Dalla scrittura di email alla creazione del perfetto post di viaggio, la grammatica è molto importante se volete mantenere credibilità nel mondo degli affari. Alcuni di noi sono madrelingua inglese, ma potrebbero comunque trovare utili alcuni suggerimenti. Altri non sono madrelingua, ma cercano di fare in modo di risultare professionali ogni volta che scrivono. Indipendentemente dalla situazione, la soluzione è quella di prendere in considerazione uno dei migliori strumenti di controllo grammaticale.

Alcuni potrebbero pensare che gli strumenti di controllo grammaticale siano solo un accessorio, ma nessuno è perfetto. ✍️ Sfrutta questi strumenti per correggere gli errori Click to Tweet

A noi piacciono in particolare i correttori grammaticali che si integrano con WordPress ed altre app online per email e social media. Anche avere un’app nativa ha i suoi vantaggi, in quanto nessuno desidera un’altra scheda da tenere aperta.

Alcuni dei nostri suggerimenti si concentrano maggiormente su esigenze di nicchia, come la correzione della voce passiva e il cambio di lingua. Ma li analizzeremo tutti! Quindi continuate a leggere per saperne di più sulle migliori opzioni di correzione grammaticale oggi disponibili sul mercato.

Le Migliori Soluzioni di Correzione Grammaticale

  1. Grammarly
  2. Hemingway App
  3. Ginger
  4. WhiteSmoke
  5. Jetpack
  6. Language Tool
  7. OnlineCorrection

Tutti i correttori grammaticali di questo elenco sono stati testati e approvati dal nostro team. I primi due (Grammarly e Hemingway App) sono spesso utilizzati dal team di Kinsta per trovare errori grammaticali in WordPress, evitare la voci passive prima della pubblicazione, ed anche per individuare semplicemente errori che altrimenti potrebbero sfuggirci. 👍

È anche importante rendersi conto che molte aziende al giorno d’oggi sono sparse in tutto il mondo lavorando da remoto. Ciò significa che molti membri del vostro team potrebbero non parlare l’inglese come prima lingua.

Ad esempio, i membri del team di Kinsta parlano ogni sorta di lingua! Dall’ungherese allo spagnolo, al francese all’inglese e all’italiano. In questi casi, gli strumenti di controllo grammaticale diventano davvero importanti!

1. Grammarly

Grammarly non è solo uno dei più popolari e tra i migliori strumenti di controllo grammaticale, ma offre anche alcune eccellenti integrazioni per chi lavora con WordPress e altri programmi di scrittura online. Per iniziare, Grammarly ha un’estensione gratuita di Chrome che corregge le bozze e suggerisce le modifiche nel browser. Potete, quindi, aspettarvi di vedere Grammarly al lavoro quando WordPress è aperto, ma anche in altri programmi come Gmail, Google Docs e gli account dei social media.

Grammarly

Grammarly

Grammarly non è solo un correttore ortografico. È progettato per perfezionare la grammatica e l’ortografia in base al contesto di ciò che avete già scritto. Grazie a questo approccio, Grammarly identifica elementi come aggettivi deboli, parole errate, articoli mancanti e uso improprio delle virgole. Inoltre, Grammarly fornisce spiegazioni sugli errori in modo che possiate migliorare la vostra scrittura nel futuro.

L’estensione base di Grammarly per Chrome è gratuita. Questa estensione attiva un’ampia varietà di funzioni grammaticali nella maggior parte delle app basate su browser. C’è anche un download gratuito di una versione di Grammarly che funziona con Microsoft Office, oltre alle app native per Windows e Mac.

Grammarly app per Mac

Grammarly Mac app

Detto questo, alcuni, sia individui che organizzazioni, potrebbero aver bisogno di funzionalità grammaticali più avanzate. In tal caso, Grammarly offre una versione premium per $29,95 al mese o $ 11,66 al mese se si paga annualmente. Questo amplia l’estensione originale aggiungendo funzionalità come controlli avanzati per la struttura delle frasi, suggerimenti di vocabolario e analisi di stile specifica per genere.

