS per connettersi ai siti web.

Eventuali problemi nelle vostre impostazioni DNS potrebbero generare il messaggio “Safari Non Riesce a Stabilire una Connessione Sicura al Server”. Per vedere se è questo il caso (e risolverlo), provate a cambiare gli indirizzi del DNS. Per esempio, potreste usare i DNS pubblici di Google.

Andate su Apple > Preferenze di sistema > Rete.

Find the network option in preferences
L’opzione Rete nelle preferenze.

Da questa finestra, selezionate la vostra connessione, poi fate clic sulla scheda Avanzate, poi su DNS. Quindi cliccate sull’icona (+) accanto agli indirizzi IPv4 o IPv6.

Click on the DNS tab
La scheda DNS.

Poi potete inserire i nuovi indirizzi IP del DNS. Per esempio, se volete utilizzare il DNS pubblico di Google, potete inserire “8.8.8.8” e “8.8.4.4”.

Enter the new DNS IP addresses.
Inserire i nuovi indirizzi IP DNS.

Quando avete finito, cliccate sul pulsante OK. Ricontrollate il sito web per vedere se questo ha rimosso il messaggio di errore.

4. Disinstallare o Disattivare le Estensioni del Browser

Come abbiamo detto, un’estensione o un componente aggiuntivo del vostro browser potrebbe essere in conflitto con Safari, impedendogli di connettersi a un sito in modo sicuro. Questo avviene di frequente con i programmi anti-virus e le estensioni relative alla sicurezza.

Pertanto, il passaggio successivo è provare a disattivare tutte le estensioni del browser. Per farlo, aprite Safari, andate su Preferenze e cliccate sulla scheda Estensioni.

Try disabling browser extensions
Disattivare o disinstallare le estensioni del browser

Nella colonna di sinistra sarà visualizzato un elenco delle estensioni. Cliccate sul segno di spunta accanto al nome del componente aggiuntivo per disabilitarlo.

Una volta fatto, provate a rivisitare il sito. Se il problema è risolto, dovrete individuare l’estensione che genera il problema. Potete farlo abilitando sistematicamente ogni add-on e visitando il sito dopo ogni volta.

5. Disabilitare IPv6

Il protocollo Internet (IP) è un insieme di regole che controlla il modo in cui i dati si spostano attraverso internet. IPv6 è una versione più recente del protocollo, ma alcuni siti web utilizzano ancora la vecchia versione, IPv4. Anche questo potrebbe essere il motivo per cui leggete il messaggio “Safari non riesce a stabilire una connessione sicura”.

Potete provare a disabilitare IPv6 sulla vostra rete. Per farlo, andate in Preferenze di sistema > Rete ancora una volta, poi cliccate sulla vostra connessione di rete, quindi sul pulsante Avanzate.

Nella scheda TCP/IP, cliccate sul menu a tendina sotto Configura IPv6 e selezionate Manualmente.

Configure IPv6 and select Manually
Configurazione di IPv6

Quando avete finito, cliccate sul pulsante OK. Se il problema era generato da IPv6, ora dovreste aver risolto. Se il problema persiste, c’è un’ultima soluzione da provare.

6. Verificare che Keychain si Fidi del Certificato

Prima abbiamo spiegato che a volte Safari potrebbe presentare il messaggio di errore di connessione se non può verificare la validità del certificato SSL del sito. In questo caso, potete aggirare il problema configurando le impostazioni nell’app Accesso Portachiavi di macOS.

Accesso Portachiavi è l’applicazione che memorizza le vostre password, i dettagli dell’account e i certificati delle applicazioni. Mantiene i vostri dati al sicuro e può controllare i siti ritenuti affidabili per il vostro dispositivo. Quindi potete anche dirgli di accettare il certificato SSL di un sito andando avanti.

Per farlo, andate sul sito web che mostra il messaggio di errore, poi cliccate sull’icona del lucchetto a sinistra nella barra degli indirizzi, poi su Visualizza/Mostra certificato > Dettagli.

Check if Keychain trusts the certificate in preferences
Controllare se Keychain si fida del certificato.

Con il pannello Dettagli espanso, cliccate su Control + Barra spaziatrice. Nell’angolo in alto a destra del vostro schermo apparirà la barra di ricerca Spotlight. Inserite “Portachiavi” nel campo di ricerca.

Poi, sulla sinistra, cliccate su System Roots. Cercate il certificato del sito. Una volta individuato, andate alla sezione Trust. Poi cliccate sul menu a tendina accanto alla sezione Quando si usa questo certificato e selezionate Fidati sempre:

Select the Always Trust option under certificates
L’opzione “Fidati sempre”

Questo è tutto! Ora dovreste essere in grado di accedere al sito.

Anche se all'inizio può spaventare, questo errore è abbastanza comune... e puoi risolverlo in pochi minuti 👨💻 Scopri di più qui 🛠 Clicca per twittare

Riepilogo

Cercare di accedere ad un sito web solo per essere accolti da un messaggio di errore può essere molto frustrante. Anche se Safari sta semplicemente cercando di mantenere i vostri dati al sicuro, a volte può esserci dietro un errore di configurazione. In questo caso, il browser può presentare inutilmente una notifica di sicurezza come “Safari non riesce a stabilire una connessione sicura”

Ci sono sei metodi per risolvere questo problema:

  1. Cancellare i dati del browser, inclusi la cache e i cookie.
  2. Controllare i dati e l’ora del dispositivo.
  3. Cambiare le impostazioni del DNS.
  4. Disinstallare o disattivare le estensioni e i componenti aggiuntivi del browser.
  5. Disabilitare IPv6.
  6. Verificare che Keychain si fidi del certificato SSL.

Avete domanda sul problema della connessione sicura di Safari? Scrivetele nella sezione dei commenti qui sotto!


Tieni tutte le tue applicazioni, database e Siti WordPress online e sotto lo stesso tetto. La nostra piattaforma cloud ad alte prestazioni è ricca di funzionalità e include:

  • Semplici configurazione e gestione dalla dashboard di MyKinsta
  • Supporto esperto 24/7
  • I migliori hardware e network di Google Cloud Platform, con la potenza di Kubernetes per offrire la massima scalabilità
  • Integrazione di Cloudflare di livello enterprise per offrire velocità e sicurezza
  • Copertura globale del pubblico con 35 data center e 275+ PoP in tutto il mondo

Prova tu stesso con 20 dollari di sconto sul primo mese di Hosting di Applicazioni o Hosting di Database. Esplora i nostri piani oppure contattaci per trovare la soluzione più adatta a te.