Allora, volete trovare l’indirizzo email di qualcuno.
Forse volete raggiungere un influencer, fare un elenco di potenziali contatti di vendita o forse semplicemente fare a qualcuno una domanda veloce.

Ci possono essere un sacco di ragioni per voler cercare un particolare indirizzo email. Per fortuna, ci sono anche molti modi (ingegnosi) per trovarli.

Preferisci guardare la versione video?

Perché È Importante Trovare il Giusto Indirizzo Email

Se state inviando un’email importante, dovete indirizzarla alla persona giusta. Sapete perché? Perché è dannatamente difficile attirare l’attenzione della gente. Siate sempre consapevoli del fatto che solo l’8,5% delle email di sensibilizzazione riceve una risposta.

Far sì che la vostra email venga letta dalla persona giusta, aumenta le vostre possibilità di ottenere la risposta che desiderate. Quindi, vale assolutamente la pena di investire un po’ del vostro tempo per trovare l’indirizzo email di qualcuno e personalizzare il vostro messaggio.

Questo è vero soprattutto se state cercando di raggiungere qualcuno che non conoscete o con cui non avete mai parlato prima.

Ok, andiamo a caccia di email:

Come Trovare l’Indirizzo Email di Qualcuno

Ecco alcune delle tattiche e degli strumenti più affidabili che ho usato in passato, e continuo a usare, per trovare l’indirizzo email di una persona. Cominciamo!

1. Utilizzate uno Strumento di Ricerca delle Email

Uno dei modi più semplici per trovare un indirizzo email è quello di utilizzare un servizio di ricerca delle email. Tutto quello che dovete fare è inserire il nome di una persona e/o di un sito web, e lo strumento cercherà l’indirizzo che vi occorre.

servizio di ricerca email

Un servizio di ricerca delle email (Hunter)

Anche se possono essere incredibilmente utili, non avete la garanzia di trovare quello che cercate ogni volta che lo utilizzate. Le ricerche gratuite sono limitate e le opzioni a pagamento possono finire per essere abbastanza costose, soprattutto se alla fine non vi danno gli indirizzi che state cercando.

Ma sul web c’è un numero quasi infinito di strumenti di ricerca delle email, quindi avrete un sacco di opzioni per individuare quella funziona meglio per voi.

I servizi di ricerca delle email funzionano più o meno nello stesso modo: si inserisce un nome, si cerca di perfezionarlo il più possibile, lo strumento va e trova la corrispondenza email migliore.

Detto questo, avete a disposizione diversi tipi di strumenti, con diversi livelli di prezzo.

Ecco alcuni dei più popolari strumenti di ricerca delle email che potete provare per iniziare la vostra ricerca (con il rispettivo prezzo):

Come Trovare Gratuitamente l’Indirizzo Email di Qualcuno?

Se il vostro budget è limitato, per trovare email in modo gratuito potete provare queste tre soluzioni rapide:

2. Utilizzate “@domainname.com” su DuckDuckGo

È un trucco poco conosciuto ed è un ottimo modo per trovare indirizzi email semplicemente utilizzando un motore di ricerca alternativo.

Una ricerca di corrispondenza esatta per “@domainname.com” in DuckDuckGo vi darà risultati per tutti gli indirizzi email pubblicamente disponibili collegati al dominio.

Se state cercando di contattare qualcuno in particolare, potete inserire nella ricerca il nome del vostro potenziale cliente, o semplicemente rimanere sul generico generico.

Ricerca delle email su DuckDuckDuckGo

Ricerca delle email su DuckDuckDuckGo

È un trucco che funziona alla grande su DuckDuckDuckGo e in molti altri motori di ricerca. Sfortunatamente, ormai Google usa “@” per i tag dei social media, quindi questo trucco non funzionerà, e non funziona nemmeno su Bing.

3. Utilizzate Twitter

Spesso si inserisce l’indirizzo email nei propri tweet o nella biografia di Twitter, ma si cerca di nasconderlo ai bot usando “dot” e “at” invece di “.” e “@”.

Andate su Twitter Advanced Search e cercate i tweet del vostro potenziale cliente utilizzando “at” e “dot”.

Potrete cercare frasi esatte, parole da ignorare, hashtag, account specifici e calendari. Giocate con i dati che inserite. Provate ad includere parole come “email”, “reach” o “contact” per filtrare meglio i risultati.

Utilizzare la ricerca avanzata di Twitter per trovare le email

Utilizzare la ricerca avanzata di Twitter per trovare le email

Può sembrare audace, ma potete anche provare a chiedere direttamente a loro l’indirizzo email su Twitter, in tutta semplicità.

