L’anno 2021 è stato molto movimentato per PHP (e per Kinsta). PHP 8.0 ha già un anno, e il 25 novembre 2021 è stato rilasciato il tanto atteso PHP 8.1, che ha introdotto molte funzionalità interessanti. Chi vuole, può aggiornarsi su tutte le novità di PHP 8.1 nel nostro articolo di approfondimento.

Ogni anno pubblichiamo i nostri benchmark delle prestazioni per varie piattaforme PHP per scoprire le differenze tra le diverse versioni di PHP. Quest’anno, abbiamo eseguito i benchmark di 5 diverse versioni di PHP su 14 piattaforme/configurazioni PHP uniche, tra cui WordPress, Drupal, Joomla, Laravel, Symfony e molti altri. Abbiamo testato anche altre popolari piattaforme PHP come WooCommerce, Easy Digital Downloads, October CMS e Grav.

Da Kinsta, incoraggiamo sempre l’utilizzo delle ultime versioni supportate di PHP. Non solo sono più sicure, ma offrono anche miglioramenti nelle prestazioni. Oggi vi mostreremo come PHP 8.0 e 8.1 sono le versioni che non temono rivali in ogni confronto a cui le abbiamo sottoposte.

Vi interessa? Cominciamo!

Lo Stato di PHP

PHP (acronimo ricorsivo di PHP: Hypertext Preprocessor) è uno dei linguaggi di scripting e programmazione lato server più utilizzati. È open source e viene impiegato prevalentemente per lo sviluppo web. E dato che PHP alimenta gran parte del software del core di WordPress, è un linguaggio essenziale per la community di WordPress.

PHP Logo
Logo PHP.

Anche se qualcuno potrebbe dire che PHP è morto, è ben lontano dalla verità. Secondo W3Techs, PHP è usato dal 78,1% di tutti i siti web di cui si conosce il linguaggio di programmazione lato server. Questo significa quasi 4 siti web su 5!

PHP è vivo, veloce e potente.

Grafico dei linguaggi lato server che mostra PHP in cima.
PHP è in cima ai linguaggi di programmazione lato server.

Se questo vi sembra morto, ci piacerebbe sapere cosa è vivo! Anche se confrontato a JavaScript, con le sue nuove implementazioni lato server, PHP si erge alto e fiero al suo fianco.

Ma c’è un grosso problema nella community di PHP. Molti siti web impiegano ancora versioni obsolete e installazioni di PHP non supportate. Secondo W3Techs, il 29,9% dei siti web girano ancora su PHP 5.6 e inferiori.

Grafico a torta che mostra le versioni PHP di WordPress in uso al 01 febbraio, 2022.
Le versioni PHP di WordPress (al primo febbraio 2022).

E per quel che riguarda le statistiche di WordPress, solo il 50,6% dei siti gira su versioni PHP supportate (7.4 o superiore). Ciò che è ancora peggio è che il 10,2% di tutti i siti WordPress girano su PHP 5.6 o inferiore. È meglio della community di PHP in generale, ma molti siti web hanno delle backdoor spalancate.

Pensiamo che ci siano molte ragioni per spiegare questo enigma:

  • Mancanza di educazione nella community di WordPress su PHP e sul suo ruolo critico in WordPress.
  • Problemi di compatibilità di plugin e temi con versioni di PHP più recenti (specialmente PHP 8.0 e superiori).
  • La riluttanza dei provider di hosting WordPress a far uscire nuove versioni di PHP per paura di creare problemi ai clienti.

Per eliminare questo problema preoccupante, Kinsta segue lo stesso programma di fine vita (EOL) di PHP. Questo ci aiuta a mantenere veloci e sicuri tutti i siti WordPress ospitati sulla nostra piattaforma.

Come si posizionano i clienti di Kinsta rispetto alla comunità generale di WordPress? Noi stessi eravamo curiosi, così abbiamo dato un’occhiata ai numeri.

Ecco il resoconto:

  • 94% dei siti WordPress di Kinsta utilizza PHP 7.4.
  • 5% dei siti WordPress di Kinsta utilizza PHP 8.0.
  • 0,1% dei siti WordPress di Kinsta utilizza PHP 8.1.

Siamo orgogliosi ed entusiasti di queste statistiche. Significa che il tasso di adozione di PHP tra i clienti di Kinsta è molto più alto rispetto alla comunità generale di WordPress e di PHP. E questo ci fa molto felici!

Nota: PHP 8.0 ha portato molte novità, quindi molti utenti non sono ancora passati a questa versione. Ma ci aspettiamo che molti siti facciano presto il passaggio.

Se volete imparare PHP, abbiamo compilato un elenco di alcuni eccellenti tutorial PHP (sia gratuiti che a pagamento).

Benchmark Php (2022)

Anche se PHP 7.2, 7.3 e 7.4 non sono attivamente supportati, molti siti web girano ancora su queste versioni. Quindi, abbiamo deciso di testare cinque diverse versioni di PHP in modo che possiate vedere quanto siano impressionanti le nuove versioni di PHP in termini di prestazioni.

La scelta più hot dell’anno è, naturalmente, l’appena rilasciato PHP 8.1. È l’ultimo e più interessante sviluppo nel mondo di PHP, e per una buona ragione. Non tutti i framework basati su PHP e i CMS lo supportano ancora pienamente, ma ne abbiamo testato il maggior numero possibile.

