Immaginate questo: state lavorando al vostro sito WordPress, magari configurando le impostazioni, installando un nuovo tema o impostando un plugin, e poi qualcosa smette di funzionare. A questo punto siete bloccati e avete bisogno di aiuto per rimettere le cose a posto.

Cosa fate per avere supporto per il vostro sito WordPress?

La risposta è facile ed è andare direttamente su Google e fare una ricerca sui problemi che riscontrate al momento.

C’è un rischio nel fare una ricerca alla cieca su Google, però: non avete modo di sapere se i risultati ottenuti sono accurati e aggiornati. A meno che non abbiate già utilizzato le risorse a cui vi indirizza Google, e sappiate con certezza che sono affidabili, correte il rischio di seguire un consiglio che non è quello di cui avete bisogno.

Allora cosa fate?

In questo articolo, vi aiuterò a trovare le giuste risposte alle vostre domande individuando le fonti di supporto che si occupano di WordPress più affidabili e aggiornate. Tra queste ci sono forum e gruppi in cui è possibile porre una domanda e aspettarsi di ricevere una risposta attendibile, siti ben conosciuti con molte risposte già disponibili e altri tipi di risorse utili incentrate su WordPress.

Nello specifico, esaminerò cinque diversi tipi di supporto per WordPress:

Vi aiuterò anche ad ottenere il massimo da queste fonti con dei suggerimenti su come gestirle in modo proattivo, su come esprimere le vostre domande di supporto e su come evitare di farvi una reputazione di qualcuno che fa troppe domande!

Pronti? Cominciamo!

Quando si rompe qualcosa, andiamo nel panico.😰 #WordPress non fa eccezione! Allora dove trovare supporto e aiuto? Abbiamo raccolto le migliori fonti di supporto WordPress! Dai un'occhiata! Click to Tweet

Identificare le Vostre Necessità di Supporto

Chiedere aiuto a volte può essere difficile. Ecco perché, prima di andare in cerca di aiuto e supporto su siti e gruppi, dovreste dedicare un po’ di tempo a identificare quali problemi specifici state affrontando con il vostro sito WordPress. Questo vi consente di identificare il tipo di supporto che soddisferà al meglio le vostre esigenze.

Tenete conto di queste domande:

  • La vostra domanda è legata all’hosting del vostro sito web o ai dettagli tecnici dell’installazione di WordPress? I clienti di Kinsta possono ricevere risposte a queste domande tramite i nostri canali di supporto.
  • Avete una domanda specifica per la quale avete bisogno di una risposta? Un forum di supporto o un gruppo su Facebook potrebbe essere una buona fonte di supporto.
  • Volete imparare una cosa particolare? Potreste trovare un tutorial o un corso che vi sia di aiuto.
  • Avete bisogno di sapere di più su un determinato codice di WordPress? Provate il Codex o il manuale degli sviluppatori.
  • Avete bisogno di risolvere un problema o vi serve una risposta rapida? Potrebbe essere necessario investire in un supporto premium.

Le vostre esigenze specifiche sono uniche per voi e per la tua attività. Capire di cosa avete bisogno vi permetterà di identificare la migliore fonte di supporto. Quindi iniziamo con le fonti di supporto ufficiali, che sono il punto di partenza per molti nuovi utenti di WordPress.

Supporto WordPress: Fonti Ufficiali

Nel sito di WordPress.org ci sono una serie di fonti di supporto che dovrebbero essere i primi posti dove andare a cercare quando avete una domanda su WordPress. Tra queste fonti ci sono:

  • Le pagine di aiuto nelle schermate di amministrazione del vostro sito.
  • Il Codex di WordPress.
  • Il Developer Handbook.
  • I forum di supporto di WordPress.
  • Le pagine di supporto dei singoli temi e plugin.

Aiuto in Amministrazione

Nel vostro sito WordPress, potete accedere alla guida facendo clic sulla scheda Aiuto in alto a destra nelle schermate di amministrazione. Questo mostrerà una guida specifica in base al contesto, progettata per aiutarvi a comprendere la schermata corrente.

Aiuto in Amministrazione

Aiuto in Amministrazione

Ci sono anche dei link nella pagina principale della dashboard che vi aiuteranno ad imparare come iniziare, come creare contenuti e come gestire il vostro sito.

