La maggior parte di noi interagisce con diversi siti web e applicazioni mobili ogni giorno. Clicchiamo sui pulsanti, effettuiamo il login e il logout e aggiungiamo prodotti al nostro carrello senza pensare a chi ha reso tutto questo possibile.

Ma ogni volta che interagiamo con un sito web o un’app, godiamo del lavoro di uno sviluppatore frontend.

Sembra un lavoro fantastico. Ma vale la pena diventare uno sviluppatore front e nel 2023? E come si fa ad iniziare?

Questo articolo vi dice quello che c’è da sapere sul lavoro degli sviluppatori frontend, sulle competenze di cui hanno bisogno e su come ottenere il lavoro.

Avete bisogno di assumere uno sviluppatore frontend? Parliamo anche di questo.

Cosa Vuol Dire Sviluppatore Frontend?

Uno sviluppatore frontend utilizza il codice per implementare il design di un sito web o di un’applicazione.

I suoi strumenti principali sono HTML, CSS e JavaScript – HTML per la struttura generale e per il contenuto del sito web, CSS per lo stile e JavaScript per l’interattività avanzata.

Cos’è lo Sviluppo Frontend?

Lo sviluppo del frontend è lo sviluppo dell’interfaccia utente dei siti web. Tutto ciò che l’utente può visualizzare o con cui può interagire (come il layout, le immagini, i menu o il modulo di login) è considerato frontend del sito.

L’altro tipo di sviluppo web è lo sviluppo del backend. L’utente non vede il lavoro di uno sviluppatore backend, ma questo rende possibile lo stesso sito web. Il backend di un sito include server, database, logica backend e API.

Sviluppo frontend vs backend
Sviluppo frontend vs backend (Fonte: francescolelli.info)

Sentirete anche parlare di sviluppo full-stack. Gli sviluppatori full-stack sono generalisti che fanno sia sviluppo frontend che backend.

Pronto per un nuovo lavoro? ✅ Vuoi sapere cosa serve per essere sviluppatore frontend? 👩‍💻 Inizia da qui ⬇️ Clicca per twittare

Cosa Fa uno Sviluppatore Frontend?

Uno sviluppatore frontend costruisce e mantiene il frontend di un sito web o di un’applicazione. Tra le parti di un sito web su cui lavora uno sviluppatore frontend ricordiamo:

  • Layout
  • Navigazione
  • Immagini
  • Video
  • Pulsanti
  • Casella di ricerca
  • Pagina di accesso
  • Integrazione con i social media

Quali Sono le Responsabilità di uno Sviluppatore Frontend?

Uno sviluppatore frontend è responsabile della costruzione di un sito web o di un’applicazione che fornisca un’esperienza utente piacevole. Questo significa che deve presentarsi bebe e funzionare a dovere.

Di solito, gli sviluppatori frontend non sono responsabili del design del sito. Tuttavia, lavoreranno a stretto contatto con i designer di UI e UX per trasformare le loro idee in realtà.

Una volta che il sito o l’applicazione sono costruiti, gli sviluppatori frontend sono responsabili della manutenzione, dei test e dei continui sviluppi come gli aggiornamenti delle funzionalità.

Quali Competenze Deve Avere uno Sviluppatore Frontend?

Ogni sviluppatore frontend ha bisogno di conoscere HTML, CSS e JavaScript. Questi tre linguaggi sono la base di quasi tutto quello che farete.

Avrete bisogno anche di altre competenze, ma il set di competenze richiesto varierà da lavoro a lavoro.

L’elenco che segue copre alcune delle competenze richieste più spesso per i lavori di sviluppo frontend. Acquisirne il maggior numero possibile vi renderà un miglior candidato per un’ampia gamma di posizioni.

HTML e CSS

HTML e CSS vanno di pari passo e sono i mattoni del design di un sito web.

HTML sta per HyperText Markup Language. Definisce la struttura di una pagina web. Per esempio, userete l’HTML per indicare dove vanno le intestazioni, dove mettere un’interruzione di paragrafo e dove inserire un’immagine. Tutto il testo e le immagini che vedete su questa pagina sono tutti generati da codice HTML.

