Tra le maggiori tendenze di marketing nel 2019, entro il 2021 il video da solo rappresenterà oltre l’82% di tutto il traffico internet, secondo le previsioni del settore. Il problema per il vostro server è che i contenuti video sono molto più pesanti dei contenuti testuali e gravano pesantemente sui server del vostro sito web.

Ecco perché un sito o un servizio di hosting video deve far parte di una moderna strategia di marketing dei contenuti. Dovete essere in grado di caricare e condividere video di alta qualità con il vostro pubblico, senza ritardi del server o che il vostro sito vada giù.

In questo articolo, analizzeremo i dieci migliori siti di hosting video per il business e vi aiuteremo a trovare la soluzione giusta per le vostre esigenze.

Prima di entrare nel dettaglio, parliamo dell’elefante nella stanza…

È Meglio Ospitare i Video Autonomamente o Utilizzare un Sito di Hosting Video?

Anche se avete di un server dedicato o una macchina virtuale, i video possono aggiungere un carico significativo al server anche con una piccola quantità di traffico.

Una normale pagina web con immagini dovrebbe essere generalmente inferiore a un paio di megabyte, mentre un singolo video a 720p è generalmente superiore a 100 megabyte.

Quindi, solo dieci visitatori che guardano un minuto di video HD richiedono un gigabyte di larghezza di banda del server. Potete avere mille o più visitatori su una pagina di testo e immagini con la stessa larghezza di banda.

Dal momento che i piani di hosting spesso impongono una restrizione sulla larghezza di banda, un solo video può essere sufficiente per superare i vostri limiti in pochi giorni. Ecco perché di solito è meglio utilizzare una piattaforma video di terze parti.

Le 10 Migliori Piattaforme di Hosting Video nel 2020

Soluzioni Gratuite di Hosting Video

Molti di voi probabilmente stanno cercando risposta a questa domanda:

Dove posso ospitare i miei video gratuitamente?

Andiamo a scoprire in profondità ai pro e ai contro di YouTube e di altre alternative gratuite di hosting video.

1. YouTube

Homepage di YouTube

Homepage di YouTube

YouTube è di gran lunga il più grande sito di condivisione video su Internet. Con 1,9 miliardi di utenti registrati attivi sul sito ogni mese, non troverete niente di simile.

Ma questo non significa che sia l’opzione migliore per l’hosting dei vostri video online.

Per un creatore di contenuti, è difficile sbagliare vista la capacità di attingere al vasto pubblico attinente, attraverso i consigli e le ricerche di YouTube (ecco come potenziare la SEO di YouTube).

Non c’è limite alla possibilità di archiviazione dei dati o alla larghezza di banda e si possono caricare singoli video fino a 128 gigabyte. Potete anche guadagnare una percentuale dei ricavi pubblicitari generati dai vostri video.

Ma se siete un’azienda, la storia è diversa, dato che, per incorporare il video nel vostro sito web, avete come unica scelta un player iframe stanco e brandizzato.

I video di YouTube possono costituire una parte essenziale della vostra strategia di marketing dei contenuti, ma non è la scelta ottimale per ospitare video di corsi o testimonial.

Analizziamo nei dettagli le linee guida sui video, vantaggi e svantaggi.

Linee Guida per il Caricamento e Specifiche dei Video di YouTube

  • Dimensione minima: 240p (426 x 240).
  • Dimensione massima: 4K (3840 x 2160).
  • Rapporto d’aspetto: 16:9 (aggiunge automaticamente il frame nero per i video 4:3).
  • Dimensione massima dei file: 128 GB.
  • Durata massima dei video: 12 ore.
  • Memorizzazione totale dei file: Illimitato.
  • Formati video accettati: .MOV, .MPEG4, MP4, .AVI, .WMV, .MPEGPS, .FLV, 3GPP e WebM.

Pro

  • Cloud storage gratuito e illimitato per i vostri file video
  • Opportunità di costruzione del pubblico al vertice del settore, con 1,9 miliardi di utenti attraverso la ricerca su YouTube, i consigli e gli abbonamenti.
  • Le opzioni private e quelle non elencate rimuovono i video dal pubblico.
  • Si può facilmente incorporare video utilizzando codici iframe generati su misura.

