Avete appena provato a visitare un sito web solo per essere accolti da un messaggio che dice Errore 451: Unavailable Due to Legal Reasons?

In breve, questo messaggio di errore dice che il proprietario del sito web o il vostro governo/autorità locale ha bloccato l’accesso al sito web nel rispetto della legge del paese da cui state navigando, anche se il sito stesso potrebbe ancora funzionare per altri visitatori.

Ma se avete davvero bisogno di accedere al sito, ci sono alcuni modi in cui puoi “correggere” (o bypassare) questo messaggio di errore per visualizzare ancora il sito web in questione.

Date un’Occhiata alla Nostra Video-Guida agli Correzione dell’Errore 451

In questo articolo, spiegheremo tutto ciò che c’è da sapere sull’Errore 451: Unavailable Due to Legal Reasons message:


Cos’è l’Errore 451: Unavailable Due to Legal Reasons?

An example of the Error 451: Unavailable Due to Legal Reasons message
Un esempio dell’errore 451: Unavailable Due to Legal Reasons

L’errore 451: Unavailable Due to Legal Reasons è un codice di errore HTTP che viene visualizzato quando il sito web a cui si sta cercando di accedere è stato bloccato dal governo/autorità del paese da cui stai navigando O quando il proprietario del sito web vi ha bloccato nel rispetto delle leggi.

Il codice di errore – 451 – è un riferimento al romanzo di fantascienza di Ray Bradbury, Fahrenheit 451. Per questo motivo, vedrete anche l’errore 451 a volte chiamato “errore di censura”.

Nel messaggio di errore, dovreste vedere i dettagli sul nome dell’organizzazione che richiede il blocco, insieme alle ragioni del blocco.

Ecco un esempio umoristico da Mozilla che si basa su Life of Brian dei Monty Python:

HTTP/1.1 451 Unavailable For Legal Reasons
Link: <https://spqr.example.org/legislatione>; rel="blocked-by"
Content-Type: text/html
<html>
<head><title>Unavailable For Legal Reasons</title></head>
<body>
<h1>Unavailable For Legal Reasons</h1>
<p>This request may not be serviced in the Roman Province
of Judea due to the Lex Julia Majestatis, which disallows
access to resources hosted on servers deemed to be
operated by the People's Front of Judea.</p>
</body>
</html>

Hai appena provato a visitare un sito web solo per essere accolto da un messaggio che dice 'Error 451: Unavailable Due to Legal Reasons?'' 👀 La soluzione è qui! 💪 Clicca per twittare

Qual è la Causa dell’Errore 451: Unavailable Due to Legal Reasons?

A differenza di quasi tutti gli altri errori HTTP, l’errore 451: Unavailable Due to Legal Reasons non ha nulla a che fare né con il server del sito (hosting) né con il client (di solito il browser web).

Invece, l’errore di solito significa che l’internet service provider (ISP) ha bloccato il sito a livello di rete.

Il sito e il browser potrebbero funzionare perfettamente, ma riceverete comunque questo errore perché l’ISP che state utilizzando per il servizio internet ha bloccato il sito.

In alcuni casi, il sito web che state cercando di visitare potrebbe mostrare l’errore da solo in base a una disposizione legale o per evitare problemi legali, anche senza il coinvolgimento dell’ISP. Per esempio, un piccolo numero di siti blocca il traffico europeo e mostra questo messaggio di errore perché i siti non vogliono rispettare il GDPR. Potete vedere un esempio di questo nella schermata della sezione precedente.

In entrambi i casi, è importante capire che l’errore non è causato da qualche problema sul sito web o sul vostro computer – si verifica nel rispetto di una legge o di un ordine legale.

Come Risolvere l’Errore 451: Unavailable Due to Legal Reasons

Dato che l’Errore 451: Unavailable Due to Legal Reasons indica che un sito web è bloccato per motivi legali, nella maggior parte dei casi non c’è un modo per “risolverlo” (a parte assumere un avvocato e andare in tribunale).

Tuttavia, se state cercando di accedere al sito web di qualcun altro, ci sono diversi modi per aggirare efficacemente il messaggio di Errorr 451: Unavailable Due to Legal Reasons.

1. Utilizzare una VPN (Virtual Private Network)

Una Virtual Private Network (VPN) può permettervi di bypassare il messaggio di errore 451 criptando la connessione e instradandola attraverso un server in un paese diverso.

Dato che sembra che stiate navigando da un paese diverso e il vostro ISP non è più in grado di vedere quali siti state guardando, dovreste riuscire ad accedere al sito.

Assicuratevi solo di scegliere un server VPN in un paese che non sia bloccato. Per esempio, se vivete in Francia e state cercando di accedere ad un sito web che blocca il traffico europeo a causa del GDPR, scegliere un server VPN in Germania non risolverà il problema perché anche i visitatori tedeschi sono bloccati. Ma un server VPN negli USA lo risolverebbe.

Per saperne di più, potete leggere la nostra guida completa su come funziona una VPN.

Se avete un budget limitato, potete utilizzare una VPN gratuita come ProtonVPN. Oppure, per maggiori opzioni di connessione e funzionalità, potreste valutare un servizio VPN a pagamento come NordVPN, ExpressVPN, o altri.