Abbiamo usato l’ultima versione di ogni piattaforma per ogni test e abbiamo fatto il benchmark di uno dei suoi URL con 15 utenti concorrenti per 1.000 richieste. Abbiamo fatto il benchmark più volte per essere sicuri che i risultati fossero coerenti. In più, abbiamo fatto la media solo dei primi 3 risultati.

Ecco i dettagli del nostro ambiente di prova qui sotto:

  • Macchina: Intel Xeon (30-core CPU), 120GB RAM, 1TB HDD. Si tratta di una Macchina virtuale ottimizzata per il calcolo (C2) di Google Cloud Platform eseguita in un container isolato. Tutti i piani di hosting Kinsta hanno a disposizione macchine C2.
  • OS: Ubuntu 20.04.1 LTS (Focal Fossa)
  • Web Server: Nginx 1.21.6 (nginx/1.21.6)
  • Database: MariaDB 10.6.7 (MariaDB-1:10.6.7+maria~focal)
  • Versioni PHP: 7.2, 7.3, 7.4, 8.0, 8.1
  • Cache Pagina: Disabilitata su tutte le piattaforme e configurazioni.
  • OPcache: OPcache abilitato su tutte le piattaforme e configurazioni con le impostazioni di php.ini, eccetto per il valore opcache.max_accelerated_files che abbiamo portato da 4000 a 50000. Le impostazioni OPcache utilizzate sono:
opcache.memory_consumption=128
opcache.interned_strings_buffer=8
opcache.max_accelerated_files=50000
opcache.revalidate_freq=2
opcache.fast_shutdown=1
opcache.enable_cli=1

Dato che OPcache migliora le prestazioni di PHP memorizzando il bytecode precompilato dello script nella memoria condivisa del server, PHP non deve più caricare e analizzare gli script per ogni richiesta.

Piattaforme e Configurazioni PHP testate

I nostri benchmark riguardano le seguenti 14 piattaforme/configurazioni PHP. Cliccate su una qualsiasi qui sotto per passare direttamente ai risultati dei test e alle note. Abbiamo misurato i dati in richieste al secondo. Più richieste ci sono, meglio è.

Poiché il contenuto demo di ogni piattaforma può variare drasticamente, abbiamo testato le prestazioni grezze delle installazioni base. L’obiettivo qui è quello di confrontare le varie versioni di PHP – i CMS e i framework servono solo come strumento. Non dovreste usare questi risultati di benchmark per confrontare le diverse piattaforme, ma solo come ognuna di queste si comporta con diverse versioni di PHP.

Abbiamo anche incluso le dimensioni e gli screenshot per darvi un’idea migliore delle pagine testate. Alcune sono piccole, altre sono enormi.

Senza altri indugi, iniziamo a scavare!

WordPress 5.9-RC2

WordPress è stata la prima piattaforma che abbiamo testato. Dopo tutto, è alla base di questo blog e del 43.3% di tutti i siti web su internet. È un software gratuito e open source che potete usare per creare fantastici siti, blog e applicazioni web.

WordPress logo

Abbiamo iniziato con WordPress 5.9-RC2 (Release Candidate 2), l’ultima versione disponibile al momento dei benchmark di questo articolo. Viene fornito con il nuovo tema predefinito Twenty Twenty-Two. Abbiamo fatto il benchmark dell’URL per 1000 richieste con 15 utenti concorrenti. La stessa metodologia è stata utilizzata per tutti gli altri test.

WordPress 5.9-RC2 test page for PHP benchmarks.
La pagina WordPress testata.

URL testato: /hello-world/

  • Tema: Twenty Twenty-Two
  • Note: La pagina del blog include un’intestazione con un logo di testo, un menu di navigazione, il corpo dell’articolo, un commento e alcuni widget nel footer, Ricerca, Messaggi recenti e Commenti recenti.
  • Fonte dell’immagine: WordPress.org
PHP Benchmarks Graphs for WordPress 5.9-RC2 version.
Benchmark PHP WordPress 5.9-RC2.

Risultati del Venchmark

  • Risultati di benchmark PHP 7.2 WordPress 5.9-RC2: 106.56 ric/sec
  • Risultati di benchmark PHP 7.3 WordPress 5.9-RC2: 108.45 ric/sec
  • Risultati di benchmark PHP 7.4 WordPress 5.9-RC2: 110.24 ric/sec
  • Risultati di benchmark PHP 8.0 WordPress 5.9-RC2: 111.10 ric/sec
  • Risultati di benchmark PHP 8.1 WordPress 5.9-RC2: 163.43 ric/sec🏆

Qui il vincitore indiscusso è PHP 8.1, che si dimostra il 47.10% più veloce di PHP 8.0. È un risultato sorprendente, considerando quanto sono vicini tutti gli altri risultati. E, se lo si confronta con PHP 7.2, viene fuori che PHP 8.1 può gestire oltre il 50% in più delle richieste (o transazioni) al secondo.

WordPress su PHP 8.1 può gestire il 47,10% di richieste al secondo in più rispetto a PHP 8.0. Aggiornare al più presto! 🤘🏽🚀Click to Tweet

WordPress 5.9-RC2 + WooCommerce 6.1.1

WooCommerce è una soluzione ecommerce open source per WordPress. A differenza di altre popolari piattaforme di ecommerce, è completamente personalizzabile e facilmente estendibile. WooCommerce è anche uno dei più popolari plugin ecommerce nella community di WordPress, alimentando il 14% di tutti i siti di ecommerce su internet.

