L’errore 508 “Resource Limit Is Reached” può mettervi in crisi; non è un errore HTTP comune, ma può rendere inaccessibili sia il vostro sito che il vostro webserver.

Ma non preoccupatevi. Questo articolo spiega cos’è l’errore HTTP 508, come si può risolvere il problema e quali misure preventive prendere per assicurarsi che non si ripeta.

Cominciamo!

Cosa Causa l’Errore “508 Resource Limit Is Reached”?

La maggior parte degli account dei web host impostano dei limiti sulle risorse. Se questo limite viene superato, viene generato un errore “508 Resource Limit Is Reached”, e il vostro sito sarà temporaneamente inaccessibile.

Il messaggio del browser "Error 508 Resource Limit Is Reached"
Il messaggio del browser “Error 508 Resource Limit Is Reached” (Fonte)

Questo errore si innesca a livello di server e può essere causato da vari fattori, tra cui un eccessivo sforzo sulla CPU del server e sulle risorse RAM. È anche comunemente associato a un’alta richiesta di processi concorrenti, soprattutto se il vostro sito sta sperimentando un volume di traffico insolitamente alto.

Un picco nel traffico del sito web potrebbe anche essere il risultato di un tentativo di attacco DDoS. In questo caso, il vostro sito attiverà un errore “508 Resource Limit Is Reached” una volta che le risorse disponibili vengono esaurite durante l’attacco. Tuttavia, potreste non dover fare nulla per risolvere il problema!

Se considerate questa impennata del traffico web come un evento una tantum, allora potreste scegliere di aspettare e vedere se il traffico diminuisce.

Se siete su un server condiviso, o avete sottoscritto un pacchetto di hosting entry-level, è più probabile che incontrerete questo tipo di errore. In questo caso, dovrete aumentare i limiti delle risorse a breve termine per far sì che il vostro sito torni a funzionare.

Anche se non è comune, quando compare l'errore HTTP 508 possono verificarsi gravi problemi al sito e al server. 👀 Scopri qui come risolverlo ⬇️Click to Tweet

Come Risolvere l’Errore “508 Resource Limit Is Reached”.

Quando si verificano volumi di traffico più alti del previsto, il vostro sito può rapidamente superare le risorse assegnate, con conseguente blocco del server.

Controllare l’Uso delle Risorse

La prima cosa che potete fare per risolvere un errore di limite di risorse è controllarne l’uso. Assicuratevi di visualizzare anche i log delle attività del server. Questo vi aiuterà a identificare la causa principale del problema.

Se siete clienti Kinsta, allora potete visualizzare l’uso delle risorse e i log delle attività con facilità.

Le voci di menu Analytics e Registro attività in MyKinsta.
Le voci di menu Analytics e Registro attività in MyKinsta.

Accedete al vostro cruscotto di MyKinsta e selezionate il sito che desiderate visualizzare. Potete controllare l’utilizzo delle risorse dal menu Analytics e i log delle attività dal menu Registro attività.

Ci sono anche altri strumenti e metodi che si possono usare.

Tenete presente che i limiti che vedete impostati per il vostro sito saranno leggermente inferiori a quelli necessari per mantenerlo in funzione.

Perché?

Immaginiamo che il vostro sito si trovi su un server condiviso, insieme a molti altri clienti e ai loro siti (tenete presente che questo non sarebbe il caso di Kinsta). Man mano che il vostro sito comincia ad attirare più traffico, il server che ospita tutti questi numerosi siti, compreso il vostro, elabora sempre più richieste per accogliere il traffico crescente.

Se il vostro trend di popolarità continua, il server finirà per raggiungere i suoi limiti di risorse per ogni sito che ospita, incluso il vostro. Potete individuare questa tendenza in anticipo per prevenire i tempi di inattività. Un buon fornitore di hosting tiene d’occhio il volume di traffico. Il vostro host web dovrebbe contattarvi per avvertirvi che il vostro sito andrà in down se continua a consumare risorse a un tasso più alto di quello consentito dal vostro piano.

Controllate i Processi Interni in Esecuzione sul Vostro Sito e il Codice di Terze Parti

La causa di un errore “508 Resource Limit Is Reached” può anche non essere esterna. Le risorse possono essere consumate dall’esecuzione di uno o più processi interni al vostro sito, come per esempio:

Nel caso di codice di terze parti, questo può spesso essere dovuto a una particolare estensione di Content Management Solution (CMS). Se, per esempio, state usando WordPress e avete uno o più plugin installati che consumano regolarmente più risorse di quelle assegnate, allora prima o poi vi imbatterete in un errore 508.

Per evitare una tale situazione, è consigliabile mantenere le estensioni del vostro CMS aggiornate. Con WordPress, questo significa mantenere i vostri temi e plugin aggiornati alle ultime versioni.