Il Codex

Il Codex di WordPress è una guida completa a molte delle funzioni, degli hook e delle classi utilizzate da WordPress. Se utilizzate qualcuno di questi nel vostro codice, nel Codex troverete le spiegazioni sul come funziona il codice ed esempi su come utilizzarlo. In alcuni casi, le pagine del Codex si estendono per molte migliaia di parole e sono molto dettagliate.

Il Codex di WordPress

Il Codex di WordPress

Ma l’utilizzo del Codex non è limitato agli sviluppatori. Se volete saperne di più sulle schermate di amministrazione di WordPress e su come configurare il vostro sito, queste risorse sono un ottimo punto di partenza.

Il Developer Handbook

Il Developer Handbook è, invece, rivolto principalmente agli sviluppatori.

Il manuale dei coding standard di WordPress

Il manuale dei coding standard di WordPress

È la guida ufficiale al codice alla base di WordPress. Contiene consigli su cose come gli standard di codifica di WordPress e le API. Ci sono sezioni dedicate allo sviluppo di plugin e allo sviluppo dei temi, come pure alla REST API e all’editor a blocchi, introdotto con l’interfaccia di Gutenberg.

I forum di supporto di WordPress

I forum di supporto di WordPress sono i posti dove potete ottenere consigli più specifici, nel caso in cui non siate riusciti a trovare una risposta tramite il Codex o il Developer Handbook. Qui la community di WordPress è disponibile per rispondere alle vostre domande su una vasta gamma di argomenti.

Forum di supporto di WordPress

Forum di supporto di WordPress

I forum di supporto sono composti da volontari, il che significa che queste persone non sono pagate da WordPress. Tuttavia, una parte di essi lavora per organizzazioni, agenzie o aziende che operano con WordPress, le quali incoraggiano il loro personale a condividere le loro competenze tramite i forum. Oltre a questo, potete anche aspettarvi di entrare in contatto con gli sviluppatori di temi e plugin, che forniscono assistenza e supporto per i loro prodotti (maggiori informazioni di seguito).

Ultimo, ma non meno importante, ci sono anche persone che non sono supportate dal loro datore di lavoro ma vogliono dare qualcosa alla community di WordPress e far sì che più persone utilizzino WordPress. Queste persone rinunciano a parte del loro tempo libero per aiutare gli altri nei forum di supporto. Quindi siate gentili con loro!

Oltre ai forum di supporto generale, troverete pagine di supporto per tutti i temi e i plugin pubblicati tramite le directory dei temi e dei plugin. Per accedere alla pagina di supporto di un tema o di un plugin, andate alla pagina Temi o Plugin del vostro sito, individuate il tema o il plugin e fate clic sul collegamento Visualizza i dettagli. Questo farà apparire un popup con i dettagli del tema o del plugin.

Il popup con i dettagli sul plugin WooCommerce

Il popup con i dettagli sul plugin WooCommerce

Nella barra laterale a destra, fate clic sul collegamento Pagina del Plugin di WordPress.org. Questo vi porterà alla pagina ufficiale del tema/plugin su WordPress.org. Da qui, selezionate la scheda Supporto.

Prima di fare la domanda, fate sempre una rapida ricerca per vedere se qualcun altro ha posto la stessa domanda o una domanda simile, e guardate le risposte fornite, se ce ne sono. In caso contrario, potete fare una vostra domanda. Siate consapevoli, però: il mantenimento della versione gratuita di un plugin/tema WordPress non si traduce in entrate dirette per questi sviluppatori, eppure questi forniscono supporto ai propri utenti.

Quindi, non vi arrabbiate se non rispondono subito alla vostra domanda, potrebbero avere altre richieste nella loro lista prima della vostra, probabilmente provenienti dai loro prodotti premium.

Come Utilizzare il Supporto di WordPress.org

Se avete intenzione di ottenere il massimo dalle fonti ufficiali di supporto, vale la pena utilizzarle nel modo più appropriato. Ciò implica innanzitutto l’utilizzo della risorsa più adatta, la conoscenza del modo in cui ottenere una risposta rapida e non infastidire le persone.

