Node.js è arrivato come una benedizione per gli sviluppatori JavaScript di tutto il mondo impegnati a saltare tra linguaggi e framework per ampliare il proprio codice in un ambiente di sviluppo sostenibile.

Con Node.js, si possono finalmente costruire applicazioni web con connessioni bidirezionali dove lato server e lato client possano comunicare completamente in tempo reale e scambiare dati. Node.js è stato rivoluzionario per gli sviluppatori che volevano spingere le applicazioni web su WebSocket in tempo reale.

Se puntate a migliorare le vostre abilità nello sviluppo web e a diventare uno sviluppatore JavaScript full-stack, Node.js vi spiana la strada!

Questo articolo vi offre una guida passo passo per installare Node.js sul vostro computer e iniziare il vostro viaggio nel web development.

Cos’è Node.js?

Logo di Node.js.
Logo di Node.js. (Fonte immagine: Node.js)

La prima cosa da sapere è che Node.js non è un linguaggio di programmazione!

Potreste già essere a conoscenza di questo, ma vale la pena ripeterlo per i nuovi sviluppatori del settore che potrebbero confondere Node.js con un linguaggio di programmazione. Non lo è!

Node.js è un ambiente runtime open-source per il linguaggio JavaScript che rimodella le caratteristiche di JavaScript e ne aggiorna le funzionalità. Come risultato, è possibile utilizzare JavaScript per lo sviluppo frontend e backend, aprendo le porte allo sviluppo full-stack esclusivamente via JavaScript.

Node.js è stato progettato per servire prestazioni in tempo reale, architetture push-back. Ma da allora Node.js è diventato un elemento vitale per la programmazione lato server per server event-driven e non-blocking. La maggior parte dei siti web convenzionali e dei servizi API di oggi dipendono da Node.js.

Prima di Node.js, se volevate memorizzare qualsiasi dato sul database o collegare il vostro programma al database, avevate bisogno del supporto di un linguaggio lato server. Questo perché JavaScript non poteva regolare il processo di backend. Di conseguenza, dovevate imparare linguaggi lato server come PHP, Python, Ruby o C# – o cercare l’aiuto di uno sviluppatore backend.

L’ambiente Node.js permette a JavaScript di utilizzare direttamente il database e di funzionare correttamente come un linguaggio di backend. Di conseguenza, con Node.js è possibile costruire ed eseguire un programma usando solo JavaScript.

Node.js usa il motore di runtime JavaScript V8 come potenza di base e impiega un’architettura I/O non bloccante guidata dagli eventi. Tutti questi insieme costituiscono Node.js e aiutano a creare prodotti dalle solide prestazioni.

Chi Usa Node.js?

Secondo W3Techs, ad oggi, l’1,4% di tutti i siti web usa Node.js – cioè più di 22 milioni di siti web. Questi numeri danno un’idea generale della quantità di utenti di Node.js. Inoltre, Node.js è stato scaricato più di 1,3 miliardi di volte! Come si può vedere, le statistiche parlano chiaro delle dimensioni del mercato di Node.js.

Dai vostri amici dell’IT ai magnati dell’industria, tutti si divertono con Node.js. Questo perché Node.js migliora le prestazioni degli sviluppatori e aumenta la velocità del processo di sviluppo. Una delle tendenze più intelligenti al giorno d’oggi è quella di usare JavaScript ovunque, il che ha portato Node.js nell’arena competitiva.

Tra le maggiori aziende che usano Node.js ricordiamo:

  1. NASA
  2. Twitter
  3. Netflix
  4. LinkedIn
  5. PayPal
  6. Trello
  7. eBay
  8. Walmart
  9. Mozilla
  10. Medium

Se si analizzano queste aziende, si può notare che queste svolgono attività su diversi servizi o prodotti. Ma tutte hanno un fattore critico in comune: si basano su Node.js. Questo perché Node.js può risolvere la maggior parte dei vostri problemi di sviluppo, non importa in quale settore operate.

Vantaggi di Node.js

Scegliere la giusta piattaforma di programmazione per il vostro stack tecnologico è importante quanto il lavoro in cui volete investire. Quando si cercano i vantaggi di una particolare piattaforma dovrebbero essere considerati diversi fattori. Cose come la curva di apprendimento, la velocità disviluppo, la community e la scala possono alterare l’equilibrio complessivo dei benefici.

