Prima di esplorare alcuni plugin WordPress per la sicurezza, iniziamo con un esempio. Immaginate di comprare una nuova casa. Questo nuovo eccitante investimento richiede un cospicuo anticipo che probabilmente non siete abituati a spendere. E, naturalmente, dovete anche affrontare le spese di ispezione prima dell’acquisto. Poi arrivano i pagamenti del mutuo e dell’assicurazione, che escono direttamente dalle vostre tasche.

Dicono che l’acquisto di immobili sia uno dei migliori investimenti che si possano fare, ma di certo è un investimento costoso. Considerando un investimento di così alto valore (e che potrebbe farvi guadagnare molti soldi in futuro), non vorreste proteggerlo al meglio delle vostre possibilità?

È per questo che di solito chi acquista una casa aggiunge anche un’assicurazione e considera la possibilità di installare un sistema di allarme o alcune telecamere di sicurezza. Molti esperti suggeriscono di mettere appendere alla vostra porta un cartello che indichi la presenza di un sistema di sicurezza, per spaventare i malintenzionati che non vogliono correre rischi. Tutta questa sicurezza ha lo scopo di proteggere l’investimento iniziale, insieme al potenziale di tale investimento nel futuro.

Dovreste pensarla allo stesso modo anche quando si tratta del vostro sito WordPress.

L’avvio di un blog, di un sito web di eCommerce o di un sito per piccole imprese richiede un investimento iniziale per servizi e prodotti come hosting, temi, plugin e sviluppo di siti web. A questo si aggiungono eventuali altri aiuti da contrattare, come i rappresentanti del servizio clienti o gli addetti alle vendite.

Questo investimento iniziale da solo è sufficiente a rendere sicuro il vostro sito web fin dall’inizio. Ma, cosa ancora più importante, vi state assicurando di proteggere il potenziale denaro che farete in futuro.

Per impostazione predefinita, il core di WordPress include già alcune misure di sicurezza, ma non è nulla in confronto a ciò che un plugin di sicurezza rispettabile può fare per voi. Ad esempio, i migliori plugin di sicurezza WordPress offrono quanto segue:

La Vostra Prima Priorità Dovrebbe Essere un Hosting Sicuro

La sicurezza del vostro sito può essere buona solo se lo sono il backend e le fondamenta su cui tutto funziona. Ecco perché è importante, prima di esaminare i plugin di sicurezza, scegliere un host WordPress che mette già in atto misure di sicurezza, come Kinsta. Molte di queste misure di sicurezza sono fatte a livello di server, e possono essere molto più efficaci, senza danneggiare le prestazioni del vostro sito. Per non parlare del fatto che non dovete perdere tempo a giocherellare con un mucchio di impostazioni di sicurezza con plugin di cui potreste anche non comprendere la funzionalità o lo scopo.

Hosting WordPress sicuro

Hosting WordPress sicuro

Ecco alcune caratteristiche di sicurezza che Kinsta offre su tutti i piani di hosting gestiti da WordPress.

È importante notare che molti plugin di sicurezza causano problemi di prestazioni a causa delle loro funzionalità di scansione sempre attive. Ecco perché Kinsta <a href=”https://kinsta.com/knowledgebase/banned-plugins/” vieta alcuni (non tutti) i plugin di sicurezza. Kinsta utilizza anche load balancer con Google Cloud Platform, il che significa che in alcuni casi le funzionalità di blocco dell’IP di alcuni plugin di sicurezza non funzionano come previsto.

Se siete clienti Kinsta, vi consigliamo vivamente di utilizzare una soluzione come Cloudflare o Sucuri, insieme a Kinsta, se avete bisogno di protezione extra o di aiuto per diminuire il traffico bot e/o proxy. Date un’occhiata al nostro articolo sul blog su come Sucuri ci ha aiutato a mitigare un DDoS attack. Per gli utenti Cloudflare, queste sono le impostazioni firewall raccomandate.

Tuttavia, non tutti gli host avranno un livello di sicurezza così serrato come quello di Kinsta, ed è qui che i plugin di sicurezza WordPress possono essere molto utili.

I Migliori Plugin di Sicurezza WordPress nel 2019

Se avete fretta, sentitevi liberi di far clic sui seguenti link per testare i plugin di sicurezza e prendere le vostre decisioni. Se volete invece vedere la nostra analisi approfondita, continuate a leggere!

