Cercate esempi di newsletter che vi siano di ispirazione e vi aiutino a padroneggiare le email?

L’email marketing non è qualcosa che ci si può permettere di ignorare nel 2022 – c’è una probabilità fino a 19 volte maggiore che gli iscritti alle email diventino clienti a pagamento rispetto ai visitatori provenienti dalla ricerca organica.

E ha senso, giusto? Dopotutto, sono acquirenti di ritorno, interessati e potenziali, non solo visitatori casuali.

Ma se volete sfruttare questa opportunità, dovete creare una newsletter che valga la pena leggere ogni settimana. Solo con il giusto contenuto della newsletter, il design e la consegna potrete creare una newsletter che attragga un pubblico e guidi le vendite.

In questo articolo, mostreremo 19 esempi di newsletter in diverse categorie che realizzano esattamente questo e spiegheremo, in dettaglio, perché funzionano così bene.

Elementi Chiave di una Buona Newsletter

Non c’è una formula unica per la newsletter perfetta.

Dovete considerare il vostro pubblico di riferimento, il settore e ciò che vi ha dato buoni risultati in passato.

Ma ci sono alcuni elementi che le grandi newsletter email di solito hanno in comune:

  • Un logo
  • CTA chiare
  • Un oggetto convincente e pertinente
  • Ottime immagini in primo piano

Passeremo in rassegna ognuno di questi elementi, iniziando dal logo.

Sapevi che gli iscritti all'email hanno fino a ✨19 volte✨ più probabilità di diventare clienti a pagamento rispetto ai visitatori provenienti dalla ricerca organica? 😮 Scopri come migliorare la tua newsletter qui 👇Click to Tweet

Inizia dal Logo (il Branding è Cruciale)

Avete dedicato un sacco di lavoro e attenzione alla vostra newsletter e volete che ogni iscritto la associ al vostro brand e alla vostra azienda.

Newsletter di Microsoft con logo.
Newsletter di Microsoft con logo.

I grandi brand come Microsoft o Apple sanno che ogni interazione con un potenziale cliente è un’opportunità per il branding dell’azienda e non trascurano la comunicazione via email.

Nessuno di questi giganti trascura di mettere il logo in cima a tutte le email promozionali.

Ci sono altri modi in cui aggiungere il branding alle newsletter email, come ad esempio utilizzare i colori del brand e scrivere con una voce coerente.

Le CTA Chiare Guidano le Vendite

Il ritorno sull’investimento (ROI) dell’email marketing è di 42 dollari, secondo le ultime statistiche. Ma questo è vero solo se potete usare le tue email per costruire relazioni e indirizzare le vendite.

Una Call To Action (CTA) può trasformare un destinatario di email da lettore passivo a qualcuno che compie un’azione, come comprare il vostro prodotto.

La newsletter di The North Face con CTA.
La newsletter di The North Face con CTA.

Queste sono cruciali, soprattutto se l’obiettivo di un’email è quello di promuovere un prodotto o un servizio piuttosto che costruire ulteriormente la relazione.

Oggetto Pertinente e Convincente

Ogni oggetto (e l’oggetto della newsletter) dovrebbe essere convincente per il pubblico che si è iscritto.

Ma questo significa qualcosa di molto diverso per chi si è iscritto per ricevere un buono sconto del 20% per un sito di ecommerce rispetto a qualcuno che si è iscritto per una newsletter informativa sullo stato dell’industria SaaS.

Quindi tenete in considerazione il vostro pubblico quando create sia i soggetti che le righe dell’oggetto. Quale beneficio stavano cercando quando si sono iscritti alla vostra newsletter?

Se avete una grande varietà di iscritti, per varie ragioni, se volete massimizzare il coinvolgimento dovreste segmentare questo pubblico.

Per esempio, potete categorizzare gli iscritti in base alle landing page attraverso le quali si sono iscritti. Questo può essere un modo semplice per inviare email più rilevanti ad ogni individuo.

La segmentazione delle liste è solo una delle tante raccomandazioni delle best practice di email marketing.

