Le opzioni per costruire un negozio online sembrano aumentare di anno in anno. Avete a disposizione le vostre piattaforme SaaS (software as a service) come Shopify e BigCommerce, insieme ad altrettanto potenti plugin WordPress per l’ecommerce. Tutte queste soluzioni offrono dei vantaggi, ma non c’è niente di meglio che poter trasformare il vostro attuale sito WordPress in un negozio online completamente funzionale. Un giorno potete essere dei blogger e aumentare il vostro seguito, e il giorno dopo potete lanciare una galleria di prodotti con eBook e merchandising.

Vendere i propri prodotti è veramente uno dei modi migliori per fare soldi online, e può essere realizzato con un piccolo e pratico plugin.

La grande novità di questi plugin WordPress per l’ecommerce è che offrono le stesse caratteristiche e vantaggi dei prodotti SaaS, e che allo stesso tempo possono contare su eccellenti risorse di supporto, fiorenti comunità di sviluppo e un’integrazione con il sistema di gestione dei contenuti più semplice al mondo. Quindi, qualunque cosa voi vendiate – ciambelle o download digitali – potete essere operativi in pochi minuti.

I plugin che descriveremo di seguito sono il meglio del meglio. Tuttavia, alcuni di essi si rivolgono un’utenza vasta, mentre altri sono più adatti alla vendita di prodotti specifici. Per esempio, potreste vendere esclusivamente contenuti video sul vostro sito web. Se è questo il caso, ci sono solo alcune buone opzioni per voi. Sia che stiate cercando divenare un grande rivenditore digitale, o che vogliate investire il vostro tempo in un negozio di prodotti fisici, troveremo il plugin WordPress per ecommerce perfetto per la vostra attività.

Breve Lista dei Migliori Plugin WordPress per l’Ecommerce

Suppongo che la maggior parte delle imprese serie testino e confrontino i plugin di ecommerce fino a quando non trovano quelli giusti per loro. Qui sotto troverete una valutazione completa di ciascuno dei migliori plugin di WordPress per ecommerce. Detto questo, se avete fretta, o se volete iniziare a testare da soli i plugin ecommerce, ecco una rapida lista delle vostre migliori opzioni.

  1. WooCommerce
  2. Easy Digital Downloads (EDD)
  3. Cart66 Cloud
  4. WP eCommerce
  5. Ecwid Ecommerce Shopping Cart
  6. Jigoshop eCommerce
  7. WP EasyCart Shopping Cart and eCommerce Store
  8. BigCommerce WordPress Plugin

Recensione dei Migliori plugin WordPress per l’Ecommerce nel 2019

Quando ho dato un’occhiata ai plugin per il commercio elettronico su WordPress, volevo capire quali fossero le caratteristiche più importanti, come detto sopra. Dopo di che, è stato essenziale capire che cosa rendeva ciascuno di questi plugin diverso dagli altri. Vedrete che alcuni dei plugin ecommerce hanno più caratteristiche in generale, mentre altri sono migliori per negozi semplici e puliti. D’altra parte, vedrete che ci sono alcuni plugin ecommerce di nicchia per il completamento di attività specifiche, come la vendita di download digitali online.

Dopo l’analisi individuale di ogni plugin WordPress per l’ecommerce, vi daremo una raccomandazione completa su quali plugin dovreste scegliere in base alla vostra situazione specifica. Detto questo, continuate a leggere per conoscere i migliori plugin WordPress per l’ecommerce al momento sul mercato.

1. WooCommerce

Se non avete mai sentito parlare di WooCommerce, vi presento il re dei plugin ecommerce per WordPress. Il nome WooCommerce è sinonimo di trasformare istantaneamente il vostro blog WordPress in un negozio di ecommerce completamente funzionale, ed è sicuramente la soluzione più popolare per farlo. La cosa interessante della storia di WooCommerce è che è stato creato originariamente come fork di Jigoshop (di cui parleremo più avanti nella lista) nel 2011.

Da quando WooThemes (azienda creatrice di WooCommerce) è stato acquisita da Automattic nel 2015, la popolarità di WooCommerce è aumentata drasticamente: WooCommerce ora alimenta l’8% di tutti i siti di ecommerce presenti online e il 21% dei siti nella classifica dei “top 1 million“.

Plugin per ecommerce WooCommerce

Plugin per ecommerce WooCommerce

Un altro motivo per cui WooCommerce ha continuato a crescere è che alla fine è stato acquisito da Automattic, che è l’organizzazione che gestisce WordPress.com

WooCommerce è spesso considerato una delle migliori soluzioni per costruire ed espandere rapidamente un negozio online. Potete creare un negozio per il vostro blog con cinque prodotti o includere una vasta collezione di migliaia di prodotti, ma il prezzo per il plugin rimarrà sempre lo stesso: gratuito. Avete diritto a supporto per prodotti e visitatori illimitati, a condizione che il vostro hosting e la vostra infrastruttura siano in grado di gestirlo.