WooCommerce logo

Per il nostro successivo test, abbiamo installato WooCommerce in WordPress. Abbiamo usato il tema gratuito Storefront e i dati predefiniti di WooCommerce per configurare il sito di prova. L’URL testato è una singola pagina prodotto.

Uno screenshot della pagina WooCommerce testata.
La pagina WooCommerce testata.
  • URL testato: /product/hoodie/
  • Tema: Storefront 3.9.1
  • Note: La pagina singolo prodotto include un’intestazione con logo, tagline, menu di navigazione, widget di ricerca e carrello. Il body ha un singolo prodotto con immagine, descrizione, pulsante Aggiungi al carrello, recensioni e alcuni widget della barra laterale. In basso c’è il widget Related Products con tre prodotti. Include anche un widget laterale che mostra altri prodotti.
  • Fonte dell’immagine: Repository dei plugin di WordPress
Grafici per WordPress 5.9-RC2 + WooCommerce 6.1.1 PHP Benchmarks.
Benchmark PHP WordPress 5.9-RC2 + WooCommerce 6.1.1.

Risultati del Benchmark

  • Risultati di benchmark PHP 7.2 WordPress 5.9-RC2 + WooCommerce 6.1.1: 130.73 ric/sec
  • Risultati di benchmark PHP 7.3 WordPress 5.9-RC2 + WooCommerce 6.1.1: 137.52 ric/sec
  • Risultati di benchmark PHP 7.4 WordPress 5.9-RC2 + WooCommerce 6.1.1: 141.48 ric/sec
  • Risultati di benchmark PHP 8.0 WordPress 5.9-RC2 + WooCommerce 6.1.1: 141.71 ric/sec
  • Risultati di benchmark PHP 8.1 WordPress 5.9-RC2 + WooCommerce 6.1.1: 147.67 ric/sec🏆

Anche con WooCommerce, vince PHP 8.1. Ha battuto PHP 8.0 con un piccolo margine.

Il tuo negozio WooCommerce che gira su PHP 7.2 è l'11.47% più lento del negozio del tuo concorrente che gira su PHP 8.1! Aggiorna al più presto! 🛒🚀Click to Tweet

WordPress 5.9-RC2 + Easy Digital Downloads 2.11.4.1

Easy Digital Downloads è un plugin ecommerce gratuito per WordPress. Creato da Pippin’s Plugins (ora di proprietà di Awesome Motive), è incentrato interamente sulla vendita di prodotti digitali (ad esempio ebook, software, videogiochi).

Easy Digital Downloads Logo

Per Easy Digital Downloads, per impostare il sito di prova abbiamo usato il tema gratuito Themedd e il contenuto predefinito. La pagina testata è la pagina di un singolo prodotto.

La pagina testata per WordPress 5.9-RC2 + Easy Digital Downloads 2.11.4.1-PHP Benchmarks
La pagina testata di Easy Digital Downloads.
  • URL testato: /downloads/money-buys-happiness/
  • Tema: Themedd
  • Note: La pagina del singolo prodotto di EDD è leggera, contiene un’immagine, una descrizione, un pulsante di acquisto e alcuni link di categorie. L’intestazione ha un logo, una tagline e un carrello, mentre il footer contiene un testo di base sul copyright.
  • Fonte dell’immagine: Sito ufficiale di Easy Digital Downloads
Grafiche per i Benchmark PHP WordPress 5.9-RC2 + Easy Digital Downloads 2.11.4.1.
Benchmark PHP WordPress 5.9-RC2 + Easy Digital Downloads 2.11.4.1.

Risultati del Benchmark

  • Risultati di benchmark PHP 7.2 WordPress 5.9-RC2 + Easy Digital Downloads 2.11.4.1: 352.87 ric/sec
  • Risultati di benchmark PHP 7.3 WordPress 5.9-RC2 + Easy Digital Downloads 2.11.4.1: 382.17 ric/sec
  • Risultati di benchmark PHP 7.4 WordPress 5.9-RC2 + Easy Digital Downloads 2.11.4.1: 392.07 ric/sec
  • Risultati di benchmark PHP 8.0 WordPress 5.9-RC2 + Easy Digital Downloads 2.11.4.1: 407.59 ric/sec🏆
  • Risultati di benchmark PHP 8.1 WordPress 5.9-RC2 + Easy Digital Downloads 2.11.4.1: Non supportato🚫

Al momento del benchmark, l’ultima versione di EDD non supportava ancora PHP 8.1. Come il benchmark dell’anno precedente, PHP 8.0 supera tutte le altre versioni di PHP con WordPress e Easy Digital Downloads.

Drupal 9.3.3

Drupal è un software di gestione dei contenuti gratuito e open source. È popolare per le sue caratteristiche di flessibilità e modularità. Secondo W3Techs, Drupal è utilizzato dall’1,3% di tutti i siti web, il 2,0% dei siti web che usano un sistema di gestione dei contenuti.

Drupal logo

Abbiamo installato Drupal con il suo profilo di installazione di Umami, un sito web demo di una rivista alimentare che mostra le caratteristiche principali di Drupal.