Perché È Uno dei Migliori Strumenti di Correzione Grammaticale per WordPress

  • L’estensione gratuita di Chrome offre controlli grammaticali e ortografici fondamentali, il che rende Grammarly molto più avanzato rispetto a un normale correttore ortografico.
  • È possibile eseguire l’aggiornamento per ottenere alcune funzionalità incredibili, come un rilevatore di plagio e un controllo avanzato del contesto.
  • L’app di Chrome si installa automaticamente nel vostro browser in pochi secondi e inizia a funzionare in WordPress, Gmail, Google Docs e altre app senza dover configurare nulla.
  • Report settimanali sui progressi e spiegazioni degli errori assicurano che non si usi Grammarly come una semplice supporto, ma in realtà, di utilizzarlo per imparare dai propri errori.
  • A differenza di un normale correttore ortografico, Grammarly effettua analisi più approfondite, come l’accordo tra soggetto e verbo e l’utilizzo della virgola.
  • Avete la possibilità di salvare e accedere al vostro lavoro precedente da qualsiasi computer.
  • Grammarly archivia il vostro dizionario personale in modo da correggere o ignorare determinate parole che utilizzate regolarmente.
  • È possibile disabilitare Grammarly su determinati siti web. Ad esempio, potreste accorgervi che non funziona correttamente su alcuni siti Web, oppure potresti non averne bisogno per alcune attività.
  • Le app native funzionano alla grande, così non dovete preoccuparvi di aggiungerlo tra i preferiti o tenere aperta un’altra scheda.

2. Hemingway App

Hemingway App è leggermente diversa dal vostro correttore grammaticale standard. Questo perché cerca di rendere la vostra scrittura più succinta, attiva e coinvolgente. Prende il nome da Ernest Hemingway, che era noto per aver introdurre nella sua scrittura dettagli vividi, utilizzando frasi brevi e chiare. Ma non solo questo: Hemingway usava sempre la voce attiva anziché quella passiva. Hemingway App, quindi, vi consente di incollare i vostri scritti (o di scrivere direttamente nell’app). Inoltre, fornisce un voto di leggibilità, indicando anche quanto segue:

  • Quanti avverbi sono stati utilizzati (meno sono e meglio è).
  • Quante volte usate la voce passiva.
  • Se alcune frasi hanno alternative più semplici.
  • Se alcune delle vostre frasi sono difficili da leggere.
Hemingway App

Hemingway App

L’App Hemingway non ha uno specifico plugin di WordPress o un’Chrome extension da usare nel browser, ma è comunque un correttore grammaticale essenziale per coloro che vogliono rendere più professionale la loro scrittura. Vi consigliamo di scrivere i vostri articoli in WordPress (o nel vostro elaboratore di testi preferito), quindi copiare il testo finito in Hemingway App prima della pubblicazione. In questo modo, non solo vedrete i vostri errori, ma sarete in grado di correggere cose come le voci passive prima di essere letti.

Hemingway App

Hemingway App

La versione online di Hemingway App è completamente gratuita. Potreste anche considerare l’app desktop per $19,99 se desiderate installare una versione nativa su computer Mac o Windows. La buona notizia riguardo all’app desktop è che ha un’integrazione diretta con WordPress che consente di pubblicare con un solo clic.

Perché È Uno dei Migliori Strumenti di Correzione Grammaticale per WordPress

  • Lo strumento gratuito è disponibile sul browser e consente di copiare rapidamente il testo prima della pubblicazione.
  • Si focalizza sulla correzione di problemi come voci passive, avverbi, frasi complicate e altro ancora.
  • Genera un punteggio di leggibilità in modo da sapere esattamente come i vostri lettori interpreteranno la vostra scrittura.
  • L’app gratuita include anche alcune semplici metriche come tempo di lettura, parole, frasi e paragrafi.
  • La versione desktop a pagamento costa solo $19,99 una tantum.
  • Con la versione desktop non avete bisogno di una connessione a internet, si collega a WordPress, ed è possibile esportare in Microsoft Word e altri editor.

3. Ginger

Ginger Software afferma di essere il miglior strumento di controllo grammaticale del mondo, quindi lo abbiamo messo alla prova. E viene fuori che è una fantastica soluzione che funziona in modo simile a Grammarly. Iniziate con l’installazione dell’estensione gratuita di Ginger per Chrome. Da questo momento, il vostro lavoro in WordPress o in altri word processor viene analizzato alla ricerca di errori grammaticali, ortografici e di contesto. Potete beneficiare di Ginger persino in app come Slack, Twitter, LinkedIn e Gmail.

