Avete grandi progetti per un fiorente negozio online? Se siete imprenditori ambiziosi, vi starete chiedendo quale piattaforma può aiutarvi meglio a far crescere il vostro business. Tuttavia, potreste non avere molta dimestichezza con le difficoltà tecniche della crescita di un’azienda web in rapida evoluzione.

WooCommerce è una piattaforma affidabile e molto utilizzata dagli imprenditori. Utilizzando questo strumento di ecommerce, potete costruire un negozio online che supporti la vostra crescita. A patto che seguiate alcune best practice, il vostro sito WordPress riuscirà a sostenere quasi tutti i livelli di crescita.

In questo articolo vi offriremo le basi dei negozi WooCommerce e della scalabilità di un’attività di ecommerce. Poi vi spiegheremo quanto WooCommerce sia scalabile. Infine, condivideremo con voi sei tecniche essenziali che potrete adottare per garantire che il vostro negozio online cresca senza problemi. Cominciamo!

Come Funziona WooCommerce?

WooCommerce è un plugin per WordPress che permette di creare un negozio online. Con oltre cinque milioni di installazioni attive, è una delle soluzioni di ecommerce più popolari sul web:

WooCommerce website
WooCommerce

WooCommerce permette di lanciare un negozio online con estrema facilità. Questo è in parte dovuto al fatto che WordPress permette agli utenti di usufruire di temi già pronti. Mentre alcuni temi sono destinati a usi creativi, come blog e portfolio, ci sono moltissime opzioni pensate appositamente per i negozi online.

Hai grandi progetti per un fiorente negozio online? 💰 Questa guida ti aiuterà a farlo crescere 📈 Clicca per twittare

Ad esempio, il tema Storefront fornisce le pagine essenziali per un sito di ecommerce, come Shop, Cart, Checkout e altre ancora:

WordPress shop demo
Demo del negozio WordPress

Inoltre, WooCommerce è dotato di molte funzioni che permettono di gestire l’attività online. Tra queste, i gateway di pagamento, la stampa di etichette, il calcolo delle tasse e molto altro.

Avrete anche accesso a una vasta gamma di componenti aggiuntivi che possono aiutarvi a incrementare le conversioni. Questi includono di tutto, dal software di email marketing integrato come Mailchimp a sofisticati programmi di analisi come Google Analytics.

WooCommerce è un’ottima soluzione anche per i negozi online più grandi. Permette di caricare in blocco i prodotti per ottenere la massima efficienza.

Questa piattaforma può aiutarvi a far crescere il vostro negozio in modo più efficiente. È in grado di monitorare e aggiornare l’inventario in modo automatico. Inoltre, la console automatizzata permette di gestire quasi tutte le aree dell’attività direttamente dalla dashboard di WordPress.

Cos’è la Scalabilità?

Se avete intenzione di lanciare e far crescere un’attività online, è importante sapere qualcosa sulla scalabilità. Questo termine si riferisce alla capacità di un sistema di gestire un aumento della domanda mantenendo lo stesso livello di prestazioni.

In parole povere, se un’azienda è scalabile, può crescere in modo sicuro. Al contrario, se un’azienda non è stata progettata per essere scalabile, può incorrere in problemi come ritardi nelle consegne o il deterioramento dell’assistenza ai clienti.

Le ricerche dimostrano che il 20% delle aziende non sopravvive al primo anno. Inoltre, la rapida crescita è spesso citata come uno dei motivi principali del fallimento.

Quando un’azienda è sottoposta a stress a causa della crescita, l’intera attività può essere in pericolo. Per questo motivo, è fondamentale gettare le basi per un’attività scalabile.

Anche se elementi come la catena di approvvigionamento fanno parte dell’equazione, è probabile che si tratti di un aspetto su cui avrete un ridotto controllo. Per questo motivo, uno dei modi migliori per rendere scalabile la vostra attività di ecommerce è costruire un sito web potente in grado di gestire un aumento della domanda.

Quanto è Scalabile WooCommerce?

La notizia migliore è che WooCommerce è altamente scalabile. Per cominciare, permette di avere un numero illimitato di prodotti e di transazioni giornaliere. Ciò significa che potete facilmente espandere la vostra offerta senza preoccuparvi di esaurire gli ordini giornalieri.

