Con la diffusione del lavoro a distanza in tutto il mondo, la scelta della giusta app di messaggistica è diventata una decisione aziendale critica.
Quando le aziende pensano alle “app di messaggistica” o “app per chat”, spesso saltano subito al confronto tra i pro e i contro di due giganti del settore: Slack vs Discord.

Scegliere l’app di chat giusta velocizza le comunicazioni del team e costruisce dei ponti tra le persone che ne fanno parte. Se incappate nell’app di chat sbagliata, però, tornerete punto e a capo.

È ciò che vedremo in questo articolo.

Cominciamo!

Qual È la Differenza tra Slack e Discord?

Slack e Discord sono entrambi strumenti di messaggistica basati su canali progettati per i team. In entrambe le applicazioni, potete comunicare attraverso messaggi diretti, gruppi privati e chat room.

Le molte somiglianze tra Slack e Discord possono rendere difficile la scelta. Entrambi offrono piani gratuiti e a pagamento, hanno opzioni di chat video e chat vocale e permettono agli utenti di condividere file. Naturalmente, entrambe le applicazioni sono molto adatte a team grandi, medi e piccoli.

Tuttavia, ci sono anche molte differenze tra Slack e Discord. Approfondiremo anche quelle, ma prima di confrontare le app in dettaglio, diamo un’occhiata alla loro storia.

Sei del team Slack o del team Discord? 💥 Clicca per twittare

Slack

Schermata di Slack
Come appare la piattaforma Slack sia su dispositivi desktop che mobili

L’azienda di Stewart Butterfield, Tiny Speck, ha creato Slack come strumento di comunicazione interna al team di sviluppo che lavorava al videogioco “Glitch”. I creatori di Slack lo hanno poi lanciato per il pubblico nel 2013.

Cinque anni dopo, lo sviluppatore di Slack, Slack Technologies, ha reso pubblica l’azienda attraverso un’offerta pubblica diretta di 19,5 miliardi di dollari. Ora Salesforce possiede Slack dopo aver acquisito l’azienda nel gennaio 2021 per 27,7 miliardi di dollari.

Oggi, Slack ha più di 12 milioni di utenti attivi giornalieri, oltre 119.000 dei quali sono utenti a pagamento. I team attualmente usano Slack in 65 aziende Fortune 100, tra cui Target, Panasonic e 21st Century Fox.

Quando le persone usano per la prima volta Slack, le loro domande si concentrano soprattutto sul nome insolito. “Slack” è un acronimo che sta per “Searchable Log of All Conversation and Knowledge”

Ora passiamo a Discord!

Discord

Una schermata che illustra la piattaforma Discord
Discord è una robusta app di messaggistica comoda sia per uso personale che professionale

Jason Citron e Stan Vishnevskiy hanno sviluppato Discord tramite la loro azienda Hammer & Chisel, che in seguito ha cambiato nome in Discord Inc.

Discord Inc. ha creato Discord come strumento di condivisione tra utenti delle tattiche di gioco mentre usano il software Voice Over Internet Protocol (VoIP). L’azienda ha rilasciato Discord al pubblico nel 2015, quando i giocatori di tutto il mondo lo hanno immediatamente accolto.

A differenza di Slack, il nome “Discord” non è un acronimo. Secondo un post su Reddit di Citron, lui e Vishnevskiy hanno scelto il nome Discord perché “suona bene e fa pensare a una conversazione“.

Oggi, Discord ha più di 140 milioni di utenti in tutto il mondo. Insieme, questi utenti comunicano attraverso 19 milioni di server Discord. I server Discord riuniscono persone che vogliono discutere di qualsiasi cosa, dalla progettazione di giochi alla produttività allo sviluppo di applicazioni e web; questo è possibile perché la base utenti di Discord e molto diversa e ha gusti eterogenei.

Nel 2021, Discord Inc. possiede ancora Discord e opera come azienda privata.

Slack vs Discord: Come Confrontarli

Dato che l’86% del personale delle aziende crede che i fallimenti sul posto di lavoro siano dovuti a una comunicazione inefficace o a una mancanza di collaborazione, scegliere la giusta app di messaggistica è essenziale per una buona comunicazione di squadra.