Oltre all’hosting, molte aziende pagano ancora per alcuni elementi che si integrano con WooCommerce. Per esempio, molti temi premium WordPress sono fatti per funzionare perfettamente con WooCommerce, con un carrello della spesa e bellissime gallerie prodotti. Potreste anche decidere che avete bisogno di un’estensione, o due, per migliorare le funzionalità del vostro negozio. WooCommerce ha un proprio negozio di estensioni, ed è possibile trovare una vasta gamma di sviluppatori terzi che creano estensioni per WooCommerce. Per quanto riguarda la spesa, dipende da quello che vi serve. Per esempio, l’estensione WooCommerce Bookings costa $249, ma l’estensione Authorize.net costa solo $79.

Perché questo è uno dei migliori plugin WordPress per l’ecommerce?

  • Il piccolo negozio medio non deve spendere soldi per usare WooCommerce. Visto che neppure i temi e i plugin sono tanto costosi, WooCommerce è un modo economico per avviare un negozio online.
  • WooCommerce è il più popolare plugin per il commercio elettronico WordPress. Grazie alla sua affiliazione con Automattic e all’enorme comunità di sviluppatori, state sicuri che si tratta di un prodotto stabile e che verrà continuamente aggiornato in futuro.
  • Molti sviluppatori creano estensioni per risolvere i problemi che i proprietari di negozi possono avere. Queste estensioni consentono di aggiungere funzioni ecommerce più avanzate senza alcuna codifica personalizzata. Ad esempio, un semplice plugin consente di avviare un vero e proprio membership business.
  • WooCommerce vi permette di vendere praticamente tutto quello che volete. Ciò include beni digitali, abbonamenti o prenotazioni.
  • Riceverete i pagamenti diretti grazie ad alcuni dei migliori gateway, insieme alle estensioni per la maggior parte dei principali gateway di pagamento.
  • La maggior parte dei temi di ecommerce realizzati per WordPress sono costruiti intorno a WooCommerce. Questo significa che, si spera, non dovreste avere problemi con l’integrazione.
  • Sia i principianti che gli utenti avanzati possono imparare e utilizzare WooCommerce con facilità. L’interfaccia è abbastanza semplice per i nuovi arrivati, mentre la REST API, la documentazione e l’open development significano che gli sviluppatori avanzati possono realizzare qualsiasi personalizzazione essi desiderino.

Consultate la nostra guida dettagliata su come installare e configurare WooCommerce.

2. Easy Digital Downloads (EDD)

Easy Digital Downloads (spesso chiamato EDD) offre un plugin semplice ed intuitivo per gestire e vendere prodotti digitali su WordPress. Sì, anche WooCommerce offre lo stesso, ma EDD ha più funzioni focalizzate sulle vendite digitali, e l’interfaccia è molto più pulita. Quindi, se state vendendo solo prodotti come eBook, file PDF o clip audio (e niente di fisico) dovreste considerare seriamente EDD rispetto a qualsiasi altro plugin di ecommerce WordPress. Una delle ragioni del successo di EDD è che il plugin di base è gratuito. Lo installate sul vostro sito web e disponete immediatamente di una piattaforma di vendita digitale, con funzioni per i codici sconto, il controllo degli accessi ai file e il monitoraggio delle attività.

Plugin per ecommerce Easy Digital Downloads

Plugin per ecommerce Easy Digital Downloads

Potete creare gallerie e scegliere tra i temi EDD. Una volta che qualcuno compra un prodotto dal vostro sito web, il sistema invierà un’email con il link per il download. Tenete presente che EDD fornisce un carrello della spesa completo, in modo da elaborare i pagamenti sul vostro sito web e ridurre al minimo il numero di clic necessari.

Come già detto, il plugin di base di EDD è gratuito. Tuttavia, avete anche la possibilità di passare a un abbonamento annuale. Gli abbonamenti partono da $199 all’anno e arrivano fino a $899 all’anno per il pass all-access. Tutti i piani includono assistenza clienti completa, licenze del sito e aggiornamenti. Riceverete anche alcune estensioni e integrazioni uniche per servizi come l’email marketing e i gateway di pagamento.