Il vantaggio più significativo di YouTube è che è il luogo più provato per costruire un pubblico online con esempi di oltre 100.000.000 di iscritti.

I canali YouTube più popolari, classificati per numero di abbonati

I canali YouTube più popolari, classificati per numero di abbonati (Fonte: Statista.com)

Lo storage cloud illimitato e la possibilità di caricare singoli file video da 128 GB fino a 12 ore sono altri enormi vantaggi. Tutto questo, gratuitamente.

Contro

  • Opzioni per l’incorporazione di base.
  • Gli annunci pubblicitari verranno riprodotti automaticamente, anche su contenuti commerciali incorporati nel vostro sito web.
  • Alla fine di ogni video appaiono i video consigliati (in passato si poteva aggiungere ?rel=0 alla fine dell’url video per evitare che ciò accadesse, ma le cose sono cambiate e questo non funziona più).
  • Nessuna opzione di download senza un servizio di terze parti.
  • Potenziali problemi di copyright quando si seguono le regole del fair use.

Per quello che riguarda la scelta di YouTube come piattaforma di hosting video, l’aspetto negativo più evidente, per un’azienda che voglia ospitare video professionali per incorporarli, sono gli annunci.

Esempio di annuncio su YouTube

Esempio di annuncio su YouTube

In passato potevate disattivare completamente gli annunci pubblicitari, ma ora l’unica opzione è quella di disattivare gli annunci solo su singoli video. E questo potrebbe richiedere molto tempo se avete già caricato molti video.

E se questo per alcune aziende potrebbe non essere un punto di rottura, la possibilità di mostrare i video della concorrenza come consigli finali è ancora presente.

Adatto per:

Anche se abbiamo optato per una soluzione a pagamento come Wistia, abbiamo alcuni video anche sul nostro canale YouTube appena aperto per attingere all’enorme pubblico della piattaforma. Non dimenticatevi di iscrivervi!

2. Dailymotion

Dailymotion

Dailymotion

Dailymotion è forse il concorrente più evidente di YouTube in questa lista, in quanto si propone di essere un’altra piattaforma di condivisione video. Afferma di avere oltre 300 milioni di utenti unici e il primo utente di Dailymotion, T-Series, ha quasi 90.000 follower:

Utenti top di Dailymotion

Utenti top di Dailymotion

Per mettere le cose in prospettiva, il canale di T-Series ha oltre 120 milioni di iscritti su YouTube.

Linee Guida per il Caricamento e Specifiche dei Video di Dailymotion

  • Dimensione minima: 240p (426 x 240).
  • Dimensione massima: 4K (3840 x 2160).
  • Rapporto d’aspetto: 16:9 (aggiunge automaticamente il frame nero per i video 4:3).
  • Dimensione massima dei file: 2 GB.
  • Durata massima dei video: 1 ora.
  • Memorizzazione totale dei file: Illimitato.
  • Formati video accettati: .MOV, .MPEG4, MP4, .AVI, .WMV, .FLV, .MKV, 3GPP, ecc.

Pro

  • Hosting video gratuito e illimitato.
  • Possibilità di rendere i video privati e anche protetti da password.
  • Alcune opportunità per costruire il pubblico con meno concorrenza.

Rispetto a YouTube, il potenziale vantaggio dell’utilizzo di Dailymotion per l’hosting dei video è piuttosto piccolo.

C’è meno concorrenza, quindi potrebbe essere più facile costruire un pubblico da zero, ma il potenziale di crescita è molto più basso.

Contro

  • Pubblico totale inferiore a quello di YouTube.
  • Dimensioni massime dei file più piccole.
  • Non è possibile scaricare i video senza un servizio di terze parti.
  • Prima, durante e dopo i video vengono automaticamente riprodotti annunci.

Come per YouTube, Dailymotion si supporta con gli annunci. Una differenza fondamentale è che gli annunci vengono riprodotti indipendentemente dalle dimensioni dell’utente.

Esempio di annunci Dailymotion

Esempio di annunci su Dailymotion

E non sarà possibile modificare queste impostazioni se non si dispone di un account partner. Ha anche limiti di upload più bassi e problemi simili con l’inserimento di video sul vostro sito web.