Un ottimo esempio di negozio WooCommerce di successo è Mint Mobile:

The Mint mobile website
Sito web di MintMobile

Secondo Aftership, questo ecommerce riceve oltre due milioni di visitatori mensili. Se sfogliate le pagine di Mint Mobile, vedrete che offre numerosi prodotti, tra cui piani, offerte telefoniche e molto altro.

Se non siete convinti, le FAQ di WooCommerce sulla scalabilità forniscono maggiori informazioni sui fattori che influenzano la sua capacità di scalare correttamente con la vostra attività. Vediamo i punti principali:

  • Traffico. Questo è uno degli elementi più importanti per la scalabilità dei negozi WooCommerce. Il vostro sito deve essere in grado di gestire un gran numero di visitatori contemporaneamente. Inoltre, deve essere in grado di gestire picchi di traffico inaspettati su singole pagine o in momenti particolari (ad esempio durante gli eventi di vendita).
  • Codice di WooCommerce. Fortunatamente, il plugin è programmato tenendo conto dell’efficienza. Il team di sviluppo di WooCommerce ottimizza costantemente il software per migliorarne le prestazioni e garantirne la scalabilità.
  • Altro codice di sistema. Le prestazioni del vostro negozio potrebbero essere influenzate dal codice di altri componenti, come il tema e i plugin. Per questo motivo, dovrete assicurarvi di scegliere con cura questi strumenti. I plugin devono contenere un codice pulito ed efficiente per ottenere prestazioni ottimali.
  • Hardware del server. Le prestazioni avanzate del server sono fondamentali per la scalabilità di WooCommerce. I server con risorse limitate non saranno in grado di gestire alti livelli di traffico.

Noterete che alcuni di questi fattori non sono determinati dal plugin WooCommerce. Pertanto, spetta a voi assicurarvi che il vostro sito rimanga scalabile.

Approcci Comuni alla Crescita dell’Ecommerce

Prima di leggere alcuni consigli per scalare efficacemente il vostro negozio WooCommerce, analizziamo alcuni approcci comuni alla crescita che è probabile vedere nel mondo del commercio online.

Bootstrapping

Probabilmente avrete già sentito questa strana parola. Il termine “bootstrapping” deriva dall’adagio “pulling oneself up by the bootstraps” (“tirarsi su con le proprie gambe”). In sostanza, si riferisce alla crescita lenta che un’azienda ottiene da sola.

In generale, il bootstrapping è considerato una tattica che consente una crescita sostenibile. Spesso viene considerata una strategia frugale. Alcune tecniche di bootstrapping possono includere l’offerta di campioni gratuiti per aumentare la visibilità o la creazione di un programma di premi per incoraggiare la fedeltà dei clienti.

Le imprese in fase di bootstrapping avranno probabilmente una forte presenza sui social media. Questo perché le piattaforme social offrono un modo conveniente per crescere e scalare lentamente nel tempo.

Scalare Lentamente

Come suggerisce il nome, lo slow scaling è simile al bootstrapping. Tuttavia, offre un approccio più equilibrato.

In uno scenario di slow scaling, una piccola impresa accetta il sostegno finanziario di un soggetto esterno.

Può trattarsi di un prestito o di un capitale di rischio.

Lo slow scaling è anche considerato un modo sicuro e sostenibile di scalare. In genere, le imprese slow scaling sono fai-da-te proprio come le imprese in bootstrap, solo che sono disposte ad accettare un aiuto esterno. Il principale svantaggio di questo approccio è che gli imprenditori possono perdere una parte del controllo quando accettano il sostegno finanziario di altre aziende.

Scalata Rapida e Scalata Lampo

La scalata rapida e la scalata lampo sono tra le strategie di crescita più rischiose. La scalata rapida è la tecnica più comune per le imprese sostenute da capitale di rischio. Queste aziende possono anche disporre di sistemi di supporto aggiuntivi, come team di marketing e leadership esterni.

Allo stesso modo, il blitzscaling è un modello di scalata che dà priorità alla crescita. Le aziende che adottano questa strategia in genere raggiungono livelli di crescita impressionanti in tempi molto brevi.