Se non avete bisogno di assistenza clienti e siete più interessati ad acquistare le estensioni separatamente, nella libreria delle estensioni troverete una vasta gamma di soluzioni. Simile a WooCommerce, tutte queste estensioni hanno prezzi variabili. L’add-on Recurring Payments si trova a $199 per un sito. Il componente aggiuntivo di MailChimp costa $49. Nella libreria troverete anche diversi componenti aggiuntivi gratuiti.

Perché questo è uno dei migliori plugin WordPress per l’ecommerce?

  • Funziona meglio per la vendita di download digitali, poiché non include caratteristiche per prodotti fisici e dispone di soluzioni più avanzate per prodotti come eBook e musica.
  • La libreria delle estensioni include decine di componenti aggiuntivi. Pertanto, è possibile creare un negozio digitale più avanzato che, ad esempio, consenta l’invio di presentazioni frontend o includa le licenze software.
  • Ci sono anche molte opzioni per scegliere il vostro gateway di pagamento.
  • Il plugin primario è completamente gratuito. La piccola o media impresa o l’artista non avrà alcun problema ad implementare il plugin e a far funzionare correttamente il processo di vendita.
  • Anche gli sviluppatori più avanzati utilizzano EDD. Possono sfruttare le API RESTful per il pieno controllo delle personalizzazioni.
  • Intorno a Easy Digital Downloads esiste una vasta e attiva comunità di blogger, sviluppatori e appassionati. Questo significa che avrete sempre la possibilità di trovare un articolo di blog che risolva i vostri problemi, o una nuova fantastica estensione che potrebbe aiutare il vostro negozio.
  • Le caratteristiche principali includono un carrello della spesa completo, la gestione dei clienti, codici sconto e il reporting dei dati. Riceverete anche strumenti per il monitoraggio dei rimborsi, sistemi di affiliazione, mailing list e altro ancora.

Consultate la nostra guida dettagliata su come installare e configurare Easy Digital Downloads.

3. Cart66 Cloud

Cart66 Cloud ha costruito il suo plugin su una piattaforma intelligente adatta a tutti i tipi di persone. Ha adottato un approccio per ridurre al minimo il numero di componenti aggiuntivi necessari affinché il plugin funzioni senza problemi, dal momento che spesso può essere difficile far funzionare il sito con un numero elevato di componenti aggiuntivi ed estensioni. Pertanto, Cart66 Cloud fornisce un plugin per l’ecommerce con WordPress con la maggior parte delle sue caratteristiche integrate. È semplice da configurare e le recensioni degli utenti sono per lo più positive. È difficile affrontare WooCommerce nello spazio dell’ecommerce, ma Cart66 Cloud ha una solida nicchia di mercato. Pensiamo sia la scelta migliore per chi non vuole star dietro ai componenti aggiuntivi e per le persone che non si occupano di sviluppo per professione.

Aggiornamento: Cart66 non sta accettando nuovi account.

Plugin ecommerce Cart66 Cloud

Plugin ecommerce Cart66 Cloud

Un altro aspetto interessante di Cart66 Cloud è che l’azienda ha un proprio marketplace di venditori. Anche se personalmente non vedo questo come un enorme vantaggio (dal momento che l’utente medio non va a fare acquisti online attraverso il marketplace di Cart66) è senz’altro un altro modo per far girare voce sulla vostra attività.

Nel complesso, Cart66 si considera la piattaforma di ecommerce per l’utente medio. Cart66 afferma che WooCommerce è più per gli sviluppatori che cercano di costruire un complesso sistema di ecommerce. Anche se questo non è del tutto accurato, il fatto che Cart66 abbia tutte le caratteristiche integrate e non richieda estensioni è sicuramente un vantaggio.

Per i prezzi, Cart66 ha un plugin di base gratuito, ma le migliori caratteristiche entrano in gioco con la versione premium per $49 al mese (con una prova gratuita di 14 giorni). Una cosa da ricordare è che Cart66 riceve recensioni entusiastiche sul suo servizio di supporto al cliente. Quindi, se avete paura di trovarvi con un sistema complicato e desiderate venir guidati nell’esperienza, Cart66 sembra una soluzione eccellente.

Perché questo è uno dei migliori plugin WordPress per l’ecommerce?

