Se non aggiungete meta description al vostro sito web, state perdendo una grande opportunità di attrarre e convertire nuovi visitatori. Può non sembrare un grosso problema, ma un mini testo mirato che appare nei risultati dei motori di ricerca può fare un’enorme differenza. Senza uno di questi, potreste perdere dei clic.

Le meta description sono i brevi frammenti di testo che appaiono sulle pagine dei risultati di ricerca come Google e Bing. È possibile personalizzarli per descrivere meglio ogni pagina, attirando nuovi utenti e facendo risaltare i risultati della ricerca rispetto ai siti concorrenti.

Aggiungere una meta description può essere facile come compilare una casella o inserire una riga di codice.

Pronti a ricevere nuovi clic? Vi mostreremo come aggiungere una meta descrizione in WordPress con e senza plugin.

Cos’È una Meta Descrizione?

Esempio di meta description

Esempio di meta description

I motori di ricerca come Google usano un robot chiamato web crawler per indicizzare il vostro sito. Le informazioni che questo fornisce loro permettono di visualizzarle correttamente nei risultati di ricerca, in modo da poter essere trovati quando le persone cercano parole chiave rilevanti.

Ma poiché questo programma è solo, beh, un programma, non sa automaticamente di cosa tratta il vostro sito. Bisogna raccontarlo usando diversi elementi come le mappe del sito, il markup schema e i meta tag, solo per citarne alcuni. Ecco perché una meta description è così importante.

Gli utenti vedono la meta descrizione di una pagina sotto il titolo nei risultati della ricerca. La meta description ha lo scopo di informarli sul contenuto e lo scopo di una pagina web in modo che possano decidere se farci clic sopra o meno. In questo esempio si possono vedere anche i sitelink:

Esempio di sitelink

Esempio di sitelink

I crawler di Google sono migliori di quelli di una volta. Ora sono infatti in grado di estrarre automaticamente un titolo e una meta description e di capire l’argomento di una pagina senza che sia necessario definire manualmente le parole chiave.

Se non scrivete la vostra meta description, Google ne genererà una al posto vostro estraendo i contenuti dalla pagina stessa. Così però potreste perdere l’occasione di convincere le persone a fare clic sul link usando un testo mirato e personalizzato per guadagnare conversioni.

Come le Meta Description Influenzano la Vostra SEO

Le meta description in realtà non hanno un effetto diretto sul vostro ranking SEO, eppure Google consiglia comunque di crearne di uniche per ogni pagina del vostro sito. Sono le parole chiave che si trovano naturalmente nei vostri contenuti ad essere importanti per la SEO.

Ciò su cui le meta description hanno impatto è il click-through rate (CTR), cioè la percentuale di persone che decidono di fare clic sul vostro sito.

Pensate all’ultima volta che avete cercato qualcosa su Google. Cosa vi ha spinto a scegliere un certo link? Probabilmente è stato il titolo, la descrizione, o entrambe le cose a convincervi.

Backlinko

Meta description con impatto positivo sul CTR (Fonte immagine: Backlinko.com)

Secondo Backlinko, le meta description uniche hanno un impatto importante sul CTR:

“Scrivere meta description uniche per ogni pagina può aumentare il CTR organico del vostro sito. Abbiamo scoperto che le pagine con una meta description hanno un CTR superiore del 5,8% rispetto alle pagine senza descrizione”.

I motori di ricerca possono generare automaticamente uno snippet di testo, ma se questa descrizione non fa un buon lavoro nel trasmettere il vostro contenuto, la gente lo ignorerà e sceglierà un altro sito web.

Scrivere le vostre meta description assicura un maggiore controllo su ciò che le persone vedranno.

Ho detto “maggiore controllo”, non “controllo totale”. Google non userà sempre la vostra meta description , però.

A volte mostrerà parti del contenuto di una pagina che sono più rilevanti per la ricerca di un utente. Ma nella maggior parte dei casi, preferirà ripiegare sul frammento di testo che avete fornito voi piuttosto che usarne uno auto-generato.

Una meta description ben scritta svolge un ruolo importante nell’attrarre e convertire i visitatori. Potrebbe non influenzare direttamente la SEO, ma vi porterà visitatori più interessati, e un CTR più alto darà una spinta al vostro ranking.

Meta Description vs Meta Keyword

I metadati nel loro complesso sono un insieme di tag HTML che dicono ai motori di ricerca e ai web crawler di cosa tratta il vostro sito. Questi includono il titolo, la descrizione e le parole chiave.

Sapete già che una meta description è l’elemento HTML che descrive il contenuto e lo scopo di una pagina web.