CSS sta per Cascading Style Sheets e si occupa dello stile. Ad esempio, i CSS potrebbero dettare il colore di sfondo o il tipo di carattere. Potete utilizzare un singolo foglio di stile CSS per definire gli stili in un sito (cioè più pagine contemporaneamente).

Un buon sviluppatore frontend è esperto di HTML e CSS e può capire rapidamente come utilizzarli insieme per creare un design.

Per fortuna, HTML e CSS sono abbastanza semplici da imparare. Ma padroneggiarli sul serio può richiedere tempo.

Una volta che avete acquisito le basi, potete mettere in pratica le vostre capacità di codifica guardando siti web esistenti e cercando di clonarne il layout e le caratteristiche.

JavaScript

Mentre l’HTML stabilisce la struttura e i CSS definiscono lo stile, JavaScript rende un sito web interattivo.

Se un sito web sta facendo qualcosa di più che mostrare informazioni statiche, probabilmente è grazie a JavaScript. Per esempio, potete usare JavaScript per creare una mappa che si aggiorna in tempo reale o per animare una parte del vostro sito web.

Secondo un sondaggio di StackOverflow, JavaScript è il linguaggio di programmazione più utilizzato dagli sviluppatori web professionisti. Il successivo linguaggio in popolarità è HTML/CSS.

Linguaggi di programmazione utilizzati dagli sviluppatori professionisti nell'ultimo anno
Linguaggi di programmazione utilizzati dagli sviluppatori professionisti nell’ultimo anno (Fonte: insights.stackoverflow.com)

JavaScript è più complesso di HTML o CSS, ma è comunque uno dei linguaggi di programmazione più accessibili. Aspettavi di impararlo in pochi mesi.

React e Altre Librerie e Framework JavaScript

Le librerie e i framework JavaScript sono strumenti che rendono lo sviluppo JavaScript più semplice e veloce.

Una libreria JavaScript è un insieme di codici riutilizzabili che potete inserire nel vostro progetto. Vi risparmia la fatica di sviluppare una funzione da zero quando altri sviluppatori l’hanno già fatto.

Esistono più di 83 librerie, ognuna delle quali ha uno scopo specifico. Per esempio, Chart.js è una libreria che permette di creare facilmente grafici e diagrammi per un sito web.

Una libreria JavaScript da conoscere è React. React è una libreria gratuita e open-source mantenuta da Facebook. È utilizzata per costruire interfacce utente per applicazioni a pagina singola ed è attualmente la libreria JavaScript più popolare.

I framework JavaScript sono simili alle librerie. Entrambi forniscono codice riutilizzabile, ma l’impiego è un po’ diverso.

Quando usate una libreria, siete responsabili del flusso dell’applicazione. Siete voi a decidere in quale punto del vostro codice chiamare un componente della libreria.

Con i framework, inserite il vostro codice nel framework. Non è il vostro codice a invocare la libreria, il framework invoca il vostro codice in determinati punti.

Un paio di framework popolari da conoscere sono Angular.js e Vue.js.

Node.js

Node.js è spesso considerato erroneamente un framework o un linguaggio di programmazione, ma è un ambiente runtime per lo sviluppo frontend e backend.

Normalmente, il browser dell’utente esegue il rendering di JavaScript. Node.js vi permette di eseguire il vostro codice JavaScript al di fuori del browser.

Node.js è popolare perché rende lo sviluppo web più efficiente. Permette ai programmatori di creare il frontend e il backend di un’applicazione utilizzando un unico linguaggio di programmazione.

Potreste dover usare Node.js nel vostro lavoro di sviluppatore frontend, quindi sarebbe molto utile imparare ad utilizzarlo. Potete scaricarlo e installarlo da soli e cominciare a fare pratica.

Ajax

Ajax è l’abbreviazione di Asynchronous JavaScript and XML. Ajax non è una tecnologia in sé, ma un insieme di tecniche di programmazione.

Ajax riguarda lo sviluppo asincrono. Questo significa che permette di aggiornare il contenuto web su una porzione di pagina web senza ricaricare l’intera pagina.