Immagini in Primo Piano (o GIF) Professionali Aumentano il Coinvolgimentio

Cercare di catturare l’attenzione di un lettore solo con il testo può essere difficile. Le migliori newsletter sanno come utilizzare le immagini in evidenza (o anche le GIF) per attirare l’attenzione.

La newsletter di The Hustle.
La newsletter di The Hustle.

Un software di email marketing, come Mailchimp o altre soluzioni popolari, può essere utile quando si creano campagne di newsletter. Ci sono molte ottime opzioni a disposizione.

5 Esempi di Newsletter di Aggiornamento Prodotti che Catturano l’Attenzione

Far conoscere ai clienti un nuovo prodotto, una caratteristica o un evento imminente è una funzione essenziale delle newsletter.

Una newsletter di aggiornamento prodotti di successo cattura l’attenzione dei lettori e spiega perché dovrebbero essere interessati all’ultima release del prodotto.

Qui ce ne sono cinque.

1. Samsung

Samsung ha recentemente rilasciato i suoi telefoni pieghevoli Samsung Z Flip3 e Fold3. Questa newsletter annuncia i nuovi prodotti e propone alcune offerte speciali.

Email di annuncio dei prodotti Samsung.
Email di annuncio dei prodotti Samsung.

Perché Ha Raggiunto lo Scopo

La newsletter cattura l’attenzione con un’immagine di alta qualità e un titolo grande e accattivante. Ogni sezione ha un chiara CTA.

Anche se la newsletter ha diverse sezioni, mette sopra la piega il contenuto strategico e il pulsante CTA principale (l’annuncio del prodotto e il pulsante “Acquista ora”).

2. Starbucks

I fan di Starbucks aspettano con ansia ogni anno l’arrivo del Pumpkin Spice Latte e di altre bevande autunnali. Questa newsletter fa sapere agli abbonati che il momento è arrivato.

Starbucks annuncia i prodotti autunnali con una newsletter.
Starbucks annuncia i prodotti autunnali con una newsletter.

Perché Ha Raggiunto lo Scopo

Questa email coinvolge il lettore dandogli una scelta. Invece di fornire solo informazioni, chiede loro di pensare: estate o autunno?

La newsletter ha anche un layout divertente con colori vivaci e l’etichetta di Starbucks ben visibile in alto.

3. Kinsta

Ehi, siamo noi!

La nostra ultima newsletter inizia annunciando il lancio della nostra funzione di Push Selettivo e poi offre una selezione curata del nostro blog e dei contenuti video.

Vi mostreremo altri esempi di newsletter di promozione dei contenuti tra un po’.

Newsletter di annuncio di nuove caratteristiche di prodotto di Kinsta.
Newsletter di annuncio di nuove caratteristiche di prodotto di Kinsta.

Perché Ha Raggiunto lo Scopo

Il branding di Kinsta non si ferma con il logo. Il colore e lo stile dell’email sono riconoscibili da chiunque abbia familiarità con il brand.

In questa email c’è qualcosa per tutti. Se un lettore non è interessato all’aggiornamento delle caratteristiche del prodotto, potrebbe essere attratto dal sito web di Kinsta per saperne di più sul malware o su come inviare allegati di grandi dimensioni.

4. Subaru

Subaru ha annunciato la Subaru STI S209 con questo elegante design di email. L’oggetto era: “Aspetta… quante S209 saranno prodotte?”

Newsletter di annuncio dei prodotti Subaru.
Newsletter di annuncio dei prodotti Subaru.

Perché Ha Raggiunto lo Scopo

Prima di tutto, l’oggetto da solo è già convincente. Qual è la risposta? È un numero piccolo? Dovreste affrettarvi se volete comprare una S209?

Il design della newsletter ha un aspetto brillante e high-tech e utilizza fotografie di alta qualità. Il copy dell’email rafforza l’idea che dovreste agire in fretta per ottenere un prodotto esclusivo.

5. Lenovo

Come l’email di Subaru qui sopra, Lenovo ha scelto un colore audace su uno sfondo nero per annunciare il Legion 7.

Campione di newsletter di annuncio di prodotti Lenovo.
Campione di newsletter di annuncio di prodotti Lenovo.

Perché Ha Raggiunto lo Scopo

L’email ha un design attraente e moderno con buone immagini.