Le meta keyword sono la reliquia di un internet antico. In altre parole, sono ormai deprecate e non sono più in uso. In passato, erano usate per indicare ai motori di ricerca gli argomenti trattati in una pagina, in modo simile oggi si usa mettere dei tag sui social media o su un post del blog.

Tuttavia, una volta che la gente si è resa conto che poteva inserire qualsiasi parola chiave non correlata e ottenere traffico gratuito da argomenti con cui il vostro sito non aveva nulla a che fare (ciao “porno gratis” e “mp3 gratis”), i motori di ricerca hanno rimosso il supporto per la funzione. È ancora possibile aggiungere meta keyword, ma per i motori di ricerca più popolari non servirà a nulla.

Ora, Google esamina i contenuti di un sito web utilizzando web crawler più sofisticati in grado di capire automaticamente quali argomenti sono collegati ai contenuti che si scrivono su una pagina. Ignora completamente l’attributo delle meta keyword.

Invece di usare le meta keyword, il miglioramento della SEO ora consiste nell’ottimizzare l’uso naturale delle parole chiave all’interno dei vostri contenuti e affrontare altri aspetti tecnici come la velocità del vostro sito.

5 Suggerimenti per Scrivere e Ottimizzare una Meta Description in WordPress

Quando si tratta di meta description, non ci sono regole rigide e veloci da seguire. Ma ci sono alcune buone pratiche da tenere a mente. Queste possono aiutarvi a superare la concorrenza e ad aumentare il vostro click-through rate.

Esaminiamo ciascuna di queste migliori pratiche che vi permettono di scrivere meta description migliori.

1. Lunghezza Ideale del Testo della Meta Description

Non potete scrivere un testo di lunghezza illimitata. Se superate un certo numero di caratteri, il testo verrà troncato. Le vostre meta description possono essere brevi quanto volete, ma non dovrebbero superare i 155-160 caratteri, altrimenti è probabile che vengano tagliate. E non fa una bella impressione.

Un altro esempio di meta description

Un altro esempio di meta description

2. Focus su una Keyword

È una buona idea includere una parola chiave in ogni snippet che scrivete. Se state creando una meta description per un post del blog, potete puntare alla stessa parola chiave che avete usato per l’articolo. Altrimenti, fate qualche ricerca sulle parole chiave e sceglietene una che sia in linea con i vostri obiettivi.

L’inserimento di una parola chiave vi aiuterà a strutturare la vostra descrizione in modo convincente. Inoltre, Google a volte evidenzia le parole chiave che corrispondono ai termini di ricerca degli utenti. La scelta di una parola chiave popolare e la sua inclusione nella descrizione può portare a un testo in grassetto e ben visibile.

Testo in grassetto se correlato alla query

Testo in grassetto se correlato alla query

3. Scrivete Descrizioni Chiare, Coese e Accattivanti

La vostra meta description è come una pubblicità gratuita, quindi cogliete l’occasione per convertire i potenziali visitatori. Rivolgetevi direttamente al lettore, tiratelo dentro ponendogli una domanda o un problema, poi delineate i vantaggi di fare clic sul vostro link. Utilizzate immagini vivide, dichiarazioni che catturano lo sguardo o frasi ricche di informazioni.

Soprattutto, guadagnatevi il vostro clic dimostrando che il vostro sito web ha esattamente quello che la gente cerca. Avete i migliori servizi o prodotti o le informazioni che stavano cercando? Cosa avete da offrire che i vostri concorrenti non hanno?

Assicuratevi che il vostro testo sia di alta qualità e non contenga fraseggi imbarazzanti, ripetizioni o errori grammaticali che potrebbero allontanare le persone.

Considerate la possibilità di includere una call-to-action, come “risparmia soldi”, “leggi la nostra recensione”, o “impara di più sui meta tag”. Evitate però i CTA che ormai suonano imbarazzanti come “clicca qui”. Molti siti scelgono di saltare la call-to-action e di concentrarsi sull’indicazione di informazioni preziose: vedete voi cosa vi sembra giusto.

cta

Rendete la vostra meta description attraente

Infine, chiarite cosa succederà quando le persone faranno clic sul vostro link. Leggeranno un post sul blog, navigheranno nel negozio o atterreranno su una pagina delle caratteristiche? Dovrebbe essere ovvio dove stanno andando e cosa troveranno quando ci arriveranno.

4. Evitare di Duplicare i Testi

Le meta description rappresentano una possibilità gratuita di raggiungere i potenziali clienti e di convertirli, quindi non sprecatela creando snippet duplicati e meta description che sono uguali o molto simili su più pagine web.