Il correttore grammaticale è lo strumento principale che vedrete quando correggerete la vostra scrittura, ma Ginger fornisce anche strumenti per la traduzione, la riformulazione delle frasi e le ricerche nel dizionario. L’unico problema di Ginger è che l’agognato correttore grammaticale non è in realtà compreso nella versione gratuita. L’estensione gratuita di Chrome fornisce solo traduzioni e definizioni, ma nient’altro.

Ginger

Ginger

Per attivare gli strumenti per il controllo grammaticale, la riformulazione delle frasi e l’analisi degli errori, è richiesta la versione premium. Questa parte da $12,48 al mese, ma solo se pagate annualmente. Il prezzo mensile standard è $20,97. Nel complesso, Ginger è un correttore grammaticale di qualità, ma questa è più che altro una soluzione premium da pagare per avere le migliori funzionalità.

Perché È Uno dei Migliori Strumenti di Correzione Grammaticale per WordPress

  • L’interfaccia è pulita e user-friendly con supporto per il controllo grammaticale, la riformulazione delle frasi e la lettura del testo.
  • C’è un’estensione gratuita di Chrome per traduzioni e definizioni.
  • Il prezzo non è così alto se pagate annualmente.
  • Ginger corregge durante la digitazione in una vasta gamma di app online, come Gmail, WordPress e Slack.
  • Offre una funzione di personal trainer che vi aiuta a migliorare il vostro inglese nel tempo.
  • La funzione di lettura del testo vi consente di ascoltare il vostro testo scritto per sentire come suona.
  • Potete usare Ginger mentre scrivete su diversi dispositivi, come telefoni, computer e all’interno di Microsoft Office.

4. WhiteSmoke

Il software WhiteSmoke effettua diversi test mentre scrivete articoli, documenti o email. WhiteSmoke si presenta come tre prodotti separati, ognuno dei quali svolge compiti simili. Tutto dipende da quali programmi e dispositivi utilizzate.

Il primo si chiama Desktop Premium, e funziona su Windows e su tutti i principali browser desktop. Il secondo si chiama WhiteSmoke Web, e non è un software nativo ma una versione di Desktop Premium basata su browser. Infine, l’app mobile assicura che tutti i vostri messaggi, email mobili e altre comunicazioni siano scritte correttamente su smartphone e tablet.

WhiteSmoke

WhiteSmoke

Non esiste un piano gratuito per WhiteSmoke, ma il prezzo parte da $8,33 al mese e sale a $22,99 al mese, a seconda delle funzionalità di cui avete bisogno. Questi prezzi riguardano il pagamento annuale anticipato. Avete la possibilità di ridurre quasi tutti i prezzi alla metà se optate per un piano di pagamento triennale.

Perché È Uno dei Migliori Strumenti di Correzione Grammaticale per WordPress

  • WhiteSmoke è dotato di centinaia di modelli di email e documenti per iniziare a scrivere con il piede giusto.
  • Anche se WhiteSmoke non dispone di una versione gratuita, i piani premium sono abbastanza accessibili e le funzionalità danno un grande valore.
  • È uno dei pochi strumenti per il controllo grammaticale che ha un’app mobile valida per mantenere la scrittura pulita sui dispositivi mobili.
  • Un controllore di plagio è compreso per assicurare che non stiate copiando il lavoro di qualcun altro.
  • Potete tradurre la vostra scrittura in diverse altre lingue.
  • Alcuni piani funzionano sia su Windows che su Mac.
  • WhiteSmoke verifica immediatamente il vostro lavoro sia in Microsoft Office che in Gmail.
  • Il software sembra funzionare abbastanza bene con WordPress nel browser.

5. Jetpack

Dovreste avere familiarità con Jetpack come plugin all-in-one per WordPress. Potete avere di tutto, dalla condivisione nei social media agli strumenti di sicurezza. Questa è solo una piccola parte di ciò che Jetpack può fare e, nel complesso, può essere una buona soluzione per coloro che non vogliono installare decine di plugin su un sito WordPress.