Un esempio tipico è il completamento automatico. Quando iniziate a digitare una query di ricerca in Google, il motore di ricerca vi offrirà opzioni di completamento automatico. Può farlo senza ricaricare l’intera pagina dei risultati di ricerca.

Molti lavori da sviluppatore frontend richiedono familiarità con i concetti di Ajax. Una volta che avete imparato JavaScript, troverete tutorial online per utilizzarlo con Ajax.

Altri Linguaggi di Programmazione

A seconda del progetto a cui state lavorando, potreste essere interessati ad altri linguaggi di programmazione oltre a JavaScript.

Per esempio, TypeScript è un linguaggio di programmazione sviluppato da Microsoft sempre più popolare. Typescript è un superset di JavaScript. A differenza di JavaScript, è stato progettato per creare applicazioni di livello aziendale.

JavaScript è un linguaggio da conoscere indispensabile, ma una volta che avete acquisito le conoscenze e le abilità necessarie, potete valutare altri linguaggi, come:

  • Typescript
  • Olmo
  • Flusso
  • Dart
  • Purescript

Conoscere un linguaggio di programmazione o due oltre a JavaScript può distinguervi come candidati per un lavoro.

Bootstrap

Abbiamo parlato di framework e librerie per JavaScript.

Anche i CSS fanno uso di frameworks. Il più importante è Bootstrap.

Bootstrap è una collezione gratuita di pezzi di codice riutilizzabili scritti in HTML, CSS e (opzionalmente) JavaScript. Permette agli sviluppatori di costruire rapidamente siti web completamente mobile-responsive.

Per uno sviluppatore frontend, è utile avere almeno una conoscenza di base di Bootstrap. Sono disponibili molti corsi online e tutorial, ma non approfondite finché non avete delle solide basi di HTML e CSS.

Sistemi di Gestione dei Contenuti (CMS)

Un sistema di gestione dei contenuti è un software che aiuta gli utenti a creare, modificare e gestire i contenuti di un sito web senza aver bisogno di competenze tecniche.

Per esempio, potete scrivere un articolo del blog e aggiungerlo al vostro sito senza preoccuparvi dell’HTML e dei CSS utilizzati per visualizzare il post.

WordPress è di gran lunga il CMS più popolare. Ne incontrerete altri come Drupal, Joomla! e Ghost.

Come sviluppatori frontend, lavorerete spesso su siti web che utilizzano un CMS. La conoscenza di queste piattaforme è una competenza spendibile sul mercato.

Potreste anche essere in grado di fare qualche lavoro creando nuovi temi per WordPress o altri sistemi di gestione dei contenuti.

Servizi RESTful e API

Un’API (Application Programming Interface) permette ad un’applicazione o servizio di accedere ad una risorsa all’interno di un’altra applicazione o servizio.

Per esempio, uno sviluppatore potrebbe voler integrare i dati meteo nel suo sito web. Potrebbe utilizzare un’API che raggiunge un servizio meteo e ottiene i dati.

Le API RESTful sono un tipo di API conforme ai vincoli dello stile architettonico REST (Representational State Transfer) e permette la connessione a servizi web RESTful.

Come sviluppatori frontend, non avrete bisogno di scrivere le vostre API perché altri le chiamino (quello è un lavoro di backend), ma dovreste sapere come chiamare un’API e visualizzarla in modo significativo sul vostro sito.

Design Mobile-Responsive

Al giorno d’oggi, i visitatori di un sito web utilizzano una grande varietà di browser e dispositivi.

Non è sufficiente che un sito web sia bello sullo schermo di un computer portatile quando i dispositivi mobili rappresentano il 54,8% del traffico web globale.

Alcuni siti web avranno versioni separate per le versioni desktop e mobile, ma più spesso bisognerà costruire il sito in modo che sia reattivo al mobile.

Un sito web reattivo è progettato per rendere bene su qualsiasi dispositivo, finestra o dimensione dello schermo.

Mobile adaptive vs mobile responsive design screenshot
Mobile adaptive vs mobile responsive design.