  • Il team di assistenza clienti è riconosciuto come uno dei migliori del settore.
  • È possibile scegliere tra le funzioni di ecommerce gratuito e premium.
  • Tutte le funzioni sono integrate nel plugin, quindi non c’è bisogno di cercare e configurare altri plugin. Inoltre, non è necessario assumere uno sviluppatore o imparare a programmare per manipolare il codice.
  • Gran parte del lavoro di sviluppo è portato avanti dal team di Cart66. Ancora una volta, questo è uno dei punti forti per cui i principianti dovrebbero preferire Cart66 a WooCommerce.
  • L’email marketing di Cart66 è più forte di alcuni concorrenti. Per esempio, riceverete strumenti per la segmentazione delle liste, per campagne sequenziali e di programmazione di follow-up, il tutto dalla comodità della vostra dashboard WordPress.
  • Cart66 offre supporto sia per i prodotti fisici che digitali. Quindi, se volete vendere eBook e scarpe allo stesso tempo, potete farlo.
  • Il plugin fornisce oltre 100 gateway di pagamento integrati, a differenza della maggior parte degli altri plugin ecommerce che richiedono l’installazione di componenti aggiuntivi.
  • La restrizione dei contenuti, i pagamenti ricorrenti e gli abbonamenti sono inclusi in Cart66. Ancora una volta, di solito queste caratteristiche richiedono l’installazione (e il pagamento) di un add-on aggiuntivo con plugin come WooCommerce.

4. WP eCommerce

WP eCommerce è stato spesso visto come l’alternativa diretta a WooCommerce. Questo perché il plugin è configurato in modo molto simile a WooCommerce, compresa l’interfaccia della dashboard e il modello di prezzo. Il prezzo, ad esempio, è impostato in modo da poter scaricare gratuitamente il plugin di base ed eventualmente andare all’add-on store, se volete pagare per ulteriori funzionalità. La differenza principale in questo modello di prezzo è il modo in cui WP eCommerce vende un’estensione Gold Cart, che è una sorta di versione premium del plugin. Gold Cart costa $99 per un singolo sito, e fornisce funzioni come la ricerca dal vivo, i gateway di pagamento premium, e una vista a griglia per le vostre gallerie di prodotti.

Plugin WP eCommerce

Plugin WP eCommerce

La scelta fra WP eCommerce o WooCommerce molto probabilmente dipende dal tipo di funzionalità di cui avete bisogno per il vostro negozio online. Per esempio, le recensioni dei prodotti sono gratuite con WooCommerce, mentre con WP eCommerce dovete pagare per un add-on che permetta le recensioni. D’altra parte, le spedizioni avanzate sono per lo più comprese con WP eCommerce, mentre WooCommerce vi chiede di acquistare un componente aggiuntivo.

Tradizionalmente, il team di assistenza clienti di WP eCommerce è migliore di quello che troverete da parte di WooCommerce. Eppure, online si trovano molte meno informazioni sul plugin WP eCommerce rispetto a WooCommerce. Cercando le risorse che avete a disposizione per WP eCommerce, troverete un’eccellente base di conoscenze piena di articoli su come iniziare, impostare il vostro gateway di pagamento, e gestire le estensioni come il Gold Cart.

Gli sviluppatori avevano anche pubblicato ottimi video sul sito web, ma, per qualche motivo sconosciuto, ora sono stati rimossi. Visto che il supporto dedicato è così buono, consigliamo WP eCommerce a coloro che danno molto valore all’aspetto del ricevere aiuto. L’accesso di 30 giorni al supporto premium costa 49 dollari, mentre l’accesso annuale vale 499 dollari. Potrebbe sembrare un salto eccessivo, ma vedo questa soluzione valida più che altro per i principianti che hanno bisogno di supporto, in opposizione all’auto-ricerca che dovrete affrontare con WooCommerce.

Perché questo è uno dei migliori plugin WordPress per l’ecommerce?

  • Anche se l’assistenza clienti reale richiede il pagamento, è molto più utile di quella che si può ricevere con WooCommerce. WP eCommerce ha senso per coloro che non possono immaginare di creare un sito ecommerce senza l’aiuto di un professionista a cui chiedere consigli.
  • Avete la possibilità di espandere il vostro negozio con i componenti aggiuntivi. Come già visto con Cart66, alcuni utenti potrebbero percepire tutti questi componenti aggiuntivi come uno svantaggio. Tuttavia, molti utenti apprezzano la flessibilità che queste estensioni offrono. Potete scegliere e pagare per uno o due componenti aggiuntivi e mantenere la dashboard libera dalle funzioni che di solito non usereste.
  • Il negozio WP eCommerce è da tempo paragonato a WooCommerce, eppure anni fa non poteva davvero competere. Ciò si doveva a problemi con il codice, difetti e scarso supporto. Tuttavia, gli sviluppatori sembrano essere migliorati su tutti questi fronti e hanno creato una soluzione decente, che vale almeno la pena di testare da voi per vedere se si adatta alle vostre esigenze.