Ecco alcuni suggerimenti:

  • Se la vostra domanda riguarda l’utilizzo del pannello di amministratore di WordPress, inizia con le pagine di aiuto nella dashboard di WordPress.
  • Successivamente, provate a cercare sul Codex e/o sul manuale dello sviluppatore. Lì ci sono buone possibilità che troviate la risposta alla vostra domanda. Scrivere una domanda di supporto richiede tempo e provocherà ritardi.
  • Se avete bisogno di fare una ricerca, potete usare il box di ricerca in alto a destra del sito di WordPress.org. Trovo che possa essere preferibile utilizzare Google per cercare nel sito di WordPress, poiché è più efficace nel correggere errori di ortografia e trovare una gamma più ampia di risultati. In Google, digitate “wordpress.org” seguito dalla vostra chiave di ricerca e vedete cosa ottenete.
  • Se una ricerca non vi è di aiuto, provate a sfogliare le pagine del Codex e del manuale dello sviluppatore. Queste pagine sono strutturate in modo logico e, se non conoscete il nome tecnico di quello che state cercando, potrebbe esservi più utile.
  • Quando si utilizzano i forum di supporto, quelli generali o quelli di un tema o di un plugin, controllate sempre i thread esistenti per vedere se qualcun altro ha risposto alla domanda. Questo vi aiuterà a trovare una risposta più velocemente, non farà perdere tempo a nessuno (inclusi voi), ed eviterà l’imbarazzo di farvi chiudere il thread perché è un duplicato di un altro.
  • Nei forum di supporto, siate educati e rispettosi. Non criticate mai un altro utente di WordPress. È una comunità e le persone che rispondono alle domande sono volontari. Fare lo stupido implica non aver risposta alle proprie domande.
  • Quando fate una domanda, siate il più chiari e specifici possibile. Fate in modo da rendere il più semplice possibile capire quale problema state cercando di risolvere.
  • Se iniziate una discussione, non aspettatevi una risposta immediata. Questo non è un servizio di supporto premium e non potete aspettarvi un rapido turnaround. Se ne avete bisogno, consultate la sezione dedicata al supporto premium per WordPress di seguito.

Supporto per WordPress: Forum, Gruppi e Canali

Oltre alle fonti ufficiali di supporto, ci sono moltissimi forum, gruppi e canali che potete utilizzare per avere risposte alla vostra domanda su WordPress. Queste fonti sono rivolte a tutti, dai principianti agli sviluppatori esperti e parte della sfida è trovarne uno al giusto livello per voi.

Tra questi ricordiamo:

  • Forum online, il migliore dei quali è Stack Exchange.
  • Gruppi Facebook e LinkedIn.
  • Canali Slack.

Diamo un’occhiata a quando è possibile utilizzare ciascuno di questi e come ottenere il massimo da ognuno.

Stack Exchange

Stack Exchange è un forum online consolidato per tutti i web developer, non solo per gli sviluppatori di WordPress. Ha una propria sezione per il supporto di WordPress, che è il posto dove andare sempre a cercare le risposte alle vostre domande (non pubblicate domande su WordPress nel forum generale).

WordPress su Stack Exchange

WordPress su Stack Exchange

Stack Exchange può essere piuttosto scoraggiante per utenti e sviluppatori di WordPress alle prime armi. I suoi membri sono sviluppatori di grande esperienza, in grado di fornire risposte a domande specifiche e complesse. Può anche essere difficile identificare quale risposta vada bene per voi, poiché spesso troverete più di una risposta ad una sola domanda.

La buona notizia è che Stack Exchange ha un sistema di voto che può aiutarvi a identificare le risposte che gli altri utenti hanno trovato più utili. Le persone possono dare un voto positivo o negativo alle risposte, e questo vi aiuterà a trovare la risposta migliore.

Trovo spesso che Stack Exchange è il primo risultato che viene fuori quando cerco la risposta a una domanda relativa a WordPress su Google. L’utilizzo di Google nella ricerca può fare miracoli perché Stack Exchange è un sito molto grande da esplorare.

Se avete una domanda di sviluppo o programmazione più generica, il loro sito partner, Stack Overflow può essere un ottimo posto dove avere risposte.

Gruppi Facebook su WordPress

Data la sua popolarità, WordPress ha fatto nascere una moltitudine di gruppi Facebook rivolti a utenti e sviluppatori WordPress a tutti i livelli.