Se è da un po’ di tempo che non vengono resi disponibili aggiornamenti per un particolare tema o plugin, allora considerate l’idea di smettere di usarlo e scegliere un prodotto simile, aggiornato più recentemente o di contattare l’autore per verificare se è in arrivo una nuova versione.

Disattivate Tutte le Estensioni del Vostro sito e Attivatele Una per Una

Potrebbe capitare che una delle vostre estensioni CMS stia consumando più risorse del server di quanto dovrebbe, nel qual caso dovreste provare a disabilitarle tutte. Se l’errore scompare, allora il vostro sospetto è confermato:­ ­la colpa è di un’estensione.

Iniziate disattivando le estensioni del sito.

Hai bisogno di una soluzione di hosting che ti dia un vero vantaggio competitivo? Kinsta ti offre un’incredibile velocità, sicurezza all’avanguardia e scalabilità automatica. Dai un’occhiata ai nostri piani.

Una volta che tutte le estensioni sono disattivate, riattivatele una per una, controllando il vostro sito ogni volta per identificare il colpevole. La vostra prossima linea d’azione dovrebbe essere quella di contattare chi ha sviluppato l’estensione per segnalare il problema. Se l’estensione è ben mantenuta, il suo autore dovrebbe offrirvi una soluzione praticabile.

Disattivate il Vostro Tema Figlio

Infine, se state usando un tema child di WordPress, dovreste controllare le modifiche che avete fatto per verificare che non stiano creando alcun problema. È possibile fare un test veloce passando temporaneamente al tema parent.

Contattare il Supporto

Se nessuno di questi modi vi ha aiutato a individuare la causa dell’aumento dell’uso delle risorse, dovreste contattare il team di supporto del vostro host web e chiedere loro informazioni più dettagliate. Il team di supporto di Kinsta è disponibile 24/7.

Misure Preventive

Come misura preventiva, è una buona pratica tenere d’occhio l’uso delle risorse del server. Vi darà la possibilità di anticipare qualsiasi problema potenziale che potrebbe far cadere il vostro sito.

L’automantenimento è un approccio ragionevole per aiutare a mantenere i costi di hosting sotto controllo mentre il vostro sito cresce e matura e voi vi assicurate che il tempo di inattività del vostro sito sia ridotto al minimo. Per ridurre il rischio, vi conviene rimanere ben al di sotto del limite delle risorse assegnate.

Esistono molte applicazioni che possono aiutarvi a tenere traccia del consumo del vostro sito. Uno strumento di monitoraggio delle prestazioni (come Kinsta APM) dovrebbe essere il primo passo quando cercate di tenere sotto controllo il vostro sito.

Se avete lanciato delle promozioni o delle azioni di marketing, allora aspettatatevi (e preparatevi) all’aumento del traffico sul sito. Può essere utile capire come il vostro fornitore di hosting conta le visite al vostro sito. Nella maggior parte dei casi, non vedrete necessariamente un picco massiccio di traffico, ma è comunque ragionevole cercare di prevedere se vi state avvicinando ai limiti del vostro server.

Inoltre, assicuratevi che i vostri dati di contatto (telefono ed email) siano sempre aggiornati. In questo modo, non perderete nessun avviso sul consumo delle risorse.

Se volete eliminare qualsiasi fonte di preoccupazione, vi consigliamo di investire in un webserver dedicato, o anche in una maggiore allocazione di risorse iniziali, come permette di fare l’add-on di spazio su disco di Kinsta. Avere questa flessibilità costerà di più, ma annullerà quasi del tutto la possibilità che il vostro sito web vada in down.

Non permettere a un messaggio HTTP Error 508 di rovinarti la giornata. 😥 Con questi consigli veloci puoi risolvere il problema e prendere provvedimenti affinché non si ripeta👇Click to Tweet

Riepilogo

Quando il vostro sito incontra un errore “508 Resource Limit Is Reached”, potreste passare dei brutti momenti e cercare di rimettere tutto in funzione il prima possibile. Per evitare che questo errore si ripeta in futuro, dovreste:

Per saperne di più, scoprite come Kinsta fa le cose in modo diverso grazie all’infrastruttura Google Cloud e ai contenitori software isolati per ogni sito.


Risparmia tempo e costi e massimizza le prestazioni del sito con:

  • Aiuto immediato dagli esperti dell’hosting WordPress, 24/7.
  • Integrazione di Cloudflare Enterprise.
  • Copertura globale del pubblico con 29 data center in tutto il mondo.
  • Ottimizzazione del sito con il nostro Monitoraggio delle Prestazioni delle Applicazioni integrato.

Tutto questo e molto altro, in un piano senza contratti a lungo termine, con migrazioni assistite e una garanzia di 30 giorni di rimborso. Scopri i nostri piani o contattaci per trovare il piano che fa per te.