Uno screenshot della pagina Drupal testata.
La pagina Drupal testata.
  • URL testato: /it/articles/dairy-free-and-delicious-milk-chocolate/
  • Tema: Umami Food Magazine
  • Note: La pagina testata è un articolo e include molte caratteristiche come il widget di Ricerca, il widget Cambia lingua, il modulo Login, i breadcrumb, la barra laterale con il widget Articoli in primo piano, il widget Collezioni di ricette, il modulo Iscriviti.
  • Fonte dell’immagine: Drupal.org
Il grafico del Benchmark PHP Drupal 9.3.3.
Benchmark PHP Drupal 9.3.3.

Risultati del Benchmark

  • Risultati del benchmark PHP 7.2 Drupal 9.3.3: Non supportato🚫
  • Risultati del benchmark PHP 7.3 Drupal 9.3.3 PHP 7.3: 267.62 ric/sec
  • Risultati del benchmark PHP 7.4 Drupal 9.3.3 PHP 7.4: 268.84 ric/sec
  • Risultati del benchmark PHP 8.0 Drupal 9.3.3 PHP 8.0: 289.04 ric/sec
  • Risultati del benchmark PHP 8.1 Drupal 9.3.3: 302.27 ric/sec🏆

Drupal 9.x.x ha fatto molta strada dal nostro ultimo benchmark. Non solo è compatibile con le nuove versioni di PHP, ma ha anche registrato prestazioni eccezionali. Siamo felici di vedere come si proietta nel futuro!

Joomla! 4.0.6

Joomla! è un altro sistema di gestione dei contenuti gratuito e open source. È stato rilasciato per la prima volta nel 2005 ed è il secondo CMS open source più popolare in uso oggi. Secondo W3Techs, Joomla! è utilizzato dall’1,7% di tutti i siti web di cui si ha traccia.

Joomla! logo

Per il benchmark di Joomla! abbiamo usato il template gratuito Cassiopeia, fornito con tutte le distribuzioni di Joomla! 4.x.

Uno screenshot della pagina Joomla testata.
La pagina Joomla testata.
  • URL testato: / (homepage)
  • Tema: Cassiopea
  • Note: Joomla! è installato con “Default English (GB) Sample Data”, che aggiunge contenuti essenziali al sito. La homepage contiene alcuni paragrafi di contenuto, un widget di ricerca e altri widget core sulla barra laterale come Login Form, Popular Tags e Latest Articles.
  • Fonte dell’immagine: Joomla.org
Grafici per i Benchmark PHP Joomla! 4.0.6.
Benchmark PHP Joomla! 4.0.6.

Risultati del Benchmark

  • Risultati di Benchmark PHP 7.2 Joomla! 4.0.6: 38.18 ric/sec
  • Risultati di Benchmark PHP 7.3 Joomla! 4.0.6: 39.41 ric/sec
  • Risultati di Benchmark PHP 7.4 Joomla! 4.0.6: 39.57 ric/sec
  • Risultati di Benchmark PHP 8.0 Joomla! 4.0.6: 39.84 ric/sec
  • Risultati di Benchmark PHP 8.1 Joomla! 4.0.6: 41.97 ric/sec🏆

Dopo alcuni intoppi, Joomla! è tornato in pista. I risultati seguono un modello atteso – PHP 8.1 è il campione indiscusso, seguito da vicino da PHP 8.0, e poi il resto.

Grav 1.7.29

Grav è un CMS open source flat-file. Non richiede un database per funzionare, ma è ricco di funzioni. Grav interroga il contenuto da file di testo. Questo lo rende leggero e facile da installare su quasi tutti i server.

Grav CMS logo

Quando abbiamo eseguito il test, Grav richiedeva PHP 7.3 e superiori. Abbiamo utilizzato il pacchetto base di Grav che fornisce una landing page predefinita per il test.

Uno screenshot della pagina di Grav testata.
La pagina di Grav testata.
  • URL testato: / (homepage)
  • Tema: Quark
  • Note: La pagina di test è una pagina semplice con molto contenuto, con Header, Logo, Menu di navigazione e Footer. Grav Core Caching è stato disabilitato per testare le prestazioni grezze di PHP.
  • Fonte dell’immagine: Sito ufficiale di Grav
Grafico dei Benchmark PHP Grav 1.7.29.
Benchmark PHP Grav 1.7.29.

Risultati del Benchmark

  • Risultati di Benchmark PHP 7.2 Grav 1.7.29: Non supportato🚫
  • Risultati di Benchmark PHP 7.3 Grav 1.7.29: 1800.07 ric/sec
  • Risultati di Benchmark PHP 7.4 Grav 1.7.29: 1848.02 ric/sec
  • Risultati di Benchmark PHP 8.0 Grav 1.7.29: 1931.72 ric/sec
  • Risultati di Benchmark PHP 8.1 Grav 1.7.29: 2137.43 ric/sec🏆

PHP 8.1 è il vincitore indiscusso con Grav, seguito da vicino da PHP 8.0 e dagli altri.

Essendo un CMS relativamente nuovo, ha una quota di mercato più piccola di WordPress. Quindi, può abbandonare il supporto delle vecchie versioni di PHP abbastanza rapidamente. È uno dei vantaggi più significativi dei moderni CMS.

