Potreste pensare che l’email sia un mezzo in via di estinzione, ma secondo un rapporto di Campaign Monitor, i loro clienti hanno inviato 13 miliardi di email in più nel 2020 rispetto al 2019, oltre 100 miliardi in totale. Fare in modo che le vostre email si distinguano dalla massa non è un compito facile con tutta questa concorrenza.

Un buon email design può aiutarvi a rompere il ghiaccio con i potenziali lettori e catturare la loro attenzione fin da subito.

Con il giusto design, potete catturare l’immaginazione delle persone che vi leggono, coinvolgerle e spingerle a premere “compra ora” sul vostro prodotto o servizio.

Se credete di non sapere con certezza in cosa consista un buon design, non preoccupatevi: è l’argomento chiave di questa guida. In particolare, vi insegneremo a migliorare il design delle vostre email e vi mostreremo anche 26 esempi per ispirarvi.

Cosa Rende Efficace il Design di un’Email?

Più del 90% della popolazione degli Stati Uniti usa l’email. Quindi, ovviamente, non c’è uno stile perfetto di email design che possa piacere a chiunque.

Tuttavia, alcuni concetti universali possono aiutarvi a progettare costantemente email efficaci. Ci piace chiamarli “le tre C”:

  • Chiaro: l’obiettivo dell’email è evidente da subito
  • Coinvolgente: l’email cattura l’attenzione di chi legge e stimola il suo interesse
  • Creativo: l’email è unica e si distingue dalle altre email di marketing

Ecco un esempio pluripremiato di applicazione dele tre C nella vita reale.

L’email di HP Instant Ink che dice "Life is easier with instant ink" e un pulsante CTA "Start Free 2-month Trial"
Email di marketing di HP Instant Ink.

Questa email di marketing su HP Instant Ink ha vinto un IAC Award come “Best Technology Email Message Campaign” nel 2021.

Il logo di Instant Ink e l’headline enfatizzano l’idea dell’inchiostro spedito direttamente a casa.

È accattivante: ha un mix di illustrazioni, colori e una grande immagine in primo piano che cattura l’attenzione.

È creativo: non si concentra sulle cartucce d’inchiostro, ma sul fatto che il servizio consegna a casa.

Non avete bisogno dell’idea più incredibile di tutti i tempi per creare un buon design. Iniziate valutando le vostre email esistenti e trovate le cose da migliorare.

Dovreste considerare:

  • Come si comportano le vostre email rispetto alle tre “C”
  • Il vostro Click-Through Rate (CTR). Per riferimento, il CTR medio va dal 2,6% al 2,34%
  • Se le vostre email vi aiutano a raggiungere i vostri obiettivi
  • Se le vostre email portano traffico al vostro sito web

Quando create nuove email e campagne, continuate a costruire su ciò che avete imparato.

Abbiamo anche inserito consigli e migliori pratiche che potete iniziare a usare subito se state partendo da zero.

Un buon email design può aiutarti a rompere il ghiaccio con il pubblico e catturare la sua attenzione fin dall'inizio 💫 Ecco una guida si ispirazione el design delle email ✅Click to Tweet

Le 11 Migliori Pratiche di Design delle Email

Qui ci sono undici buone pratiche che chiunque faccia email marketing dovrebbero seguire. Potete anche considerare le migliori pratiche di email marketing quando vi state concentrando sul lato marketing delle email.

1. Create un Oggetto Forte

L’oggetto è la vostra occasione per fare una prima impressione su chi legge e ha un effetto unico sui tassi di apertura. Anche se il tasso medio di apertura delle email varia tra il 18 e il 22%, c’è chi ottiene tassi di apertura fino al 57% ottimizzando solo l’oggetto.

Fondamentalmente, le linee dell’oggetto sono fondamentali. Per ottimizzarle, usate un linguaggio conciso e descrittivo e includete una statistica, un numero o un “gancio” per catturare l’attenzione di chi legge. Dovreste anche evitare parole “spammose” come “gratis” o “soldi facili”.

