I font WordPress possono sembrare un dettaglio insignificante. Dopo tutto, ci sono temi WordPress, palette di colori, immagini di sfondo e layout di blog a cui pensare.

Chi ha tempo per gli stili dei font?

Mentre la progettazione di un sito web può richiedere molto tempo, la verità è che tutti i proprietari di siti web dovrebbero prestare attenzione ai font WordPress che usano per i testi del loro sito.
Gli stili dei font sono un aspetto importante del web design che influisce sulla leggibilità del vostro sito.

Per non parlare del fatto che l’utilizzo dei giusti accoppiamenti di font può aiutarvi a distinguervi dalla concorrenza, ad aumentare le conversioni e persino la reputazione del marchio. Ma solo se lo fate bene.

Oggi ci immergeremo nel tema dei font WordPress e come trovare quelli migliori per il vostro sito WordPress.

Stili di Font più Comuni

I font che usate sul vostro sito WordPress parlano del vostro marchio, che lo vogliate o meno. Anche il più piccolo cambiamento in un font WordPress può alterare la percezione che i visitatori del sito hanno della vostra azienda.

Naturalmente, spiegare la storia e la psicologia dietro il carattere tipografico richiederebbe un articolo dedicato. Ma per darvi un’idea, ecco i cinque tipi principali di stili di font che potreste voler utilizzare sul vostro sito:

1. Script

Esempio di font script

Esempio di font Script (Fonte immagine: Cadillac)

I font script sono eleganti e dalle linee curve, proprio come la scrittura corsiva. Si dividono in due categorie distinte: formale e informali.

Gli script formali sono i più eleganti di tutti, perché imitano la bella grafia dei maestri calligrafi del XVII e XVIII secolo. E, in particolare, questi stili di font sono decorati con ghirigori e motivi floreali che si estendono nella linea finale di ogni carattere.

Gli script informali assomigliano più alla calligrafia moderna e sono più leggibili degli script formali. Sono sempreverdi, non passeranno mai di moda: sono perfetti per loghi con caratteri di grandi dimensioni, perché possono essere difficili da leggere in caso di testi molto lunghi.

2. Display

Esempio di font Display

Esempio di font Display (Fonte immagine: Disney)

La variante Display indica i font creativi, eccentrici e dall’aspetto funky. Sprigionano personalità e sono usati per catturare subito l’attenzione del lettore.

Si sono diffusi nel XIX secolo e sono apparsi spesso su cartelloni pubblicitari, manifesti e opuscoli d’epoca. Noterete che molti font display, come il Rockwell, sono dotati di quelli che vengono chiamati elementi serif. In altre parole, le grazie (cioè il tratto finale) del carattere sono piuttosto spesse.

Questo stile è perfetto per intestazioni o annunci, in quanto non hanno una grande leggibilità, specialmente online.

3. Modern

Esempio di font Modern

Esempio di font Modern (Fonte immagine: Vogue)

I font della variante modern sono molto strutturati. Hanno un aspetto professionale e spesso producono una sensazione di freddezza e serietà. Molti stili di font moderni sono dotati di grazie lunghe e sottili che si estendono oltre le estremità del carattere.

Inoltre, i font moderni non hanno inclinazioni nelle lettere perché tendono a sottolineare la posizione verticale. Noterete anche che molti di questi stili di font hanno uno spessore variabile in ogni lettera, il che aggiunge stile senza rovinare l’esperienza utente.

I font moderni sono molto utilizzati per le intestazioni e per altri testi corporei di grandi dimensioni.

4. Serif

Esempio di font Serif

Esempio di font Serif (Fonte immagine: T-Mobile)

I font Serif sono i font più tradizionali in circolazione. Si caratterizzano per i tratti semplici, chiamati serif, che si estendono oltre la fine del tratto di ogni carattere. Questa pratica risale all’epoca romana, quando si vedevano comunemente lettere scritte a mano.

Questo stile di font è il più conservatore della lista, ma è anche uno degli stili di font più affidabili.

Vedrete font serif molto comuni, come il Times New Roman, che appaiono principalmente in supporti stampati. Alcune persone scelgono questo stile di font per il testo del corpo del loro sito web, ma non è raccomandato perché i serif possono essere difficili da leggere in presenza di grossi blocchi di testo. Tuttavia, è utile per intestazioni e loghi di grandi dimensioni.

5. Sans Serif

Esempio di font Sans Serif

Esempio di font Sans Serif (Fonte immagine: Google)

I font Sans Serif si trovano più comunemente online. Sono puliti e dall’aspetto moderno e non hanno grazie alla fine del carattere. In realtà, la mancanza di serif è proprio ciò che rende questo stile di font così attraente per l’occhio, quando viene letto online.

Questo stile di font è diventato popolare negli anni Venti e Trenta, quando lo stile stava diventando vistoso ed elegante. Alcune persone hanno anche pensato che questo stile di font dovrebbe essere utilizzato solo in pubblicità, ritenendolo inappropriato per altri scopi.