Adatto per:

  • Creatori di contenuti alla ricerca di un canale di distribuzione secondario.

3. Vimeo

Vimeo

Vimeo

A differenza di Dailymotion e YouTube, che sono piattaforme social di condivisione video, Vimeo è una suite di hosting video/collaborazione rivolta ai professionisti.

Anche se Vimeo ha una sezione per guardare i video, curata da umani, non da algoritmi, c’è un pubblico particolare. Vimeo è la piattaforma ideale per i professionisti della creatività, quindi solo alcuni tipi di video tendono ad andare bene:

  • Cortometraggi originali.
  • Animazioni originali.
  • Video musicali indie.
  • Video di sport estremi all’aperto e video sulla natura.

Se i vostri video non rientrano in queste categorie, probabilmente avrai difficoltà ad attirare il pubblico su Vimeo.

Linee Guida per il Caricamento e Specifiche dei Video

  • Dimensione minima: 240p (426 x 240).
  • Dimensione massima: 8K (8192 × 4320.
  • Rapporto d’aspetto: 16:9 (aggiunge automaticamente il frame nero per i video 4:3).
  • Dimensione massima dei file: 500 MB per utenti gratuiti (fino a 256 GB per utenti professionisti).
  • Lunghezza massima dei video: limitata dalla dimensione del file.
  • Memorizzazione totale dei file: 500 MB/settimana per utenti gratuiti (20 GB/settimana per utenti professionisti).
  • Formati video accettati: .MOV, .MPEG4, MP4, .AVI, .WMV, .FLV, .MKV, 3GPP, ecc.

Pro

  • Nessuna pubblicità.
  • Incorpora video discreti e personalizzabili.
  • Potete creare video professionali sui social media con Vimeo Create.
  • Potete pubblicizzare sulla piattaforma i vostri servizi creativi.
  • Potete abilitare il download di video.
  • I piani pro partono da soli 7 dollari al mese.

Vimeo è progettato per uso professionale. L’assenza di pubblicità e l’incorporazione di video personalizzabili lo rendono la scelta perfetta per i proprietari di siti web che desiderano includere un video nella loro landing page.

Il lettore video integrato è elegante, veloce e non include pubblicità o raccomandazioni forzate. È possibile scegliere una risposta o una dimensione fissa e attivare o disattivare l’autoplay o i loop.

Opzioni di incorporazione in Vimeo

Opzioni di incorporazione in Vimeo

Gli utenti a pagamento possono personalizzare ulteriormente le loro impostazioni di incorporazione:

Personalizzare gli embed

Personalizzare gli embed

Vimeo è la migliore soluzione gratuita per i webmaster che vogliono inserire video professionali nel loro sito.

Contro

  • Bassi limiti di upload negli account gratuiti.
  • Pubblico ristretto.

I principali svantaggi di Vimeo sono il basso limite di upload per l’account gratuito e il pubblico relativamente ristretto.

A meno che non siate dei creativi che creano capolavori cinematografici, farete fatica ad avere un seguito sulla loro piattaforma.

Adatto per:

4. Facebook

facebook watch

Facebook Watch

Facebook è l’unica piattaforma che può essere paragonata a YouTube in termini di audience. Infatti, con 2,45 miliardi di utenti attivi mensilmente, ha un pubblico più ampio.

Ma Facebook è prima di tutto una piattaforma di social media e di messaggistica, non una piattaforma di condivisione video.

Linee Guida per il Caricamento e Specifiche dei Video

  • Dimensioni consigliate: 720p (1280×720) px a 1080p (1920×1080 px).
  • Rapporti di aspetto supportati: paesaggio (16:9), ritratto (9:16), verticale (2:3, 4:5), quadrato (1:1).
  • Dimensione massima dei file: 4 GB.
  • Durata massima dei video: 2 ore.
  • Memorizzazione totale dei file: Illimitato.
  • Formati video accettati: .MOV, .MPEG4, MP4, .AVI, .WMV, .FLV, .MKV, 3GPP, ecc.