2. Rimanete Coerenti con il Brand

Il email design ha un impatto su come i consumatori vedono il vostro marchio, quindi è fondamentale considerare attentamente ogni elemento di design. Gli elementi di design includono loghi, colori, caratteri, scelte di layout, video, immagini e infografiche.

Per ottenere i migliori risultati, abbinate il design al vostro pubblico. Per esempio, se dovete rivolgervi a un pubblico B2B, potreste usare elementi di design professionale come colori tenui e font puliti. Un prodotto B2C potrebbe usare un branding più “casual”.

3. Mantenente il Design Semplice e Mirato

I layout delle email complicati possono confondere i lettori, e quando i lettori si sentono confusi, fanno clic sul pulsante “indietro”. Dovreste abbracciare un design semplice, pulito e minimalista nelle vostre email.

Dovreste anche usare lo stesso layout e lo stesso marchio in ogni email, così chi legge sa cosa aspettarsi.

4. Incentivate l’Engagement

Per generare engagement da parte dei lettori, includete una Call-to-Action (CTA) robusta in ogni email. Selezionate il vostro testo di ancoraggio con attenzione, ingrandite il vostro pulsante CTA e posizionatelo strategicamente per ottimizzare le vostre conversioni.

5. Date al Vostro Contenuto Spazio per Respirare

Se riempite ogni centimetro quadrato dello schermo, le persone non sapranno dove guardare. Usate i separatori e lo spazio bianco per attirare lo sguardo sul vostro contenuto ed enfatizzare i componenti critici come la CTA o l’immagine del prodotto.

6. Seguite il Modello delle Informazioni a Cascata

Le informazioni a cascata (detta anche piramide di informazioni) presenta le informazioni più importanti in alto e quelle meno importanti in basso.

7. Mandate Email Responsive

Avete mai aperto un’email di cui non riuscivate a vedere intere sezioni o immagini? Se usate dimensioni fisse, il variare delle dimensioni dello schermo dei dispositivi deformerà il vostro design. Ecco perché il design responsive è essenziale. Usate i principi del web design responsive per adattare il vostro design alle proporzioni ottimali per diverse dimensioni di finestre e schermi.

8. Garantire l’Accessibilità

Se volete massimizzare la copertura delle vostre email e soddisfare le linee guida e i regolamenti sull’accessibilità è essenziale considerare come le persone con dislessia, daltonismo o con problemi di vista possono fruire del vostro email marketing. Per rendere accessibile il design delle vostre email, usate font adatti alla dislessia, alt text, colori adatti alle persone daltoniche e testo semplice che i lettori di schermo (come il lettore KNFB) possono leggere ad alta voce.

9. Ottimizzate per le Prestazioni

Dato che la persona media vede un’email solo per 11 secondi, dovete concentrarvi sulle prestazioni per ottenere risultati. Idealmente, la vostra email dovrebbe caricarsi velocemente e funzionare su tutti i dispositivi (nel 2021, il 54,8% del traffico internet proviene da dispositivi mobili).

Dovreste anche monitorare le vostre conversioni per misurare l’efficacia dei vostri sforzi di marketing e qualsiasi nuova tattica che provate.

10. Includete un Link di Disiscrizione

Molti regolamenti impongono l’uso di un link di disiscrizione. La regola CAN-SPAM del 2003 della Federal Trade Commission (Controlling the Assault of Non-Solicited Pornography And Marketing (CAN-SPAM)) è uno di questi regolamenti.

Per assicurarvi che le persone possano disiscriversi senza problemi, includete sempre un link che sia chiaro, facile da usare e ben visibile.

11. Usate l’Autenticazione Email

L’autenticazione email permette al vostro strumento di email marketing di inviare le email come vostro dominio (quindi provengono da “yourwebsite.com”, non “via mcsv.net”). Usare l’autenticazione dell’email farà sembrare le vostre email più professionali.

