Nel 2021, YouTube è la piattaforma più utilizzata dagli adulti statunitensi. Ma il fatto che sia la principale piattaforma video nonché motore di ricerca non significa che non ci siano alternative migliori per alcuni casi d’uso.

Molte delle persone che creano video per YouTube hanno iniziato a esplorare altre opzioni a causa del numero sempre crescente di annunci promozionali mostrati in ogni video e degli algoritmi che interferiscono con i video caricati.

Le opzioni alternative sono davvero tante.

In questo articolo, analizziamo le migliori alternative gratuite e a pagamento di YouTube e vedremo quando conviene scegliere un’alternativa a YouTube se gestite un vostro business.

YouTube Può Essere Sostituito?

YouTube è la piattaforma video online più affermata sul mercato. Oltre 2 miliardi di utenti connessi visitano la piattaforma ogni mese e il suo pubblico internazionale guarda miliardi di ore di video mensili.

Quindi, dal punto di vista del mercato e del pubblico, è improbabile che le opzioni della nostra lista possano sostituire completamente YouTube in tempi brevi.

Ma se non avete già un canale YouTube consolidato, potrebbe ancora valere la pena considerare un’opzione diversa per la vostra strategia video.

Sia che usiate i video per raggiungere un nuovo pubblico o che li incorporiate nel vostro sito web per convertire i visitatori in contatti, ci sono ottime opzioni che potete usare per sostituire YouTube.

YouTube è la piattaforma più utilizzata dagli adulti negli Stati Uniti... ma esistono anche moltissime alternative. 📊 Scopri le migliori in questa guida ⬇️Click to Tweet

Chi Sono i Concorrenti di YouTube?

YouTube ha concorrenti in diverse categorie. Come piattaforma social di condivisione video, Twitter, Instagram e Facebook sono ormai suoi concorrenti con i video nativi.

Queste piattaforme hanno aumentato i loro investimenti lato video negli ultimi due anni, e nel 2018 Facebook ha persino rilasciato Facebook Watch, un feed video-centrico personalizzato per ogni utente. Anche Twitter permette agli utenti di caricare video nativi mentre Instagram ha lanciato l’IGTV l’anno scorso.

Quando si parla strettamente di piattaforme di hosting video, ci sono opzioni gratuite come Dailymotion e soluzioni premium come Wistia, Vimeo e Spotlightr.

Le Migliori Alternative Gratuite a YouTube

Di seguito trovate una vasta lista di alternative gratuite a YouTube per content creator e aziende.

1. Dailymotion

Homepage di Dailymotion

Homepage di Dailymotion.

Dailymotion è una piattaforma di hosting e condivisione video per caricare e condividere i vostri video con il pubblico. Potete usarla per creare un canale video, attirare nuovo seguito e guadagnare dalle entrate pubblicitarie.

Vi suona familiare? È la soluzione più vicina a YouTube, anche se le differenze tra le due sono tante.

Pro

Contro

Pubblico

Se siete content creator o marketer, la dimensione del pubblico è fondamentale da considerare quando scegliete un’alternativa a YouTube.

Dailymotion sostiene di avere 300 milioni di utenti attivi sulla sua piattaforma. Probabilmente si riferiscono a una media di 300 milioni di visitatori unici al mese perché se guardate i loro canali e video principali, i numeri non tornano.

Per esempio, T-Series, il gigante con oltre 190 milioni di iscritti su YouTube, ha meno di 10 mila follower su Dailymotion. Certo, hanno caricato solo pochi video, ma considerando che si tratta dell’account più popolare su Dailymotion, quel numero non è affatto impressionante.

Infine, se diamo un’occhiata a ciò che è di tendenza nelle liste di video su Dailymotion, vediamo numeri drasticamente diversi da quelli che presenta YouTube:

I migliori video su Dailymotion

I migliori video su Dailymotion.

Il primo risultato non è neanche lontanamente vicino alle centomila visualizzazioni, e il secondo ne ha appena cinquemila.

Molti dei video di tendenza vantano solo poche centinaia di visualizzazioni ciascuno.