Scegliere il giusto strumento di comunicazione è anche utile per:

  • Far sì che il team comunichi più velocemente.
  • Ridurre gli errori di comunicazione.
  • Promuovere una cultura della comunicazione aperta.
  • Costruire relazioni tra pari.
  • Lavorare in modo più intelligente.

Anche se possono sembrare simili, Discord e Slack si differenziano in diverse aree.

Quando si confrontano i due, è importante considerare i loro punti di forza e di debolezza per selezionare l’app più adatta alle vostre esigenze.

Iniziamo il nostro confronto con i piani tariffari.

Prezzi

Slack e Discord usano un modello di prezzi freemium che permette agli utenti di scegliere tra un piano gratuito o un’opzione più avanzata con funzioni extra. In questa sezione, analizzeremo i prezzi di entrambi.

Slack

I piani a pagamento di Slack
Slack offre molti piani a pagamento

Slack offre quattro piani a pagamento: Slack Free, Slack Standard, Slack Plus e Slack Enterprise Grid. Ecco una breve descrizione del prezzo e delle caratteristiche di ogni piano:

  • Slack Free: Con Slack Free, potete visualizzare e fare ricerche tra i vostri ultimi 10.000 messaggi, connettere fino a 10 app, condividere file e fare chiamate vocali e video one-to-one.
  • Slack Standard: Slack Standard costa 6,67 dollari per persona al mese se fatturato annualmente o 8 dollari per persona al mese se fatturato mensilmente. Slack Standard include tutte le funzioni gratuite, più la ricerca illimitata di messaggi, app illimitate e Google sign-on.
  • Slack Plus: Slack Plus costa 12,50 dollari a persona al mese se fatturato annualmente o 15 dollari a persona al mese se fatturato mensilmente. Include tutte le caratteristiche di Slack Free e Slack Standard, più il 99,99% di uptime SLA garantito, il provisioning e il de-provisioning degli utenti e l’esportazione dei dati.
  • Slack Enterprise Grid: Slack Enterprise Grid è adatto alle grandi aziende in settori fortemente regolamentati come quello sanitario. Il prezzo di Slack Enterprise Grid è personalizzato per l’organizzazione. Include tutte le altre caratteristiche di Slack, più la messaggistica conforme all’HIPAA, misure di prevenzione della perdita di dati e spazi di lavoro illimitati.

Discord

Schermata dei piani di Discord
Discord offre un piano gratuito e due opzioni a pagamento

Discord offre tre piani tariffari: Discord Free, Discord Nitro e Discord Classic. Ecco una breve panoramica del prezzo di ogni piano e cosa include:

  • Discord Free: Con Discord Free, ottenete messaggi illimitati, videoconferenze con un massimo di otto persone e 8MB di upload di file. La maggior parte degli utenti di Discord attualmente usa Discord Free.
  • Discord Nitro: Discord Nitro costa agli utenti 9,99 dollari al mese o 99,99 dollari all’anno. Con Discord Nitro, avete 100MB di upload di file, due potenziamenti del server Discord, emoji personalizzati, profili personali, capacità di video HD, condivisione dello schermo e streaming Go Live.
  • Discord Classic: Discord Classic costa 4,99 dollari al mese o 49,99 dollari all’anno. Include tutte le caratteristiche di Nitro tranne il potenziamento dei server Discord.

Vincitore: Discord

Discord Free al momento include più funzionalità di Slack Free. Se avete un piccolo team, Discord è l’opzione più conveniente per voi.

Interfaccia

L’interfaccia di un’app di comunicazione influenza il modo in cui interagiamo con i nostri team. Ecco perché è essenziale valutare l’interfaccia di Discord e Slack prima di scegliere uno dei due.

Slack

Schermata di un canale #general in Slack
L’interfaccia di Slack è semplice ed efficace

Slack ha costruito la sua interfaccia intorno alla finestra principale della chat. Per aprire un gruppo, una chat privata, un thread o un canale Slack, gli utenti fanno clic sui pulsanti sul lato sinistro dello schermo.

Sul lato destro, noterete diversi pulsanti sotto la scheda “Dettagli”. Questi pulsanti vi permettono di cercare i vostri messaggi, localizzare file, avviare chiamate e aggiungere persone nelle chat.

La più grande forza di Slack è la sua semplicità. La sua interfaccia è pulita e facile da usare, il che lo rende perfetto per le persone che fanno fatica ad ambientarsi in un nuovo software. L’interfaccia di Slack è anche molto personalizzabile: include otto diversi temi tra cui scegliere e la possibilità di creare un tema personalizzato.