OctoberCMS 1.3.1

OctoberCMS è un CMS basato sul framework PHP Laravel. Originariamente gratuito e open source, OctoberCMS è ora una piattaforma a pagamento dopo aver cambiato il modello di licenza nel 2021. È popolare tra gli sviluppatori per la creazione di siti web dinamici, grazie alla potenza di Laravel. Secondo W3Techs, OctoberCMS alimenta solo lo 0,1% dei siti web.

Ottobre

Per il sito di prova, abbiamo usato il tema demo predefinito di OctoberCMS. È un tema reattivo con un layout ben definito.

Uno screenshot della pagina OctoberCMS testata.
La pagina di OctoberCMS testata.
  • URL testato: /
  • Tema: Tema demo
  • Note: La pagina testata contiene molti elementi, tra cui il logo, il menu di navigazione, sezioni di testo, codice incorporato, ecc. Abbiamo seguito la documentazione riguardante il miglioramento delle prestazioni per assicurarci di configurarla per funzionare nel modo più efficiente possibile. Al momento in cui scriviamo, OctoberCMS richiede PHP 7.2+ per funzionare e non supporta ancora PHP 8.1.
  • Fonte dell’immagine: Sito ufficiale di OctoberCMS
Grafico del Benchmark PHP OctoberCMS 1.3.1.
Benchmark PHP OctoberCMS 1.3.1.

Risultati del Benchmark

  • Risultati di Benchmark PHP 7.2 OctoberCMS 1.3.1: 417.13 ric/sec
  • Risultati di Benchmark PHP 7.3 OctoberCMS 1.3.1: 458.63 ric/sec
  • Risultati di Benchmark PHP 7.4 OctoberCMS 1.3.1: 532.65 ric/sec
  • Risultati di Benchmark PHP 8.0 OctoberCMS 1.3.1: 640.08 ric/sec🏆
  • Risultati di Benchmark PHP 8.1 OctoberCMS 1.3.1: Non supportato🚫

PHP 8.0 è il chiaro vincitore. OctoberCMS ha gestito il 20,16% in più di richieste al secondo su PHP 8.0 rispetto a PHP 7.4. Siamo ansiosi di vedere come il prossimo aggiornamento principale si comporterà con PHP 8.1.

Laravel 8.80.0

Laravel è il framework PHP più popolare del momento. Creato da Taylor Otwell, è stato rilasciato nel giugno 2011. È possibile utilizzare Laravel per sviluppare quasi tutte le applicazioni web, tra cui CMS, siti di ecommerce, applicazioni e molto altro.

Laravel logo

Per il benchmark di Laravel, abbiamo usato la landing page predefinita di Laravel.

Come ha sottolineato il fondatore di Laravel Taylor Otwell, non dovreste usare questi risultati di benchmark per confrontare Laravel con altri framework PHP. L’obiettivo qui è quello di vedere come Laravel si comporta su diverse versioni di PHP quando tutto il resto è invariato.

Uno screenshot della pagina Laravel testata.
La pagina Laravel testata.
  • URL testato: / (homepage)
  • Tema: Plain HTML
  • Note: La pagina testata ha molti elementi HTML essenziali. Anche se non è una vera e propria applicazione web, l’obiettivo è quello di mettere a confronto PHP e non Laravel.
  • Fonte dell’immagine: Repository ufficiale di Laravel
Grafici dei Benchmark PHP Laravel 8.80.0.
Benchmark PHP Laravel 8.80.0.

Risultati del Benchmark

  • Risultati di Benchmark PHP 7.2 Laravel 8.80.0: Non supportato🚫
  • Risultati di Benchmark PHP 7.3 Laravel 8.80.0: 2278.86 ric/sec
  • Risultati di Benchmark PHP 7.4 Laravel 8.80.0: 2303.23 ric/sec
  • Risultati di Benchmark PHP 8.0 Laravel 8.80.0: 2376.40 ric/sec🏆
  • Risultati di Benchmark PHP 8.1 Laravel 8.80.0: 2002.94 ric/sec

È bello vedere che Laravel supporta l’ultima versione di PHP. PHP 8.0 è il campione indiscusso con Laravel, mentre PHP 8.1 è arrivato ultimo. Qui ci sono dei margini di miglioramento. Forse l’appena rilasciato Laravel 9 potrebbe dare risultati interessanti, ma questo è per i nostri prossimi benchmark.

Symfony 5.4.2

Symfony è un insieme di componenti PHP riutilizzabili e un framework PHP per costruire applicazioni web, API, microservizi e servizi web. È un software libero e open source ed è stato rilasciato il 22 ottobre 2005.

Symfony

Anche se è stata rilasciata la versione 6.x di Symfony, il framework supporta solo PHP 8.0 e superiori. Quindi, abbiamo deciso che è più appropriato usare l’ultima versione, la 5.4.2, per i benchmark PHP.

È possibile installare Symfony con un’applicazione demo. È un’applicazione CMS di riferimento che dimostra come utilizzare al meglio Symfony e le sue varie funzionalità. Abbiamo usato la homepage dell’applicazione demo per valutare Symfony.

Uno screenshot della pagina Symfony testata.
La pagina Symfony testata.
  • URL testato: / (homepage)
  • Tema: Symfony Demo
  • Note: La pagina testata contiene un’intestazione con logo, un link alla homepage, un widget di ricerca, un widget per cambiare lingua e un blogroll con molti post. C’è anche una barra laterale, con widget come una piccola casella di testo, “Mostra codice” e “Blog Posts RSS”.
  • Fonte dell’immagine: Repository ufficiale di Symfony
Grafico dei Benchmark PHP di Symfony 5.4.2.
Benchmark PHP Symfony 5.4.2.