Questi fattori dovrebbero chiarire il punto: Dailymotion ha un pubblico molto, molto più piccolo di YouTube.

Dailymotion È Meglio di YouTube?

Dato che Dailymotion è un concorrente diretto, è giusto chiedersi se è meglio di YouTube.

YouTube supporta una risoluzione video perfetta, video più lunghi e caricamenti di file più grandi. YouTube ha anche un pubblico molto più vasto e il potenziale di traffico necessario per avere un video raccomandato o elencato nei risultati di ricerca è molto più alto.

D’altra parte, la concorrenza non è così dura su Dailymotion. Come abbiamo detto, potete raggiungere le liste di tendenza e ottenere la promozione del vostro video semplicemente raggiungendo mille visualizzazioni in 24 ore. Un numero del genere non farebbe mai la differenza su YouTube.

Dailymotion potrebbe essere un’opzione utile da testare come nuovo canale di distribuzione per i vostri video se avete un piccolo pubblico. Ci sono maggiori possibilità che vengano visti e condivisi da altre persone tra gli utenti di Dailymotion.

Una cosa che Dailymotion fa meglio sono i video incorporati. Il risultato finale sembra più elegante, senza branding né opzioni di riproduzione ingombranti:

Video incorporato su Dailymotion

Video incorporato su Dailymotion.

Il loro lettore incorporato è un’ottima opzione per chi possiede siti web e vuole inserire brevi video in articoli e pagine.

Ottima Alternativa per:

2. Vimeo

Homepage di Vimeo

Homepage di Vimeo.

Vimeo è una piattaforma video che offre strumenti per l’hosting, la collaborazione, la condivisione, la compressione, la lead generation e altro ancora.

Ha una base attiva di utenti focalizzata su nicchie specifiche, cosa che lo rende una piattaforma ideale per alcuni creator e imprese che vogliono costruirsi un pubblico.

Pro

Contro

Pubblico

Vimeo ha più di 200 milioni di utenti, solo il 9% in meno del pubblico totale di YouTube.

A differenza di Dailymotion, Vimeo ha un nucleo di utenti attivi che alimentano una comunità florida.

Mentre YouTube è la casa di tutti i tipi di creator che coprono una serie di generi e argomenti — dai viaggi, allo sport, al gioco, al fai da te — i video più popolari su Vimeo rientrano in un piccolo gruppo di categorie:

La comunità celebra la creatività e condividerà volentieri il vostro lavoro se soddisfate i loro standard cinematografici.

Vimeo include anche una sezione di filmati selezionati curati dal loro team e anteprime di cortometraggi:

Vimeo Festival and Awards

Vimeo Festival and Awards.

Questo processo offre una scorciatoia ai nuovi registi e creator che vogliono raggiungere un pubblico.

Vimeo È Meglio di YouTube?

Per alcuni creator e imprese, Vimeo potrebbe essere una piattaforma migliore di YouTube.

Se gestite una società di produzione video o siete videmaker amatoriali, l’affiatata comunità di creativi professionisti di Vimeo è l’abbinamento perfetto. Poiché si tratta di un pubblico più piccolo e più concentrato, può essere più facile guadagnare trazione e visualizzazioni senza un seguito.

Gli utenti professionisti possono anche indicare le loro disponibilità lavorative e aggiungere un pulsante “Hire” (“Contrattami”) sotto tutti i loro video sulla piattaforma:

Il pulsante "Hire" di Vimeo

Il pulsante “Hire” di Vimeo.

Anche molti professionisti del settore preferiscono il player Vimeo, quindi caricare il vostro showreel sulla piattaforma è una scelta intelligente.

Se gestite un business e avete bisogno di un servizio di hosting video per il vostro sito web, Vimeo offre un lettore video incorporato molto migliore di Youtube.

Potete personalizzare direttamente il codice incorporato e creare video a tutto schermo che partono automaticamente, senza bisogno di strumenti o servizi di terze parti:

Opzioni di incorporazione dei video di Vimeo

Opzioni di incorporazione dei video di Vimeo.

Potete anche alterare lo schema di colori della riproduzione per abbinarli con i colori del vostro marchio.