Discord

Schermata dell’interfaccia Discord modalità scura
L’interfaccia di Discord può essere presentata in modalità chiara o scura

Il layout di Discord è un po’ più dettagliato di quella di Slack: la sua interfaccia è costruita intorno alla finestra principale della chat e con i contatti e i server elencati sulla sinistra. Sulla destra della finestra di chat, potete vedere chi è attualmente attivo e online.

Discord ha due temi: chiaro e scuro. Tuttavia, potete scaricare i bot di Discord che vi permetteranno di personalizzare ulteriormente la piattaforma con diversi font, colori e temi.

Il più grande punto di forza di Discord sono le sue caratteristiche sullo schermo. Nella schermata principale di Discord, potete vedere tutte le chat vocali o video attive nei vostri server, chi è online e tutti i nuovi messaggi ricevuti.

Vincitore: Slack

Mentre l’interfaccia di Discord è dettagliata, quella di Slack è più personalizzabile pur rimanendo facile da usare per chiunque. Slack è il chiaro vincitore.

Comunicazione Testuale

Ora confrontiamo i punti di forza e di debolezza delle capacità di comunicazione testuale di Slack e Discord.

Slack

Ci sono tre posti per comunicare su Slack: attraverso la messaggistica diretta, i canali e i thread.

Ogni gruppo ha diversi canali Slack. Questi canali incoraggiano la discussione intorno a un tema centrale, come #annunci.

Poiché i messaggi nelle app di chat tendono ad accumularsi, Slack vi permette di rispondere ai commenti direttamente attraverso un thread. I thread appaiono all’interno del canale sotto una finestra separata a sinistra, e sono più facili da seguire.

Il sistema di messaggistica diretta di Slack è standard. Basta fare clic sull’icona di una persona per iniziare una chat privata.

Discord

Anche se Discord è perfetto per la comunicazione vocale e video, gli utenti possono ancora inviare messaggi basati sul testo attraverso chat di testo e messaggi diretti.

Le chat di testo su Discord sono anche progettate intorno a un tema, come #note, e i messaggi diretti sono abbastanza standard. Fate clic sul profilo di una persona per iniziare una conversazione.

Purtroppo le funzioni di testo di Discord presentano un notevole svantaggio: i thread di Discord tendono ad affollarsi in fretta ed è facile perdere di vista i nuovi messaggi.

Tuttavia, Discord ha una funzione “Vedi nuovi messaggi” che torna utile in questa situazione.

Vincitore: Slack

Poiché Discord è orientato alle chat vocali e video, è più difficile da usare per le chat di testo. Il sistema di Slack è semplice da usare in confronto e per questo vince.

Chiamate Audio

Se il vostro team usa spesso le chiamate vocali, prestate particolare attenzione alle funzionalità di qualsiasi potenziale app di messaggistica. Confrontiamo ora le chiamate vocali su Slack e Discord.

Slack

Le funzioni di chiamata vocale di Slack dipendono dal vostro piano. Su Slack Free, potete avere chiamate vocali 1-to-1. Con i piani a pagamento, potete avere fino a 15 utenti connessi in contemporanea.

Iniziare una chiamata vocale in Slack è molto semplice:

  1. Andate verso il lato destro dello schermo.
  2. Premete il pulsante Chiama.
  3. Aspettate che le altre persone si uniscano alla chiamata.

Discord

Il menu di Discord per iniziare una chiamata
Discord ha un’ampia funzionalità per le chiamati vocali che possono includere fino a 5.000 persone

Le chiamate vocali sono il pane quotidiano di Discord. Con Discord Free, potete includere fino a 15 utenti nella vostra chiamata vocale; ma il numero di utenti può aumentare fino a 5.000 nei piani Discord Nitro e Discord Nitro Classic.

Discord include anche una funzione “Push-to-Talk” che mette automaticamente in muto le persone per evitare che la chiamata diventi troppo faticosa.

Ecco come iniziare una chiamata in Discord:

  1. Selezionate un canale vocale o un utente.
  2. Fate clic con il tasto destro del mouse.
  3. Premete Chiama.

Vincitore: Discord

Le funzionalità di chiamata vocale di Discord vi permettono di ospitare più persone e di mantenere la discussione in pista con la funzionalità push-to-talk. Se avete bisogno di dare priorità alle chiamate vocali, Discord è la scelta migliore.