Pro

  • Video hosting gratuito illimitato.
  • Potete condividere i video direttamente su Facebook.
  • Potete costruire un pubblico sulla più grande piattaforma di social media.

L’aggiunta di video alla timeline e Facebook Watch hanno reso Facebook uno dei principali distributori di video su Internet.

Ogni settimana vengono guardati miliardi di video e i creatori di successo condividono i loro video direttamente su Facebook.

Su Facebook, nel 2019 i piccoli creatori di video sembrano avere maggiori possibilità di ottenere video virali e di costruire un pubblico da zero.

Contro

  • Gli annunci vengono riprodotti automaticamente su tutti i video.
  • Opzioni del player incorporato brandizzato molto basilari.
  • Limite di qualità video più bassa rispetto alle altre opzioni.

Le opzioni del lettore incorporato per Facebook sono minime. È disponibile solo in modalità statica, senza autoplay o looping.

Video Player Configurator di Facebook

Video Player Configurator di Facebook

Ha anche una qualità video inferiore rispetto alle soluzioni alternative e potrebbe riprodurre automaticamente gli annunci pubblicitari prima, durante e dopo i video.

Adatto per:

  • Creatori di contenuti che cercano di generare un pubblico da zero.
  • I marketer cercano di generare brand awareness e di creare seed audience per campagne simili.

Hosting Video Premium

Qui di seguito, analizziamo le migliori soluzioni di hosting video premium per il business. Dalle piattaforme di hosting video senza fronzoli, senza brand e di alta qualità, alle soluzioni di marketing orientato ai dati per le imprese.

5. WordPress Video Hosting: Jetpack

jetpack video hosting

Jetpack Video Hosting

Anche se avete un sito WordPress con il plugin Jetpack, potreste non sapere che offre hosting video come parte dei suoi piani Premium e Professional.

L’hosting video illimitato è incluso nel piano premium di Jetpack per $9/mese (con un limite soft di 2 TB di memoria).

Linee Guida per il Caricamento e Specifiche dei Video

  • Dimensione massima dei file: 2 GB (raccomanda 1 GB o inferiore).
  • Lunghezza massima dei video: limitata dalla dimensione.
  • Memorizzazione totale dei file: Illimitato.
  • Formati video accettati: .MOV, .MPEG4, MP4, .AVI, .WMV, .FLV, .MKV, 3GPP, ecc.

Pro

  • Lettore video integrato senza brand e personalizzabile.
  • Hosting video illimitato.
  • Statistiche video all’interno del cruscotto di WordPress.

Potete incorporare senza problemi i video nei vostri post e nelle vostre pagine di WordPress grazie ai blocchi video di Jetpack.

Offre opzioni avanzate come autoplay, mute e loop. È anche possibile nascondere tutti i controlli di riproduzione.

Opzioni di incorporazione in Jetpack

Opzioni di incorporazione in Jetpack

Contro

  • Mancano le caratteristiche avanzate di altri servizi di hosting video premium.
  • Non c’è un pubblico consolidato a cui attingere.

Il lato negativo di Jetpack è che manca delle caratteristiche avanzate di altre soluzioni premium. L’analisi è relativamente semplice e non è possibile includere CTA, raccogliere lead o modificare i video.

A differenza di YouTube o Facebook, non è un’opzione gratuita, né offre un pubblico integrato che possa compensare gli aspetti negativi.

Adatto per:

  • I proprietari di siti WordPress che hanno già un abbonamento premium a Jetpack.

6. Wistia

wistia

Wistia

Wistia è più una soluzione di marketing digitale che un sito web di hosting video. Certo, potete utilizzarlo per caricare i vostri video e incorporarli nel vostro sito, ma questo non è il selling point principale.

Wistia offre funzioni avanzate come l’incorporazione di moduli di lead capture o altri CTA all’interno dello stesso lettore video.

Linee Guida per il Caricamento e Specifiche dei Video

  • Massima risoluzione: 4K (3840×2160 px).
  • Rapporti di aspetto supportati: Qualsiasi, player reattivo.
  • Dimensione massima dei file: 8 GB.
  • Durata massima dei video: 2 ore.
  • Memorizzazione totale dei file: Fino a 10 video con il piano pro (99 dollari al mese), 0,25 dollari al mese per ogni video extra.
  • Formati video accettati: .MP4 (consigliato), .MOV, .AVI, .WMV, .FLV, .MKV, 3GPP, ecc.