2. Cambiare i DNS Resolver a Cloudflare

Ogni volta che il computer/browser cerca di connettersi ad un sito web, ha bisogno di utilizzare i resolver DNS per cercare l’indirizzo IP del server reale dietro il nome di dominio del sito.

In alcuni casi, potreste vedere l’Errore 451 perché il vostro ISP sta bloccando il sito tramite i DNS resolver predefiniti utilizzati dal vostro computer.

Per provare ad aggirare il problema, potete utilizzare un risolutore DNS diverso. Raccomandiamo Cloudflare 1.1.1.1 come opzione migliore, poiché è 100% gratuito e rispettoso della privacy.

Anche Google offre il suo resolver DNS pubblico, che può essere un’altra opzione da considerare.

Cloudflare mantiene istruzioni dettagliate su come cambiare il resolver DNS per tutti i sistemi operativi e i dispositivi più diffusi. Le trovate andando qui e scorrendo fino alla sezione “Setup on…X”:

Cloudflare's instructions for how to change DNS resolver
Cloudflare offre una documentazione dettagliata per tutte le piattaforme

3. Abilitare HTTPS

In alcuni casi, passare alla versione HTTPS di un sito invece che alla versione HTTP potrebbe aiutarvi a bypassare il messaggio Error 451.

Alle prese con i tempi di inattività e problemi di WordPress? Kinsta è la soluzione di hosting progettata per farvi risparmiare tempo! Scopri i nostri servizi

Senza HTTPS, i dati che passano tra il browser e il sito sono disponibili a chiunque stia nel mezzo, incluso il vostro ISP.

Con HTTPS, quei dati sono criptati in transito, il che significa che il vostro ISP e altri non possono curiosare sui dati effettivi (anche se l’ISP può ancora vedere il sito a cui vi state connettendo, motivo per cui la maggior parte delle volte questa soluzione non è sufficiente e una VPN offre maggiore protezione).

Per vedere se questo funziona nel vostro caso, provate a cambiare la parte http del nome di dominio in https. Se questo funziona, potrete utilizzare un’estensione come HTTPS Everywhere per provare a forzare automaticamente l’utilizzo di HTTPS quando possibile.

4. Utilizzare un Server Proxy

Un server proxy fornisce un altro modo per instradare la connessione del browser attraverso un server diverso e può aiutarvi a bypassare il blocco di errore 451.

Funziona in modo simile a una VPN, ma ci sono alcune importanti differenze tra un server proxy e una VPN.

In generale, consigliamo di utilizzare una VPN invece di un server proxy quando possibile perché i servizi VPN di qualità sono più sicuri e rispettosi della privacy. Se state usando una VPN, non avete bisogno di un server proxy perché la VPN fa già la stessa cosa.

Tuttavia, se non siete in grado di utilizzare una VPN per qualche ragione, un server proxy è un’alternativa che di solito non costa nulla.

5. Usa il Browser Tor

Una soluzione praticamente infallibile per aggirare i blocchi governativi è quella di usare Tor tramite il Tor Browser.

Tor è stato sviluppato dallo United States Naval Research Laboratory appositamente per proteggere la comunicazione online.

Funziona facendo rimbalzare la connessione attraverso un percorso casuale di server relay nella rete Tor. Dato che tutto è criptato e non c’è modo di vedere da dove proviene la connessione, Tor vi aiuterà ad aggirare il messaggio di errore 451 (così come la maggior parte degli altri tipi di censura online).

Ecco perché consigliamo Tor Browser come uno dei browser web più sicuri.

Vedi questo messaggio di errore ma hai bisogno di accedere al sito? Continua a leggere... 👀 Clicca per twittare

Riepilogo

Il messaggio di errore 451: Unavailable Due to Legal Reasons dice che il sito web che state cercando di visitare è stato bloccato dal governo o da altri “impedimenti legali”.

Il sito potrebbe funzionare normalmente, ma, se l’autorità del vostro paese ha emesso un ordine legale, il vostro internet service provider (ISP) può bloccare l’accesso al sito visualizzando il messaggio Errore 451: Unavailable Due to Legal Reasons.

In alcuni casi, il proprietario del sito potrebbe mostrare il codice di errore nel rispetto delle leggi locali, invece di affidarsi all’ISP. Un esempio è un piccolo numero di siti che bloccano proattivamente il traffico europeo per evitare complicazioni con la conformità al GDPR.

Per bypassare il messaggio di Errore 451, potete adottare soluzioni che nascondono la vostra posizione di navigazione, come una VPN, un proxy o un Tor Browser. In alcuni casi, anche cambiare il provider DNS con Cloudflare o accedere alla versione HTTPS del sito potrebbe funzionare.


Risparmia tempo e costi e massimizza le prestazioni del sito con:

  • Aiuto immediato dagli esperti dell’hosting WordPress, 24/7.
  • Integrazione di Cloudflare Enterprise.
  • Copertura globale del pubblico con 35 data center in tutto il mondo.
  • Ottimizzazione del sito con il nostro Monitoraggio delle Prestazioni delle Applicazioni integrato.

Tutto questo e molto altro, in un piano senza contratti a lungo termine, con migrazioni assistite e una garanzia di 30 giorni di rimborso. Scopri i nostri piani o contattaci per trovare il piano che fa per te.