Risultati del Benchmark

  • Risultati di Benchmark PHP 7.2 Symfony 5.4.2: Non supportato🚫
  • Risultati di Benchmark PHP 7.3 Symfony 5.4.2: 416.18 ric/sec
  • Risultati di Benchmark PHP 7.4 Symfony 5.4.2: 434.95 ric/sec
  • Risultati di Benchmark PHP 8.0 Symfony 5.4.2: 443.79 req.sec
  • Risultati di Benchmark PHP 8.1 Symfony 5.4.2: 524.78 ric/sec🏆

Con Symfony, c’è una differenza enorme tra PHP 8.1 e le altre versioni. Ad esempio, Symfony gira il 20,65% più velocemente su PHP 8.1 rispetto a PHP 7.4.

Stanco di un hosting lento? Kinsta è progettata pensando alla velocità e alle prestazioni. Dai un’occhiata ai nostri piani

Symfony su PHP 8.1 può gestire il 20,65% di richieste al secondo in più rispetto a PHP 7.4 ⏩⚡Click to Tweet

CodeIgniter 4.1.8

CodeIgniter è un framework PHP con un piccolo ingombro. Per esempio, la sua ultima versione è un download di 1,2 MB. È creato da EllisLab e promosso dal British Columbia Institute of Technology. Puoi ancora usare CodeIgniter per sviluppare applicazioni web complete nonostante le sue dimensioni.

CodeIgniter logo

Per il benchmarking di CodeIgniter, abbiamo creato un’applicazione demo usando il loro tutorial ufficiale. Utilizza un tema HTML di base e produce molti articoli “News”.

La screenshot della pagina di CodeIgniter testata.
La pagina di CodeIgniter testata.
  • URL testato: /news/
  • Tema: Plain HTML
  • Note: La pagina testata contiene un elenco di notizie con titolo, contenuti e link ai contenuti principali. Il database include 1 tabella “news” con 1000 righe di articoli di notizie, con colonne -> id, title, slug, body. La pagina si collega al database e mostra tutti i post della tabella. L’applicazione CodeIgniter contiene 1 route e 1 controller per visualizzare il contenuto.
  • Fonte dell’immagine: Sito ufficiale di CodeIgniter.com
Grafico dei Benchmark PHP CodeIgniter 4.1.8.
Benchmark PHP CodeIgniter 4.1.8.

Risultati del Benchmark

  • Risultati di Benchmark PHP 7.2 CodeIgniter 4.0.4: Non supportato🚫
  • Risultati di Benchmark PHP 7.3 CodeIgniter 4.0.4: Non supportato🚫
  • Risultati di Benchmark PHP 7.4 CodeIgniter 4.0.4: 1907.33 ric/sec
  • Risultati di Benchmark PHP 8.0 CodeIgniter 4.0.4: 1770.33 ric/sec
  • Risultati di Benchmark PHP 8.1 CodeIgniter 4.0.4: 1920.51 ric/sec🏆

PHP 8.1 è il più veloce con CodeIgniter, eseguendo l’8.48% richieste al secondo in più rispetto a PHP 8.0. Tuttavia, è stato sorprendente scoprire che PHP 7.4 funziona molto meglio di PHP 8.0 – è quasi alla pari con PHP 8.1.

CakePHP 4.3.4

CakePHP è un framework web open source per sviluppare applicazioni PHP. Promette di rendere la costruzione di applicazioni web più semplice, più veloce e con meno codice.

CakePHP logo

Per il benchmark di CakePHP, abbiamo usato la landing page predefinita. Prima del benchmarking, l’abbiamo collegata a un database.

La pagina CakePHP testata.
La pagina CakePHP testata.
  • URL testato: / (homepage)
  • Tema: Plain HTML
  • Note: La pagina testata è una semplice landing page HTML con alcuni stili. Fornisce brevi informazioni sull’installazione corrente di CakePHP.
  • Fonte dell’immagine: Repository ufficiale di CakePHP
Grafico dei Benchmark PHP CakePHP 4.3.4.
Benchmark PHP CakePHP 4.3.4.

Risultati del Benchmark

  • Risultati di Benchmark PHP 7.2 CakePHP 4.2.2: 743.46 ric/sec
  • Risultati di Benchmark PHP 7.3 CakePHP 4.2.2: 874.69.28 ric/sec
  • Risultati di Benchmark PHP 7.4 CakePHP 4.2.2: 954.30 ric/sec
  • Risultati di Benchmark PHP 8.0 CakePHP 4.2.2: 973.02 ric/sec🏆
  • Risultati di Benchmark PHP 8.1 CakePHP 4.2.2: 918.21 ric/sec

Sorprendentemente, con CakePHP PHP 8.0 si prende la fetta più grande della torta. Tuttavia, tutti i risultati dei benchmark sono troppo vicini per decretare un netto vincitore. PHP 8.1 è solo il 5.6% più lento di PHP 8.0. I futuri aggiornamenti di CakePHP 4.3.x potrebbero risolvere questa discrepanza.