Se avete bisogno di un posto dove caricare i video per incorporarli sul vostro sito web, Vimeo è un’ottima scelta: personalizzabile, con incorporazione lineare di video HD, e completamente gratuita.

Ottima Alternativa per:

3. Facebook Watch

Facebook Watch

Facebook Watch.

Facebook ha raddoppiato il numero di video negli ultimi anni. Hanno anche rilasciato Facebook Watch, una funzione che vi permette di sfogliare e guardare i video di tendenza in base ai vostri interessi e alla vostra cronologia di visualizzazione.

L’interfaccia è abbastanza diversa da YouTube, ma il contenuto e il pubblico spesso si sovrappongono.

Sotto molti aspetti, Facebook è ora un concorrente a pieno titolo nello spazio di hosting/condivisione video.

Pro

Contro

Pubblico

Con quasi 3 miliardi di utenti attivi mensili, Facebook è l’unica alternativa con una base utenti più ampia di YouTube.

La condivisione di video non è lo scopo primario di Facebook, ma è diventata una parte significativa dell’esperienza utente sulla piattaforma. Date voi stessi un’occhiata alla vostra timeline o leggete le ultime statistiche di Facebook.

In passato, i video creator su Facebook hanno superato i 3 miliardi di visualizzazioni in un solo mese. Alcuni, come LADbible, hanno iniziato e costruito il loro pubblico interamente su Facebook, mentre Nas Daily, un popolare vlogger di viaggi, ottiene abitualmente decine di milioni di visualizzazioni sui suoi video.

E poiché Facebook ha un modello basato sugli annunci pubblicitari, i creator di successo ricevono una parte delle entrate e si sostengono da soli.

Facebook può anche essere un’eccellente campo di prova per le aziende che vogliono raggiungere un nuovo pubblico con i loro investimenti nel video marketing.

Ottima Alternativa per:

4. Twitter Video

Twitter Video

Twitter Video.

Twitter è un’altra piattaforma di social media che sta puntando molto sui video. Hanno lanciato Twitter Live più di tre anni fa e da allora coprono regolarmente gli eventi sportivi.

Ma non è tutto: qualsiasi utente di Twitter può caricare e condividere video o iniziare un live stream sulla piattaforma.

Pro

Contro

Contenuti Video Lunghi Vs Contenuti Video Corti

Gli esperti del settore che conoscono i pro e i contro della SEO di YouTube hanno notato la tendenza per cui YouTube favorisce i video più lunghi, preferibilmente di oltre 10 minuti, sia per la sezione delle raccomandazioni che per i risultati di ricerca.

Se avete difficoltà a creare video di 10 minuti ben prodotti, Twitter potrebbe essere una buona piattaforma per sperimentare contenuti video.

Twitter è una piattaforma dove il concetto di “breve e accattivante” paga: se non siete prolissi per natura, questa potrebbe essere un’accoppiata perfetta.

Ottima Alternativa per:

5. IG TV

Homepage di IGTV

Homepage di IGTV.

IGTV è la piattaforma di condivisione video di Instagram, progettata come un ambiente 100% mobile-first.

È stata rilasciata nel 2018 ed è più un successore spirituale di Vine che un concorrente diretto di YouTube (di quello se ne sta occupando Facebook con Facebook Watch).

Ma questo non significa che non possa essere una valida alternativa per creator e aziende che non ottengono grosso movimento su YouTube.

Pro

Contro

Esperienza Video Mobile-First

L’obiettivo di Instagram con IG TV è quello di creare la prima piattaforma con un’esperienza video mobile-first ottimizzata.

Grazie al formato di default da mobile (video ritratto a larghezza piena), avrete un’esperienza ravvicinata e personale con i video creator.

Può essere uno strumento eccellente per costruire relazioni più profonde con il vostro pubblico attraverso video mobile non strutturati.

Ottima Alternativa per:

6. DTube

Homepage di DTube

Homepage di DTube.

DTube è un’alternativa a YouTube che utilizza la tecnologia blockchain per condividere video peer to peer.

L’approccio decentralizzato significa che c’è un rischio ridotto di interruzioni del server che potrebbero interrompere il vostro video.