  1. Sucuri Security – Auditing, Malware Scanner e Security Hardening
  2. iThemes Security
  3. Wordfence Security
  4. WP fail2ban
  5. All In One WP Security & Firewall
  6. Jetpack
  7. SecuPress
  8. BulletProof Security
  9. VaultPress
  10. Google Authenticator – Two Factor Authentication
  11. Security Ninja
  12. Defender
  13. Astra Web Security
  14. Shield Security
  15. Hide my WP
  16. WebARX

La maggior parte dei plugin di sicurezza validi hanno un prezzo, ma ce ne sono alcuni che hanno funzionalità gratuite anche se limitate.

Parleremo dei prezzi, ma è più importante capire cosa farà per voi ogni plugin. In definitiva, si tratta di capire il modo migliore per tenere le persone malintenzionate lontano dai vostri investimenti, e a volte questo significa spendere un po’ di soldi.

1. Sucuri Security – Auditing, Malware Scanner e Security Hardening

Il plugin di Sucuri Security offre sia una versione gratuita che una versione a pagamento, ma la maggior parte dei siti web dovrebbe funzionare bene con il plugin gratuito. Per esempio, il firewall del sito web richiede di pagare per un piano Sucuri, ma non tutti i webmaster sentono di aver bisogno di questo tipo di sicurezza.

Plugin WordPress Sucuri Security

Plugin WordPress Sucuri Security

Per quanto riguarda le funzioni gratuite, il plugin viene fornito con il controllo di attività di sicurezza così potete vedere in tempo reale quando il plugin sta proteggendo il vostro sito. Include inoltre il monitoraggio dell’integrità dei file, il monitoraggio della blacklist, le notifiche di sicurezza, e il security hardening. Con i piani premium avrete a disposizione i canali di servizio clienti e scansioni più frequenti. Per esempio, potreste desiderare di realizzare una scansione sul vostro sito ogni 12 ore. Per questo, paghereste circa 17 dollari al mese.

Caratteristiche Che Rendono Sucuri Security un’Ottima Scelta:

Ulteriore lettura: Come Configurare Sucuri Firewall (WAF) Nel Vostro Sito WordPress

2. iThemes Security

Il plugin iThemes Security (precedentemente noto come Better WP Security) è uno degli strumenti più impressionanti per proteggere il vostro sito web, con oltre 30 offerte per prevenire cose come hacker e intrusi indesiderati. Mette un forte accento sul riconoscimento delle vulnerabilità del plugin, software obsoleto e password deboli.

Plugin WordPress iThemes Security

Plugin WordPress iThemes Security

Anche se alcune funzioni di sicurezza di base sono incluse nella versione gratuita, raccomandiamo vivamente l’aggiornamento a iThemes Security Pro per il modesto prezzo di 80 dollari all’anno. Questo fornisce un supporto a pagamento, un anno di aggiornamenti dei plugin e il supporto per due siti web. Se desiderate proteggere più siti, avete la possibilità di aggiornare a un piano più costoso.

Per quanto riguarda le caratteristiche principali della versione pro, iThemes Security Pro fornisce una forte applicazione delle password, il blocco degli utenti malintenzionati, il backup del database e l’autenticazione a due fattori. Questi sono solo alcuni dei modi per proteggere il vostro sito con questo plugin di sicurezza WordPress. È possibile attivare 30 misure di sicurezza totale che rendono iThemes Security Pro uno strumento di grande valore.

Goditi la tranquillità grazie al nostro Google Cloud Firewall e alla garanzia di risoluzione degli hack. Prova Kinsta gratuitamente.

Caratteristiche Che Rendono iThemes Security un’Ottima Scelta:

3. Wordfence Security

Wordfence Security è uno dei plugin di sicurezza WordPress più popolari e per una buona ragione. Questo gioiello abbina la semplicità a potenti strumenti di protezione, come le robuste funzioni di sicurezza per il login e gli strumenti per il ripristino degli incidenti di sicurezza. Uno dei principali vantaggi di Wordfence è la possibilità di conoscere l’andamento generale del traffico e i tentativi di hacking.

Plugin WordPress Wordfence Security

Plugin WordPress Wordfence Security

Wordfence è una delle soluzioni gratuite più impressionanti che include davvero di tutto, dai blocchi firewall alla protezione da attacchi brute force. Tuttavia, una versione premium viene venduta a partire da circa $99 all’anno per un sito. I creatori dei plugin la rendono anche più economica per gli sviluppatori, offrendo sconti molto elevati quando ci si abbona a più chiavi. Ad esempio, se si acquistano più di 15 licenze, si ottiene il 25% di sconto o 74,25 dollari per licenza. Nel complesso, è conveniente prendere in considerazione Wordfence se state sviluppando più siti web e volete proteggerli tutti.