Pro

  • Nessuna pubblicità.
  • Player incorporato personalizzabile al 100%.
  • Potete mettere in evidenza altri video del vostro canale (non sono consigliati video esterni).
  • Potete creare un pubblico personalizzato per Facebook/Instagram.
  • Cattura i lead dall’interno del video.
  • Branding personalizzato.
  • Integrazioni CRM.

Ciò che rende Wistia unico è che è adatto alle esigenze degli esperti di marketing digitale e delle aziende che si occupano di dati. È anche la nostra piattaforma di hosting video preferita per l’hosting della maggior parte dei nostri video (esempio: MyKinsta demo).

Potete utilizzare i video sul vostro sito web per generare una audience personalizzata per le campagne di remarketing. Potete anche catturare i lead e integrare i dati con un CRM dall’interno del vostro lettore video.

Modulo di cattura dei lead di Wistia

Modulo di cattura dei lead di Wistia

Se vi sforzate di fornire un’esperienza personalizzata ai vostri clienti, Wistia è un’ottima soluzione di hosting video.

Contro

  • Costoso.
  • Non c’è un pubblico intrinseco.

A 99 dollari al mese per soli dieci video, Wistia è una delle opzioni più costose di questo elenco. Ma per le imprese e le aziende online di successo, non è nemmeno una goccia nel loro budget di marketing.

Adatto per:

  • Imprese guidate dai dati con esperienze custom.
  • Aziende che contano sui lead e con lunghi processi di vendita.
  • Esperti di marketing digitale.

7. vooPlayer

vooplayer

vooPlayer

vooPlayer è un altro servizio di hosting video avanzato rivolto ai marketer, non agli hobbisti o ai vlog personali.

Offre approfondimenti avanzati sui video, aiuta a creare un pubblico personalizzato, raccoglie i lead. È una soluzione all-in-one per integrare il video marketing nelle vostre attività di marketing e vendita.

Linee Guida per il Caricamento e Specifiche dei Video

  • Fonti supportate: Facebook, YouTube, Vimeo, Amazon S3, Dropbox, ecc.
  • Massima risoluzione: 4K (3840×2160 px).
  • Rapporti di aspetto supportati: Qualsiasi, player reattivo.
  • Dimensione massima dei file: Nessuna dimensione massima elencata.
  • Memorizzazione totale dei file: 25GB e 50GB di larghezza di banda con un piano di avvio di $14 al mese.
  • Formati video accettati: MP4 (consigliato), Ogg, WebM, MOV, FLV (non consigliato), ecc.
  • Supporta 360 video

Pro

  • Nessuna pubblicità.
  • Conveniente.
  • Branding personalizzabile.
  • Pieno controllo sul lettore video incorporato.
  • Analisi video avanzate e mappe termiche.
  • Catturara i lead con gate di cattura dei lead.
  • Pagate per la visione di video con gate pay-per-view.
  • Potete organizzare contest tramite video.
  • Costruttore di pubblico che si integra con gli annunci di Google, Facebook e Instagram.

vooPlayer offre un toolbox completo per indirizzare i lead e le entrate attraverso i video. È possibile personalizzare completamente il branding e il lettore video e utilizzarlo per far crescere il pubblico, catturare i lead e anche organizzare contest per gli spettatori.

Sei stanco di avere problemi con il tuo sito WordPress? Scegli il migliore e più veloce servizio di supporto all’hosting con Kinsta! Scopri i nostri piani

Avete accesso ad approfondimenti avanzati con le heatmap e l’analisi avanzata delle modalità di interazione dei vostri utenti con i diversi video.

Se il motivo principale per cui fate video è il marketing e il branding, vooPlayer dovrebbe essere nella vostra rosa di candidati.

Contro

  • Complessità.

Per via di tutte le funzionalità aggiunte, vooPlayer può sembrare un po’ eccessivo per i proprietari di aziende con poca esperienza nel marketing digitale.