La piattaforma supporta la libertà di parola e si oppone alla censura basata sull’Intelligenza Artificiale di YouTube, e tutti i video creator possono guadagnare la criptovaluta di DTube quando pubblicano video di successo.

Potete anche condividere i video ospitati altrove piuttosto che caricarli su IPFS.

Pro

Contro

Ottima Alternativa per:

Le Migliori Alternative a Pagamento di YouTube

Di seguito, vediamo le migliori alternative premium a YouTube per ospitare i vostri video online. Se avete un business o siete marketer e avete bisogno di qualcosa di più di un semplice hosting video, queste opzioni faranno al caso vostro.

7. Wistia

Homepage di Wistia

Wistia homepage.

Wistia è una piattaforma di hosting video professionale che vi aiuterà a integrare i video con i vostri altri sforzi di marketing.

Offre un’analisi video dettagliata, moduli di acquisizione in-video, integrazioni con strumenti di marketing automation e altro ancora.

Supponiamo che stiate già usando strumenti di analisi, CRM o altri strumenti di business e il vostro approccio per sviluppare e ottimizzare le campagne di marketing sia basato sui dati. In questo caso, Wistia fa al caso vostro.

Pro

Contro

Bellissimi Video Incorporati

Video incorporati con Wistia

Video incorporati con Wistia.

Una delle migliori caratteristiche di Wistia è che avete pieno controllo per personalizzare ogni video player incorporato.

Il codice standard incorporato inline vi permette di aggiungere un video player elegante e reattivo nel vostro contenuto. Si adatta automaticamente alle dimensioni del contenitore, il che facilita l’inclusione di video in più pagine.

Inoltre, potete aggiungere CTA o anche un modulo di acquisizione all’inizio o alla fine del vostro video.

Ottima Alternativa per:

8. Spotlightr (Precedentemente vooPlayer)

Homepage di Spotlightr

Spotlightr homepage.

Spotlightr, ex vooPlayer, è una piattaforma di video marketing simile che offre strumenti di analisi avanzati, acquisizione di lead, integrazione di strumenti aziendali e caratteristiche di sicurezza avanzate.

Potete anche usarlo per lanciare un concorso o un giveaway esclusivo per le persone che guardano un video specifico. Gli utenti professionisti possono anche impostare Pay Per View e Video on Demand sul loro sito web senza dover creare un portale a iscrizione.

Se vi serve il vero coltellino svizzero delle alternative a YouTube, Spotlightr è la scelta migliore.

Pro

Contro

Oltre l’Hosting Video

Spotlightr e le sue caratteristiche vanno ben oltre il regno del semplice video hosting. È una cassetta degli attrezzi completa che vi aiuterà a integrare i video in ogni fase dei vostri processi di marketing e di vendita.

Potete crearvi un pubblico per campagne pubblicitarie su Google e Facebook con il suo costruttore di pubblico integrato, ospitare stream dal vivo e lanciare concorsi per il vostro pubblico.

Le heatmap e l’analisi avanzata vi permettono di sapere come il vostro pubblico sta interagendo con i vostri contenuti video.

Spotlightr è un grande strumento che vi aiuterà in tutte le vostre campagne di video marketing.

Ottima Alternativa per:

9. Brightcove

Homepage di Brightcove

Homepage di Brightcove.

Brightcove è la principale piattaforma video online per le imprese e le aziende distribuite. Secondo il loro sito web, oltre la metà delle aziende della lista Fortune 500 sono già clienti.

Oltre all’hosting video e allo streaming dal vivo, Brightcove vi permette di raggiungere livelli avanzati: potete usare la tecnologia OTT per offrire video in diretta su smartphone e app per smart TV.

Se siete produttori, potete prevedere l’inserimento di annunci lato server nei video ospitati. Potete integrarlo con un DSP e vendere spazi pubblicitari direttamente ai vostri clienti.

Le analisi video in tempo reale vi aiutano a capire come i vostri clienti e i prospect interagiscono con i video sul vostro sito web.