Videochiamate

Le videochiamate stanno diventando sempre più popolari sia con i team distribuiti globalmente che con quelli solo locali. Anche se potete videochiamare sia con Slack che con Discord, le loro funzioni di videochiamata sono uniche.

Slack

Le funzioni di videochiamata di Slack dipendono dal piano. Su Slack Free, potete includere due utenti (cioè voi e qualcun altro), ma potete avere fino a 15 utenti contemporaneamente con un piano a pagamento.

La sua funzionalità video è semplicistica, ma gli utenti di Slack possono integrare Zoom nei loro canali se vogliono funzioni avanzate. Le videochiamate di Slack supportano anche la condivisione dello schermo, che è eccellente per le riunioni.

Discord

Anche le funzionalità di videochiamata di Discord dipendono dal piano. Con Discord Free, potete videochiamare 8 persone alla volta e aumentare fino a 25 utenti con i piani a pagamento.

Le videochiamate di Discord hanno un layout semplice con molte funzioni, tra cui la condivisione dello schermo, la cancellazione dell’eco, la soppressione del rumore e il push-to-talk.

Vincitore: Discord

Le funzioni di video chat di Discord sono più robuste di quelle di Slack. Discord vi permette di ospitare da 8 a 25 persone (a seconda del vostro piano) e dà agli utenti l’accesso a funzioni che migliorano la loro chiamata. È il chiaro vincitore quando si tratta di videochiamate.

Integrazioni

Le integrazioni sono la chiave per creare armonia nella messaggistica istantanea della vostra squadra. Con le integrazioni potete collegare altre applicazioni aziendali alla vostra chat e migliorare le caratteristiche di Discord e Slack.

Confrontiamo ora le integrazioni di Slack vs Discord.

Slack

La schermata di presentazione delle app di Slack
Le app di Slack vi permettono di integrare i vostri strumenti preferiti

Le integrazioni di Slack sono conosciute come “app”. In generale, Slack ha orientato le sue app verso la produttività e il lavoro, e attualmente ci sono più di 2.400 app uniche tra cui scegliere:

  • Calendario Google
  • Zoom
  • Trello
  • Salesforce
  • Fogli Google
  • Dropbox
  • OneDrive e SharePoint
  • ZenDesk
  • Giphy
  • IFTTT
  • Asana
  • Workday

Potete integrare fino a 10 app con Slack Free e un numero illimitato di app nei piani a pagamento di Slack. Alcune app richiedono una quota di abbonamento extra, anche se queste sono indicate chiaramente.

Ci vogliono solo tre passi per aggiungere app in Slack:

  1. Visitate l’elenco delle app di Slack.
  2. Selezionate l’app che volete.
  3. Fate clic sul pulsante Aggiungi a Slack.

Discord

Schermata con i bot di Discord
I bot di Discord aggiungono funzionalità extra e possono essere creati da utenti terzi

Discord chiama le sue integrazioni “bot”. I bot di Discord sono creati da terze parti o da utenti di Discord che vogliono caratteristiche specifiche. Per esempio, mentre alcuni bot di Discord sono progettati per il gioco, altri migliorano le chiamate vocali e video di Discord con funzioni extra.

Alcuni dei bot Discord più popolari includono:

  • Groovy
  • Sesh
  • Simple Poll
  • Sesh

Ecco come aggiungere bot in Discord:

  1. Visitate il sito web del bot di Discord top.gg
  2. Trovate l’applicazione che vi serve.
  3. Premete Add to Discord.
  4. Selezionate il server Discord con cui volete integrare il bot e fate clic su Continue, poi Authorize.
  5. Fate clic su Welcome e personalizzate il vostro bot secondo le istruzioni sullo schermo.

Vincitore: Slack

Slack è il chiaro vincitore qui. Ha più opzioni di integrazione e coopera senza problemi con i software di produttività, rendendolo ideale per il lavoro in team.

Condivisione di File

I team impegnati hanno bisogno della condivisione di file nel loro strumento di chat. Con la condivisione dei file, potete inviare un documento a tutta la vostra squadra in pochi secondi, risparmiando tempo e mantenendo i vostri documenti al sicuro.

Confrontiamo le capacità di condivisione file di Slack vs Discord.