5. Ecwid Ecommerce Shopping Cart

L’Ecwid Ecommerce Shopping cart vanta recensioni eccellenti e una configurazione che assomiglia a quella di WooCommerce, ma in realtà è molto diversa. Una delle principali differenze è che Ecwid può essere utilizzato su qualsiasi tipo di sito web. Se avete un sito Drupal, potete usare Ecwid per lanciare un negozio online. Lo stesso vale per Tumblr, Facebook, WordPress e molti altri. WooCommerce, invece, è solo un plugin per WordPress. È sicuramente un buon sistema di gestione dei contenuti, ma è limitato a quel sistema di gestione dei contenuti. Ecwid, a mio parere, potrebbe finire per costare meno di WooCommerce e di altri plugin per l’ecommerce con WordPress, a causa del semplice fatto che si attiene a un ragionevole piano di pagamento mensile. Non solo, ma il plugin di base è completamente gratuito e avete a disposizione più funzionalità integrate rispetto a una libreria di componenti aggiuntivi.

Per questo motivo, ritengo che molti utenti preferirebbero Ecwid se fossero interessati agli strumenti integrati. Il plugin assomiglia a Cart66, dove le funzionalità sono già presenti e non sparse in una libreria o prodotte da sviluppatori di terze parti. Con il piano gratuito potete già ottenere molti benefici per il vostro negozio online. Avete un carrello della spesa mobile reattivo, supporto per un massimo di 10 prodotti e la possibilità di vendere su più siti.

Plugin Ecwid Ecommerce Shopping Cart

Plugin Ecwid Ecommerce Shopping Cart

Ovviamente, il limite di 10 prodotti non convincerà alcuni utenti, ma questo è solo il piano gratuito. Dopo di che, potete ricevere supporto per 100 prodotti a $15 al mese, 2.500 prodotti per $35 al mese, o prodotti illimitati per $99 al mese. A prima vista, si potrebbe pensare che Ecwid sia chiaramente più costoso di WooCommerce. Ma questo dipende dal vostro negozio. WooCommerce a volte richiede costosi add-on per molti negozi online, e molti dei principali gateway di pagamento hanno un prezzo. Tuttavia, un ecommerce con meno di 100 prodotti online finirebbe per pagare solo 15 dollari al mese e ottenere alcune delle seguenti caratteristiche:

  • Un negozio su Facebook.
  • Un punto vendita mobile.
  • Un sito iniziale gratuito.
  • Buoni sconto.
  • Soluzione per la gestione dei carrelli abbandonati.
  • Strumenti social media.
  • Pixel di Facebook.
  • Calcoli fiscali automatizzati.
  • Supporto Google Shopping.

E si potrebbe sostenere che anche passare all’Unlimited Plan da $99 potrebbe farvi risparmiare denaro, a seconda di quanto spendereste con i componenti aggiuntivi di WooCommerce. Nel complesso, Ecwid ha un’interfaccia incredibilmente pulita e un processo di configurazione fluido. Provate il plugin gratuito e vedete se il costo mensile extra vale la pena. In generale, direi che se avete intenzione di spendere per i componenti aggiuntivi di WooCommerce, o se volete più canali di vendita (come per i marketplace, eBay e Facebook) Ecwid sembra un plugin di qualità.

Perché questo è uno dei migliori plugin WordPress per l’ecommerce?

  • Ecwid fornisce un piano gratuito per un massimo di 10 prodotti. Dopo di che, offre un bellissimo processo di installazione, interfaccia e funzionalità in cambio di canoni mensili ragionevoli.
  • Anche se questo è un articolo basato sulle soluzioni WordPress, Ecwid è noto per essere in grado di integrarsi con la maggior parte dei costruttori di siti web e sistemi di gestione dei contenuti. Questo include tutto, da WordPress a Squarespace, da Adobe Muse a Wix.
  • Sia il supporto telefonico che quello in chat sono inclusi in alcuni piani, insieme a personalizzazioni gratuite e supporto prioritario in alcuni piani.
  • Con Ecwid, tutti gli aggiornamenti dei plugin avvengono automaticamente, mentre la maggior parte degli altri plugin WordPress richiedono un aggiornamento manuale.
  • Poiché Ecwid ospita direttamente i negozi, ha certificazione PCI-DCC ed è completamente sicuro per effettuare transazioni tra il vostro gateway e la banca. Per la maggior parte degli altri plugin di questo elenco, è invece necessario ottenere la conformità PCI dal provider di hosting.
  • Ecwid è pensato per aiutarvi a vendere istantaneamente da più canali di vendita. Per esempio, alcuni dei piani tariffari creano per voi dei negozi Facebook. Ci sono anche opzioni per punti vendita da dispositivi mobili, mercati online, punti vendita regolari, eBay e Google Shopping.
  • Quando installate Ecwid su un sito, tutti i dati del negozio possono essere trasferiti su un altro sito web e sincronizzati in modo che la vendita avvenga su più fronti.