Pro

Contro

Ottima Alternativa per:

10. SproutVideo

Homepage di SproutVideo

Homepage di SproutVideo.

SproutVideo è un’eccellente alternativa a YouTube per piccole imprese e solopreneur che si intendono di marketing digitale.

Hai bisogno di un hosting incredibilmente veloce, affidabile e completamente sicuro per il tuo sito professionale? Kinsta offre tutto questo e un supporto di classe mondiale 24/7 da parte di esperti di WordPress. Scopri i nostri piani

Avete il controllo completo per personalizzare e creare video player unici per ogni pagina del vostro sito web. In questo modo, potete assicurarvi che i video incorporati non cozzino con il vostro design, ma lo completino.

Acquisite i contatti direttamente dall’interno del video player con moduli personalizzabili, e inviate i lead direttamente al vostro autoresponder CRM preferito attraverso le integrazioni API.

Si integra con MailChimp, Hubspot, Zapier e molti altri strumenti di terze parti.

Pro

Contro

Ottima Alternativa per:

11. Alternative WordPress: Jetpack

La funzione Video Hosting di Jetpack

La funzione Video Hosting di Jetpack.

Se siete amanti di WordPress che vogliono solo un plugin WordPress che faccia il suo lavoro, non cercate oltre: Jetpack per WordPress include l’hosting video nei suoi piani premium per soli 11,97 dollari al mese.

Usando il nuovo editor, potete aggiungere blocchi video direttamente negli articoli o nelle pagine senza fare copia-incolla.

Potete anche visualizzare analisi video approfondite e in tempo reale dall’interno della vostra bacheca WordPress.

Pro

Contro

Aggiungere Blocchi Video Direttamente negli Articoli WordPress

Potete aggiungere blocchi video direttamente negli articoli e nelle pagine di WordPress se usate l’editor Gutenberg.

Blocco video di WordPress

Blocco video di WordPress.

Potete trascinare e rilasciare i file video direttamente dal vostro computer in una bozza.

Non c’è bisogno di personalizzare nulla di particolare per far sì che il video abbia un bell’aspetto durante le live: WordPress gestirà automaticamente questo processo per voi.

Ottima Alternativa per:

12. Odysee

Homepage di Odysee

Homapge di Odysee.

Odysee è interessante perché funziona interamente su un protocollo blockchain chiamato LBRY. Questo protocollo è abbastanza nuovo e permette a chiunque di costruire app che interagiscono con i contenuti digitali sulla rete LBRY.

Sì, potete caricare video sul vostro account Odysee e usarli per il marketing digitale e altre esigenze commerciali. Tuttavia, se siete abbastanza esperti da riuscire a costruire un’app utilizzando il protocollo, potete creare cose interessanti.

Pro

Contro

Costruito sulla Blockchain

LBRY è la società madre di Odysee, motivo per cui vediamo spesso i due nomi insieme. È anche il nome del protocollo blockchain che Odysee utilizza.

Il credito LBRY è una criptovaluta (conosciuta anche come valuta digitale) che Odysee usa per pagare i suoi utenti.

Ottima Alternativa per:

Bonus: Altre Notevoli Alternative a YouTube da Considerare

Anche se abbiamo visto quelle che pensiamo siano solide alternative a YouTube, ce ne sono alcune altre che crediamo valga la pena menzionare:

13. Brid.TV

Homepage di Brid.TV

Homepage di Brid.TV.

Brid.TV è una soluzione di monetizzazione video che funziona a livello aziendale. L’idea principale dietro questa piattaforma è quella di aiutare gli editori a crescere e monetizzare il loro pubblico.

L’azienda sta crescendo a un ritmo rapido. In questo momento, i loro dati di flusso e di richiesta di annunci sono alle stelle. Questo significa che è un ottimo momento per salire a bordo e vedere cosa potete realizzare.

Brid.TV Streams e richieste di annunci

Brid.TV Streams and Ad Requests.

Pro

Contro

Ottima Alternativa per:

14. Utreon

Homepage di Utreon

Homepage di Utreon.

