Il reddito potrebbe essere un argomento tabù per qualcuno, ma se siete sviluppatori WordPress o state pensando di avviare una carriera nello sviluppo di WordPress, sapere quanto guadagnano gli altri è essenziale per massimizzare la propria capacità di guadagno.

Quindi parliamo di questo segreto – parliamo del reddito medio degli sviluppatori WordPress. Così saprete esattamente quanto valete (e come guadagnare di più).

Per rendere giustizia all’argomento, suddivideremo questo post in due parti.

Innanzitutto, daremo un’occhiata ai dati provenienti dai siti che si occupano di lavoro e dalle piattaforme dedicate ai freelance:

Quindi, dopo aver illustrato quali sono le medie, vi daremo alcuni suggerimenti per aumentare il vostro reddito e spostarvi sul lato destro della curva a campana dei redditi.

Ma, prima di iniziare, un piccolo avvertimento …

Calcolare un Singolo “Reddito di uno Sviluppatore WordPress” è Difficile

Ci sono alcune cose che possono falsare questi numeri. Innanzitutto, dato che WordPress è così popolare (al momento alimenta oltre il 32% del web), moltissime persone potrebbero ricadere sotto l’etichetta di “sviluppatore WordPress”.

Ad esempio, c’è una differenza tra “sviluppatori” e “implementatori” di WordPress.

Sviluppatore è chi che lavorano direttamente con il codice e crea soluzioni, mentre gli implementatori sono più interessati a prendere quelle soluzioni e trasformarle in siti web per i loro clienti.

Ma per molte persone, entrambi contano come “sviluppatori WordPress”, specialmente quando si tratta di freelance.

Poi, per complicare un po’ di più le cose, c’è la natura globale di WordPress. Ci sono sviluppatori e freelance in tutto il mondo, il che significa che la geografia giocherà un ruolo importante nelle medie, specialmente quando si tratta delle tariffe dei freelance.

In generale, sono molti i fattori che possono distorcere le medie, quindi tenetelo bene a mente quando guardate i dati.

Volete diventare uno sviluppatore WordPress? Ecco la retribuzione medio e le tariffe dei freelance. 💰 Click to Tweet

La retribuzione media per gli sviluppatori WordPress per lavori a tempo pieno

Per questa prima parte, abbiamo aggregato i dati relativi agli stipendi degli sviluppatori WordPress presi da popolari siti di lavoro.

Per tutti questi siti, utilizziamo la media di tutti gli Stati Uniti. Ovviamente, altri paesi, o anche specifici stati degli Stati Uniti, si distanzieranno da questa media:

  • Glassdoor – $68.224 (fonte)
  • Indeed – $59.987 o $28.84 all’ora (fonte)
  • ZipRecruiter – $71.019 (fonte)
  • Payscale – $50.447 per web developer WordPress (fonte)
  • SimplyHired – $62.164 (fonte)
  • Neuvoo – $68.250 (fonte)

Mettete insieme questi numeri e ottienete uno stipendio medio di $63.348 per gli sviluppatori WordPress a tempo pieno negli Stati Uniti nel loro insieme.

Cosa Dicono i Dati sulle Tariffe degli Sviluppatori WordPress Freelance

Molti sviluppatori WordPress sono freelance, non impiegati a tempo pieno.

Qui, raccoglieremo dati da alcuni popolari marketplaces di freelance.

A differenza degli stipendi da lavoro a tempo pieno, qui non c’è necessariamente una sola media. Al contrario, troveremo una gamma di sviluppatori WordPress freelance su ogni piattaforma.

Inoltre, questi numeri sono globali, perché la maggior parte dei siti di freelance ospita un numero enorme di freelance da tutto il mondo.

Tariffe da Freelance per Sviluppatori WordPress nei Mercati Generali

Per “generale”, intendiamo grandi mercati indipendenti come:

  • Upwork
  • Freelancer
  • People Per Hour
  • Ecc.

Chiunque può iscriversi e non c’è in effetti alcuna procedura di controllo per chi è vuole definirsi sviluppatore WordPress.

Abbiamo due dati di rilievo qui…

In primo luogo, secondo un articolo di Upwork, sulla loro piattaforma lo sviluppatore WordPress freelance medio chiede ovunque da $20 a $100.

In secondo luogo, abbiamo dato un’occhiata a People Per Hour, che offre una suddivisione utile dei freelance in base alle tariffe che questi applicano:

Reddito orario pro capite di uno Sviluppatore di WordPress

Reddito orario pro capite di uno Sviluppatore di WordPress

Dei 3.768 freelance visualizzati ad una ricerca per parole chiave di “WordPress developer”, ecco la ripartizione delle tariffe:

  • Il 67% carica meno di $15 all’ora.
  • Il 24% carica da $15 a $35 all’ora.
  • Il 7% carica da $35 a $60 all’ora.
  • Il 2% carica oltre $60 all’ora.