Slack

Slack vi permette di condividere file da due posti: Google Drive e il vostro computer. Quando caricate un file dal vostro dispositivo, Slack vi permette di condividere 1GB alla volta.

Le capacità di archiviazione di Slack dipendono dal piano. Con Slack Free potete memorizzare fino a 5GB, mentre con i piani a pagamento potete memorizzare fino a 10GB per utente.

Discord

Discord vi permette di condividere file dal vostro dispositivo in canali basati sul testo e sulla messaggistica diretta. Dà a ogni utente uno spazio di archiviazione file illimitato, anche se la condivisione è abbastanza limitata. Potete condividere file fino a 8 MB su Discord Free e 100 MB in Discord Nitro e Discord Nitro Classic.

Vincitore: Slack

Se il vostro team ha bisogno di condividere file regolarmente, Slack è la scelta migliore. Vi permette di condividere file più grandi e documenti di Google Drive.

Lingue, Paesi e Fusi Orari Supportati

Entrambe queste applicazioni hanno utenti in tutto il mondo. Questa sezione confronta Slack con Discord per quanto riguarda le lingue supportate, i Paesi e i fusi orari.

Slack

Opzioni per il fuso orario e la lingua su Slack
Slack vi permette di cambiare fuso orario e lingua

Slack è un’opzione popolare tra i team multinazionali, dato che l’applicazione ha utenti in oltre 150 paesi. Slack è al momento disponibile in 11 lingue, tra cui:

  • Cinese
  • Inglese (Regno Unito e Stati Uniti)
  • Tedesco
  • Francese
  • Italiano
  • Giapponese
  • Coreano
  • Portoghese
  • Spagnolo (Spagna o America Latina)

Slack rende anche facile cambiare le vostre preferenze di lingua. Ecco come:

  1. Fate clic sulla vostra immagine del profilo nell’angolo in alto a destra.
  2. Selezionate Preferenze.
  3. Fate clic su Lingua e regione.
  4. Selezionate la vostra lingua preferita.

Come utente di Slack, potete personalizzare la vostra app con oltre 60 diversi fusi orari. Slack aggiornerà automaticamente il vostro fuso orario se avete attivato le impostazioni di localizzazione.

Slack fornisce anche un servizio clienti localizzato in cinque lingue: inglese, francese, tedesco, giapponese e spagnolo.

Discord

La lista delle lingue su Discord
Discord è disponibile in 28 lingue diverse

Anche Discord è popolare tra i team multinazionali. L’app è attualmente disponibile in 28 lingue, tra cui:

  • Inglese (Regno Unito e Stati Uniti)
  • Bulgaro
  • Cinese
  • Croato
  • Ceco
  • Danese
  • Olandese
  • Finlandese
  • Francese
  • Tedesco
  • Greco
  • Hindi
  • Ungherese
  • Italiano
  • Giapponese
  • Coreano
  • Lituano
  • Norvegese
  • Polacco
  • Portoghese
  • Rumeno
  • Russo
  • Spagnolo
  • Svedese
  • Thai
  • Turco
  • Ucraino
  • Vietnamita

Potete cambiare le vostre preferenze di lingua in Discord seguendo le istruzioni qui sotto:

  1. Fate clic sull’icona dell’ingranaggio per aprire le impostazioni.
  2. Cercate Seleziona una lingua.
  3. Fate clic sulla lingua che volete.

A differenza di Slack, Discord non ha un’impostazione incorporata che vi permette di regolare il vostro fuso orario. Tuttavia, potete cambiare il fuso orario in Discord utilizzando TimeZoneBot.

Vincitore: Discord

Anche se il servizio clienti multilingue di Slack è comodo, Discord è disponibile in molte più lingue. Se avete un team multilingue, Discord potrebbe fare al caso vostro.

Slack: Pro e Contro

Slack è una scelta eccellente per i piccoli team che hanno bisogno di uno strumento di chat per il lavoro. Conta più di 2.400 applicazioni di integrazione, supporta la condivisione di file fino a 1 GB e ha otto opzioni di tema. Offre anche un servizio clienti multilingue e memorizza 10.000 messaggi in Slack Free.

Tuttavia, Slack limita gli utenti a 10 integrazioni e chiamate a due utenti con i piani gratuiti. Inoltre non ha funzioni push-to-talk.