Utreon è stata una delle voci importanti del movimento “alternativo a YouTube” ed è diventato più popolare con il tempo. Perché? Fornisce strumenti più avanzati per content creator, si concentra su caratteristiche innovative e offre un migliore coinvolgimento della comunità.

Tutti questi aspetti sono attraenti, ma forse la ragione più grande per cui chi crea contenuti preferisce la piattaforma Utreon è il suo approccio al tema della privacy.

Per esempio, non vendono mai le informazioni degli utenti, in nessun caso. La loro politica sulla privacy ha molti vantaggi per l’utente.

Pro

Contro

Un Diverso Tipo di Engagement

Forse la cosa più attraente di Utreon, standard di privacy a parte, è che la piattaforma sembra offrire possibilità di coinvolgimento più ampio attraverso i video.

Sfruttando un sistema di meme, condivisione di clip, indici di gradimento, la piattaforma sta cercando di colmare il divario tra content creator e fan.

Ottima Alternativa per:

15. Metacafe

Homepage di Metacafe

Homepage di Metacafe.

A completare la nostra lista delle migliori alternative a YouTube c’è una piattaforma chiamata Metacafe. Il concetto è semplice, eppure molto efficace.

Fornisce a utenti ed editor una piattaforma semplice e facile da usare per caricare e consultare i contenuti.

Metacafe ha un forte seguito online: il loro sito viene citato come uno dei 3 migliori siti di video negli Stati Uniti. Nel momento in cui scriviamo questo articolo, Metacafe conta 12 milioni di visualizzazioni uniche mensili.

Questa piattaforma è un modo eccellente per diffondere il vostro messaggio mantenendo i video clip brevi e mirati.

Pro

Contro

Regina dei Video di Breve Durata

Questa è la premessa della piattaforma Metacafe: tutti i video sulla piattaforma sono di breve durata. La maggior parte degli utenti della piattaforma mantiene i video in un arco di tempo che va dai 90 ai 180 secondi.

Viene fatto anche un passo in più per assicurare che lo stile dei video in forma breve sia rispettato. Gli utenti non potranno caricare nessun file video che sia più grande di 100 MB.

L’idea è quella di condividere contenuti su tutti i canali in un formato breve, divertente e veloce.

Forse la cosa più interessante di Metacafe è che i video non possono essere aggiunti automaticamente. Una volta inviato, una comunità integrata di oltre 80.000 volontari lo guarda e decide se aggiungerlo o meno alla piattaforma.

Ottima Alternativa per:

Con un numero sempre crescente di annunci mostrati con video e con algoritmi che interferiscono con i video caricati, molti creatori di video per YouTube hanno iniziato a esplorare altre opzioni 👀 Ecco le alternative più popolari 👇Click to Tweet

Riepilogo

Nel 2021, YouTube non è più il punto di arrivo tutti i video online. Solo perché è la principale piattaforma di hosting e condivisione video non significa che sia l’unica scelta giusta per voi o per la vostra attività.

Ci sono molte opzioni tra cui scegliere.

Esistono attori importanti come IGTV e Facebook Watch per la condivisione di video e la crescita di una presenza sui social media. L’hosting video professionale per le aziende include opzioni come Vimeo, Wistia e Spotlightr. E se avete bisogno di una vera soluzione a livello aziendale con un piano su misura per la vostra azienda, Brightcove è la strada da seguire.

Volete lanciarvi in video di breve durata che possono attrarre un grande pubblico? Date un’occhiata a Metacafe.

Ora è il vostro turno: qual è la vostra alternativa preferita a YouTube? Quali avete provato? Fatecelo sapere nei commenti!


Risparmia tempo e costi e massimizza le prestazioni del sito con:

  • Aiuto immediato dagli esperti dell’hosting WordPress, 24/7.
  • Integrazione di Cloudflare Enterprise.
  • Copertura globale del pubblico con 28 data center in tutto il mondo.
  • Ottimizzazione del sito con il nostro Monitoraggio delle Prestazioni delle Applicazioni integrato.

Tutto questo e molto altro, in un piano senza contratti a lungo termine, con migrazioni assistite e una garanzia di 30 giorni di rimborso. Scopri i nostri piani o contattaci per trovare il piano che fa per te.