Ecco i principali vantaggi offerti da Node.js:

  • Sintassi semplice
  • Rapida curva di apprendimento
  • Capacità di scalare rapidamente
  • Open source e flessibilità
  • Sviluppo multipiattaforma
  • Sviluppo full-stack in una sola lingua
  • Comunicazione in tempo reale
  • Comunità vasta e attiva

Prerequisiti di Node.js

Prima di installare Node.js, dovete assicurarvi di aver raccolto tutte le conoscenze necessarie e scaricato tutti i file e gli elementi di installazione richiesti.

In primo luogo, sarebbe utile avere una comprensione di base di JavaScript e della sua sintassi – questo vi renderà più agevole l’apprendimento di Node.js.

In secondo luogo, una comprensione di base di un linguaggio di programmazione orientato agli oggetti (OOP) vi aiuterà a lavorare sulla programmazione lato server.

Infine, piuttosto che precipitarvi nell’apprendimento approfondito, fate un passo alla volta. Ricordate sempre che non siete un giorno in ritardo o un dollaro sotto, purché stiate facendo progressi.

Requisiti di Sistema

Node.js non richiede una configurazione hardware stravagante per funzionare; la maggior parte dei computer di quest’epoca dovrebbe gestire Node.js in modo efficiente. Anche i computer più miniaturizzati come BeagleBone o Arduino YÚN possono eseguire Node.js.

Tuttavia, molto dipende dal fatto che abbiate o meno in esecuzione sullo stesso sistema un altro software che monopolizza la memoria. Ma nella maggior parte dei casi, non dovreste preoccuparvi, a meno che il vostro computer non sia dell’era mesozoica!

Versione LTS o Versione Corrente

Node.js offre due diverse versioni da scaricare: la versione LTS e la versione Current.

La prima è detta Long-Term Support (LTS), termine dhe indica la versione che è stata sul mercato per un po’ di tempo e viene fornita con tutto il supporto obbligatorio. Di conseguenza, è possibile accedere alla community e a un sacco di informazioni per avere un aiuto aggiuntivo.

La versione LTS è raccomandata alla maggior parte degli utenti per la sua sostenibilità e del ciclo di supporto di 18 mesi. Essendo stabile, utilizzare questa versione per per produrre backend può aiutarvi ad ottenere risultati affidabili.

La versione Current indica l’ultima versione di Node con le funzionalità più recenti. Ma questa versione ha un minore supporto alle spalle (circa otto mesi) e una possibile esposizione ai bug. Pertanto, gli esperti suggeriscono di utilizzare questa versione solo per lo sviluppo frontend.

Considerando tutti questi fattori, se siete utenti regolari che amano vivere senza problemi, scegliete la versione LTS. D’altra parte, se siete utenti avanzati che amano sperimentare nuove tecnologie, potete decidere di installare la versione Current.

Come Installare Node.js e npm

Ogni sistema operativo ha un metodo distinto per installare Node.js. Il file di installazione principale è diverso per ogni sistema operativo. Tuttavia, i creatori di Node.js hanno avuto cura di fornire i file necessari per ogni sistema.

Nella prossima parte dell’articolo, analizzeremo l’installazione di Node.js su sistemi operativi Windows, macOS e Linux.

Come Installare Node.js su Windows

Seguite questa guida passo passo per installare Node.js su Windows.

1. Scaricare il Programma di Installazione di Windows

In primo luogo, è necessario scaricare il file Windows Installer (.msi) dal sito ufficiale di Node.js. Questo database dell’installer MSI porta una collezione di file di installazione essenziali per installare, aggiornare o modificare la versione esistente di Node.js.

In particolare, l’installer porta al suo interno anche il gestore dipacchetti Node.js (npm). Ciò significa che non è necessario installare npm separatamente.

Quando scaricate, selezionate la versione corretta in base al vostro sistema operativo. Ad esempio, se avete un sistema operativo a 64 bit, scaricate la versione a 64 bit, se state usando la versione a 32 bit, scaricate la versione a 32 bit:

Scaricare il programma di installazione di Node.js.
Scaricare il programma di installazione di Node.js.

2. Avviare la Procedura di Installazione

Una volta aperto ed eseguito il file .msi, inizia l’installazione. Ma è necessario impostare alcuni parametri prima di andare avanti.

Fate doppio clic sul file di installazione per eseguilo. Il programma di installazione vi chiederà di accettare il contratto di licenza di Node.js. Per andare avanti, spuntate la casella “I accept” e cliccate su Next:

Accettare il contratto di licenza di Node.js.
Accettare il contratto di licenza di Node.js.