Per dare al vostro tweet maggiori possibilità di essere notato e ottenere una risposta, siate concisi e fate in modo da inserire una ragione convincente per darvi una risposta:

Trovate l'indirizzo email

A volte basta semplicemente chiedere per ottenere un indirizzo email

È anche possibile avvicinarsi alla persona che volete contattare con un messaggio diretto su Twitter: il vostro potenziale cliente potrebbe essere più incline a tenere sotto controllo i messaggi diretti piuttosto che i tweet o le citazioni. A seconda delle impostazioni sulla privacy, potrebbe essere necessario che vi seguiate l’un l’altro prima di poter inviare loro un DM.

Come Controllare i Vecchi Tweet di Qualcuno

Potete anche controllare i tweet passati degli utenti. Utilizzando l’app All My Tweets, potete generare gratuitamente per chiunque un elenco contenente fino a 3200 tweet.

Ecco come usarlo:

Andate su All My Tweets e accedete con il vostro account Twitter.

Visualizzare tutti i tweet di un utente in una pagina tramite All My Tweets

Visualizzare tutti i tweet di un utente in una pagina tramite All My Tweets

Poi inserite lo username Twitter del sito web o della persona di cui volete vedere i tweet passati.

Aggiungere un nome utente e poi View all tweets

Aggiungere un nome utente e poi View all tweets

Una volta che avete l’elenco, basta premere Ctrl/Cmd+F e cercare cose come @domainname, “contact”, “email”, “you can reach me at”, e altre varianti che potrebbero darvi un indirizzo email.

4. Iscrivetevi alla Mailing List dei Vostri Potenziali Clienti

La maggior parte dei siti web avrà una mailing list.

Iscrivitevi a una mailing list

Iscrivitevi a una mailing list

Se il sito web o il blog del vostro potenziale cliente ha una newsletter, iscrivetevi alla loro mailing list in quanto molte newsletter vengono inviate da un indirizzo email personale. Può essere una soluzione semplice e veloce per ottenere l’indirizzo email che state cercando.

Anche se viene inviato da un indirizzo generico [email protected], provate a rispondere a una delle newsletter per condividere un’opinione o fare una domanda di approfondimento: potreste ricevere una risposta.

Questo può aiutarvi a costruire un rapporto con il potenziale cliente e vi dà una maggiore possibilità di ottenere un indirizzo email personale.

5. Fate la Richiesta con un Indirizzo Email Generico o un Modulo di Contatto

La maggior parte dei siti web include un modulo di contatto sul proprio sito web oppure fornisce un indirizzo email generico [email protected] per richieste di informazioni generali.

Esempio di modulo di contatto standard

Esempio di modulo di contatto standard

Anche se questi indirizzi sono probabilmente presidiati dal personale amministrativo, potete comunque provare ad utilizzarli per chiedere come entrare in contatto con il vostro potenziale cliente.

6. Controllate le Pagine dei Contatti o delle Informazioni

A volte le soluzioni più semplici sono le migliori. Molti siti web includono indirizzi email personali sulle pagine di contatto, sulle pagine About (Su di noi) o nelle pagine dedicate al team.

Spesso però queste pagine possono essere difficili da trovare nella navigazione del sito. Se non riuscite a trovare quello che state cercando, date un’occhiata nel footer oppure provate questi formati URL:

7. Controllate le Pagine degli Autori

Un altro punto di partenza è la pagina dell’autore sul blog o sul sito web del vostro potenziale cliente. Questa pagina è collegata al nome dell’autore su tutti gli articoli che ha scritto.

In questa pagina spesso si trovano molte informazioni, specialmente se utilizzano temi e impostazioni predefinite di WordPress.

8. Fate una Ricerca WHOIS

Se state cercando di trovare l’indirizzo email di qualcuno che possiede un sito web (magari un imprenditore, un writer o un altro tipo di professionista), a volte è possibile trovare le informazioni di contatto nelle informazioni WHOIS del loro sito web.

I dati WHOIS vengono utilizzati per la registrazione di un dominio e sono disponibili al pubblico e forniscono informazioni sul proprietario del dominio. Chiunque abbia un sito web è tenuto per legge a condividere i propri dati di contatto. Basta andare su who.is e cercare il dominio dell’email che state cercando:

La ricerca su WHOIS

La ricerca su WHOIS

A proposito, ci sono altri strumenti di ricerca WHOIS, come ad esempio:

Non ha molta importanza quale strumento scegliete di usare. Se siete fortunati, potrete vedere l’email utilizzata per registrare questo dominio. Tuttavia, WHOIS offre la possibilità di nascondere le vostre informazioni sensibili dai loro database pubblici, quindi non è detto che questo trucco funzioni sempre.

9. Usate Google (e gli Operatori di Ricerca)

Scusatemi: questa è ovvia, ma potrebbe comunque essere trascurata. Usate Google per quello a cui serve: la ricerca.

Digitate il nome del vostro potenziale cliente con “indirizzo email”. Potreste essere fortunati.