Adatto per:

  • Imprese guidate dai dati con esperienze custom.
  • Aziende che si affidano ai lead e a lunghi processi di vendita.
  • Esperti di marketing digitale.

8. Brightcove

brightcove

Brightcove

Brightcove è una soluzione di hosting video aziendale che si concentra sull’integrazione con altri strumenti di automazione del marketing e sull’inserimento di annunci lato server.

È una soluzione scalabile che viene utilizzata dalle principali pubblicazioni e dal 50% di tutte le aziende Fortune 500.

Linee Guida per il Caricamento e Specifiche dei Video

  • Massima risoluzione: Nessuna.
  • Rapporti di aspetto supportati: Qualsiasi, player reattivo.
  • Dimensione massima dei file: Nessuna dimensione massima, testato fino a 100 GB senza problemi.
  • Memorizzazione totale dei file: In base al piano.
  • Formati video accettati: .MP4, .MOV, .AVI, .WMV, .FLV, .MKV, 3GPP, ecc.

Pro

  • Permette di gestire e vendere il vostro inventario di annunci video.
  • Streaming in diretta direttamente sul vostro sito web/app.
  • Content management system a misura di impresa.
  • Integrazioni avanzate di automazione del marketing.

Brightcove è una vera soluzione aziendale e aiuterà la vostra organizzazione a integrare i video nel vostro marketing e nelle comunicazioni su larga scala. Per gli editori, offre un inserimento avanzato di annunci lato server che si integra con le principali soluzioni DSP.

Contro

  • Prezzo.
  • Complessità.

I piani Brightcove partono da 199 dollari al mese e in genere richiedono contratti annuali. Dato che la piattaforma è progettata per le imprese, può essere complessa e difficile da usare per le piccole imprese e per chi lavora da solo.

Adatto per:

  • Le imprese che vogliono includere il video digitale nelle loro attività di marketing.

9. SproutVideo

sproutvideo

SproutVideo

SproutVideo è un’altra piattaforma di hosting video progettata per le aziende.

Offre strumenti di condivisione e collaborazione, oltre a moduli di acquisizione dei lead, costruzione del pubblico e analisi video avanzate.

Linee Guida per il Caricamento e Specifiche dei Video

  • Massima risoluzione: Nessuna.
  • Rapporti di aspetto supportati: Qualsiasi, player reattivo.
  • Dimensione massima dei file: Fino a 100GB.
  • Lunghezza massima dei video: Illimitata.
  • Memorizzazione totale dei file: 500GB con 500GB di larghezza di banda (piano Seed a 24,99 dollari al mese).
  • Formati video accettati: .MP4, .MOV, .AVI, .WMV, .FLV, .MKV, 3GPP, ecc.

Pro

  • Cattura i lead dall’interno del video.
  • Approfondite le vostre conoscenze con l’analisi video avanzata.
  • Avete traccia delle modifiche con i log di controllo.
  • Permessi basati sui ruoli.
  • Potete progettare lettori video illimitati dal design unico.
  • Playlist personalizzate.

È possibile utilizzare il loro creatore online per progettare un numero illimitato di lettori video unici. Questa funzionalità consente di abbinare ogni lettore video con pagine specifiche sul vostro sito web e avere una perfetta integrazione.

Potete creare playlist personalizzate per offrire un viaggio coinvolgente ai vostri clienti. Offre anche strumenti di cattura dei lead e di creazione del pubblico per supportarvi nelle vostre attività di marketing digitale.

Contro

  • Complessità.
  • Nessun pubblico della piattaforma.

Dato che il piano Seed offre la maggior parte delle caratteristiche essenziali di marketing a 25 dollari al mese, SproutVideo è una valida opzione per le piccole imprese e i professionisti indipendenti.

Ma, come vooPlayer e Wistia, non ha un pubblico integrato, e le funzionalità aggiuntive possono costituire una sfida per gli utenti inesperti.

Adatto per:

  • Aziende che si affidano ai lead e a lunghi processi di vendita.
  • Esperti di marketing digitale.

10. Uscreen

uscreen

Unscreen

Uscreen è un po’ diverso dalle altre soluzioni presenti in questo elenco. Si tratta di un VOD o “digital video course platform”, progettata per aiutare gli educatori a guadagnare con i loro video online.