Quando avete centinaia o migliaia di pagine sul vostro sito, può sembrare una buona idea utilizzare un modello e cambiare solo qualche dettaglio. Ma le descrizioni duplicate non hanno un bell’aspetto, soprattutto quando coprono più di una manciata di pagine. La gente ignorerà rapidamente i risultati del vostro sito web.

Una meta description predefinita è meglio di una cattiva descrizione. Se non avete il tempo di aggiungere uno snippet di testo scritto con cura e avvincente su ogni singola pagina, è meglio lasciare che sia Google a fare il lavoro e concentrarvi solo su alcune pagine chiave.

5. Non Siate Ingannevoli

Le meta description possono non migliorare la vostra SEO, ma possono certamente danneggiare la vostra percentuale di clic se assumete un comportamento deliberatamente ingannevole.

Assicuratevi che la vostra descrizione sia accurata. Basta essere onesti su ciò su cui le persone stanno facendo clic. Non mentite su ciò che una pagina contiene.

Evitate di ripetere in continuazione le parole chiave (keyword stuffing). È imbarazzante da leggere e comporterà una riduzione del CTR, inoltre potrebbe penalizzarvi o far sì che Google ignori completamente la vostra descrizione personalizzata.

Tenete a mente questi consigli e creerete delle meta description migliori.

Scrivere Meta Description per Pagine Specifiche

Le tecniche per realizzare una meta description sono simili fra loro, ma ogni tipo di pagina ha bisogno di un tocco speciale. Il modo in cui si scrive uno snippet per un post del blog, della homepage o della pagina del prodotto varia notevolmente.

Ecco alcuni suggerimenti per scrivere una meta description per alcuni tipi di pagine chiave.

Meta Description per la Homepage

Le descrizioni della homepage ricevono un trattamento speciale. Questa è la faccia del vostro sito web, quindi dovete farla valere. Molti siti web scrivono un breve discorso di una sola frase, senza mai raggiungere il limite dei 160 caratteri.

Meta description di WordPress.com

Meta description di WordPress.com

Il vostro lavoro qui è vendere il vostro marchio. Colpite duro con un pezzo breve, scattante e ben scritto che spiega in modo conciso cosa fate e perché dovrebbero scegliere voi. Questo vale per pagine simili, come la about page (Chi Siamo) e la vostra missione aziendale.

Meta Descrizioni per i Post del Blog

Per le pagine principalmente informative, come i post del blog, potreste non volere che la vostra descrizione si legga come una pubblicità sfacciata. Naturalmente, state facendo un lancio e potete includere una call to action, ma concentratevi sulle informazioni.

Quando le persone vanno alla ricerca di una soluzione a un problema, non vogliono ricevere pubblicità. Vogliono delle risposte. Dite alle persone cosa impareranno quando fanno clic su questo link e dimostrate che sapete di cosa state parlando.

Meta description per un post del blog

Meta description per un post del blog

Meta Description per le Pagine Categoria

Ci sono anche le pagine categoria da considerare. Queste sono più difficili da scrivere. La maggior parte delle ricerche non arriverà mai a un archivio di categoria, ma non dovreste perdere l’opportunità di scrivere un interessante testo che possa eventualmente convertire.

La cosa migliore da fare è attirare le persone dando loro un indizio del tipo di post che troveranno in questa categoria, e invitarle alla lettura.

Meta description per una pagina di categoria

Meta description per una pagina di categoria

Per i siti web di notizie e i negozi di ecommerce, le pagine categoria giocano un ruolo chiave in quanto possono essere pagine cruciali in grado di ottenere ranking più alti e più traffico, se ben ottimizzate.

Meta Description per le Pagine Prodotto

A proposito di negozi online: le pagine dei prodotti appariranno nei risultati della ricerca quando le persone cercheranno di acquistare qualcosa e scorreranno velocemente i risultati.

Invece di promuovere il vostro sito web, concentratevi sul singolo prodotto. Usate strategie simili: scrivete qualcosa che spieghi rapidamente di cosa si tratta e perché le persone intente nella ricerca ne hanno bisogno.

Potreste anche includere specifiche come il prezzo e altre informazioni sul prodotto.

Installare il plugin Yoast SEO

Installare il plugin Yoast SEO

L’ideale sarebbe scrivere una meta description unica per ogni prodotto. Potrebbe essere allettante usare un modello e scambiare semplicemente il nome del prodotto, ma questo approccio generico non sarà mai efficace come un testo scritto a mano.

Come Aggiungere una Meta Description con Yoast SEO

Se volete aggiungere meta description personalizzate al vostro sito, la cosa migliore è installare un plugin SEO. Qualsiasi popolare plugin SEO vi renderà facile scrivere snippet per tutte le vostre pagine e i post del blog.