Marketplaces Specializzati per Freelance

I numeri qui sopra dei marketplaces generali dei freelance non sono troppo esaltanti. In effetti, dovremmo essere d’accordo con Bridget, sono alquanto preoccupanti! 😞 Tuttavia, diventano alquanto migliori se si considerano i mercati specializzati dei freelance.

A differenza della natura aperta di Upwork o People Per Hour, questi mercati richiedono di effettuare dei test prima che i freelance possano iniziare a cercare lavoro.

Di conseguenza, sono più difficili da ottenere. Ma se lo fate attraverso i test, le percentuali sembrano decisamente migliori.

Innanzitutto, c’è Codeable. Il minimo assoluto che otterrete su Codeable è di $60 all’ora. E Codeable dice che le loro tariffe di solito variano da $60 a $90 all’ora.

In secondo luogo, c’è CodementorX, dove la media e mediana delle tariffe orarie degli sviluppatori WordPress è compresa tra $61 e $80 all’ora a livello globale:

Tariffe freelance CodementorX a livello globale

Tariffe freelance CodementorX a livello globale

Oppure, se limitate la ricerca al solo Nord America, la media diventa tra $81 e $100 all’ora (potete vedere alcune persone fanno pagare oltre $141, cosa che fa salire la media):

Tariffe freelance CodementorX a in Nord America

Tariffe freelance CodementorX a in Nord America

Speriamo che riusciate a vedere il quadro generale! Maggiori informazioni su questo punto nella prossima sezione …

Reddito Sviluppatori WordPress vs Reddito Sviluppatori Drupal e Joomla

Ecco una triste verità su queste retribuzioni:

Tra gli sviluppatori per le principali piattaforme CMS open source (o web dev in generale), gli sviluppatori di WordPress sono spesso in fondo alla classifica.

Ryan Sullivan di WP Site Care lo riassume abbastanza bene (merita una lettura l’intera catena di tweet):

Quindi, quanto è terribile la differenza? Ecco alcuni numeri di sintesi che riguardano gli sviluppatori Drupal e Joomla.

Drupal

  • Indeed – $99.082 (fonte) rispetto a $59.987 di WordPress
  • Glassdoor – $83.399 (fonte) rispetto a $68.224 di WordPress

E le tariffe da freelance degli sviluppatori di Drupal su People Per Hour sono:

  • Il 36% carica meno di $15 all’ora rispetto al 67% di WordPress
  • Il 35% carica da $15 a $35 all’ora rispetto al 24% di WordPress.
  • Il 19% carica da $35 a $60 all’ora rispetto al 7% di WordPress
  • Il 9% carica oltre i $60 all’ora rispetto al 2% di WordPress.

Joomla

  • Glassdoor – $89.774 (fonte) rispetto a $68.224 di WordPress

E le tariffe da freelance degli sviluppatori Joomla su People Per Hour sono:

  • Il 40% carica meno di $15 all’ora rispetto al 67% di WordPress
  • Il 35% carica $15 to $35 all’ora rispetto al 24% di WordPress.
  • Il 16% carica $35 to $60 all’ora rispetto al 7% di WordPress
  • Il 8% carica oltre $60 all’ora rispetto al 2% di WordPress.

Tom McFarlin ha un buon post che indaga su alcuni dei motivi per cui gli sviluppatori WordPress potrebbero guadagnare meno delle loro controparti Drupal o Joomla.

Come Aumentare la Vostra Capacità di Guadagno Come Sviluppatori WordPress

Ok, ora sapete quanto vengono pagati gli altri. Ma conoscere le retribuzioni degli altri non significa mettere più pane sul vostro tavolo!

Quindi, come potete aumentare quello che guadagnate come sviluppatori WordPress?

Se siete al di sotto della media, ma anche se state già facendo bene, ecco alcuni suggerimenti per aumentare i vostri guadagni come sviluppatori WordPress.

Nota – questi suggerimenti si incentrano soprattutto sui, in quanto le vostre opzioni sono un po’ più limitate per quanto riguarda il lavoro a tempo pieno.

Sei uno sviluppatore #WordPress? Ecco alcune soluzioni per aumentare la tua capacità di guadagno. 💸 Click to Tweet

1. Aumentate i Vostri Prezzi. Sul Serio, è così semplice

Sì, sembra una specie di gioco da ragazzi. Ma è bene avere un simile promemoria perché a volte è facile fare sempre la stessa cosa o sentirsi come se si dovessero perdere tutti i clienti nel caso in cui si dovessero aumetare le tariffe.