Gruppo Facebook Advanced WP

Gruppo Facebook Advanced WP

Ecco un elenco di alcuni dei gruppi Facebook più popolari:

  • Advanced WordPress: il migliore e più grande gruppo WordPress su Facebook. È un gruppo chiuso ideato per i professionisti di WordPress in cui troverete consulenza e supporto allo sviluppo di WordPress.
  • WordPress: un gruppo più generale, rivolto a utenti e sviluppatori.
  • WordPress Help: un gruppo privato rivolto a utenti e sviluppatori di WordPress, con regole rigorose sull’autopromozione.
  • WordPress Plugins: rivolgetevi a questo gruppo per chiedere informazioni sui migliori plugin ed essere aggiornati sui nuovi plugin e sul loro utilizzo. Le domande tendono ad essere meno tecniche e più orientate alla scelta dei plugin.
  • WordPress Security: un forum per la pubblicazione di domande sulla sicurezza di WordPress e aggiornamenti su eventuali problemi o questioni relative alla sicurezza.
  • WordPress, SEO, & Internet Questions: come potete immaginare, si tratta di un gruppo per pubblicare domande e risposte sulla SEO con WordPress.
  • WordPress Freelancers: un gruppo per freelance che vovono con WordPress. Meno sul codice e l’utilizzo di WordPress, più sulle applicazioni al business.
  • Supporting WordPress Products: un forum per persone che lavorano nel supporto. Si discute di come fornire supporto e come farlo meglio. Non andate in questo gruppo in attesa di una risposta alle vostre domande di supporto; invece, unitevi a loro se e quando arrivate alla fase in cui volete fornire supporto. Questo gruppo vi aiuterà a capire come fare.
  • WordPress Speed Up: entrate in questo gruppo per avere informazioni sul miglioramento delle prestazioni del vostro sito.
  • All About WordPress: meno per il supporto, più per la discussione su ciò che succede intorno a WordPress e sulle novità.
  • WordPress Help and Support: un forum per porre domande e ricevere risposte, gestito da un provider di supporto WordPress premium.
  • Make Money With WordPress: un gruppo mirato a supportare le persone che si guadagnano da vivere con WordPress, gestito da Kinsta.

Gruppi di LinkedIn su WordPress

Gruppo LinkedIn WordPress Experts

Gruppo LinkedIn WordPress Experts

Se siete utenti di LinkedIn, troverete anche qui gruppi nati per fornire supporto su WordPress. Tra questi ricordiamo:

  • WordPress Experts: un gruppo per professionisti di WordPress, con un focus aziendale e di marketing.
  • WordPress Developers: il più grande gruppo di LinkedIn per sviluppatori WordPress. Il gruppo è attualmente in vendita quindi non è certo quale sarà il suo futuro.
  • WordPress Web Designers: un gruppo per persone che creano siti web con WordPress. Meno focalizzato sul marketing rispetto al gruppo WordPress Experts e meno tecnico rispetto al gruppo WordPress Developers, è un posto utile per avere consigli sui temi e i plugin da utilizzare e su come risolvere problemi di sviluppo e web design di alto livello.
  • SEO for WordPress: un gruppo per persone che desiderano saperne di più sulla SEO di WordPress. Una fonte di consigli, trucchi e suggerimenti.
  • WordPress Designer Group: un gruppo per persone che progettano siti web con WordPress. Con un focus sulle applicazioni piuttosto che sul blogging.

Canali Slack su WordPress

Community WooCommerce su Slack

Community WooCommerce su Slack

Sempre più professionisti di WordPress usano Slack per comunicare tra loro e ricevere supporto. Ecco alcuni dei migliori canali Slack per apprendere su WordPress:

  • Make WordPress: il canale Slack ufficiale per il progetto WordPress, aperto a chiunque abbia un account WordPress.org. Scoprite cosa bolle in pentola su WordPress e partecipate alle discussioni sullo sviluppo di WordPress.
  • WP Developers’ Club: una community di sviluppatori di WordPress che è libera di riunirsi su Slack. Usate questo canale per condividere idee, porre domande e conoscere lo sviluppo di WordPress.
  • WooCommerce: il canale Slack su WooCommerce è progettato per chiunque usi o sviluppi con WooCommerce. Usatelo come risorsa per risolvere problemi e trovare risposta alle vostre domande e per incontrare altri utenti di WooCommerce, in quanto ospita i dettagli sui meetup locali.
  • The WordPress Governance Project: lanciato al WordCamp USA nel 2018, questo progetto è incentrato sui principi alla base della leadership e della governance di WordPress. Non è in realtà una fonte di supporto tecnico, ma potete utilizzarlo per sapere come viene gestito WordPress e dire la vostra al riguardo.