Poi selezionate la destinazione dove volete installare Node.js. Se non volete cambiare la directory, lasciate la posizione predefinita di Windows e cliccate di nuovo sul pulsante Next.

Selezionare la cartella di installazione di Node.js.
Selezionare la cartella di installazione di Node.js.

La successiva schermata vi mostrerà le opzioni di configurazione personalizzate. Se volete un’installazione standard con le funzionalità predefinite di Node.js, fate clic sul pulsante Next. Altrimenti, selezionate i vostri elementi specifici dalle icone nell’albero prima di cliccare su Next:

Opzioni "Custom Setup" nel programma di installazione di Node.js.
Opzioni “Custom Setup” nel programma di installazione di Node.js.

Node.js offre opzioni per installare strumenti per moduli nativi. Se siete interessati a questi strumenti, cliccate sulla casella di controllo per marcare le vostre preferenze, opure su Next per andare avanti con le impostazioni predefinite:

Strumenti per moduli nativi nel programma di installazione di Node.js.
Strumenti per moduli nativi nel programma di installazione di Node.js.

3. Eseguire l’Installazione di Node.js su Windows

Infine – e questa è la parte più facile di tutte – fate clic sul pulsante Install per avviare la procedura di installazione:

Avviare l'installazione di Node.js.
Avviare l’installazione di Node.js.

Il sistema completerà l’installazione in pochi secondi o minuti e vi mostrerà un messaggio di successo. Cliccate sul pulsante Finish per chiudere il programma di installazione di Node.js.

Conclusione dell'installazione di Node.js su Windows.
Conclusione dell’installazione di Node.js su Windows.

4. Verificare l’installazione di Node.js

La procedura di installazione è completata. Ora dovete verificare se Node.js è installato correttamente.

Per verificare l’installazione e confermare se è stata installata la versione corretta, aprite prompt dei comandi del vostro PC e inserite il seguente comando:

Node --version

E per controllare la versione di npm, eseguite questo comando:

npm --version
Verifica dell'installazione di Node.js su Windows.
Verifica dell’installazione di Node.js su Windows.

Se Node.js e npm sono installati correttamente, vedrete il numero della versione nel prompt dei CMD.

Come Installare Node.js su macOS

Seguite queste linee guida passo passo per installare Node.js su macOS.

1. Scaricare il Programma di Installazione per macOS

L’installazione di Node.js su macOS segue quasi la stessa procedura di Windows. Tutto quello che dovete fare è scaricare il file di installazione per Mac. Poi, non appena lo avviate, il programma di installazione vi guiderà nelle operazioni da svolgere.

Per prima cosa, scaricate il file di installazione per macOS (.pkg) dal sito web di Node.js. C’è solo una versione a 64 bit, quindi non dovete preoccuparvi di quale versione scaricare.

Scaricare il programma di installazione di Node.js per macOS.
Scaricare il programma di installazione di Node.js per macOS.

2. Avviare l’Installazione di Node.js su macOS

Aprite la vostra cartella Download per trovare il file di installazione e cliccateci sopra per avviare la procedura di installazione.

Il programma di installazione di Node.js trasporta il file core di Node.js e, di conseguenza, la procedura di installazione installa sia Node.js che npm dal file di installazione. Pertanto, non sarà necessario installare npm separatamente.

Poi fate clic su Continue per andare avanti con l’installazione.

Proprietà dell'installazione di Node.js macOS.
Proprietà dell’installazione di Node.js macOS.

Per installare Node.js, dovete accettare i termini di utilizzo. Se volete analizzare il contratto di licenza, leggete tutto e poi cliccate sul pulsante Agree per continuare.

Contratto di licenza di installazione di Node.js macOS.
Contratto di licenza di installazione di Node.js macOS.

In questa schermata, è necessario selezionare la posizione di installazione. Di solito, il sistema operativo determina una posizione predefinita. Se avete altri requisiti, potete cambiare la posizione. Altrimenti, mantenete la posizione corrente.

3. Eseguire l’Installazione di Node.js su macOS

Fino ad ora, avete impostato tutte le preferenze necessarie per installare Node.js su macOS. Ora fate clic sul pulsante Install per concludere.

Selezionare la posizione di installazione di Node.js su macOS.
Selezionare la posizione di installazione di Node.js su macOS.

Ad installazione riuscita, il sistema mostrerà un messaggio di conferma. Poiché npm è integrato nel programma di installazione di Node.js, la notifica dovrebbe darvi anche la prova dell’installazione di npm.