È importante che un sito web sia mobile-responsive. Il 45% dei consumatori abbandonerà qualsiasi contenuto che venga visualizzato male sul dispositivo in uso.

Dal momento che non esiste più un sito web che non debba funzionare su mobile, la comprensione dei principi del responsive design non è negoziabile per uno sviluppatore frontend.

Il design reattivo è realizzato attraverso HTML e CSS. Non è intuitivo, ma sono disponibili molti corsi e risorse online.

Test e Sviluppo Cross-Browser

Un sito web deve essere bello e funzionare bene su qualsiasi browser. Anche se Chrome è il browser più popolare, gli sviluppatori non dovrebbero trascurare Safari, Edge o Firefox.

Parte del vostro lavoro come sviluppatori frontend sarà quello di assicurarvi che il vostro prodotto abbia un bell’aspetto su tutti i principali browser. Questo significa capire le differenze tra i browser e testare i progetti su ognuno di essi.

Nei siti che offrono risorse sullo sviluppo web troverete molte informazioni sullo sviluppo multipiattaforma. Dovreste anche fare pratica. Quando fate progetti per conto vostro, non dimenticate di testarli in più browser.

Ci sono anche strumenti che permettono di fare test cross-browser. Tra quelli che offrono versioni gratuite ricordiamo:

Sistemi di Controllo Versione

Un sistema di controllo versione vi aiuta a tenere traccia delle modifiche fatte al codice del vostro sito web. Potete utilizzarli per tornare ad una versione precedente del codice se qualcosa va storto.

Questo può farvi risparmiare molto tempo in caso di errore. Invece di trovare il problema e risolverlo manualmente, potete riportare il progetto ad una versione precedente.

I sistemi di controllo versione sono anche essenziali per la collaborazione. Permettono a più utenti di lavorare sullo stesso progetto senza versioni in conflitto.

Git è il sistema di gestione del controllo versione più popolare e sarà necessario per molti lavori di sviluppo, sia frontend, che backend o full-stack. Iniziate subito ad imparare installando Git e creando un account su GitHub.com.

Come Diventare uno Sviluppatore Frontend

La competenza più importante per diventare uno sviluppatore frontend è la conoscenza di HTML, CSS, JavaScript e alcune delle altre competenze elencate sopra. Senza la conoscenza del codice, non c’è altro nel curriculum che conti.

Al giorno d’oggi è possibile imparare a programmare da soli utilizzando risorse online.

Il 40,39% degli attuali sviluppatori web ha seguito un corso di programmazione/codifica online, il 31,62% ha imparato dai forum online e il 59,53% ha utilizzato altre risorse online come blog o video.

Per apprendere lo sviluppo web, date un’occhiata a siti come:

Dove gli sviluppatori attuali hanno imparato a codificare
Dove gli sviluppatori attuali hanno imparato a codificare (Fonte: insights.stackover.com)

È possibile imparare da soli ad utilizzare il codice, ma questo non significa che la vostra educazione formale non sia importante. Spesso si preferisce, o è addirittura richiesto, che abbiate una laurea correlata. Se non avete una laurea, dovrete assicurarvi che il vostro portfolio di sviluppo web parli da solo.

Quindi, come creare un portfolio se non avete esperienza lavorativa?

Un modo per mostrare le vostre capacità di sviluppo frontend è quello di costruire siti web e applicazioni in modo indipendente. Create uno strumento legato ai vostri interessi o vedete se qualcuno che conoscete ha bisogno di un lavoro di sviluppo.

Gli Sviluppatori Frontend Sono Richiesti?

Diventare uno sviluppatore web è un’ottima mossa per la carriera. Possiamo aspettarci di vedere una crescita dell’8% dei posti di lavoro nel prossimo decennio. Questo significa circa 13.400 posti di lavoro aperti all’anno – una crescita molto più veloce della media delle professioni.

Sia gli sviluppatori frontend che quelli backend sono richiesti, ma ci sono leggermente più offerte di lavoro per gli sviluppatori frontend. Su Indeed.com, ci sono attualmente 14.600 posti di lavoro aperti per sviluppatori frontend negli Stati Uniti, mentre 12.300 sono disponibili per gli sviluppatori backend.