Craft CMS 3.7.30.1

Craft CMS è un sistema di gestione dei contenuti open source focalizzato sulla facilità d’uso. Il backend è interamente personalizzabile. Con uno strumento integrato per progettare layout di campi personalizzati per diversi tipi di contenuto, con Craft CMS è molto semplice lavorare con tipi di contenuto personalizzati.

Se avete intenzione di creare un negozio ecommerce personalizzato, date un’occhiata a Craft Commerce. E per un ambiente di sviluppo locale per Craft CMS, c’è anche Craft Nitro.

Craft CMS logo

Per il benchmark di Craft CMS, abbiamo usato la pagina di accesso admin predefinita. Si tratta di una semplice pagina di login che include un modulo di accesso per accedere al backend del sito.

Screenshot della pagina testata di Craft CMS.
La pagina testata di Craft CMS.
  • URL testato: /admin/login/
  • Tema: Default
  • Note: La pagina testata è una semplice pagina di login con un modulo.
  • Fonte dell’immagine: Repository ufficiale di Craft CMS
Grafico del Benchmark PHP Craft CMS 3.7.30.1.
Benchmark PHP Craft CMS 3.7.30.1.

Risultati del Benchmark

  • Risultati di Benchmark PHP 7.2 Craft CMS 3.5.17.1: 75.32 ric/sec
  • Risultati di Benchmark PHP 7.3 Craft CMS 3.5.17.1: 74.69 ric/sec
  • Risultati di Benchmark PHP 7.4 Craft CMS 3.5.17.1: 81.68 ric/sec
  • Risultati di Benchmark PHP 8.0 Craft CMS 3.5.17.1: 417.21 ric/sec
  • Risultati di Benchmark PHP 8.1 Craft CMS 3.5.17.1: 443.18 ric/sec🏆

PHP 8.1 si è piazzato al primo posto con Craft CMS. A differenza dei nostri precedenti benchmark, Craft CMS ora supporta sia PHP 8.0 che PHP 8.1 – è fantastico!

Kirby 3.6.1.1

Kirby è un CMS flat-file focalizzato sulla creazione e pubblicazione di contenuti. Anche se il codice sorgente è disponibile pubblicamente, non può essere utilizzato liberamente su un server pubblico. Con Kirby, potete personalizzare l’interfaccia di editing con moduli, articoli, gallerie, fogli di calcolo e altro.

Kirby logo

È possibile installare Kirby con uno Starterkit, che imposta un sito demo completamente funzionale. Per questo benchmark Abbiamo usato la pagina About Us.

Screenshot della pagina Kirby testata.
La pagina Kirby testata.
  • URL testato: /about/
  • Tema: Starterkit
  • Note: La pagina testata è una pagina About Us con un’immagine in primo piano, testo, widget, un’intestazione, un menu di navigazione, icone di social media e un piè di pagina.
  • Fonte immagine: Sito ufficiale di Kirby
Grafico del Benchmark PHP Kirby 3.6.1.1.
Benchmark PHP Kirby 3.6.1.1.

Risultati del Benchmark

  • Risultati di Benchmark PHP 7.2 Kirby 3.6.1.1: Non supportato🚫
  • Risultati di Benchmark PHP 7.3 Kirby 3.6.1.1: Non supportato🚫
  • Risultati di Benchmark PHP 7.4 Kirby 3.6.1.1: 3326.72 ric/sec
  • Risultati di Benchmark PHP 8.0 Kirby 3.6.1.1: 3514.96 ric/sec🏆
  • Risultati di Benchmark PHP 8.1 Kirby 3.6.1.1: 3922.77 ric/sec🏆

Con i benchmark di Kirby, PHP 8.1 ha fatto di nuovo centro. Vale anche la pena dire che Kirby ha gestito la maggior parte delle richieste al secondo tra tutte le piattaforme PHP che abbiamo testato. Anche se si tratta di un confronto tra mele e pere, è comunque qualcosa da riconoscere. Il principale svantaggio è che non è gratuito.

Flarum 1.2.0

Flarum è un software di forum gratuito e open source per discussioni online.

Flarum Logo

Flarum può essere installato con un sito demo. Abbiamo anche aggiunto tre thread con alcuni paragrafi di testo.

Screenshot della pagina Flarum testata.
La pagina Flarum testata.
  • URL testato: / (homepage)
  • Tema: Tema predefinito
  • Note: La pagina testata è la homepage del forum con un’intestazione, un logo, un widget di ricerca, un blocco di testo in evidenza, un menu di navigazione, icone di notifica, un menu laterale, una lista di discussioni, altri widget e un footer. L’ultima versione di Flarum non supporta ancora PHP 8.1, quindi non abbiamo potuto eseguire il benchmark.
  • Fonte immagine: Sito ufficiale di Flarum
Grafico dei Benchmark PHP Flarum 1.2.0.
Benchmark PHP Flarum 1.2.0.

Risultati del Benchmark

  • Risultati di Benchmark PHP 7.2 Flarum 1.2.0: Non supportato🚫
  • Risultati di Benchmark PHP 7.3 Flarum 1.2.0: 120.21 ric/sec
  • Risultati di Benchmark PHP 7.4 Flarum 1.2.0: 122.06 ric/sec🏆
  • Risultati di Benchmark PHP 8.0 Flarum 1.2.0: 119.67 ric/sec
  • Risultati di Benchmark PHP 8.1 Flarum 1.2.0: Non supportato🚫

Flarum è una nuova entry nei nostri benchmark PHP. Dato che è un popolare software di forum PHP, eravamo curiosi di testarlo per vedere come si comporta. Anche se con Flarum PHP 7.4 ha dato il meglio, le prestazioni sono quasi le stesse su tutte le versioni di PHP che abbiamo testato.