Caratteristiche Che Rendono Wordfence Security un’Ottima Scelta:

4. WP fail2ban

WP fail2ban offre una sola funzionalità ma piuttosto importante: la protezione da attacchi brute force. Il plugin adotta un approccio diverso che molti vedono come più efficace di quello che si ottiene da alcuni dei plugin della suite di sicurezza elencati sopra. WP fail2ban documenta tutti i tentativi di login, indipendentemente dalla loro natura o dal loro successo, nel syslog utilizzando LOG_AUTH. Avete così la possibilità di implementare un soft ban o un hard ban, che è diverso dall’approccio più tradizionale che consiste nel sceglierne uno solo.

Plugin di sicurezza WP fail2ban

Plugin di sicurezza WP fail2ban

Non c’è molto da sapere in termini di configurazione per il plugin WP fail2ban. Infatti, tutto quello che dovete fare è installarlo e lasciargli fare la sua magia. Inoltre, il plugin per la sicurezza della brute force è completamente gratuito, quindi non dovete preoccuparvi di spendere soldi. Questo plugin è davvero un vero e proprio standout, dal momento che gli utenti riferiscono costantemente che funziona in modo impeccabile.

Caratteristiche Che Rendono WP fail2ban un’Ottima Scelta:

5. All In One WP Security & Firewall

Essendo uno dei plugin di sicurezza gratuiti più ricchi di funzionalità, All In One WP Security & Firewall offre un’interfaccia semplice e un’assistenza clienti decente senza alcun piano premium. Si tratta di un plugin di sicurezza altamente visivo con grafici e indicatori per spiegare ai principianti metriche come la forza di sicurezza e ciò che deve essere fatto per rendere il vostro sito più forte.

Plugin All In One WP Security & Firewall

Plugin All In One WP Security & Firewall

Le caratteristiche sono suddivise in tre categorie: Base, Intermedia e Avanzata. Pertanto, potete usufruire bene del plugin anche se siete sviluppatori esperti. I principali modi in cui questo plugin funziona sono la protezione degli account utente, il blocco dei tentativi di accesso forzato e il miglioramento della sicurezza della registrazione dell’utente. Anche la sicurezza di database e file è inclusa nel plugin.

Caratteristiche Che Rendono All In One WP Security & Firewall un’Ottima Scelta:

6. Jetpack

La maggior parte delle persone che usano WordPress hanno familiarità con Jetpack, soprattutto perché il plugin ha davvero tante caratteristiche; ma la sua popolarità è anche dovuta al fatto che il plugin è realizzato dal team di WordPress.com. Jetpack è ricco di moduli per rafforzare i social media, la velocità del sito e la protezione dallo spam. Sono così tante le caratteristiche di Jetpack che vale sicuramente la pena esplorarle.

Plugin di sicurezza WordPress: Jetpack

Plugin di sicurezza WordPress: Jetpack

Alcuni strumenti di sicurezza sono inclusi anche in Jetpack, il che lo rende un plugin interessante per coloro che vogliono risparmiare denaro e contare su una soluzione affidabile. Ad esempio, il modulo Protect è gratuito e blocca le attività sospette. La protezione da attacchi di brute force e la whitelist sono supportata anche dalle funzionalità di sicurezza di base di Jetpack.

Detto questo, quando si parla di sicurezza le versioni a pagamento di Jetpack sono decisamente più potenti. Ad esempio, il piano da $99 all’anno include la scansione del malware, il backup pianificato del sito web e il ripristino in caso di problemi. Inoltre, il piano da $299 all’anno offre scansioni malware on-demand e backup in tempo reale per la massima protezione.

Caratteristiche Che Rendono Jetpack un’Ottima Scelta:

7. SecuPress

SecuPress è un plugin di sicurezza molto recente sul mercato (originariamente rilasciato come freemium nel 2016), ma è sicuramente uno di quelli che sta crescendo rapidamente. È stato sviluppato da Julio Potier, uno dei co-fondatori originali di WP Media, l’azienda che sviluppa WP Rocket e Imagify. Esiste sia una versione gratuita che una versione premium che include molte caratteristiche aggiuntive.