Esempi di Buon Design delle Email

Costruire un design creativo e di alta qualità da zero non è un compito facile, anche se avete una naturale predisposizione alla creatività. Per fortuna non dovete partire da zero.

Questa sezione analizza 26 esempi di buon design di email, evidenziando ciò che ci piace di loro.

Email di Benvenuto

Le email di benvenuto sono la prima cosa che una persona riceve da voi quando si iscrive alla vostra mailing list. Fare una buona presentazione è essenziale per costruire una relazione duratura e coinvolgente.

Ipsy

Esempio di email di benvenuto da Ipsy che inizia con "Do a little dance", it’s official! e presenta prodotti di bellezza un design color pastello
Email di benvenuto da Ipsy.

L’email di benvenuto di Ipsy è un super esempio di grande introduzione. Ecco cosa ci piace:

  • Ipsy ha chiamato la sua newsletter “refreshments” (rinfreschi, il che fa sembrare più a qualcosa di piacevole che a un’email di marketing)
  • L’email di Ipsy offre a chi legge uno starter kit gratuito per la cura di sé
  • Ipsy ha abbinato i colori nello sfondo, nell’immagine e nella confezione del prodotto

Under Armor

Esempio di email di benvenuto da Under Armor con il motto "Welcome to the team" e le foto di tre persone che fanno sport
Email di benvenuto da Under Armor.

L’email di benvenuto di Under Armor funziona perché il team di marketing ha scelto immagini e testo a tema sul suo prodotto. Ecco altre cose che ci piacciono:

  • Il logo di Under Armor è la prima cosa che vedete
  • I colori delle immagini si abbinano e rendono l’email pop
  • La gerarchia visiva dell’email la rende interessante

Beefree.io

Esempio di un’email di benvenuto da beefree.io che inizia con "Hi, thanks for subscribing!" e l’illustrazione di una busta da lettere che sorride
Email di benvenuto da beefree.io.

Anche se non è tecnicamente un’email di benvenuto, questa email di conferma di BeFree è così bella che abbiamo dovuto presentarla qui. Perché? L’email mostra perfettamente ciò che si può fare con il software di BeeFree. Ecco altre cose che ci piacciono:

  • L’animazione è adorabile
  • I colori pastello sono carini ma non sembrano infantili
  • BeeFree include link ai suoi social media
  • BeeFree ha usato il suo stesso software per creare il design dell’email

Peloton

Esempio di un’email di benvenuto da Peloton che inizia con "Welcome to Peloton" e l’immagine di un gruppo di persone in tenuta sportiva
Email di benvenuto da Peloton.

L’email di benvenuto di Peloton contiene diverse sezioni di testo, ma non sembra affollata perché hanno usato con efficacia lo spazio bianco. Ci piace anche perché:

  • Peloton ha usato dei simboli per attirare l’occhio di chi legge verso le sezioni “resistenza” e “frequenza di pedalata”
  • Peloton inizia la sua email con un’immagine che dà un’idea del senso di comunità che ruota intorno al prodotto
  • L’email spiega cosa fa l’applicazione Peloton e insegna a chi legge come usarla

Evernote

Esempio di un’email di benvenuto da Evernote che inizia con "Welcome to Evernote e include un pulsante per scaricare il software"
Email di benvenuto di Evernote.

L’email di benvenuto di Evernote ha due scopi: dare il benvenuto a chi si iscrive e aiutare a scaricare l’App gratuita di Evernote. Ci piace anche perché:

  • L’email include un link alle risorse introduttive di Evernote
  • Il pulsante CTA di Evernote è verde e corrisponde al colore del marchio Evernote
  • Evernote ha incluso un link al servizio clienti per chi ha problemi a installare l’applicazione

Email per Carrelli Abbandonati

Le email per carrelli abbandonati sono email auto-generate che inviate ai clienti entro 24-72 ore dopo che hanno abbandonato il loro carrello. Dato che il reingaggio del potenziale cliente è l’obiettivo primario di queste email, devono catturare l’attenzione di chi legge.