Ma ecco alcune cose buffe sull’aumento delle tariffe:

In primo luogo, sarete sorpresi da quanto le persone siano disposte a pagare (dovete solo chiedere!).

In secondo luogo, i clienti che sono disposti a pagare di più sono in genere le persone con cui è più facile lavorare.

Sembra un po’ strano, no? Potreste pensare che una persona che paga di più debba essere più esigente, mentre chi paga di meno dovrebbe essere un po’ più indulgente.

Ma, come può dirvi chiunque abbia sia salito nella scala delle tariffe, i clienti che pagano di più, di solito, sono persone con cui è più facile lavorare.

Puoi farlo regolarmente:

  • Ad ogni nuova richiesta del cliente, aumentate leggermente le tariffe.
  • Continuate ad aumentare le vostre tariffe fino a trovare il “punto d’incontro”.
  • Se necessario, aumentate le tariffe per i clienti esistenti una volta che avete trovato il punto d’incontro.

Per fare più facilmente i prezzi ai clienti, concentratevi sul valore che apportate, non sul prezzo. È sempre una buona regola per il marketing di voi stessi, in qualsiasi tipo di attività da freelance.

2. Diventate Specialisti in un’Area Specifica di WordPress

Uno dei modi migliori per aumentare le vostre tariffe è diventare specialisti in alcune aree specifiche di WordPress. Invece di essere “sviluppatori WordPress”, siate “sviluppatori di WooCommerce” o “esperti di siti ad iscrizione”.

Sì. In questo modo riducete il numero di potenziali clienti. Ma è anche molto più facile mettervi sul mercato e pretendere tariffe più alte.

Inoltre, WordPress è talmente popolare che c’è comunque un sacco di lavoro da fare anche se ci si colloca in una “nicchia”.

3. Fatevi Pagare per Quello che State Già Facendo con una Partnership di Affiliazione

Se state costruendo siti WordPress per i vostri clienti, avete bisogno di un posto dove ospitare questi siti. E quella scelta apre un’altra opportunità di reddito nella forma di una partnership di affiliazione.

Ad esempio, se riportate un cliente su Kinsta, il programma di affiliazione di Kinsta vi fornirà una commissione anticipata più commissioni periodiche per tutto il tempo in cui quel cliente rimane cliente di Kinsta.

Il programma di affiliazione di Kinsta

Il programma di affiliazione di Kinsta

Questo vi aiuta a creare entrate ricorrenti a lungo termine senza aggiungere altro lavoro. Non è un brutto modo di aumentare la tariffa oraria media, giusto?

Ovviamente, vorrete sempre fare bene per il vostro cliente ed essere trasparenti nei vostri consigli. Per esserne certi, abbiamo creato con Kinsta un prodotto di hosting che potete essere orgogliosi di consigliare ai vostri clienti.

4. Offrire Servizi a Valore Aggiunto, Come la Manutenzione Continua

Oltre al reddito di affiliazione, un altro modo per generare entrate ricorrenti è offrire ai propri clienti piani di manutenzione a lungo termine.

Di nuovo, una volta che avete creato un sito per un cliente, qualcuno deve pur mantenere quel sito nel futuro. Perché non voi?

Ciò vi consente di avere nuove entrate mensili. E grazie a strumenti come ManageWP, il mantenimento di una flotta dei siti dei clienti non deve essere uno spreco di tempo.

Oppure, se non vi piace l’idea di fare da solo la manutenzione, ci sono servizi di manutenzione di WordPress per:

  • Guadagnare una commissione di affiliazione
  • Eliminare il brand per i vostri clienti

Ad esempio, se il sito del vostro cliente è già su Kinsta, potete approfittare della nostra partnership con SkyrocketWP per offrire loro un piano di manutenzione nel tempo a prezzi accessibili (e ottenere una commissione per il referral).

Oppure, una soluzione come WP Buffs offre una vera white label con commissione continuativa.

5. Scegliete un Mercato di Qualità (ed Evitate una Corsa al Ribasso)

HaiAvete già visto alcuni dati presi da alcuni dei più grandi marketplace di freelance. Ci auguriamo che voi abbiate notato l’enorme disparità tra i mercati generali e i mercati specializzati dei freelance.
Nei mercati generali dei freelance ci sono spesso delle corse al ribasso per quello che riguarda i prezzi. Ciò è peggiorato perché molte delle persone che inseriscono annunci di lavoro sono alla ricerca di prezzi bassi. Di base, la qualità dei contatti con i clienti nella maggior parte dei casi non è buona.

Invece, lasciate perdere i mercati generali e fate da soli o passate ad un mercato specializzato come Codeable.

Sebbene dobbiate dimostrare le vostre abilità per entrare in Codeable, il risultato è che Codeable fondamentalmente fa un controllo preventivo di tutti i vostri contatti per voi.