Plugin WordPress di sicurezza: SecuPress

Plugin WordPress di sicurezza: SecuPress

Se desiderate un plugin di sicurezza che abbia una bella interfaccia utente e facile da usare, SecuPress è sicuramente il plugin giusto. La versione gratuita è dotata di login anti-brute force, IP bloccati e un firewall. Comprende anche la protezione delle chiavi di sicurezza e blocca le visite da parte di bot maligni (funzione che di solito si deve pagare in altri plugin di sicurezza).

Se volete ancora più funzionalità, la versione premium parte da $59 all’anno per sito e include funzionalità aggiuntive come avvisi e notifiche, autenticazione a due fattori, blocco GeoIP, scansioni di malware PHP e report PDF.

Caratteristiche Che Rendono SecuPress un’Ottima Scelta:

8. BulletProof Security

Il plugin BulletProof Security include sia la versione gratuita che quella premium. L’opzione a pagamento si vende per un prezzo una tantum di $69,95 ed è attivamente sviluppata, aggiornata e probabilmente contiene più caratteristiche rispetto alla maggior parte degli altri plugin di sicurezza sul mercato. Avrete una garanzia di rimborso di 30 giorni, e otterrete funzionalità quali quarantene, avvisi via email, anti-spam, auto-ripristino e altro ancora.

Plugin WordPress BulletProof Security

Plugin WordPress BulletProof Security

Vi suggerirei di provare prima il plugin gratuito, dato che offre i seguenti strumenti:

Non è il plugin di sicurezza WordPress più facile da usare, ma è ottimo gli sviluppatori avanzati che vogliono sfruttare impostazioni e caratteristiche uniche come la protezione anti-exploit e il decoder online Base64. Ha anche una funzione di setup wizard auto-fix che rende la configurazione un po’ più facile.

Caratteristiche Che Rendono BulletProof Security un’Ottima Scelta:

9. VaultPress

È importante non dimenticare VaultPress, poiché funziona in modo simile ai plugin come iThemes Security Pro e Sucuri Scanner. È necessario pagare per ottenere qualsiasi tipo di protezione, ma i piani partono da soli 39 dollari all’anno, il che lo rende uno dei plugin di sicurezza premium più convenienti. Il sito web afferma che questo piano è più per le piccole imprese e i blogger, ma si ha anche la possibilità di passare a un piano più potente per $99 all’anno o $299 all’anno.

Plugin di sicurezza WordPress: VaultPress

Plugin di sicurezza WordPress: VaultPress

I backup giornalieri e in tempo reale sono il pane quotidiano dell’operazione, con una bella vista calendario per specificare quando si desidera completare i backup. È anche possibile completare i ripristini del sito con un rapido clic del mouse. Inoltre, i file di ripristino sono registrati nella dashboard e molti di essi sono memorizzati in modo da poter scegliere quello desiderato. La parte migliore di VaultPress per quanto riguarda i backup è che sono incrementali. Questo è ottimo per le prestazioni.

I principali strumenti di sicurezza monitorano le attività sospette sul vostro sito web, con schede per visualizzare la cronologia e vedere quali minacce sono state affrontate o ignorate. Potete anche controllare le statistiche e gestire tutti i dettagli di sicurezza dalla comodità di una dashboard pulita.

Caratteristiche Che Rendono VaultPress un’Ottima Scelta:

Goditi la tranquillità grazie al nostro Google Cloud Firewall e alla garanzia di risoluzione degli hack. Prova Kinsta gratuitamente.

Se volete saperne di più sui plugin di backup più quotati date un’occhiata all’altra nostra guida: I 4 Migliori Plugin di BackUp Incrementale per WordPress

10. Google Authenticator – Two Factors Authentication

Non ha molto senso installare i plugin con funzionalità di sicurezza individuali. Questo perché in genere potete scegliere un plugin come iThemes Security Pro e ottenere quella specifica funzionalità insiema a decine di altre. Tuttavia, l’autenticazione a due fattori è una storia diversa, dal momento che sembra che la maggior parte delle suite di sicurezza non la includono. Pertanto, potrebbe avere senso rafforzare la sicurezza del login con un plugin come questo.

Plugin WordPress Google Authenticator

Plugin WordPress Google Authenticator

Il plugin Google Authenticator aggiunge un secondo livello di sicurezza al modulo di login, che è piuttosto importante poiché la maggior parte dei tentativi di hacking avviene da lì. Oltre alla normale password, questo plugin invia una notifica push al telefono o un’altra forma di autenticazione come l’utilizzo di un codice QR o una domanda di sicurezza.