WordPress su Reddit

WordPress su Reddit

WordPress su Reddit

Essendo WordPress un argomento così popolare, è inevitabile che ci siano molti subreddit sull’argomento. Ecco alcuni dei più popolari:

  • WordPress: un vasto e variegato Reddit dedicato a tutto ciò che riguarda WordPress, con oltre 67 mila membri.
  • ProWordPress: un Reddit per sviluppatori professionisti di WordPress con contenuti soprattutto avanzati.
  • WordPressPlugins: una fonte di supporto per i plugin di WordPress. Usatelo per fare domande e pescare le domande e le risposte già date.

WordPress su Quora

Supporto WordPress su Quora

Supporto WordPress su Quora

Quora è una piattaforma per porre domande e entrare in contatto con persone che contribuiscono con approfondimenti unici e risposte di qualità. Sono disponibili svariati argomenti e sottotemi di WordPress per trovare risposte o porre domande.

Come Utilizzare Forum e Gruppi

Proprio come con i canali ufficiali, avrete molto più successo con questi forum e gruppi se li utilizzate in modo appropriato. Ecco alcuni consigli da seguire:

  • Trovate un gruppo o un forum che sia al livello appropriato per la vostra domanda o i vostri interessi. Non ha senso pubblicare una domanda sulla creazione di un post in un gruppo per sviluppatori professionisti.
  • Prima di pubblicare una domanda, controllate sempre i thread esistenti. Utilizzate lo strumento di ricerca per trovare ciò che state cercando e leggere tutto ciò che è rilevante.
  • Controllate se il gruppo ha delle regole prima di postare. Se, dopo essere entrati nel gruppo, infrangete le regole relative all’autopromozione o alla pubblicazione troppo presto, potreste essere espulsi.
  • Siate educati e rispettosi. Nessuno è tenuto a rispondere alle vostre domande: se lo fanno, vi stanno facendo un favore.
  • Siate chiari e specifici con le vostre domande. Avrete maggiori probabilità di ricevere una risposta ed anche di riceverne una buona.

Supporto WordPress Premium

Se volete avere un supporto veloce e dedicato, dovrete pagarlo. Ci sono aziende che offrono un supporto premium a pagamento, il che significa che otterrete risposte più veloci e potrete avviare una conversazione con la persona che fornisce il supporto.

Prima di iscrivervi ad un servizio di assistenza premium su WordPress, dedicate un po’ di tempo alla ricerca del provider. Scoprite se sono stati recensiti da altri utenti per scoprire cosa promettono per quel che riguarda i tempi di risposta.

Ecco alcune fonti di supporto premium:

  • WPBuffs: WPBuffs, uno dei nostri felici partner, fornisce supporto 24/7 per ‘seri proprietari di siti’. Sono di aiuto nella manutenzione e negli aggiornamenti del sito, e inoltre hanno un canale di supporto che potete utilizzare per porre qualsiasi domanda riguardante WordPress. Leggete il nostro caso di studi su Joe Howard, il buff di WP Buffs, per saperne di più.
  • WPMU DEV: WPMU DEV ha iniziato come venditore di temi e plugin premium, ma è diventato una fonte di esperienza e supporto per WordPress. Se vi iscrivete al loro servizio, non solo avrete accesso a tutti i loro plugin (non sviluppano più temi) ma anche al supporto premium su tutto ciò che riguarda WordPress (non solo i loro plugin).
  • WPFixit: WPFixit è specializzato nel risolvere problemi dei vostri siti WordPress. Che si tratti di un problema di sicurezza o di un problema di velocità, possono rispondere alle vostre domande o accedere al vostro sito e risolvere il problema.
  • WPMaintainer: WPMaintainer fornisce manutenzione, supporto, backup e sicurezza per un’installazione esistemte di WordPress. Potete rivolgervi a loro per piccoli lavori una volta al mese: cose come installare un plugin o aggiungere alcuni CSS.
  • Maintainn: Maintainn fornisce aggiornamenti, backup, sicurezza e migrazioni. Offrono anche un pulsante di supporto nella dashboard di WordPress e richieste di sviluppo personalizzate.
  • TemplateMonster: TemplateMonster offre aiuto con aggiornamenti, debug settimanale, monitoraggio attività 24/7, Live Chat & Supporto con Ticket.
  • GoWP: GoWP offre manutenzione di WordPress e supporto con un tempo massimo di risposta di 8 ore.
  • Assumere uno sviluppatore: potreste scoprire che il modo più conveniente per risolvere il vostro problema è assumere uno sviluppatore che se ne occupi per voi. Questo potrebbe essere l’inizio di una relazione che potrebbe aiutarvi a gestire e sviluppare il vostro sito nel tempo.