6. Jigoshop eCommerce

Il plugin Jigoshop eCommerce è il primo, e il più vecchio, dei plugin per il commercio elettronico su WordPress. Risalente al 2011, Jigoshop nasce da un’idea di un’azienda con sede nel Regno Unito chiamata Jigowatt. L’idea era quella di sviluppare una e-soluzione open source dove un utente WordPress poteva trasformare il proprio blog in un negozio online. Si potrebbe affermare che tutti i plugin di WordPress ecommerce di questa lista si sono ispirati a Jigoshop. Dal momento della sua nascita sono successe un po’ di cose, e negli ultimi anni si sono verificati alcuni rebranding ed estesi aggiornamenti di sviluppo. Il marchio Jigoshop eCommerce si definisce come uno dei più veloci e moderni plugin ecommerce sul mercato.

Plugin WordPress Jigoshop eCommerce

Plugin WordPress Jigoshop eCommerce

Jigoshop eCommerce è ancora open source e aperto gratuitamente al pubblico. Questo è un vantaggio per diversi motivi. Uno: è gratis. Due: lo sviluppo non finisce mai. Dietro il prodotto Jigoshop, esiste una significativa comunità di sviluppatori che rilascia costantemente nuovi aggiornamenti e risolve i problemi. Alcuni temi moderni e sorprendenti sono forniti da Jigoshop eCommerce e da sviluppatori di terze parti e il loro prezzo va da 0 a 50 dollari. Troverete anche un grande negozio di estensioni simile a quello di WooCommerce, dove alcuni prodotti sono gratuiti e altri potrebbero costare un po’ di più. Scorrendo la libreria delle estensioni, troverete categorie per il marketing, il networking, i gateway di pagamento, le spedizioni e altro ancora. Sembra che la maggior parte delle estensioni si aggiri intorno ai 50 dollari, ma ci sono eccezioni.

Per quanto riguarda il set di funzioni, Jigoshop eCommerce supporta un’ampia gamma di prodotti come prodotti digitali, beni fisici, prodotti variabili e prodotti semplici. La piattaforma include report dettagliati, meravigliosi strumenti di stile e un’area per gestire tutto il vostro stock. In realtà è abbastanza intuitivo e più semplice di quello fornito da WooCommerce e da alcuni dei suoi eredi. Con Jigoshop potrete risparmiare un po’ di soldi rispetto alle estensioni di WooCommerce, ma questo solo perché sono un po’ più economiche. Indipendentemente da ciò, i negozi di nicchia devono generalmente rivolgersi ai negozi aggiuntivi.

Nel complesso, diremmo che agli sviluppatori e ad alcuni principianti che vogliono imparare, l’eCommerce di Jigoshop potrebbe piacere. Si tratta di un prodotto completamente rinnovato, con alcune caratteristiche sorprendenti, ma che per il momento sta passando per un periodo di transizione un po’ tempestoso. Questo potrebbe significare imbattersi in errori eclatanti. Le valutazioni degli utenti sono miste, ma diverse persone amano i temi e l’interfaccia e, aspetto da non trascurare, la velocità.

Perché questo è uno dei migliori plugin WordPress per l’ecommerce?

  • Jigoshop eCommerce è in circolazione da molto tempo. Ha dato inizio alll’ondata dei plugin WordPress per l’ecommerce, e questo è già un punto importante. Il vecchio plugin è stato completamente sostituito da una versione più pulita, più veloce, a cui vale sicuramente la pena dare un’occhiata.
  • Jigoshop eCommerce è un progetto open source e gratuito, che lo rende un’opzione adatta ad aziende di tutte le dimensioni. I principianti e le piccole imprese possono risparmiare denaro, mentre gli sviluppatori avanzati hanno l’opportunità di una personalizzazione totale.
  • Il negozio dei temi presenta prezzi accessibili e bellissimi modelli per molti tipi di industrie e aziende.
  • La maggior parte delle estensioni di Jigoshop eCommerce sembrano essere più economiche di quelle WooCommerce.
  • Esiste una grande comunità di utenti e sviluppatori dietro Jigoshop: questo significa avere accesso a documentazione, post sul blog, video e altri articoli di supporto durante lo sviluppo del vostro negozio.
  • Anche se non è possibile ottenere supporto diretto gratuitamente, c’è un forum attivo per chattare con i moderatori e gli utenti. È inoltre possibile pagare per il supporto premium, che parte da $40 per il supporto via email. Questo prezzo arriva fino a 800 dollari e oltre, ma a quel punto ricevete in cambio una gestione completa del sito web.