Aggiornamento a PHP 8.1 di Kinsta

PHP 8.1 ha introdotto un sacco di novità interessanti. Alcune sono radicali, cambiamenti di rottura che non sono compatibili con le versioni precedenti di PHP (principalmente <PHP 8.0).

Non c’è motivo per cui non aggiornare a PHP 8.1 se le funzionalità del vostro sito web non vengono interrotte. Se i risultati che abbiamo riportato in questo articolo non vi convincono ancora, non sappiamo cos’altro possa farlo!

Come promemoria, tutti i clienti Kinsta possono utilizzare PHP 7.4, 8.0 e 8.1 con la nostra configurazione personalizzata del database ottimizzato automaticamente.

Kinsta supporta PHP 7.4, 8.0 e 8.1, e puoi cambiarlo facilmente in MyKinsta.
Kinsta supporta PHP 7.4, 8.0 e 8.1.

E se siete preoccupati che il vostro sito smetta di funzionare a causa di incompatibilità con un plugin di terze parti (cosa che può succedere), da Kinsta avrete anche siti di staging 👍

Potete utilizzare i siti di staging per testare all’infinito, senza preoccuparvi di interrompere il sito di produzione. Una volta che siete sicuri che tutto funziona perfettamente, potrete spostare le modifiche in produzione facendo clic su un pulsante un pulsante.

Sintesi dei Risultati dei Benchmark PHP

Grafici dei benchmark PHP compilati.
I benchmark PHP compilati.

Dai risultati del benchmark di cui sopra, si può vedere che PHP 8.1 guida il gruppo per la maggior parte delle piattaforme e delle configurazioni PHP, seguito da vicino da PHP 8.0.

Ecco il nostro risultato esteso dai risultati dei benchmark PHP del 2022:

  • Per WordPress, PHP 8.1 è stato il più veloce in tutti i benchmark (Stock WordPress 5.6 e WooCommerce). Easy Digital Downloads non supporta ancora PHP 8.1, ma possiamo aspettarci miglioramenti delle prestazioni simili.
  • Se usate WordPress, e tutti i vostri temi e plugin sono compatibili con PHP 8.1, non c’è motivo di non passare a PHP 8.1. Apprezzerete i vantaggi in termini di prestazioni.
  • PHP 8.0 è stato il più veloce con Laravel framework, il framework PHP più popolare per costruire applicazioni web. Laravel 9 non era ancora stato rilasciato al momento del benchmarking. Lo proveremo nei nostri benchmark successivi.
  • Se qualche plugin o tema che utilizzate non è ancora compatibile con PHP 8.0, per non parlare di PHP 8.1, vi suggeriamo di mettervi in contatto con gli sviluppatori.
  • Dato che il supporto di PHP 7.4 terminerà alla fine del 2022, dovreste pianificare lo spostamento dei vostri siti a PHP 8.0 e superiori il prima possibile.
  • PHP 8.0 annuncia una nuova alba per PHP, proprio come PHP 7.0 quando regnava PHP 5.6. PHP 8.1 ha portato avanti il testimone considerevolmente. Ci aspettiamo che le prossime successive di PHP 8.x siano ulteriormente ottimizzate per le prestazioni e la sicurezza.
  • Non abbiamo testato PHP 8.x con JIT. Mentre il nuovo compiler JIT di PHP non porterà alcun vantaggio significativo in termini di prestazioni alle applicazioni reali come WordPress, sarà interessante vedere come si comporta nell’impiego reale.
  • Riconsiderate il vostro provider di hosting se non sta al passo con le nuove versioni di PHP.
  • Come detto in precedenza, testate accuratamente il vostro sito prima di aggiornare l’ambiente del vostro webserver a PHP 8.0 e PHP 8.1.
  • Oltre all’aggiornamento all’ultima versione di PHP, gli utenti di WordPress possono aumentare ulteriormente la velocità dei loro siti con altre tecniche di miglioramento delle prestazioni. Le abbiamo raccolte tutte nella nostra guida definitiva Come Velocizzare il Tuo Sito WordPress.

È stato divertente fare i benchmarking di tutte le varie piattaforme PHP. E siamo euforici per PHP 8.1. Speriamo lo siate anche voi!

Se avete considerazioni sui nostri benchmark o sulle vostre esperienze con l’aggiornamento delle versioni di PHP, ci piacerebbe leggerle qui sotto nei commenti!


Risparmia tempo e costi e massimizza le prestazioni del sito con:

  • Aiuto immediato dagli esperti dell’hosting WordPress, 24/7.
  • Integrazione di Cloudflare Enterprise.
  • Copertura globale del pubblico con 32 data center in tutto il mondo.
  • Ottimizzazione del sito con il nostro Monitoraggio delle Prestazioni delle Applicazioni integrato.

Tutto questo e molto altro, in un piano senza contratti a lungo termine, con migrazioni assistite e una garanzia di 30 giorni di rimborso. Scopri i nostri piani o contattaci per trovare il piano che fa per te.