Qual è lo Stipendio Medio degli Sviluppatori Frontend?

Secondo Glassdoor, lo stipendio medio per qualcuno con un titolo di sviluppatore frontend è di 86.088 dollari.

Ma questa non è tutta la storia.

Gli stipendi degli sviluppatori web possono variare enormemente a seconda del tipo di azienda, delle competenze necessarie per il lavoro, della vostra posizione e del vostro livello di esperienza. Potete aspettarvi di avere uno stipendio più alto se rimanete su questo lavoro per anni. Le persone con il titolo di sviluppatore frontend senior guadagnano una media di 107.276 dollari.

Stipendi degli sviluppatori front end per regione
Stipendi degli sviluppatori front end per regione (Fonte: daxx.com)

Cosa Cercare Quando si Assume uno Sviluppatore Front-End

Ci sono molti sviluppatori web in giro, ma quelli di vero talento sono difficili da trovare.

Ecco cosa tenere a mente quando si assume uno sviluppatore frontend.

Competenze Tecniche

Ogni lavoro di sviluppo frontend è diverso. Approfondite le procedure di assunzione per capire l’esatto mix di competenze che state cercando.

Detto questo, lo sviluppo web è un campo in costante evoluzione. Se avete intenzione di lavorare con questo sviluppatore a lungo termine, il suo impegno nell’acquisire nuove competenze è ancora più importante del suo attuale set di conoscenze.

Potete mettere alla prova le abilità tecniche dei candidati dando loro un breve test di codifica. Se vanno bene, è anche utile assegnare un piccolo progetto di prova (pagato). Usatelo per valutare la loro attenzione ai dettagli, la creatività delle loro soluzioni e quanto bene comunicano con i membri del team.

Altre Competenze

Oltre alle capacità di codifica, un buon sviluppatore frontend capisce l’importanza dell’esperienza utente.

Gli sviluppatori frontend creano gli elementi di un sito web con cui gli utenti interagiscono. Non sono designer UX essi stessi, ma un buon sviluppatore frontend sa come creare un’esperienza positiva per i visitatori.

Il vostro sviluppatore frontend dovrebbe anche avere forti capacità interpersonali. Lavoreranno con altri membri del team e con le parti interessate e comunicheranno efficacemente sui progetti.

Ogni volta che interagiamo con un sito web o un'app, stiamo godendo del lavoro di uno sviluppatore frontend... ma cosa ci vuole per farne un lavoro a tempo pieno? 👀 Scoprilo in questo articolo ⬇️ Clicca per twittare

Riepilogo

Diventare uno sviluppatore frontend è un’eccellente mossa di carriera.

È un lavoro che si può imparare da soli online, lo stipendio potenziale è alto e ci sarà domanda per le vostre capacità per gli anni a venire.

Il modo migliore per diventare uno sviluppatore frontend è quello di imparare tutto il possibile su HTML, CSS, JavaScript e competenze correlate. Potete farlo seguendo un percorso scolastico o imparando da soli utilizzando le risorse online.

Stai studiando lo sviluppo frontend proprio ora? Dai un’occhiata a questi 60 eccellenti strumenti di sviluppo web.


Tieni tutte le tue applicazioni, database e Siti WordPress online e sotto lo stesso tetto. La nostra piattaforma cloud ad alte prestazioni è ricca di funzionalità e include:

  • Semplici configurazione e gestione dalla dashboard di MyKinsta
  • Supporto esperto 24/7
  • I migliori hardware e network di Google Cloud Platform, con la potenza di Kubernetes per offrire la massima scalabilità
  • Integrazione di Cloudflare di livello enterprise per offrire velocità e sicurezza
  • Copertura globale del pubblico con 35 data center e 275+ PoP in tutto il mondo

Prova tu stesso con 20 dollari di sconto sul primo mese di Hosting di Applicazioni o Hosting di Database. Esplora i nostri piani oppure contattaci per trovare la soluzione più adatta a te.