Per la maggior parte delle piccole imprese di ecommerce, nessuna di queste strategie è raccomandabile o addirittura rilevante. Tuttavia, sia il fast scaling che il blitzscaling consentono alle aziende di essere competitive sul mercato.

Come Scalare Efficacemente un Negozio WooCommerce (6 Tecniche Essenziali)

Ora che sapete qualcosa in più sulle tecniche di scalabilità più comuni, potreste avere un’idea più precisa di quale sia l’opzione migliore per la vostra attività. Indipendentemente dalla vostra scelta, avrete bisogno di un sito web potente per sostenere la crescita. Vediamo come scalare efficacemente il vostro negozio WooCommerce.

1. Scegliere un Provider di Hosting di Qualità

La scelta di un provider di hosting di qualità vi aiuterà a gettare le basi per un sito WordPress scalabile. I provider di hosting, o web host, forniscono ai siti web le risorse server necessarie per consegnare le pagine web agli utenti internet.

Esistono diversi tipi di hosting web, come quello condiviso, dedicato o i server privati virtuali (VPS). Ciascuna opzione consente di gestire un diverso livello di traffico da parte degli utenti. Alcuni hosting premium, come Kinsta, offrono anche un hosting WooCommerce gestito:

WooCommerce hosting with Kinsta
Hosting WooCommerce su Kinsta

I nostri piani di hosting WooCommerce utilizzano potenti server web che supportano un’infrastruttura scalabile. Inoltre, potrete gestire comodamente il vostro sito web e i servizi di hosting dalla nostra dashboard MyKinsta, assolutamente facile da usare.

Scegliere un provider di hosting di qualità è un modo efficace per rendere più veloce il vostro sito. Se attualmente utilizzate un servizio di bassa qualità, vi consigliamo di passare a una soluzione di hosting più potente. Noi di Kinsta possiamo aiutarvi a migrare il vostro sito gratuitamente.

2. Utilizzare una Rete di Consegna dei Contenuti (CDN)

Un Content Delivery Network (CDN) è fondamentale se volete essere sicuri che il vostro sito di ecommerce funzioni sempre senza problemi. In poche parole, un CDN è un gruppo di server web distribuiti in diverse località.

Se disponete di un CDN, i vostri contenuti saranno distribuiti dal server più vicino ai vostri utenti. Questo vi aiuta a ridurre i tempi di caricamento delle pagine.

Cloudflare è un’opzione popolare per questo servizio:

Cloudflare homepage
Cloudflare

Cloudflare può aiutarvi a far funzionare il vostro sito senza problemi durante gli eventi ad alto traffico. Inoltre, può garantire una User Experience (UX) positiva per i vostri clienti. Alcuni web host, come Kinsta, includono il CDN di Cloudflare nei loro piani.

3. Selezionare con Cura i Gateway di Pagamento

Qualsiasi attività di ecommerce che accetta ordini dovrà selezionare con cura i metodi di pagamento. Fortunatamente, WooCommerce è compatibile con molti gateway di pagamento.

Se andate nel negozio di estensioni di WooCommerce, troverete 81 componenti aggiuntivi nella categoria Pagamenti:

A screenshot of WooCommerce payment gateways
I gateway di pagamento di WooCommerce

Sebbene WooCommerce sia dotato di un proprio sistema di pagamento, si integra anche con alcuni dei più popolari gateway di pagamento. Questi includono PayPal, Stripe, Amazon pay, Square e tutte le principali carte di credito.

Per costruire un’attività scalabile, dovrete scoprire se le commissioni e le spese applicate da uno strumento di pagamento di terze parti rientrano nel vostro budget. In seguito, sulla base delle vostre ricerche, potrete stabilire le vostre priorità in termini di metodi di pagamento.

4. Mantenere Aggiornati Software, Plugin e Temi

Ogni sito web ha bisogno di molte parti in movimento per funzionare correttamente. Pertanto, è probabile che utilizziate molti strumenti per mantenere il vostro negozio WooCommerce in attività.

La maggior parte dei plugin e dei temi di WordPress richiede aggiornamenti regolari:

Update WooCommerce themes and plugins
Aggiornare i temi e i plugin di WooCommerce

WooCommerce è in continua evoluzione e costante miglioramento, quindi viene aggiornato regolarmente. Se i vostri temi e plugin non sono aggiornati, potrebbero causare problemi al vostro sito.