Infine, cliccate sul pulsante Close per chiudere la finestra di dialogo.

Chiudere il programma di installazione di Node.js.
Chiudere il programma di installazione di Node.js.

4. Verificare l’Installazione di Node.js su macOS

Ora avete installato con successo Node.js sul vostro macOS. Dovreste controllare che la procedura di installazione sia andata a buon fine e se le versioni di Node.js e npm funzionino correttamente sul vostro macOS.

Per controllare la versione di Node.js, è necessario aprire il terminale, digitando i tasti Command + Space o cercando il terminale dalla barra di ricerca.

Aprire il terminale di macOS.
Aprire il terminale di macOS.

Per controllare la versione di Node.js, digitate:

Node --version

E per controllare la versione di npm, eseguite questo comando:

npm --version
Verifica dell'installazione di Node.js su macOS.
Verifica dell’installazione di Node.js su macOS.

Se le versioni di Node.js e npm sono visibili, vorrà dire che entrambi sono correttamente installati e funzionano come previsto. In caso contrario, potrebbe essere necessario ricontrollare per trovare l’errore o provare nuovamente la procedura di installazione.

Come Installare Node.js su Linux

Linux funziona un po’ diversamente dagli altri sistemi operativi. Questo perché Linux è open-source e vi offre maggiore libertà, possibilità di personalizzazione e funzionalità avanzate.

Se non avete problemi con i comandi, dovreste sentirvi a vostro agio con Linux. Qui analizzeremo il metodo più semplice per installare Node.js sul sistema operativo Linux.

1. Scegliere la Versione di Node.js per la Distribuzione Linux Installata

Il sistema operativo Linux ha centinaia di distribuzioni diverse a causa della diversità che offre. E gli utenti amano personalizzare e sfruttare le funzionalità specifiche delle diverse versioni utilizzando distribuzioni diverse.

Per prima cosa, cercate le istruzioni per l’installazione per la vostra specifica distribuzione dalla pagina delle distribuzioni binarie di Node.js. Per questa guida, useremo a scopo illustrativo Ubuntu.

Istruzioni per l'installazione di Node.js per Ubuntu.
Istruzioni per l’installazione di Node.js per Ubuntu.

2. Installare il Tool a Riga di Comando Curl

Prima di procedere all’installazione di Node.js, assicuratevi di avere la utility a riga di comando curl sul vostro sistema. Se non ce l’avete, per installare curl incollate questo comando nel vostro terminale:

sudo apt install curl

Potrebbe chiedere la vostra password di sistema per verificare i permessi per l’istallazione. Una volta inserita la password, il sistema dovrebbe avviare l’installazione di curl.

Avete bisogno di un hosting incredibilmente veloce, affidabile e completamente sicuro per il vostro sito WordPress? Kinsta fornisce tutto questo e un supporto di classe mondiale 24/7 da parte di esperti di WordPress. Guardate i nostri piani

Installazione di "curl" su Ubuntu.
Installazione di “curl” su Ubuntu.

3. Avviare l’Installazione di Node.js

Dovete copiare e incollare il comando di installazione di Node.js nel vostro terminale (nel nostro caso, possiamo prenderlo dalla pagina della distribuzione di Ubuntu) in modo che il sistema possa avviare l’installazione di Node.js.

Ad esempio, qui installeremo Node.js v14.x. Questi sono i comandi di installazione per Ubuntu:

curl -fsSL https://deb.nodesource.com/setup_14.x | sudo -E bash -
sudo apt-get install -y nodejs

Dato che avete già installato la linea di comando curl sul vostro terminale, dovrete copiare e incollare il primo comando (il comando curl) sul vostro terminale ed eseguirlo.

Avvio dell'installazione di Node.js su Ubuntu.
Avvio dell’installazione di Node.js su Ubuntu.

Il comando curl avvia la procedura di installazione di Node.js, aggiorna il sistema e scarica tutte le librerie Node.js necessarie per installare Node.js sul vostro sistema operativo Linux.

Installazione della libreria Node.js.
Installazione della libreria Node.js.

Ora, tutte le librerie e le risorse di Node.js sono state scaricate sul vostro PC. Con un ultimo comando, possiamo concludere l’installazione di Node.js e npm sul vostro computer.

Copiate e incollate la seconda linea di comando dalle istruzioni di installazione di cui sopra nel vostro terminale Linux:

sudo apt-get install -y nodejs
Installare Node.js su Ubuntu.
Installare Node.js su Ubuntu.