American Giant

Esempio di email per carrello abbandonato di American Giant che inizia con "See something you like?"
Email per carrello abbandonato di American Giant.

L’email per carrello abbandonato di American Giant è un eccellente esempio di un design elegante in bianco e nero ma che mantiene la sua vivacità. Ci piace anche perché:

  • American Giant inserisce l’articolo “abbandonato” nel suo carrello
  • American Giant inserisce un link ai suoi social media
  • L’email usa il testo di preheader in modo efficace

Gerry’s

Esempio di email per carrello abbandonato di Gerry's che inizia con
Email per carrello abbandonato di Gerry’s.

L’email di Gerry’s è l’opposto colorato di quella di American Giant. Ecco cosa ci piace:

  • L’intestazione ricorda a chi legge che ha lasciato un carrello abbandonato ma lo fa in modo creativo
  • L’email si rivolge al destinatario per nome
  • I colori sono divertenti ma non opprimenti

Stetson

Esempio di email per carrello abbandonato di Stetson
Email per carrello abbandonato di Stetson.

L’email di Stetson ha un tocco customer-friendly che funziona molto bene: l’offerta di spedizione gratuita. Ecco altre cose che ci piacciono:

  • Stetson usa i colori del suo marchio in tutta l’email
  • L’email rimanda alle categorie rilevanti del negozio
  • La CTA fa leva sulla scarsità con l’espressione “fino ad esaurimento scorte”

Newsletter

Le newsletter sono email regolari che aggiornano i vostri clienti sui nuovi prodotti e servizi, sui vostri ultimi contenuti o sulle vostre opere di beneficenza. Naturalmente, devono essere informative ma coinvolgenti.

Ufficio Shuka Design

Esempio di newsletter illustrata di Shuka Design Bureau
Newsletter di Shuka Design Bureau.

Questa email di Shuka Design Bureau è un eccellente esempio di newsletter creativa. Ecco cosa ci piace:

  • L’email include un fumetto accattivante
  • Il copywriting si adatta al tema del fumetto
  • Il fumetto usa colori vivaci e uno stile artistico distinto

Email on Acid

Esempio di newsletter di Email on Acid
Newsletter da Email on Acid.

Anche la newsletter di Email on Acid ha un approccio unico. Ci piace:

  • L’email disegnata come se fosse una pagina di giornale
  • L’uso dello spazio bianco per spezzare il testo
  • È un grande esempio di come l’email può giocare un ruolo nel content marketing efficace
  • Lo schema di colori in bianco e nero

Increment

Esempio di newsletter di Increment con un header illustrato e un paragrafo introduttivo
Newsletter di Increment.

Increment ha adottato un approccio più elegante al design della sua newsletter. Ci piace:

  • Il modo in cui usa le domande per incentivare chi legge a fare clic su “Leggi il numero”
  • Che ha chiamato questo numero della sua newsletter “Containers” per darle un tema
  • Come l’immagine dell’intestazione a tema spaziale si allinea al tema

Email per le Festività

Le email per le festività catturano l’attenzione e incentivano le persone all’acquisto grazie a un’offerta speciale celebrativa. Si tratta di catturare l’essenza della festa con la vostra email e la promozione.

BarkBox

Esempio di un’email di "buon compleanno" da BarkBox con la foto di una cane che morde un cappellino da festa
Email di buon compleanno da BarkBox.

L’email di “buon compleanno” di BarkBox usa l’upselling per vendere ai destinatari un prodotto unico (una torta di compleanno per cani). Ci piace l’unicità di questo approccio, così come:

  • Il linguaggio divertente come “delizie scodinzolanti” per parlare dei suoi prodotti
  • Il modo in cui chiarisce subito il prezzo dell’offerta, il limite di tempo e le aspettative

Gantri

Esempio di un’email di Gantri per celebrare una festa
Email di Gantri.