In questo modo, il vostro login diventa molto meno penetrabile poiché il secondo strato è molto probabilmente qualcosa che solo voi conoscete o che avete vicino a voi (come il vostro telefono).

Questo plugin di sicurezza WordPress non richiede alcun pagamento e l’interfaccia è abbastanza facile da capire. Oltre a scegliere il tipo di autenticazione, un’altra caratteristica interessante permette di specificare quale tipo di ruolo utente deve passare attraverso l’autenticazione. Si può quindi permettere agli amministratori di entrare più facilmente, ma si potrebbe chiedere agli autori o ad altri utenti di passare attraverso il processo a due fattori.

L’unico problema è che l’autenticazione a due fattori rende piuttosto difficile l’accesso al backend con un dispositivo mobile.

Caratteristiche Che Rendono Google Authenticator un’Ottima Scelta:

11. Security Ninja

Security Ninja esiste da oltre sette anni. Partendo come uno dei primi plugin di sicurezza venduti su CodeCanyon (con quattro add-on disponibili) è passato ad un modello freemium nel 2016. I componenti aggiuntivi sono stati abbandonati e ora esistono solo due versioni – gratuita e premium. Il modulo principale (che è l’unico disponibile gratuitamente) esegue oltre 50 test di sicurezza che vanno dal controllo dei file e dei permessi MySQL a varie impostazioni PHP.

Plugin WordPress Security Ninja

Plugin WordPress Security Ninja

Security Ninja fa anche un controllo brute force di tutte le password degli utenti per eliminare gli account con password deboli come “12345” o “password”. Questo aiuta a educare gli utenti alla sicurezza. Include un modulo auto fixer, ma per coloro che vogliono capire cosa sta succedendo, c’è una spiegazione dettagliata di ogni test, incluso il codice per risolvere manualmente il problema della sicurezza. Se non vi piace che i plugin scombinino il vostro sito, Security Ninja offre una bella alternativa al solito approccio “basta far clic qui per risolvere il problema”. Gli altri moduli nella versione a pagamento partono da 29 dollari all’anno per sito.

Caratteristiche Che Rendono Security Ninja un’Ottima Scelta:

12. Defender

Defender è la sicurezza WordPress a più livelli resa estremamente facile. La versione gratuita e la versione pro iniziano entrambe con un elenco delle tecniche di rafforzamento più efficaci per aggiornare istantaneamente la sicurezza di WordPress.

Plugin di sicurezza WordPress Defender

Plugin di sicurezza WordPress: Defender

È possibile eseguire scansioni gratuite che controllano WordPress per verificare la presenza di codice sospetto. Lo strumento di scansione Defender confronta l’installazione di WordPress con la directory, segnala le modifiche e consente di ripristinare il file originale con un clic. Offre anche una versione pro che include backup nel cloud con 10 GB di memoria remota, registri di audit per il monitoraggio delle modifiche, scansioni di sicurezza automatizzate e monitoraggio della blacklist. I loro esperti vi aiuteranno anche a ripulire un sito violato.

Caratteristiche Che Rendono Defender un’Ottima Scelta:

13. Astra Web Security

Astra Web Security è una “suite di sicurezza” per il vostro sito WordPress. Con Astra non dovete preoccuparvi di malware, SQLi, XSS, commenti, spam, brute force e oltre 100 minacce: questo significa che potete liberarvi degli altri plugin di sicurezza e lasciare che Astra si occupi di tutto. La dashboard super intuitiva di Astra non è dotato di un centinaio di pulsanti che vi faranno sentire come se foste un pilota in cabina di pilotaggio!

Astra Web Security per WordPress

Astra Web Security per WordPress

Molti marchi prestigiosi come Gillette, African Union, Ford e Oman Airways utilizzano la soluzione di sicurezza Astra. Il prezzo parte da $9/mese e offrono uno sconto del 20% se il piano viene acquistato annualmente. Nel complesso, Astra può essere un buon investimento se avete intenzione di spendere soldi per la sicurezza del vostro sito web.

Caratteristiche Che Rendono Astra Web Security un’Ottima Scelta:

14. Shield Security

L’obiettivo numero uno di Shield Security è quello di assumersi l’onere crescente della sicurezza del sito. Siamo tutti a corto di tempo, quindi abbiamo bisogno di difese più intelligenti e di un plugin per la sicurezza che sappia come rispondere alle minacce senza che infastidirci con le email. Adatto sia per i principianti che per gli esperti, Shield Security inizia a scansionare e proteggere il vostro sito dal momento in cui lo attivate. Tutte le opzioni sono completamente documentate, in modo da poter scavare ulteriormente nella sicurezza del vostro sito a vostro piacimento.