Codeable è trasparente sul fatto che la loro tariffa minima è di $60 l’ora, cosa che eliminerà automaticamente tutti i contatti di bassa qualità che sono alla ricerca di qualcuno che abbia prezzi bassi.

Codeable mostra questo a tutti coloro che cercano un freelancer

Codeable mostra questo a tutti coloro che cercano un freelancer

Così, se qualcuno sta cercando un freelance WordPress su Codeable, sapete già che sono intenzionati a pagare almeno $60 l’ora. Ciò significa che potete competere su qualità e servizio, cosa che è molto più sostenibile per gestire la vostra attività.

6. Lavorate Sulla Comunicazione

Potreste essere il miglior sviluppatore WordPress del mondo, ma se non riuscite a comunicare efficacemente, non riuscirete ad avere successo. Gli sviluppatori devono essere in grado di spiegare chiaramente i progetti ai clienti in modo semplice, così che i clienti possano comprendere. Ricordate, la maggior parte dei clienti non sono esperti di tecnologia, ed è il motivo principale per cui assumono uno sviluppatore.

Uno sviluppatore dovrebbe anche prendersi del tempo per imparare una lingua. Che sia l’inglese, lo spagnolo o altro, le barriere linguistiche possono generare ritardi, frustrazione e lasciare il cliente insoddisfatto. E sì, questo significa correggere le bozze e ricontrollare le email prima di inviarle. Gli errori di battitura e la cattiva grammatica sono semplicemente poco professionali. Se è necessario, utilizzate uno strumento gratuito come Grammarly o Hemingway, che vi può essere di aiuto.

mike andreasen
Ho scoperto che il fattore più importante per aumentare il proprio reddito è la comunicazione. Molte persone hanno le capacità tecniche per portare a termine progetti complessi, ma se non riesci a comunicare bene con un’ampia gamma di clienti e di livelli tecnici, i tuoi guadagni ne risentiranno. Al giorno d’oggi devi consegnare l’intero pacchetto, essere solo tecnicamente competente non è più sufficiente! È anche ciò che ci distingue in Codeable, la comunicazione è un componente fondamentale per onorare la promessa di qualità di Codeable a tutti i clienti!
Mike Andreasen
Sviluppatore WordPress, specializzato nell’ottimizzazione delle prestazioni

7. Scoprite Come le Tasse Influiscono sui Vostri Redditi Netti

Il killer segreto di ogni attività da freelance di cui nessuno parla … le tasse. Negli Stati Uniti, se siete uno sviluppatore WordPress stipendiato, molto probabilmente il vostro datore di lavoro trattiene una gran parte delle vostre tasse sullo stipendio. Ma se siete freelance WordPress, come ditta individuale, questo significa che dovete pagare le tasse da lavoro autonomo.

I lavoratori autonomi devono pagare sia la Previdenza Sociale che l’assistenza medica (“Medicare”) come lavoratori e come azienda. Ecco una ripartizione approssimativa della tassa sul lavoro autonomo nel 2018, che è circa del 15,3% (fonte – dati riferiti agli Stati Uniti):

  • Il 6,2% viene normalmente trattenuto sulla retribuzione dei dipendenti per la previdenza sociale.
  • L’1,45% viene normalmente trattenuto sulla retribuzione dei dipendenti per Medicare.
  • Il 6,2% per il contributo richiesto al datore di lavoro dalla previdenza sociale.
  • L’1,45% per il contributo richiesto al datore di lavoro per Medicare.

Come potete vedere, è quasi una doppia tassazione, perché come liberi professionisti siete sia dipendenti che azienda. 😭 Sebbene questo non sembri equo, è così che funziona il sistema.

I lavoratori autonomi devono essenzialmente pagare le tasse due volte. Cosa? 😨 Ecco lo scoop per i freelance WordPress. Click to Tweet

Questo è il motivo per cui consigliamo vivamente a tutti i freelance di parlare con un commercialista. A volte metter su una LLC (Limited Liability Company) o una S Corporation possono farvi risparmiare migliaia di dollari l’anno in tasse! Ci sono aziende come Independent Contractor Tax Advisors la cui attività è esclusivamente quella di aiutare i lavoratori autonomi a risparmiare sulle tasse.

Siete Pagati Equamente come Sviluppatori WordPress – Cosa Ne Pensate?

Ora che avete visto i dati, ci piacerebbe avere la vostra opinione!

Questi redditi medi corrispondono alla vostra esperienza? E pensate che gli sviluppatori WordPress siano pagati abbastanza rispetto agli sviluppatori web nel loro insieme? Fatecelo sapere nei commenti.

44
Condivisioni