L’email di Gantri presenta abilmente a chi legge un problema (“stai ancora cercando il regalo perfetto?” e offre la carta Gantri come soluzione). Ci piace anche che:

  • L’email evidenzia i benefici della carta Gantri
  • La CTA è posizionata proprio sotto il paragrafo che descrive il problema

Judy

Esempio di un’email per la Giornata Internazionale delle Donne da parte di Judy
Email di Judy per la giornata internazionale delle donne.

L’email di Judy ha un approccio diverso rispetto a BarkBox o Gantri, perché mira a costruire una relazione con chi legge. Ci piace perché:

  • Le grandi dimensioni dei caratteri e il design enfatizzano l’intestazione
  • L’email include un’immagine iniziale con donne di diversi background
  • Usa lo spazio bianco per evidenziare il testo

RXBAR

Esempio di un’email per Halloween da parte di RXBAR che dice "All treats. No tricks"
Email di Halloween da RXBAR.

L’email di Halloween di RXBAR è divertente e fa leva sul clima spettrale della festività. Ci piace:

  • L’intestazione “All treats. No tricks” che gioca sul tema del “dolcetto o scherzetto”
  • L’email include i link rilevanti in alto
  • Il design include immagini tipiche di Halloween come le unghie di Frankenstein, i pipistrelli e le zucche

Email per Prodotti Digitali

Le email per prodotti digitali sono particolarmente efficaci per le vendite perché i clienti ricevono l’accesso al vostro servizio poco dopo essersi iscritti attraverso il link CTA. Il loro obiettivo è quello di portare le persone ad acquistare subito.

Postable

Esempio di email per prodotti digitali da parte di Postable che inizia con "Addresses up to date for the holidays?"
Email per prodotti digitali di Postable.

Questa email di Postable funziona perché affronta un problema: rendersi conto di avere indirizzi obsoleti durante le festività. Ci piace anche perché:

  • La CTA di Postable (“Go to account settings”) è la prima cosa che si vede
  • L’email include una grafica dell’app Postable
  • Grande uso dello spazio bianco per evidenziare l’obiettivo principale, cioè indurre l’utente ad aggiornare il proprio indirizzo

MarkUp

Esempio di email per prodotti digitali da parte di MarkUp
Email di benvenuto da MarkUp.

Questa email di MarkUp è eccellente perché insegna a chi legge a usare MarkUp mentre vende loro il software. Ci piace anche perché:

  • MarkUp usa delle icone per accentuare il testo
  • Il software di MarkUp è la prima cosa che si vede
  • La CTA (“Login now to get started”) è nella parte superiore della pagina

Typeform

Esempio di email "about our product" da parte di Typeform
Email “Informazioni sul nostro prodotto” di Typeform.

L’email di Typeform funziona perché si apre con l’Unique Selling Point (USP) dell’azienda: “A new way to use video in marketing”, cioè un nuovo modo di usare il video nel marketing. Ci piace anche che:

Alle prese con i tempi di inattività e problemi di WordPress? Kinsta è la soluzione di hosting progettata per farvi risparmiare tempo! Scopri i nostri servizi
  • Typeform mostra esempi del suo video marketing
  • L’email usa un font accessibile
  • L’immagine usa la gerarchia per catturare l’occhio di chi legge

Email di Vendita

Le email di vendita offrono agli iscritti uno sconto esclusivo per incentivarli all’acquisto. Naturalmente, hanno bisogno di CTA potenti.

GoPro

Esempio di email di vendita da parte di GoPro che iniza con un grande "Price Drop"
Email di vendita di GoPro.

La CTA in questa email di GoPro funziona bene perché la gerarchia del testo fa sì che sia la seconda cosa che le persone leggeranno dopo “price drop”. Ci piace anche perché:

  • GoPro ha utilizzato uno schema di colori coordinati in tutta l’email
  • Ha un’immagine grande che mette in evidenza il prodotto
  • L’email contiene due offerte: spedizione gratuita e un prezzo più basso

MCM

Esempio di email "nuovo prodotto" da parte di MCM che presenta una nuova borsa
Email di un nuovo prodotto da MCM.