Mentre le funzioni di chiamata vocale e video di Slack sono semplicistiche, potete migliorarle integrando l’app Slack di Zoom.

Discord: Pro e Contro

I punti di forza di Discord risiedono nelle sue capacità di chiamata vocale e video. Il software supporta chiamate vocali da 2 a 5.000 utenti (a seconda del piano), videochiamate fino a 25 persone e anche funzioni push-to-talk e integrazioni bot che migliorano le chiamate vocali e video.

Tuttavia, Discord non è il più adatto alla condivisione di file o alla comunicazione professionale. La condivisione dei file è limitata a 8 MB su Discord Free e a 100 MB su Discord Nitro e Discord Nitro Classic.

I bot di Discord sono anche fortemente orientati al gioco, il che significa che non potete integrare Discord con i vostri sistemi di lavoro esistenti attraverso i bot.

Tabella di Confronto Slack vs Discord

Slack Discord
Prezzi
  • Slack Gratis
  • Slack Standard ($6.67 per persona al mese)
  • Slack Plus ($14 per persona al mese)
  • Discord Gratis
  • Discord Nitro Classic ($4.99 al mese o $49.99 all’anno)
  • Discord Nitro ($9.99 al mese o $99.99 all’anno)
Comunicazione testuale
Integrazioni Supporto per oltre 2.400 applicazioni Permette agli utenti di aggiungere bot di terze parti
Limiti di integrazione
  • 10 integrazioni su Slack Free
  • Integrazioni illimitate su Slack Standard e Slack Plus
  • Illimitato
Condivisione dello schermo
Limite di archiviazione
  • 5 GB in Slack Free
  • 10 GB per utente in Slack Standard e Slack Plus
  • Illimitato
Condivisione di file
  • 1 GB alla volta
  • 8 MB in Discord Free
  • 100 MB in Discord Nitro e Discord Nitro Classic
Canali solo vocali
Chiamate vocali
  • 2 utenti per chiamata su Slack Free
  • 15 utenti per chiamata su Slack Standard e Slack Plus
  • 15 utenti per chiamata su Discord Free
  • Fino a 5.000 utenti per chiamata su Discord Nitro e Discord Nitro Classic
Videochiamate
  • 2 utenti per video su Slack Free
  • 15 utenti per video su Slack Standard e Slack Plus
  • 25 utenti per chiamata
Push-to-Talk No
Opzioni del tema 8 opzioni di tema 2 opzioni di tema (chiaro o scuro), più le personalizzazioni del bot
Storico dei messaggi
  • 10.000 messaggi in Slack Free
  • Messaggi illimitati in Slack Standard e Slack Plus
  • Messaggi illimitati
App mobile
Lingue supportate 8 28
Con la diffusione mondiale del lavoro a distanza, scegliere la giusta app di messaggistica è diventata una decisione aziendale critica 🌏 Qual è il servizio giusto per il tuo team? 🤝 Clicca per twittare

Riepilogo

In definitiva, è difficile confrontare Slack e Discord. Entrambe le app sono robuste, facili da usare e adatte a team internazionali. Ogni app si adatta a un pubblico leggermente diverso.

Se il vostro team ha bisogno di uno strumento di comunicazione basato sul testo che si integri con gli altri sistemi di lavoro e supporti la condivisione di file, Slack è l’opzione migliore. Ma se avete bisogno di migliori funzioni di chiamata vocale e video, Discord è la perfetta alternativa a Slack.

Avete altre opinioni su Slack vs Discord? Vogliamo conoscerle! Condividetele nella sezione commenti qui sotto.


Tieni tutte le tue applicazioni, database e Siti WordPress online e sotto lo stesso tetto. La nostra piattaforma cloud ad alte prestazioni è ricca di funzionalità e include:

  • Semplici configurazione e gestione dalla dashboard di MyKinsta
  • Supporto esperto 24/7
  • I migliori hardware e network di Google Cloud Platform, con la potenza di Kubernetes per offrire la massima scalabilità
  • Integrazione di Cloudflare di livello enterprise per offrire velocità e sicurezza
  • Copertura globale del pubblico con 35 data center e 275 PoP in tutto il mondo

Inizia con una prova gratuita del nostro Hosting di Applicazioni o Hosting di Database. Scopri i nostri piani o contattaci per trovare la soluzione più adatta a te.