Plugin WordPress Shield Security

Plugin WordPress Shield Security

Il core di Shield Security è gratuito. I professionisti e le aziende che hanno bisogno di una protezione più profonda e di un supporto pratico 24 ore su 24, possono ottenere Shield Pro a soli 12 dollari per sito. Il motto di Shield Security è ‘nessun sito web verrà lasciato indietro’ e l’obiettivo è quello di rendere la sicurezza Pro-Grade accessibile per ogni sito, non solo per chi se lo può permettere economicamente. La versione Pro include più scansioni, che vengono eseguite più spesso, politiche di password degli utenti, audit trail più ampi, supporto per WooCommerce, monitoraggio del traffico e caratteristiche che rendono le politiche di sicurezza più fluide per i suoi utenti.

Caratteristiche Che Rendono Shield Security un’Ottima Scelta:

15. Hide My WP

Hide My WP è un popolare plugin di sicurezza per WordPress che permette di nascondere il fatto che state utilizzando WordPress comeCMS; questo vi protegge da attacchi, spammer, e anche rilevatori di tema come Wappalyzer o BuiltWith.

Hide My WP

Plugin Hide My WP

Questo plugin per la sicurezza raggruppa dei solidi Intrusion Detection System (IDS) per bloccare in tempo reale gli attacchi alla sicurezza come SQL injection, XSS e altri. Hide My WP è un plugin di sicurezza WordPress premium che si può ottenere al prezzo di $24. Nota: Alcune caratteristiche di questo plugin potrebbero non funzionare a Kinsta.

Caratteristiche che Rendono Hide My WP un’Ottima Scelta:

16. WebARX

WebARX è una piattaforma di sicurezza premium per siti web che supporta ogni applicazione PHP. WebARX è nota soprattutto per il suo firewall avanzato per endpoint, che consente di controllare completamente il traffico tra i siti web tramite la dashboard su cloud. WebARX ha infatti un firewall gestito per le applicazioni web che protegge il vostro sito dalle vulnerabilità dei plugin, dagli attacchi dei bot e dal traffico fasullo.

Plugin WebARX WordPress

Plugin WebARX WordPress

Questo plugin vi consente di creare le vostre regole per il firewall, rafforzare l’installazione di WordPress, creare backup, monitorare i tempi di attività e i problemi di sicurezza, ricevere avvisi, esportare report e molto altro ancora. È anche piuttosto facile da configurare.

Caratteristiche che Rendono WebARX un’Ottima Scelta:

Qual’È il Plugin di Sicurezza WordPress Migliore per Voi?

Ora che abbiamo esaminato i migliori plugin WordPress per la sicurezza, date un’occhiata alle nostre principali raccomandazioni qui sotto. In questo modo vi sarà più facile selezionare uno o due plugin senza doverli testare tutti. Ricordate che, a seconda di ciò che il vostro host WordPress offre già, i plugin di sicurezza potrebbero non essere necessari.

Questi suggerimenti analizzano le situazioni in cui si potrebbe scegliere un plugin di sicurezza piuttosto che un altro.

Oltre all’installazione di un plugin potete adottare ulteriori misure per migliorare la sicurezza dei vostri siti. Ad esempio, la soluzione di gestione delle chiavi offsite di Lockr (si tratta di un servizio premium) protegge dalle vulnerabilità critiche del sito e aiuta a proteggere i vostri dati. Per WordPress è disponibile una semplice integrazione.

Naturalmente non è possibile coprire tutti i plugin esistenti Questi sono semplicemente quelli che consigliamo in base alla nostra esperienza con gli utenti. Se ce n’è uno che pensate debba essere incluso in questa lista, fatecelo sapere qui sotto nei commenti.

Se state gestendo un sito di eCommerce, assicuratevi di leggere la nostra guida sulla prevenzione delle frodi nell’eCommerce.


Se ti è piaciuto questo articolo, allora apprezzerai la piattaforma di hosting WordPress di Kinsta. Metti il turbo al tuo sito web e ricevi supporto 24×7 dal nostro team di veterani di WordPress. La nostra infrastruttura potenziata da Google Cloud è centrata su scaling automatico, performance e sicurezza. Permettici di mostrarti la differenza di Kinsta! Scopri i nostri piani