Presenta diversi altri prodotti, ma le specifiche del Legion 7, l’offerta di spedizione gratuita e il CTA sono tutti in cima. “Build Your Rig” è una CTA pulita che piacerà ai lettori che amano personalizzare i loro computer portatili.

6 Esempi di Newsletter Ecommerce per Guidare le Vendite

Se state inviando email per promuovere il vostro business ecommerce, la concorrenza è forte. I vostri iscritti ricevono ogni giorno un mucchio di email di ecommerce che li invitano a comprare questo o quello.

Dovete distinguervi dalla massa.

Le seguenti sei email di newsletter mostrano come creare un’irresistibile newsletter di ecommerce.

1. Warby Parker

La newsletter di Warby Parker è una lezione di minimalismo nell’email marketing. Non avete bisogno di cinque pagine di testo lungo per vendere un prodotto di consumo.

Con le immagini giuste, potete lasciare che il prodotto parli da solo.

Email della newsletter ecommerce di Warby Parker.
Email della newsletter ecommerce di Warby Parker.

Perché Ha Raggiunto lo Scopo

Quando si prende una decisione d’acquisto sugli occhiali, Warby Parker sa che l’aspetto è importante.

Ecco perché, nelle sue email di marketing, coglie ogni occasione per presentare i design di cui l’azienda è più sicura.

L’azienda fa anche pieno uso delle GIF per mostrare un’intera linea di prodotti o, come in questo caso, mostrare una singola montatura in ogni possibile colore.

2. Fleur and Bee

Fleur and Bee è un’azienda di cura della pelle che vende prodotti naturali ed etici. Per Fleur and Bee e i suoi clienti, essere vegani, cruelty-free e rispettosi dell’ambiente è vitale per essere consapevoli e avere una pelle luminosa.

Newsletter ecommerce Fleur and Bee
Newsletter ecommerce Fleur and Bee

Perché Ha Raggiunto lo Scopo

Con questa email, Fleur and Bee rimane fedele al brand. L’attraente immagine principale crea l’impressione che il prodotto mostrato sia fatto con ingredienti semplici e naturali e il copy enfatizza i valori dell’azienda.

Un codice promozionale sopra il CTA è sempre un modo eccellente per invitare qualche clic in più.

3. Tattly

Tattly vende tatuaggi temporanei – ma non quelli che ricordate dall’infanzia. I tatuaggi di Tattly sono disegnati da artisti professionisti che ricevono una parte di ogni vendita.

Questa email di newsletter ha annunciato l’ultimo giorno della vendita “Laboryay” di Tattly.

Newsletter di promozione delle vendite di Tattly.
Newsletter di promozione delle vendite di Tattly.

Perché Ha Raggiunto lo Scopo

Questa email fa un ottimo lavoro nel creare urgenza. Non si può non notare che è l’ULTIMO GIORNO per avere il vostro Tattly.

I colori vivaci catturano la vostra attenzione e le foto artistiche sono in linea con il brand di un’azienda focalizzata sull’arte indossabile di alta qualità.

4. Peloton

Peloton ha un look and feel del brand notevolmente coerente, e questa newsletter non fa eccezione.

Come Subaru e Lenovo – altri brand che cercano di trasmettere l’idea di un prodotto sofisticato, potente e high tech – Peloton ha scelto uno sfondo nero e un testo ad alto contrasto.

Newsletter di Peloton.
Newsletter di Peloton.

Perché Ha Raggiunto lo Scopo

Peloton vi attira con la promessa di risparmiare un sacco di soldi per questa bici.

Il prezzo scontato è la prima cosa che si vede, ma viene enfatizzato in caratteri grandi anche il prezzo di iscrizione con $0 in anticipo e $0 APR.

L’email crea poi un senso di urgenza dicendovi che gli appuntamenti per la consegna si stanno esaurendo velocemente. L’intero design della newsletter è bello, con foto accattivanti e di ispirazione.

5. Brooks Running

È difficile far sembrare interessante una foto di scarpe, ma Brooks ci riesce.

Questa email pubblicizza scarpe da corsa e reggiseni sportivi e offre alcuni strumenti utili.