Jetpack fornisce anche supporto per il controllo grammaticale e la correzione di bozze. Questa funzionalità si basa sulla tecnologia After The Deadline, che è un software di controllo grammaticale open source che viene utilizzato in alcune applicazioni aziendali, tra cui WordPress.com.

Il plugin Jetpack

Jetpack plugin

Siccome Jetpack utilizza After The Deadline come strumento di controllo grammaticale, tutto ciò che dovete fare è installare e attivare il plugin Jetpack. Quindi attivare l’opzione “Controlla l’ortografia, lo stile e la grammatica” nelle impostazioni di Jetpack.

Abilitare il controllo grammaticale e ortografico in Jetpack

Enable Jetpack grammar and spell checking

Una volta attivata la funzionalità, un pulsante di correzione di bozze viene visualizzato nell’editor di testo di post e pagine.

Bozza scrittura con Jetpack

Proofreading writing with Jetpack

Dato che questa è la tecnologia di After The Deadline, il software verifica la presenza di parole usate in modo sbagliato, problemi di ortografia, problemi di stile e errori di grammatica. Una delle cose più interessanti della corezione effettuata ada Jetpack è che controlla anche la scrittura scadente, come i doppi negativi, i verbi sostantivati e il linguaggio offensivo.

Alcune funzionalità di Jetpack sono a pagamento, ma lo strumento di correzione di bozze e controllo grammaticale è gratuito.

Perché È Uno dei Migliori Strumenti di Correzione Grammaticale per WordPress

  • Jetpack è uno dei plugin più utilizzati su WordPress, quindi sapete che funzionerà bene durante la scrittura.
  • Con Jetpack avete anche altri strumenti. Alcuni di questi includono potenti opzioni per SEO, sicurezza, social media e altro ancora.
  • Il correttore grammaticale di Jetpack è gratuito.
  • Avete la possibilità di attivare/disattivare alcune delle impostazioni della correzione di bozze.
  • Le opzioni di stile comprendono il controllo di espressioni gergali, cattive frasi, complessità e linguaggio inopportuno.
  • Il correttore grammaticale non è solo per utenti inglesi. Supporta anche tedesco, francese, spagnolo e portoghese.

6. LanguageTool

LanguageTool ha il meglio di molti mondi che si uniscono in uno dei più eleganti e avanzati strumenti di controllo grammaticale sul mercato. Per iniziare, potete copiare e incollare una parte di testo direttamente nella home page di Language Tool. Questo dispone anche di un’estensione di Chrome di alto livello per utilizzare le funzioni di controllo grammaticale di tutte le vostre web-app preferite. Questo comprende app come Gmail, WordPress e editor di testo online.

La versione premium vi offre un maggior numero di strumenti per il controllo grammaticale e un’integrazione per Microsft Word, il tutto a $19 al mese. Questo prezzo scende un po’ se si paga in anticipo per uno o tre anni.

LanguageTool

LanguageTool

La versione gratuita è abbastanza adatta per la maggior parte degli utenti, tenendo conto della maggior parte delle funzionalità standard. L’unico limite sono i 20.000 caratteri per singolo controllo grammaticale. Quindi, potresti accorgervi di non poter utilizzare la tecnologia di LanguageTool per alcuni dei vostri articoli più lunghi. Oltre a questo, mi piace molto Language Tool per la sua descrizione su ogni correzione grammaticale o ortografica. Questa spiegazione viene automaticamente mostrata nella parte superiore della finestra di suggerimento invece di costringervi a fare clic su qualche pulsante di “spiegazione” (come fanno molti dei concorrenti).

Una delle parti migliori di LanguageTool è che supporta una vasta libreria di lingue oltre all’inglese. L’app tenta di rilevare automaticamente la vostra lingua, ma potete anche impostarla fin dall’inizio. Al momento scrivo, conto 27 lingue, tra cui greco, rumeno e italiano.

Perché È Uno dei Migliori Strumenti di Correzione Grammaticale per WordPress

  • Ha una versione gratuita con la maggior parte degli strumenti di controllo grammaticale. L’unico limite è il numero di caratteri.
  • Language Tool è una delle opzioni più potenti in termini di supporto linguistico.
  • L’upgrade premium è estremamente conveniente se si paga in anticipo per uno o tre anni.
  • Potete installare un’estensione di Chrome per la verifica grammaticale scrivendo in WordPress, Gmail e altre app.
  • Esiste un correttore grammaticale online, utile nel caso in cui scoprite che lo Strumento lingua non si integra con la vostra app o se l’estensione di Chrome non funziona correttamente per una specifica app.
  • Sono disponibili decine di componenti aggiuntivi e opzioni software native per applicazioni come Google Docs, Microsoft Word e LibreOffice.