Questa email di vendita di MCM è eccellente perché usa un’immagine invece del testo per pubblicizzare la borsa. Ci piace anche che:

  • L’immagine in primo piano unisce creativamente illustrazione e fotografia
  • Il pulsante CTA risalta
  • L’email include link al negozio nell’intestazione

Modern Mammals

Esempio di email di "nuovo prodotto" da parte di Modern Mammals: un nuovo shampoo
Email per un nuovo prodotto di Modern Mammals.

Questa email di vendita da parte di Modern Mammals funziona bene perché mostra il prodotto in azione piuttosto che una foto statica. Ci piace anche perché:

  • L’email utilizza diversi colori di caratteri per dare enfasi
  • L’immagine di sfondo corrisponde alla confezione del nuovo prodotto
  • Il testo enfatizza la Unique Selling Proposition del prodotto

Email per Richiedere Testimonial e Recensioni

Le email di testimonial e di recensione chiedono un favore a chi legge e quindi hanno bisogno di sfruttare la fedeltà per incentivare le persone a lasciare una recensione.

G2

Esempio di email di richiesta recensione di G2 con la CTA "review it today"
Email per richiedere una recensione di G2.

L’email con richiesta di recensione di G2 è persuasiva perché fa sentire chi legge come se potesse aiutare altre persone con la sua recensione. Ci piace anche che:

  • Mostra una serie di recensioni nelle immagini (non solo quelle positive)
  • Mantiene l’email concisa
  • La CTA è descrittiva

Target

Esempio di email di richiesta recensione con la CTA "review this item" di Target
Email di richiesta recensione di Target.

L’email di Target funziona perché è personalizzata per ogni cliente: chiede una recensione e aiuta i clienti insoddisfatti a contattare il supporto. Ci piace anche che:

  • L’email usa le intestazioni come separatori tra i blocchi di contenuto
  • I due pulsanti CTA sono di colori diversi per chiarezza
  • Mostra l’acquisto del lettore con un’immagine

Bite

Esempio di email di richiesta recensione di Bite con la CTA "See reviews"
Email di richiesta recensione di Bite.

Questa email di recensione di Bite ha un approccio unico perché invita chi legge a curiosare tra le recensioni di altri clienti. Ci piace anche che:

  • Bite ha utilizzato diverse tonalità di verde per creare una gerarchia nelle informazioni
  • Inserisce un link alla sua pagina About con informazioni sull’impresa
  • Include il suo prodotto nell’immagine, il dentifricio in pillole

Email di Branding

Le email di branding raccontano a chi legge l'”ABC” del vostro business, compresa l’identità del vostro brand, la missione e la Unique Selling Proposition. Devono naturalmente essere in grado di generare un grande interesse nei confronti del vostro brand.

Thinx

Esempio di email di personal branding da parte di Thinx
Email di personal branding di Thinx.

Questa email di branding di Thinx cattura l’attenzione presentando a chi legge una persona del team (Morgs). Ci piace anche che:

  • Thinx usa una tavolozza di colori satinata adatta al brand
  • Ha pensato il copywriting dell’email intorno al suo prodotto e alla sua missione

Wisp

Esempio di email di personal branding da parte di Wisp
Email di personal branding da parte di Wisp.

Questa email di branding di Wisp funziona perché aiuta i potenziali clienti a navigare nelle loro offerte. Ci piace anche che:

  • Wisp usa le domande per catturare l’attenzione di chi legge
  • Inserisce quattro link agli argomenti preferiti della sua community
  • Usa un’immagine che si integra con il colore di fondo dell’email

Come Creare il Design delle Email

Ora che avete visto ventisei esempi di buon design di email, è ora di mettere al lavoro il vostro nuovo occhio allenato. Ecco tre modi per creare il design delle vostre email:

1. Usare un Software di Email Marketing

Molti popolari strumenti software di email marketing hanno modelli incorporati che potete usare. Questo include Mailchimp, Constant Contact, SendinBlue, Drop e HubSpot.