Newsletter ecommerce di Brooks Running.
Newsletter ecommerce di Brooks Running.

Perché Ha Raggiunto lo Scopo

L’immagine è più di una foto del prodotto. È intrigante e artistica. I colori aggiungono fascino e si accompagnano all’aspetto lucido delle scarpe.

Questa email non mostra solo i prodotti. Offre un finder di scarpe online e un finder di reggiseni per aiutare il lettore a trovare la misura giusta.

Se questi preziosi strumenti non vi convincono a visitare il sito web di Brooks, forse chiamerete l’azienda per avere consigli extra da un guru, come pubblicizzato in fondo all’email.

Prova un supporto all’hosting di WordPress eccezionale con il nostro team di supporto di classe mondiale! Chatta con lo stesso team che assiste i nostri clienti Fortune 500. Dai un’occhiata ai nostri piani

6. TUSHY

Sapete cos’è un TUSHY Travel?

Questa email non ve lo dice. Ma ha una grande GIF del prodotto che balla sullo schermo. E se ancora non l’avete capito, vorrete cliccare per scoprirlo.

Esempio di newsletter di TUSHY con GIF.
Esempio di newsletter di TUSHY con GIF.

Perché Ha Raggiunto lo Scopo

Il testo di questa email è di sole 18 parole (senza includere l’intelligente richiesta di cancellazione in fondo), ma è molto efficace.

Il lettore non può fare a meno di guardare l’animazione del bidet portatile rosa brillante. Attirerà sicuramente l’attenzione degli iscritti che non conoscono il prodotto. Per chi già conosce TUSHY, l’email è divertente e rende l’azienda più memorabile.

5 Esempi di Newsletter che Promuovono i Contenuti

Le newsletter possono essere un ottimo modo per condividere i vostri contenuti. Alcune newsletter condividono con i lettori anche contenuti provenienti dal web.

L’importante è tenere in considerazione il vostro pubblico. A cosa sono interessati? Perché iscriversi alla vostra newsletter aziendale gli sarà utile?

Queste cinque newsletter forniscono informazioni rilevanti e di valore ai rispettivi lettori.

1. Dwell

Dwell è una rivista e un hub online per gli appassionati e i professionisti del design della casa. Questa recente newsletter di Dwell presenta guide allo shopping, prodotti in primo piano e articoli top dal sito.

Promozione dei contenuti nella newsletter di Dwell
Promozione dei contenuti nella newsletter di Dwell

Perché Ha Raggiunto lo Scopo

La prova sociale porta click. Le persone sono interessate a ciò che è popolare e apprezzato dagli altri.

Ecco perché Dwell ha fatto una scelta eccellente quando ha iniziato questa newsletter con “I 15 migliori prodotti che i lettori di Dwell hanno comprato a settembre”

La classifica dei migliori articoli Dwell di settembre e ottobre ha lo stesso effetto. Ad altre persone piacciono questi articoli, quindi dovresti leggerli anche voi.

Inoltre, l’email è ben progettata e ci sono foto di qualità.

2. Moz

La Top 10 di Moz non è così appariscente come altre newsletter di questo elenco, ma dà alle persone quello che vogliono – i consigli SEO e di marketing più preziosi che si trovano su internet.

La newletter della top 10 dei contenuti a cura di Moz
La newletter della top 10 dei contenuti a cura di Moz

Questo design di email è semplice e diretto. Se siete interessati alla SEO e al marketing online, troverete sicuramente qualcosa che vale la pena cliccare. Ogni link è rilevante e prezioso per il lettore di Moz.

Moz dimostra che gli abbellimenti non sempre rendono migliore un’email.

3. ASPCA

L’American Society for the Prevention of Cruelty to Animals è un’organizzazione no-profit che lavora per il benessere degli animali dal 1866.

L’argomento è serio, ma questa email newsletter a tema Halloween è divertente.

Esempio di email newsletter ASPCA
Esempio di email newsletter ASPCA

Perché Ha Raggiunto lo Scopo

Sappiamo che gli iscritti a questa newsletter sono amanti degli animali, quindi la simpatica immagine principale è un buon inizio. Ed è anche sicuro che i lettori sorrideranno leggendo frasi come “pawpular” e “le code che vuoi”.