Alcuni di voi potrebbero essere alla ricerca di un servizio di hosting video proprio per questo motivo.

Linee Guida per il Caricamento e Specifiche dei Video

  • Massima risoluzione: 1080p (1920×1080 px).
  • Formati video accettati: MP4.

Pro

  • Creare, organizzare e vendere video corsi online.
  • Integrazione con le app OTT su telefoni cellulari e smart TV.
  • Modelli di prezzi personalizzati.
  • Hosting video HD veloce incluso nella piattaforma.

Per alcuni, Uscreen potrebbe essere un’opzione migliore rispetto ai normali plugin per l’iscrizione a WordPress o LMS per creare un corso video riservato perché l’hosting dei video fa parte del servizio.

Contro

  • Prezzo.

Se da un lato la soluzione rende facile pianificare, caricare, gestire e vendere un video corso online, dall’altro è un po’ più costosa delle alternative.

Il piano base parte da 99 dollari al mese, con un limite di 300 iscritti.

Adatto per:

  • Educatori e imprenditori che hanno in programma di rilasciare un corso video.

Qual è la migliore soluzione di hosting video?

Quale sia per voi il miglior provider di hosting video dipende dalle vostre esigenze di hosting dei video e di business.

Volete integrare video senza pubblicità nel vostro sito WordPress senza problemi? Vimeo, con il suo player personalizzabile e il suo piano mensile economico, è probabilmente la strada da seguire. Se siete iscritti ad un piano a pagamento di Jetpack, potete utilizzarlo anche per le vostre esigenze video.

Volete un’analisi approfondita, la personalizzazione e le opzioni di cattura dei lead? Wistia e vooPlayer vi mettono tutto questo sul tavolo.

Brightcove è la migliore soluzione per le aziende e Uscreen è la migliore soluzione per l’hosting di un video corso online.

Se volete raggiungere un nuovo pubblico con contenuti video di livello superiore, allora YouTube e Facebook sono le soluzioni migliori.

Non c’è una sola risposta giusta a questa domanda. Come sempre, dipende dagli obiettivi che si vogliono raggiungere con i video e dal proprio budget.

I video stanno prendendo piede su internet come soluzione per coinvolgere il vostro pubblico! Problema: l'hosting dei video sul proprio sito non è l'opzione migliore. Soluzione: piattaforme di hosting video. Ecco le migliori! 📺👩🏻‍🎤 Click to Tweet

Riepilogo

Ci sono un sacco di soluzioni in rete per l’hosting dei vostri video.

YouTube è l’opzione preferita dalla maggior parte dei video maker, ma per le aziende ha molti aspetti negativi. L’opzione embed può sembrare poco professionale e i vostri concorrenti potrebbero tagliare i vostri video e mostrare annunci pubblicitari al loro interno.

Vimeo è un’ottima soluzione economica, con un player elegante, personalizzabile, e un pubblico impegnato di creativi professionisti.

Altre soluzioni a pagamento come Wistia, Brightcove e vooPlayer, vi offrono analisi, approfondimenti e la possibilità di catturare i lead direttamente dall’interno del lettore video.

Per trovare l’opzione giusta per la vostra azienda, dovete identificare le vostre priorità.

Un approccio intelligente potrebbe essere quello di combinare diverse piattaforme nella vostra strategia. Potreste avere una soluzione a pagamento per l’hosting dei video, per avere il pieno controllo, e sfruttare le piattaforme di condivisione video gratuite – come YouTube o Facebook – per far crescere organicamente il vostro raggio d’azione.

Ora tocca a voi: avete mai provato una piattaforma di video hosting per i vostri video? Qual è la vostra soluzione preferita? Fatecelo sapere nei commenti!


Se ti è piaciuto questo articolo, allora apprezzerai la piattaforma di hosting WordPress di Kinsta. Metti il turbo al tuo sito web e ricevi supporto 24×7 dal nostro team di veterani di WordPress. La nostra infrastruttura potenziata da Google Cloud è centrata su scaling automatico, performance e sicurezza. Permettici di mostrarti la differenza di Kinsta! Scopri i nostri piani