Se volete aggiungerli manualmente, cosa che è ovviamente possibile, dovreste comunque modificare i file del sito. In alcune configurazioni, questo potrebbe essere impossibile senza l’accesso FTP, il che complica ulteriormente le cose. Inoltre, non c’è un modo semplice per aggiungere descrizioni individuali ad ogni pagina senza un plugin. Tutte le soluzioni più semplici includono solo l’inserimento di uno snippet di default per l’intero sito.

Per la maggior parte delle persone, è sempre meglio installare un plugin per WordPress invece che farsi venire il mal di testa.

Potete utilizzare un plugin semplice e intuitivo come WP Meta SEO o una suite SEO più completa. Alcuni popolari plugin SEO sono Yoast SEO, All in One SEO Pack e The SEO Framework. Visto Yoast è fra tutti il più utilizzato, vi mostreremo come aggiungere una meta description con questo plugin.

Quindi installiamo Yoast. Potete visitare la sua pagina dal repository dei plugin o accedere al vostro backend di WordPress andando su Plugins > Add New. Cercate Yoast e scaricatelo, oppure caricate il file zip che avete installato in precedenza.

Installare il plugin Yoast SEO

Installare il plugin Yoast SEO

Ora vi basta attivare il plugin in Plugins > Installed Plugins per farlo funzionare.

Stanco di avere problemi con WordPress e di un hosting lento? Forniamo un supporto dalla reputazione mondiale da parte di esperti WordPress disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e server velocissimi. Scopri i nostri piani

Aggiungere una Meta Description a Post e Pagine con Yoast SEO

Yoast aggiungerà una nuova scheda SEO al backend del vostro admin WordPress. Potete andare qui per modificare la configurazione, includendo le impostazioni predefinite e l’aspetto delle vostre pagine sui social media. Ma per arrivare all’editor della meta description individuale, dovrete aprire un post o una pagina esistente o crearne uno nuovo.

Scorrete sotto l’area di editing e vedrete la nuova sezione Yoast. Fate clic su Edit Snippet e iniziate a digitare nella sezione Meta Description. La barra in basso diventerà verde una volta raggiunta la lunghezza ottimale del testo. È anche possibile aggiungere variabili dinamiche che per visualizzare elementi come il titolo o la categoria.

Come aggiungere una meta description in Yoast SEO

Come aggiungere una meta description in Yoast SEO

Questo è tutto quello che dovete fare per creare una meta descrizione personalizzata per qualsiasi post o pagina del vostro sito web.

Aggiungere una Meta Description alla Vostra Homepage con Yoast SEO

L’aggiunta di uno snippet per la vostra homepage funziona in modo un po’ diverso con Yoast. Andate su SEO > Search Appearance.

Proprio lì vedrete la sezione Homepage, con la normale interfaccia utente dell’editor. Scrivete una descrizione e un titolo come avete fatto prima.

Impostazioni Yoast SEO

Impostazioni Yoast SEO

Ricordate che scrivere una descrizione per la homepage deve risultare in una proposta di vendita per il vostro sito nel suo complesso. Descrivete la vostra azienda o il vostro blog, cosa fate e cosa avete da offrire. Quando avete finito, fate clic su Save Changes.

Con questo, i risultati della ricerca sulla vostra homepage dovrebbero presto aggiornarsi per mostrare la sua nuova meta description.

Aggiungere una Meta Description Predefinita con Yoast SEO

Cosa dovete fare per aggiungere una meta description predefinita che appare ogni volta che non riuscite ad impostarne una personalizzata? È facile. Sotto SEO > Search Appearance > Content Types (guardate le schede in alto nella pagina Search Appearance), vedrete due menu a tendina, uno per i post e uno per le pagine.

Aggiunta di una meta description predefinita

Aggiunta di una meta description predefinita

Anche questi usano il tipico editor di metadati, quindi andate avanti e aggiungete uno snippet predefinito per i post e le pagine.

Ora, quando creerete un nuovo post o una nuova pagina, la meta descrizione utilizzerà automaticamente le informazioni inserite qui. In questo modo, se pubblicate un post sul blog e vi dimenticate di aggiungere lo snippet di meta description, comparirà quello che avete messo qui.

Se preferite basarvi su un modello, potete anche incollarli qui, e appariranno sulla schermata di modifica pronti per essere compilati quando farete un nuovo post.

Aggiungere Meta Description per gli Archivi di Categoria con Yoast SEO

E per le vostre pagine di categoria? Questi piccoli archivi non hanno molto contenuto testuale, il che può confondere Google e fargli visualizzare uno snippet rotto o dall’aspetto strano. Potete però aggiungere un breve estratto per evitare che questo accada.