L’ASPCA è un ente no-profit, quindi chiedere donazioni è essenziale per loro. Il pulsante per le donazioni in questa email è in alto in grassetto arancione. Il CTA per leggere il primo post del blog è evidente e sopra la piega. La newsletter fornisce una varietà di contenuti e un’offerta speciale.

Questa newsletter ha un layout pulito e corrisponde ai colori del brand ASPCA.

4. National Geographic

Il National Geographic è noto per le sue foto mozzafiato e questa newsletter è all’altezza dello standard.

Pone anche una domanda per farvi fermare a pensare: pianeta o plastica?

Esempio di newsletter del National Geographic
Esempio di newsletter del National Geographic

Perché Ha Raggiunto lo Scopo

È una bellissima email da cima a fondo. L’immagine, che all’inizio sembra un iceberg ma è un sacchetto di plastica galleggiante, invita i lettori a dare più di uno sguardo.

Il contenuto della newsletter è focalizzato su un unico tema e fornisce un forte motivo per cliccare sul CTA: potrebbe aiutare a salvare il pianeta.

La sezione finale dell’email chiede agli abbonati di interagire con i social media del National Geographic.

5. Il Daily Skimm

The Daily Skimm è un digest quotidiano di notizie spiegate in modo semplice, leggibile e a volte umoristico.

La newsletter di The Daily Skimm.
La newsletter di The Daily Skimm.

Perché Ha Raggiunto lo Scopo

The Daily Skimm ha una voce di brand coerente e riconoscibile.

Ogni Daily Skimm copre un bel po’ di notizie, ma non è troppo per una singola email perché il testo è suddiviso in pezzi gestibili con titoli intelligenti.

Dove Trovare Ancora Ispirazione Senza Iscriversi a Centinaia di Newsletter

Se non volete il problema di creare un account email usa e getta e iscrivervi a centinaia di newsletter, abbiamo un suggerimento che vi aiuterà ad avere accesso alle newsletter di migliaia di brand senza questo fastidio.

Milled è un motore di ricerca per newsletter. Potete digitare il nome del brand (o la categoria) ed esplorare le newsletter in vari settori, lingue e paesi.

Il motore di ricerca di newsletter di Milled.
Il motore di ricerca di newsletter di Milled.

Potreste anche essere riuscire a trovare i concorrenti diretti (anche se in teoria dovreste essere già iscritti alle loro newsletter).

Really Good Emails è un altro database di email. Il sito non include solo vecchie email di marketing. Sono tutte (avete indovinato) ottime email.

È un ottimo posto per trovare idee di newsletter per il vostro brand.

Sfrutta il potere dell'email marketing con l'aiuto di questa guida 📧⬇️Click to Tweet

Riepilogo

Volete vendere un gadget tecnologico o costruire il vostro profilo come consulente professionale? In entrambi i casi, sono gli stessi gli elementi necessari per creare una newsletter di successo.

Cercate di capire cosa stanno facendo i vostri concorrenti, seguite le best practice del design, inserite elementi essenziali per una newsletter e non dimenticate mai qual è il vostro pubblico di riferimento.

Usate il loro linguaggio, parlate dei loro problemi e offrite loro le soluzioni di cui hanno bisogno. Una newsletter non è solo una cosa da mettere insieme.

Le newsletter sono un canale di marketing inestimabile che potete usare per costruire il vostro brand e il vostro business. Imparate da questi esempi di newsletter e create qualcosa di ancora migliore per il vostro pubblico.


Risparmia tempo e costi e massimizza le prestazioni del sito con:

  • Aiuto immediato dagli esperti dell’hosting WordPress, 24/7.
  • Integrazione di Cloudflare Enterprise.
  • Copertura globale del pubblico con 35 data center in tutto il mondo.
  • Ottimizzazione del sito con il nostro Monitoraggio delle Prestazioni delle Applicazioni integrato.

Tutto questo e molto altro, in un piano senza contratti a lungo termine, con migrazioni assistite e una garanzia di 30 giorni di rimborso. Scopri i nostri piani o contattaci per trovare il piano che fa per te.