7. WP EasyCart Shopping Cart and eCommerce Store

Il plugin WP EasyCart Shopping Cart and eCommerce Store è uno di quei plugin WordPress per ecommerce di cui non si sente parlare molto in articoli come questi. Tuttavia, sta iniziando ad attirare l’attenzione, e per una buona ragione. A volte sembra che anche plugin di base come WooCommerce, Cart66 o Easy Digital Downloads non siano ancora perfetti per i proprietari di piccole imprese. Anche quando si hanno le conoscenze per imparare a conoscere questi strumenti di ecommerce, avere il tempo per costruire il proprio negozio è un altro paio di maniche. WP EasyCart è pensato per i piccoli imprenditori che vogliono creare un bellissimo negozio online senza dover spendere tempo in formazione. Il negozio funziona su WordPress, ma il processo di configurazione è incredibilmente veloce e gli strumenti a disposizione sono comprensibili anche per chi non ha dimestichezza con lo sviluppo.

Gli sviluppatori del WP EasyCart sanno che le piccole imprese già lavorano con altri software, quindi hanno incluso una facile sincronizzazione con Quickbooks e un’integrazione di email marketing per MailChimp. Anche TaxCloud e ShipStation si integrano con semplicità nel sistema WP EasyCart, realizzando il sogno di ogni piccolo imprenditore. Inoltre, potete vendere qualsiasi cosa, dai classici articoli di vendita al dettaglio, ai download e abbonamenti fino alle carte regalo. Avete anche la possibilità di inviare fatture, vendere contenuti video, pubblicare eBook e chiedere donazioni.

Plugin WP EasyCart

Plugin WP EasyCart

WP EasyCart funziona più come una piattaforma di ecommerce SaaS, in modo simile a Squarespace o Wix. Tutti gli strumenti più semplici sono a vostra disposizione. L’unica differenza è che avete il pieno controllo sul vostro sito grazie a WordPress e al vostro hosting. Le caratteristiche sono sorprendentemente avanzate nella versione gratuita, con supporto per prodotti illimitati, calcolatrice live per le spedizioni e varianti di prodotto avanzate. Dopo di che, potete optare per il piano da $69 all’anno per evitare le spese di transazione incluse nel pacchetto gratuito. Il piano più alto costa $99 all’anno e include eccellenti caratteristiche per la vendita di abbonamenti, l’integrazione Quickbooks, Stamps.com, AffiliateWP, e altro ancora.

Le caratteristiche di base come coupon, promozioni, B2B e abbonamenti sono sufficienti per poter definire WP EasyCart un valido concorrente di WooCommerce. Aggiungete l’ampia varietà di comuni integrazioni per piccole imprese e avrete un potente plugin ecommerce perfetto per imprenditori e piccoli rivenditori. I piani iniziano con una prova gratuita di 14 giorni, così potete testare il WP EasyCart in anticipo. Inoltre, per l’assistenza clienti gratuita potete contare su un centro di supporto, documentazione online, video tutorial, forum e altro ancora. È disponibile anche un’assistenza clienti a pagamento.

Perché questo è uno dei migliori plugin WordPress per l’ecommerce?

  • Per il piano gratuito che include prodotti illimitati e diversi strumenti per gestire tasse, varianti di prodotto e video di vendita.
  • I piani premium offrono davvero tanto per le piccole imprese, e non sono un peso eccessivo per il budget. Un piano da $99 all’anno è tutt’altro che eccessivo, visto che include tutte le estensioni curate solo per le piccole imprese.
  • Ognuna delle estensioni è pensata chiaramente per le piccole imprese. Potete contare su opzioni come AffiliateWP, MailChimp, Quickbooks, Stamps.com e Groupon Importer.
  • Offre uno dei migliori servizi di assistenza al cliente gratuito che ho osservato fra tutti i plugin in lista. Non aspettatevi di parlare con qualcuno al telefono o via email gratuitamente, ma i forum sono attivi e i video tutorial sono utili.
  • WP EasyCart supporta la vendita di diversi tipi di prodotti unici come donazioni, fatture, eBook e contenuti video.
  • Molti dei componenti aggiuntivi avanzati di WooCommerce sono estremamente costosi rispetto ai piani da $69 o $99 all’anno offerti da WP EasyCart.
  • WP EasyCart ha una delle interfacce più semplici per i proprietari di piccole imprese che vogliono lanciare il sito e dedicare più tempo al loro business quotidiano.

