Tutti i clienti di Kinsta possono modificare le versioni PHP per ciascun sito individualmente. Potete scegliere tra PHP 5.6, PHP 7, PHP 7.1, PHP 7.2 e PHP 7.3. Consigliamo vivamente almeno PHP 7 in quanto è molto più veloce, rispettoso delle risorse e più sicuro dei suoi predecessori. PHP 7.3, infatti, ha dimostrato di essere 3 volte più veloce in alcune configurazioni, come potete vedere nei nostri report dei benchmark PHP.

Cambiare la versione PHP di WordPress

Per cambiare la versione PHP di WordPress dovrete seguire i seguenti passi:

  • Accedete al vostro cruscotto MyKinsta
  • Andate su Siti e seleziona il sito per cui desideri modificare la versione di PHP
  • Andate alla scheda Strumenti e cercate la sezione Motore PHP
  • Dal menu a discesa, selezionate la vostra versione PHP preferita
Cambiare la versione PHP

Cambiare la versione PHP di WordPress su Kinsta

Quindi fate clic sul pulsante “Passa a …” per confermare la vostra scelta.

Passaggio a PHP 7.3

Passaggio a PHP 7.3

Questo processo può richiedere fino a 3 minuti. Alla fine, il vostro motore PHP verrà riavviato, il che potrebbe comportare un paio di secondi di inattività esclusivamente per il vostro backend di WordPress, i visitatori del sito non noteranno alcuna interruzione. Mentre la versione di PHP viene modificata, potete allontanarvi dalla pagina descritta, ma alcune azioni, come la gestione della cache, non saranno disponibili fino a quando il nuovo motore non sarà stato attivato. Riceverete una notifica nel cruscotto non appena sarà stata effettuata la modifica.

Versioni PHP non più supportate

Non offriamo le seguenti precedenti versioni di PHP perché hanno ufficialmente raggiunto il loro termine di vita e non sono più supportate. Ciò significa che non ricevono aggiornamenti e potrebbero contenere vulnerabilità di sicurezza prive di patch.

  • PHP 5.5 – Non più supportato
  • PHP 5.4 – Non più supportato
  • PHP 5.3 – Non più supportato
  • PHP 5.2 – Non più supportato
0
Condivisioni