Assicuratevi di leggere la nostra guida approfondita sulla manutenzione di WordPress per mantenere il vostro sito in buona forma!

Il Supporto di Kinsta

Come trovare aiuto nel cruscotto di MyKinsta

Come trovare aiuto nel cruscotto di MyKinsta

Se il vostro sito WordPress è ospitato su Kinsta, potete accedere al nostro servizio di supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, senza dover pagare un extra per un servizio premium. Il nostro tempo medio di risposta del biglietto nel terzo trimestre del 2019 è stato di 1 minuto e 19 secondi! Le caratteristiche del supporto di Kinsta includono:

Avete anche accesso alle nostre risorse Impara WordPress e alla knowledge base, studiate per aiutarvi a ottenere il massimo dal vostro hosting.

Supporto WordPress: Blog, Corsi e Tutorial

Se non volete porre una domanda specifica ma volete imparare a fare qualcosa con WordPress, scoprirete che ci sono migliaia di blog, corsi e tutorial progettati per fornire risposte.

Tuttavia, può essere difficile sapere quali di questi sono affidabili. Ed ecco, quindi, la nostra guida sull’argomento, su cui potete contare per avere informazioni e indicazioni affidabili e aggiornate:

  • WPMU DEV: il blog di WPMU DEV è una guida esperta per utenti e sviluppatori su WordPress Multisite, ma copre anche una serie di altri argomenti relativi a WordPress. Gli abbonati hanno anche accesso all’Academy, che include corsi di approfondimento.
  • Tuts+: centinaia di tutorial gratuiti, rivolti principalmente agli sviluppatori di WordPress a tutti i livelli. Offre anche corsi premium per sviluppatori e utenti.
  • WPLift: articoli, guide e tutorial su una gamma di argomenti dedicati a principianti e avanzati.
  • Elegant Themes: dai creatori del tema page builder Divi, il blog The Elegant Themes contiene molto più che informazioni sui propri prodotti. Una raccolta di guide chiare e complete per utenti e sviluppatori di WordPress.
  • WP Tavern: WP Tavern non vi aiuterà a gestire il vostro sito o diventare uno sviluppatore WordPress, ma vi aiuterà a sapere cosa sta succedendo nel mondo di WordPress. La fonte più autorevole di notizie WordPress.
  • Kinsta Blog: il nostro blog è una fonte di guide e articoli approfonditi che vanno più in profondità rispetto a molte altre risorse disponibili. Cerchiamo di trattare argomenti a cui molti altri blog non pensano.

Riepilogo

Lo so, potreste sentirvi in qualche modo sopraffatti dalla varietà e dal volume di fonti di supporto per WordPress a disposizione.
Ma se vi avvicini nel modo giusto, con una buona comprensione di ciò di cui avete bisogno e del perché, allora potete scegliere la risorsa che più vi aiuterà a rispondere alla vostra domanda o a risolvere il vostro problema.

In una versione super condensata, ecco come ottenere proficuamente il supporto per WordPress:

Prima di fare una domanda online o aprire un ticket di supporto, fate i vostri compiti.
Identificate esattamente il problema che dovete risolvere.
Trovate la risorsa più appropriata e verificate che la vostra domanda non abbia già ricevuto risposta.
Se non è così, allora ponete la vostra domanda in modo chiaro, così che le persone sappiano esattamente cosa volete sapere.
Non aspettatevi una risposta immediata e siate sempre educati e rispettosi verso chiunque vi aiuti. In questo modo, dovreste ottenere risposte alle vostre domande.
Buona fortuna!


Se ti è piaciuto questo articolo, allora apprezzerai la piattaforma di hosting WordPress di Kinsta. Metti il turbo al tuo sito web e ricevi supporto 24x7 dal nostro team di veterani di WordPress. La nostra infrastruttura potenziata da Google Cloud è centrata su scaling automatico, performance e sicurezza. Permettici di mostrarti la differenza di Kinsta! Scopri i nostri piani