Stanco di un host lento per il tuo sito WordPress? Kinsta fornisce server incredibilmente veloci e supporto di livello internazionale 24/7 da parte di esperti di WordPress. Dai un’occhiata ai nostri piani

Tuttavia, se la persona che state cercando ha un nome comune, questa soluzione potrebbe non dare i risultati sperati. E anche se hanno un nome unico, potreste non andare molto lontano.

Potete provare a restringere la ricerca con alcuni degli operatori di ricerca di Google. Sono semplicissimi da usare. Basta inserire l’operatore di ricerca in Google e cercare:

Se avete qualche informazione in più sul vostro potenziale cliente (ad esempio il posto di lavoro) potete provare questi:

10. Usate Facebook

Quando create una pagina Facebook, ricordate che le persone spesso inseriscono quante più informazioni possibili e poi se ne dimenticano.

Basta andare alla pagina delle informazioni di profilo e, se l’hanno aggiunto, vedrete l’indirizzo email:

Trovare le email su Facebook

Trovare le email su Facebook

Questo rende Facebook un ottimo posto per cercare gli indirizzi email dei vostri potenziali clienti: probabilmente qui troverete il loro indirizzo email utilizzato più spesso invece di quello generico.

11. Controllate la Vostra Mailing List

A seconda della vostra visibilità all’interno del vostro settore di attività, potreste scoprire che alcuni dei vostri potenziali clienti sono già iscritti alla vostra newsletter.

Una rapida ricerca nella vostra mailing list potrebbe rivelare esattamente quello che state cercando, senza ulteriori problemi.

La maggior parte dei software di email marketing vi permetterà di cercare i contatti nella vostra lista. Ecco, ad esempio, come appare in Mailchimp,:

Cercate le email nel vostro software di email marketing (come MailChimp)

Cercate le email nel vostro software di email marketing (come MailChimp)

12. Esportate i Contatti di LinkedIn

Sapevate che LinkedIn vi permette di esportare i vostri contatti?

Quindi, se siete in contatto su LinkedIn con il vostro potenziale cliente, potreste essere in grado di trovare rapidamente il suo indirizzo email.

Ecco come esportare i contatti di LinkedIn:

Passo 1: Fate clic su Tu in alto nell’homepage di LinkedIn, quindi selezionate Impostazioni e Privacy dal menu a tendina.

Esportazione di email da LinkedIn

Esportazione di email da LinkedIn

Passo 2: Fate clic sulla scheda Privacy e scorrete verso il basso fino a Ottieni una copia dei tuoi dati (nella sezione Come LinkedIn utilizza i tuoi dati):

Scaricare i dati delle email da LinkedIn

Scaricare i dati delle email da LinkedIn

Passo 3: Spuntate la casella dei contatti e fate clic su Richiedi archivio.

Copiate i dati di LinkedIn per ottenere gli indirizzi email

Copiate i dati di LinkedIn per ottenere gli indirizzi email

Nel giro di 10 minuti, riceverete un’email con gli indirizzi di tutti i vostri contatti in un pratico foglio di calcolo.

Questo metodo deve essere utilizzato in modo responsabile per evitare di perdere il vostro account LinkedIn.

13. Usate un Po’ di Intuito

Se ci pensate, praticamente tutti gli indirizzi email seguono più o meno tutti la stessa struttura. Spesso si basano su formati piuttosto semplici.

Quindi, se conoscete nome, cognome e dominio del potenziale cliente, potreste essere in grado di indovinare il suo indirizzo email.

Se avete già l’indirizzo email di qualcun altro presso la stessa azienda, probabilmente potete capire facilmente quale struttura email viene utilizzata.

In caso contrario, provate queste formule comuni:

Stai per avviare una campagna di sensibilizzazione ma ti mancano alcuni indirizzi email? Trova l'indirizzo email di chiunque seguendo una di queste 13 soluzioni! 🕵️🔦Click to Tweet

Riepilogo

Abbiamo visto come trovare l’indirizzi email di chiunque. Ricordate: da un grande potere nasce una grande responsabilità.
Quindi usate questi metodi di ricerca delle email con prudenza e saggezza. Non spammate le persone! Non vendete gli indirizzi email altrui. E non infastidite le persone a cui vi state rivolgendo: rischiate di perderete una grande opportunità per entrare in contatto con loro e creare interessanti connessioni (commerciali).


Risparmia tempo e costi e massimizza le prestazioni del sito con:

  • Aiuto immediato dagli esperti dell’hosting WordPress, 24/7.
  • Integrazione di Cloudflare Enterprise.
  • Copertura globale del pubblico con 28 data center in tutto il mondo.
  • Ottimizzazione del sito con il nostro Monitoraggio delle Prestazioni delle Applicazioni integrato.

Tutto questo e molto altro, in un piano senza contratti a lungo termine, con migrazioni assistite e una garanzia di 30 giorni di rimborso. Scopri i nostri piani o contattaci per trovare il piano che fa per te.