Un software non aggiornato può portare a incompatibilità di sistema che possono danneggiare le prestazioni del vostro sito. Fortunatamente, potete aggiornare facilmente i vostri plugin dalla dashboard di WordPress.

Tuttavia, dato che il vostro sito di ecommerce gestisce informazioni sensibili, fareste bene a fare un backup dei dati e a testare gli aggiornamenti su un sito di staging prima di implementarli. Un sito scalabile avrà bisogno di una solida strategia per la manutenzione e gli aggiornamenti.

5. Eseguire Regolarmente dei Test sulle Prestazioni

Il modo migliore per assicurarsi che il vostro sito di ecommerce funzioni come dovrebbe è quello di effettuare dei test sulle prestazioni. Ad esempio, dovrete verificare la velocità del sito e i tempi di caricamento delle pagine.

Altri problemi di performance comuni sono il Cumulative Layout Shift (CLS) e i ritardi nell’interattività. Google considera entrambi questi fattori nei suoi punteggi Core Web Vitals. Un punteggio insufficiente in queste aree può avere un impatto negativo sulle vostre classifiche.

Il nostro strumento Kinsta APM offre un monitoraggio delle prestazioni personalizzato per il vostro sito di ecommerce:

Kinsta APM web page
Kinsta APM

Questo strumento è stato progettato specificamente per i siti WordPress. Può individuare i plugin e i temi problematici, offrire suggerimenti per ottimizzare gli strumenti e molto altro.

La scalabilità di WooCommerce dipende dalle prestazioni complessive del sito. Tempi di caricamento rapidi permetteranno al vostro negozio di accogliere grandi volumi di traffico e di posizionarsi più in alto nei risultati di ricerca.

6. Controllare i Contenuti

Gli strumenti di monitoraggio delle prestazioni possono aiutarvi a risolvere i problemi di plugin e temi. Tuttavia, potreste anche verificare i vostri contenuti per assicurarvi di seguire le best practice per le prestazioni web.

Potete farlo manualmente analizzando ogni pagina del sito. Ad esempio, potete verificare che tutti i file immagine siano compressi e che le pagine dei prodotti siano organizzate in modo ordinato.

Tuttavia, si tratterebbe di un compito noioso. Fortunatamente, per semplificare le cose potete utilizzare uno strumento per l’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) come Semrush:

SEMRush site audit tool
Semrush

Questo strumento è dotato di una funzione di verifica del sito che analizza i vostri contenuti alla ricerca di diversi problemi. Ad esempio, vi farà sapere se avete redirect problematici, pagine lente da caricare, contenuti duplicati o link non funzionanti.

Prepara il tuo negozio online per una crescita a lungo termine implementando queste best practice fin dall'inizio 📈 Clicca per twittare

Riepilogo

Se state per lanciare un negozio online, dovete fare tutto bene fin dall’inizio. È importante che la vostra attività di ecommerce sia in grado di scalare in modo sostenibile in base alla domanda. In questo modo, il vostro sito sarà in grado di gestire un aumento delle conversioni e del traffico con la crescita dell’attività.

Ecco sei metodi per migliorare la scalabilità dei negozi WooCommerce:

  1. Scegliere un provider di hosting di qualità.
  2. Utilizzare una rete di distribuzione dei contenuti (CDN).
  3. Selezionare con cura i gateway di pagamento.
  4. Mantenere aggiornati software, plugin e temi.
  5. Eseguire regolarmente dei test sulle prestazioni.
  6. Controllare i contenuti.

Avete domande sulla scalabilità di WooCommerce? Scrivetele nella sezione commenti qui sotto!


Risparmia tempo e costi e massimizza le prestazioni del sito con:

  • Aiuto immediato dagli esperti dell’hosting WordPress, 24/7.
  • Integrazione di Cloudflare Enterprise.
  • Copertura globale del pubblico con 35 data center in tutto il mondo.
  • Ottimizzazione del sito con il nostro Monitoraggio delle Prestazioni delle Applicazioni integrato.

Tutto questo e molto altro, in un piano senza contratti a lungo termine, con migrazioni assistite e una garanzia di 30 giorni di rimborso. Scopri i nostri piani o contattaci per trovare il piano che fa per te.