Se avete fatto tutto correttamente, Node.js si installerà sulla vostra distribuzione Linux. Ora inserite il comando Clear per ripulire il terminale.

4. Verificare l’Installazione di Node.js sulla Distribuzione Linux Ubuntu

Dopo aver installato Node.js, potrete verificare se l’installazione è riuscita o meno. Dovete eseguire due semplici comandi sul vostro terminale Linux.

Per controllare la versione di Node.js, digitate:

Node --version

E per controllare la versione di npm, digitate:

npm --version
Verifica dell'installazione di Node.js su Ubuntu.
Verifica dell’installazione di Node.js su Ubuntu.

Se Node.js e npm sono installati correttamente, vedrete i numeri delle versioni sul terminale Linux. Ciò indica che hai installato con successo Node.js e npm sulla vostra distribuzione Linux.

Controllare e Aggiornare la Versione di npm

Come abbiamo detto, npm è il gestore dei pacchetti di Node.js. Gestisce le dipendenze dei pacchetti. Senza npm, dovreste scompattare manualmente tutti i vostri pacchetti Node.js ogni volta che volete caricare un framework. Ma npm vi solleva da questa responsabilità e se ne occupa automaticamente.

L’aggiornamento regolare di npm vi permette di aggiornare anche i vostri pacchetti locali e migliora il codice dei vostri progetti. Tuttavia, dato che npm si installa automaticamente con la versione di Node.js scelta, spesso manca l’ultima versione di npm. In questi casi, potete controllare la vostra versione di npm e aggiornarla manualmente.

Le procedure per controllare e aggiornare la vostra versione di npm sono molto simili tra Windows, macOS e Linux – eseguirete sempre lo stesso comando.

Aggiornare npm in Windows

Per controllare la versione di npm, eseguite il seguente comando:

npm -v

…o:

npm --version

E per aggiornare la versione di npm, eseguite questo comando:

npm install -g [email protected]

Dopo aver eseguito questo comando sul vostro prompt dei CMD su Windows, il sistema aggiornerà la versione di npm e installerà i pacchetti aggiuntivi in pochi secondi. Alla fine, potete ricontrollare la versione per verificare l’aggiornamento della versione di npm.

Aggiornamento di npm su Windows.
Aggiornamento di npm su Windows.

Aggiornare npm su macOS

Per controllare la versione di npm su macOS, aprite il vostro terminale ed eseguite questo comando:

npm -v

…o:

npm --version
Controllo della versione di npm su macOS.
Controllo della versione di npm su macOS.

Per aggiornare la versione di npm, eseguite questo comando nel vostro terminale di macOS:

npm install -g [email protected]
Aggiornamento di npm su macOS.
Aggiornamento di npm su macOS.

Aggiornare npm in Linux

Per aggiornare la vostra versione di npm su Linux, digitate questi comandi nel vostro terminale:

sudo npm install -g n

…e poi:

sudo n latest
Aggiornamento di npm su Ubuntu.
Aggiornamento di npm su Ubuntu.
Con Node.js, puoi portare le tue abilità di web dev ad un livello superiore 📈... quindi cosa stai aspettando? Inizia subito con questa guida 👇Click to Tweet

Riepilogo

Node.js è diventato rapidamente un ambiente di programmazione popolare per via della sua utilità sia nel frontend che nel backend. Migliaia di utenti hanno creato una vasta community che aiuta i nuovi sviluppatori e risponde alle loro domande.

In sostanza, è facile iniziare con Node.js per la sua semplicità e la possibilità di creare applicazioni avanzate. Può anche aiutarvi a trasformarvi in sviluppatori full-stack in poco tempo. Queste caratteristiche rendono Node.js una scelta inevitabile per la programmazione di nuova generazione.

Ci siamo persi qualche consiglio utile sull’installazione di Node.js su Windows, macOS o Linux? Ditecelo nella sezione dei commenti!


Risparmia tempo e costi e massimizza le prestazioni del sito con:

  • Aiuto immediato dagli esperti dell’hosting WordPress, 24/7.
  • Integrazione di Cloudflare Enterprise.
  • Copertura globale del pubblico con 34 data center in tutto il mondo.
  • Ottimizzazione del sito con il nostro Monitoraggio delle Prestazioni delle Applicazioni integrato.

Tutto questo e molto altro, in un piano senza contratti a lungo termine, con migrazioni assistite e una garanzia di 30 giorni di rimborso. Scopri i nostri piani o contattaci per trovare il piano che fa per te.