Oggi, tuttavia, i font sans serif come l’Helvetica si vedono ovunque.

Perché la Scelta dei Font in WordPress È Importante

Ci sono molti elementi che rientrano nel concetto di tipografia perfetta. Ad esempio, la gerarchia visiva, la griglia, il contrasto, gli spazi bianchi e le dimensioni sono tutti elementi importanti. Ma se non scegliete il giusto stile di font fin dall’inizio, nessuna di questi elementi avrà importanza.

Date un’occhiata ad alcune delle ragioni più convincenti per cui lo stile dei font è importante per il successo del vostro sito WordPress:

Come potete vedere, lo stile del font è molto più che una decorazione. Può avere un impatto significativo sul vostro successo come proprietari di un sito web e plasmare le opinioni degli altri relativamente al vostro marchio.

Come Trovare l’Ispirazione per il Vostro Sito WordPress

La scelta del font giusto per il vostro sito web WordPress può essere pesante vista la quantità di alternative fra cui scegliere. Ecco perché sapere come trovare ispirazione è molto importante.

Se trovate un sito web che utilizza un font che vi piace e che vorreste aggiungere al vostro sito web, c’è un piccolo trucco per scoprire di quale font di tratta.

Tutto quello che dovete fare è evidenziare il font che vi piace e fare clic con il tasto destro del mouse su di esso. Quindi selezionate Inspect Element.

Selezione tramite l'Inspect Element

Selezione tramite l’Inspect Element

Quindi, sotto la sezione Computed, scorrete verso il basso per trovare la famiglia di font e altre informazioni sui font.

Font Family

Selezione della Font Family

Se vi capita di trovare un bel font su un sito web, ma avete bisogno di un piccolo aiuto per abbinarlo con uno stile di font complementare, date un’occhiata a Font Pair.

Font Pair

Font Pair

Questa risorsa online gratuita vi aiuta ad accoppiare stili di font che vanno bene insieme. Su Font Pair potete visualizzare le coppie di font e scaricarle. Questo vi aiuterà a capire se l’abbinamento di font a cui siete interessati funzionerà bene nel vostro sito web.

Perché Utilizzare Font Personalizzati su WordPress

La tipografia può avere un potente effetto sui visitatori del vostro sito. E l’obiettivo di ogni proprietario di un sito web è quello di lasciare un’impressione duratura su ciascun visitatore. Dopo tutto, è anche così che si costruisce la reputazione del marchio e si ottengono più contatti e vendite.

Non siete convinti? Lasciate che siano i dati a parlare:

Uno studio condotto da due ricercatori ha scoperto che dando una serie di istruzioni—una scritta con un font semplice e l’altra con un font complesso—a due gruppi di persone, coloro che ricevevano le istruzioni scritte con un font semplice terminavano il compito in 8,2 minuti. L’altro gruppo impiegava 15,1 minuti per completare lo stesso identico compito. In altre parole, il font semplice dava l’impressione che il compito fosse più facile di quello scritto in un font complesso.

Gli stessi ricercatori hanno condotto un altro studio in cui hanno dato a un gruppo di persone in un ristorante un menu scritto con un font semplice e a un altro gruppo un menu scritto con un font fantasioso. I ricercatori hanno scoperto che il gruppo che riceveva il menu dal font fantasioso credeva che lo chef avesse maggior talento dello chef che preparava il cibo nel menu con il font semplice.

Un altro esperimento ha determinato che le persone hanno più o meno probabilità di credere che un’affermazione sia vera a seconda del tipo di font utilizzato.

Alle persone è stata consegnata una scritta con l’affermazione “L’oro ha un numero atomico di 79” nei seguenti stili di font:

Alla fine, la maggior parte delle persone si dichiarava d’accordo con la dichiarazione quando era scritta in Baskerville. Essendo lo stile di font più formale e accademico della lista, Baskerville svolgeva meglio il compito di convincere le persone che una affermazione vera era effettivamente corretta.

Quindi cosa significa tutto questo, vi chiederete?

Significa che la vostra scelta dello stile dei font può determinare se i visitatori del sito rimarranno sulle vostre pagine per vedere cosa avete da offrire. Inoltre, i font del vostro sito web aiuteranno (o danneggeranno) le vostre possibilità di convincere le persone che siete un brand affidabile con cui vale la pena di fare affari.

Stanco di problemi con WordPress e di un hosting lento? Forniamo un supporto di livello internazionale da parte di esperti WordPress disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e server incredibilmente veloci. Dai un’occhiata ai nostri piani

Quindi, mentre è bello scegliere un font WordPress personalizzato per distinguersi dalla concorrenza, è ancora meglio farlo con la consapevolezza che la scelta del font è molto di più di un web design e di una decorazione.