Potete facilmente usare i loro template e i loro costruttori drag-and-drop per creare il vostro design unico.

Schermata del costruttore email di Mailchimp
Costruttore email di Mailchimp.

Pro:

  • Facile e veloce
  • Potete cambiare il testo, le immagini e le parti più importanti del template
  • Sapete che il vostro design funzionerà su dispositivi desktop e mobili
  • Potete usare gli stessi template più volte
  • Di solito non avrete bisogno di pagare un extra

Contro:

  • Questi template sono fatti per un vasto pubblico (quindi potrebbero non essere coerenti con il vostro branding)

2. Usare uno Strumento di Progettazione Email Dedicato

Gli strumenti software per la progettazione di email offrono template di email e caratteristiche per creare un design unico. Stripo, Chamaileon, BeeFree e Postcards sono tutte ottime opzioni.

Pro:

  • Molto facili da usare anche per chi non ha conoscenze di design
  • Questi strumenti offrono centinaia di template (quindi è facile trovarne uno adatto alle vostre esigenze)
  • Completa personalizzazione: potete cambiare il layout, i colori, le immagini, lo stile e il testo
  • Molti template sono adatti ai dispositivi mobili

Contro:

  • Potrebbe essere necessario pagare per accedere a questi strumenti
  • Dovrete scaricare il vostro template e importarlo nel vostro software di email marketing (o usare un’integrazione dove disponibile)

3. Creare un Design Personalizzato

Infine, potete creare da zero un design personalizzato per le email con strumenti come Adobe InDesign, VivaDesigner, Scribus, o semplicemente programmarlo con HTML e CSS in linea.

Pro:

  • Il vostro design sarà unico
  • Avete piena flessibilità
  • Potete assicurarvi che il vostro design sia mobile-friendly e che le vostre immagini siano di alta qualità

Contro:

  • Il software di design è costoso
  • Richiede molto tempo
  • Avete bisogno di ottime conoscenze di design
Trova l'ispirazione giusta per il design delle tue email grazie ai 26 esempi di questa guida 📧⬇️Click to Tweet

Riepilogo

Nel 2020, c’erano più di 4,03 miliardi di utenti di email in tutto il mondo e le persone inviavano e ricevevano 319,6 miliardi di email al giorno. Naturalmente, distinguersi nelle caselle di posta dei vostri iscritti è difficile.

Ecco perché un buon email design è fondamentale. Catturare l’attenzione del vostro pubblico è il primo passo per coltivare il vostro rapporto con i contatti, aumentare le entrate e fare upselling ai clienti in modo efficiente.

Per padroneggiare il buon email design, assicuratevi di:

  • Usare lo spazio bianco per dare enfasi al testo
  • Inserire immagini di alta qualità per catturare l’attenzione di chi legge
  • Scrivere testi chiari, specialmente nell’intestazione e nella CTA
  • Usare un approccio dall’alto verso il basso per dare priorità al contenuto
  • Lasciar spazio alla creatività

Ci piacerebbe sentire tutto quello che sapete sul buon email design. Quale di questi design vi è piaciuto di più e come create email uniche per il vostro brand? Ditecelo nei commenti qui sotto.


Risparmia tempo e costi e massimizza le prestazioni del sito con:

  • Aiuto immediato dagli esperti dell’hosting WordPress, 24/7.
  • Integrazione di Cloudflare Enterprise.
  • Copertura globale del pubblico con 35 data center in tutto il mondo.
  • Ottimizzazione del sito con il nostro Monitoraggio delle Prestazioni delle Applicazioni integrato.

Tutto questo e molto altro, in un piano senza contratti a lungo termine, con migrazioni assistite e una garanzia di 30 giorni di rimborso. Scopri i nostri piani o contattaci per trovare il piano che fa per te.