Andate su SEO > Search Appearance > Taxonomies e create la vostra descrizione nell’editor. Oppure potete andare su Posts > Categories e scriverne una nuova per ogni singola pagina di archivio delle categorie.

Esempio di meta description per una pagina di categoria

Esempio di meta description per una pagina di categoria

Questo snippet non deve essere troppo complicato. Potete scrivere qualcosa di semplice come “Scopri decine di post (categoria) qui”, ma non c’è bisogno di essere così rigidi perché è improbabile che questa pagina compaia frequentemente nei risultati di ricerca.

Con questo si conclude tutto quello che dovete sapere sull’aggiunta di meta description con Yoast.

Come Aggiungere una Meta Description Senza Plugin

Se non volete installare un plugin SEO per creare meta description personalizzate, è possibile invece modificare i file del tema. Tuttavia, può essere un po’ una rottura, soprattutto se volete aggiungere descrizioni alle singole pagine.

Scaricare un plugin sarà probabilmente sempre la scelta più facile. Ma se proprio non volete, ecco come farlo manualmente.

Prima di modificare qualsiasi file sul vostro sito, assicuratevi di fare un backup. È anche una buona idea creare un tema child, perché così proteggete il vostro sito se commettete un errore e non reimpostate le modifiche al momento dell’aggiornamento WordPress.

Creeremo alcuni meta tag generici che si applicheranno ad ogni pagina del vostro sito. Per prima cosa, vi consigliamo di andare su Settings > General. Sotto Tagline, scrivere la meta descrizione che volete usare per rappresentare il vostro sito.

Modificare i file dei temi per aggiungere una meta description

Modificare i file dei temi per aggiungere una meta description

Poi, andate su Appearance > Theme Editor. Se non riuscite a vederlo, potreste aver bisogno di accedere al file header.php utilizzando l’FTP.

Guardate nella barra laterale e trovate Theme Header (header.php): fate clic per modificarla. Incollate questo codice in qualsiasi punto tra < head> e </head>.

<meta name="description" content="" />

Ovviamente, questo non è un approccio auspicabile per i vostri post sul blog. È più probabile che otterrete dei clic se le persone sanno di cosa tratta ogni post, piuttosto che quando leggono una descrizione generica.

Usando questo codice, i motori di ricerca si limitano ad afferrare il contenuto del post per utilizzarlo nella meta description come al solito.

<meta name="description" content="<?php if ( is_single() ) {
        single_post_title('', true); 
    } else {
        bloginfo('name'); echo " - "; bloginfo('description');
    }

Con questi due pezzi di codice, otterrete una descrizione su misura sulle vostre pagine generiche come la homepage e gli archivi delle categorie, ma i vostri post includeranno uno snippet normale.

Cosa fare se desiderate aggiungere descrizioni individuali per ogni pagina? Questo tende a diventare molto più complicato, ed è meglio usare un plugin per farlo. Ma si può comunque realizzare con un tag condizionale o con campi personalizzati.

Le meta description sono strumenti potenti che avete a disposizione per aumentare il vostro click-through rate. Imparate ad aggiungerli al vostro sito #WordPress e a migliorare le conversioni! ✍️🎯 Click to Tweet

Riepilogo

Senza meta description mirate, scritte in modo preciso, potreste perdere clic e conversioni. Lasciare che Google generi gli snippet di meta description è una scelta un po’ rischiosa. Se scriverete il vostro snippet personalizzato avrete l’opportunità di fare un vero e proprio pitch per il vostro sito e vi assicurerete che gli utenti possano prendere una decisione pienamente informata.

Come dimostra la ricerca, le meta description personalizzate sono in grado di aumentare il vostro CTR fino al 5,8%, il che è un buon risultato considerando le poche risorse di cui potreste aver bisogno per realizzarle. Infatti, per aggiungere una meta description in WordPress, potete modificare i file WordPress manualmente o utilizzare un plugin SEO per ottenere il controllo degli snippet.

Lo so, le meta description personalizzate possono richiedere più tempo del previsto, ma è un’attività che vale la pena di fare per ottenere risultati a lungo termine.


Se ti è piaciuto questo articolo, allora apprezzerai la piattaforma di hosting WordPress di Kinsta. Metti il turbo al tuo sito web e ricevi supporto 24×7 dal nostro team di veterani di WordPress. La nostra infrastruttura potenziata da Google Cloud è centrata su scaling automatico, performance e sicurezza. Permettici di mostrarti la differenza di Kinsta! Scopri i nostri piani