Dove Trovare Font WordPress Personalizzati

In passato, i singoli font WordPress personalizzati erano molto costosi. Cambiare lo stile del font non era facile a meno avere un buon gruzzolo da investire.

Al giorno d’oggi, invece, gli stili di font premium sono molto più accessibili. Oltre a questo, esistono tonnellate di font web davvero eleganti che potete utilizzare sul vostro sito web e sulle vostre risorse marketing.

Diamo un’occhiata a dove trovare i migliori font personalizzati WordPress:

Google Fonts

Google Fonts

Google Fonts

Google Fonts è il posto migliore per trovare e personalizzare gratuitamente i vostri stili di font personalizzati! Una volta sul sito web, potete testare un font che vi piace simulando frasi, paragrafi o numeri per avere un’idea di come apparirà sul vostro sito web.

Inoltre, potete modificare la dimensione dei pixel, personalizzare il font in grassetto, corsivo, leggero/medio, ecc. e persino cambiare colore, direttamente sulla piattaforma Google Fonts. Quando vi deciderete a favore di un font, tutto quello che dovete fare è incorporarlo nel vostro sito web copiando un semplice codice. Ecco la nostra guida dettagliata su come cambiare i font in WordPress.

1001 Free Fonts

1001 Free Fonts

1001 Free Fonts

1001 Free Fonts vanta un impressionante numero di 10.000 font gratuiti organizzati in categorie in ordine alfabetico per rendere la ricerca del font perfetto un gioco da ragazzi. Potete per esempio fare clic sulla categoria fantasia, calligrafia, punti o pennello per restringere la ricerca.

Una volta trovato un font che vi piace, potete scaricarlo gratuitamente o fare una donazione a chi lo ha disegnato per poterlo utilizzare a fini commerciali.

Font Freak

Font Freak

Font Freak

Font Freak contiene oltre 9.000 font gratuiti e migliaia di font di alta qualità, quindi trovarne uno che si adatti al vostro sito WordPress non dovrebbe essere un problema. Più di 400 designer sottopongono il loro lavoro creativo a Font Freak, e ci sono sempre nuovi font in uscita.

Una delle cose migliori di Font Freak è che ci sono versioni sia per PC che per Mac. Infine, è possibile creare e modificare i propri font utilizzando l’editor di font e il software di gestione di Font Freak.

Fontspace

FontSpace

Fontspace contiene oltre 61.000 font gratuiti che possono essere utilizzati su qualsiasi tipo di progetto. Sono organizzati in categorie popolari o in base allo stile del font, quindi trovare il tipo esatto di font di cui avete bisogno è molto facile.

Designer di tutto il mondo contribuiscono a Fontspace ed etichettano i loro lavori come disponibili per uso commerciale o personale. Per aiutarvi a prendere una decisione informata, Fontspace include anche valutazioni dei font e link ai designer e al loro portfolio, così potete restringere ulteriormente la ricerca del font perfetto.

Tenete in considerazione che usare questi servizi di terze parti è fantastico, ma che ci sono diversi vantaggi a ospitare localmente i propri font in WordPress. Quando si ospitano i font localmente, questi vengono memorizzati sul server e non c’è bisogno di collegarsi a una risorsa esterna.

Uno dei maggiori vantaggi di questo approccio è che non sarà mai necessario affidarsi ai server del servizio font di terze parti per rimanere operativi. Se il loro server va offline, c’è una buona probabilità che anche il font sul vostro sito web potrebbe risentirne.

I font perfetti fanno risaltare il vostro brand, migliorano la leggibilità e molto altro! Scoprite dove trovare i font migliori per il vostro sito #WordPress! 🔠🖍Click to Tweet

Riepilogo

Lo stile dei font è una parte centrale del design del vostro sito web WordPress, che vi piaccia o meno. I font utilizzati trasmettono un certo messaggio ai visitatori del sito e alla fine dei conti influenzano il loro comportamento, la loro scelta di leggere il vostro contenuto o addirittura di generare una conversione.

Per fortuna, ci sono molti posti dove trovare il font perfetto per il vostro marchio. Andate allora alla ricerca di un font personalizzato che vi piaccia e aggiungetelo al vostro sito WordPress.

Avete bisogno di un modo semplice per aggiungere icon font al vostro sito WordPress? Date un’occhiata a questo post dettagliato su come utilizzare gli icon font di WordPress nel modo giusto. Iniziate ad aggiungere icone ad alta risoluzione al vostro sito: sono facili da scalare e i vostri visitatori le ameranno.


Se ti è piaciuto questo articolo, allora apprezzerai la piattaforma di hosting WordPress di Kinsta. Metti il turbo al tuo sito web e ricevi supporto 24×7 dal nostro team di veterani di WordPress. La nostra infrastruttura potenziata da Google Cloud è centrata su scaling automatico, performance e sicurezza. Permettici di mostrarti la differenza di Kinsta! Scopri i nostri piani