8. BigCommerce

BigCommerce gestisce da tempo la propria piattaforma di ecommerce, per cui ha il proprio sistema di gestione contenuti e hosting. Tuttavia, sta tentando di entrare nello spazio WordPress, con una prima versione beta. Per il momento, è necessario fare domanda per ottenere l’accesso, ma questo potrebbe cambiare nel prossimo futuro. L’obiettivo principale di BigCommerce è quello di attrarre le aziende che hanno costruito i loro siti web su WordPress. Per esempio, è abbastanza possibile che un blogger popolare voglia finalmente iniziare a vendere i prodotti. L’unico problema è che potrebbero trovare il sistema BigCommerce più vantaggioso di alcuni plugin WordPress. Prima dell’arrivo del plugin BigCommerce, non era possibile combinare WordPress con BigCommerce. Dovevate scegliere o l’uno o l’altro.

Plugin WordPress BigCommerce

Plugin WordPress BigCommerce

Ora BigCommerce sta lavorando per riunire la potenza dei contenuti WordPress con il potere di vendita superiore di BigCommerce. In realtà è simile a quella di Ecwid, dove è possibile posizionare il modulo BigCommerce su più siti e non avere problemi di sincronizzazione.

Tutto il vostro inventario e le vendite sono gestite da un’unica dashboard. BigCommerce ha anche una cosa chiamata “headless commerce“, dove le risorse WordPress sono gestite sul frontend per liberare spazio e accelerare l’elaborazione dei pagamenti e la gestione del catalogo sul backend.

Per il momento è necessario essere accettati nel programma, ma vale la pena dare un’occhiata se vi è sempre piaciuto il grande set di funzionalità di BigCommerce e volete rimanere su un sito WordPress. Assicuratevi di leggere la nostra guida su Gatsby per saperne di più su WordPress senza testa.

Perché questo è uno dei migliori plugin WordPress per l’ecommerce?

  • La possibilità di combinare il miglior CMS sul mercato con una delle migliori piattaforme di ecommerce.
  • BigCommerce collabora con molte aziende e spesso ottiene tassi di transazione con le carte di credito molto buone per i suoi utenti.
  • La parte ecommerce del vostro sito viene eseguito sul backend, mentre il contenuto è gestito sul frontend, accelerando in modo efficace il vostro sito e potenzialmente facendovi risparmiare sui costi di hosting.
  • Tutta la conformità PCI è gestita da BigCommerce. Con plugin come WooCommerce, dovreste invece parlare con il vostro host per ottenere la stessa sicurezza.
  • Potete utilizzare il sistema BigCommerce su più siti.

Consiglio per ulteriori letture: A New WooCommerce Alternative – Hello BigCommercela prevenzione delle frodi nel commercio elettronico.

Riepilogo

Anche se WooCommerce e Easy Digital Downloads sono tipicamente fra i plugin ecommerce più utilizzati, non sempre significa che siano la scelta giusta. Questa è una delle cose fantastiche di WordPress: avete sempre diverse opzioni. Allora, qual è la migliore per il vostro business?

  • Se siete sviluppatori che hanno bisogno di molti strumenti di personalizzazione, prendete in considerazione WooCommerce, Easy Digital Downloads o Jigoshop. Anche Bigcommerce è una buona opzione se siete pronti a tuffarvi in qualcosa di nuovo.
  • Se siete dei principianti assoluti con l’ecommerce, considerate Cart66 o WP EasyCart. Molte persone si trovano bene anche con WooCommerce.
  • Se volete avere un sacco di funzioni pensate per le piccole imprese, prendete in considerazione WP EasyCart.
  • Se state cercando un plugin gratuito per gestire il cuore del vostro ecommerce, considerate WooCommerce o WP eCommerce.
  • Se volete contenere i costi con meno componenti aggiuntivi, prendete in considerazione Cart66 Cloud o WP EasyCart.
  • Se vi piace l’idea dei componenti aggiuntivi, prendete in considerazione WooCommerce, Jigoshop o WP eCommerce.
  • Se vendete solo prodotti digitali, prendete in considerazione Easy Digital Downloads.
  • Se volete vendere su molti canali, considerate Ecwid.
  • Se vi piace l’idea di combinare il potente BigCommerce con WordPress, prendete in considerazione BigCommerce Beta.

Un altro che dovreste tenere d’occhio è Ninja Shop (in precedenza ExchangeWP).

Eccoci qui! Questi sono i migliori plugin WordPress ecommerce per il lancio, la gestione e lo sviluppo del vostro negozio online. Speriamo che questo articolo vi aiuti a distinguere tra le numerose opzioni e a servire al meglio i vostri clienti. Se avete domande sui migliori plugin per l’ecommerce in WordPress, scrivetecele nei commenti qui sotto.

60
Condivisioni