7. OnlineCorrection

OnlineCorrection sembra essere il più basilare tra i migliori strumenti di correzione grammaticale di questa lista. Tuttavia, ci sono alcune sottili caratteristiche che lo rendono perfetto per alcuni utenti. Per iniziare, è solo un correttore grammaticale web. Pertanto, è necessario accedere al sito web e incollare il testo (o scrivere all’interno della casella di testo) per visualizzare i suggerimenti. Quindi non offre un’integrazione diretta con WordPress, ma forse vedremo qualcosa del genere in futuro.

Ho accennato al fatto che alcune funzionalità minori si adattano particolarmente ad alcuni utenti. Per iniziare, tutti i suggerimenti grammaticali sono evidenziati. Sembra piuttosto standard, ma dove OnlineCorrection eccelle è nel modo in cui suggerimenti appaiono automaticamente quando un utente scorre sul testo evidenziato. So che sembra una piccola cosa, ma la maggior parte dei correttori grammaticali di questo elenco richiede di fare clic sul testo, aggiungendo un ulteriore passaggio.

OnlineCorrection

OnlineCorrection

Inoltre, OnlineCorrection va molto oltre la grammatica. Fornisce suggerimenti per l’ortografia, errori tipografici, spaziatura e duplicazione. Potete anche fare in modo che OnlineCorrection corregga automaticamente questi errori senza dover rivedere il documento. Inoltre, i suggerimenti stilistici sono mostrati nella casella sotto l’editor di testo, dove viene dettagliato ciò che è stato mostrato sopra.

Infine, OnlineCorrection supporta alcuni dialetti inglesi specifici. Ad esempio, potete passare dall’inglese americano al britannico, all’australiano, al neozelandese e al sudafricano.

Perché È Uno dei Migliori Strumenti di Correzione Grammaticale per WordPress

  • OnlineCorrection è gratuito.
  • Ha un’interfaccia online pulita, quindi non dovete preoccuparvi di integrarlo con altre app. Basta incollare il testo e fare clic sul pulsante Invia.
  • Sono supportati diversi dialetti inglesi.
  • Vengono eseguiti alcuni controlli univoci, come errori di spaziatura e duplicazione.
  • La correzione del testo viene fornita anche per altre lingue, come tedesco, polacco e italiano.
  • Tutti i suggerimenti grammaticali, di stile e di ortografia vengono visualizzati quando l’utente scorre sul testo evidenziato, senza dover fare clic.

Quale di Questi Strumenti di Correzione Grammaticale È il Più Adatto a Voi?

Alcune delle migliori soluzioni per il controllo grammaticale sono fatte per l’integrazione con più app. Altre offrono funzionalità specifiche per l’individuazione di errori unici o per il supporto di lingue diverse.

Se avete ancora domande su quale sia per voi il miglior correttore grammaticale, ecco i nostri consigli finali:

  • Per l’integrazione con WordPress e ottenere il miglior correttore grammaticale in assoluto – Usate Grammarly.
  • Per risolvere i problemi di voci passive e avverbi – Usate Hemingway App.
  • Per un’alternativa pulita a Grammarly – Pensate a Ginger.
  • Se volete il migliore correttore grammaticale per app mobili – Andate su WhiteSmoke.
  • Per un correttore grammaticale gratuito che si integra perfettamente con WordPress – Scegliete JetPack.
  • Per uno strumento grammaticale online pulito e con decine di lingue – Prendete in considerazione Language Tool.
  • Se desiderate suggerimenti più rapidi o supporto di altri dialetti inglesi – Considerate OnlineCorrection.

Se trascorrete molto tempo nella vostra casella di posta in arrivo, assicuratevi di controllare questi add-on ed estensioni Gmail top per migliorare la vostra produttività.

Se avete altre domande o considerazioni sui migliori strumenti di correzione grammaticale, fatecelo sapere nella sezione dei commenti qui sotto.

38
Condivisioni