WordPress multisite è una funzione avanzata di WordPress che permette di gestire più siti dalla stessa installazione. L’impostazione e la gestione di un multisito WordPress richiede una maggiore attenzione rispetto a un’installazione standard di un singolo sito e può diventare complicata. Se non si ha familiarità con il multisito, consigliamo di rivolgersi a uno sviluppatore WordPress qualificato.

Installare WordPress Multisite

Per installare un multisito WordPress, bisogna seleziona l’opzione Installa WordPress multisite quando si aggiunge un nuovo sito in MyKinsta.

Quindi, selezionare l’opzione Sottodirectory o Suttodominio, a seconda del tipo di rete multisito che si vuole installare.

  • Un multisito a sottodirectory è un sito caricato da una sottodirectory di un dominio principale (ad esempio, dominio.com/multisito/).
  • Un multisito a sottodominio è un sito caricato da un unico sottodominio (ad esempio multisite.domain.com).
Selezionare il multisito quando si aggiunge un nuovo sito in MyKinsta.
Selezionare il multisito quando si aggiunge un nuovo sito in MyKinsta.

Se si vuole passare un sito singolo già esistente a un network WordPress multisito, consigliamo di contattare uno sviluppatore WordPress che abbia familiarità con questa operazione.

Aggiungere e Puntare il Dominio Primario

Il passaggio successivo consiste nell’aggiungere il dominio personalizzato del sito a MyKinsta e nel puntarlo su Kinsta per rendere attivo il multisito. Di solito per il multisito si consiglia di utilizzare la versione non www del dominio. Ci assicureremo che la versione www del dominio venga reindirizzata nel prossimo passaggio.

Dalla pagina Domini del sito, cliccare su Aggiungi dominio e aggiungere il dominio personalizzato. Selezionare la casella Aggiungi dominio/i con e senza www e cliccare sul pulsante Aggiungi domini. La selezione di questa casella farà sì che la versione www venga reindirizzata alla versione non www del dominio. Dopo aver aggiunto il dominio, verificare e puntare il dominio su Kinsta.

Per altri dettagli, si consulti la nostra guida dettagliata su come aggiungere un dominio a un sito su Kinsta.

Una volta che il dominio è stato verificato e puntato su Kinsta, è possibile renderlo il dominio principale aprendo il menu a forma di kebab (tre punti) accanto al dominio nell’elenco dei domini e selezionando la voce Rendi dominio principale.

Rendi un dominio primario in MyKinsta.
Rendi un dominio primario in MyKinsta.

È possibile eseguire una ricerca e sostituzione per aggiornare il database del sito con il nuovo dominio principale. Nota: questa operazione non influisce sugli indirizzi email. Se è necessario aggiornarli, si può utilizzare lo strumento di ricerca e sostituzione di MyKinsta.

Aggiornare il File wp-config.php

Poi bisognerà aggiornare il file wp-config.php del sito affinché funzioni correttamente con il nuovo dominio principale. Il file wp-config.php si trova nella directory principale del tuo sito (anche detta root dei documenti). Per modificarlo, vi si può accedere via SFTP (per scaricare, modificare e caricare il file aggiornato) o SSH (per modificare il file direttamente sul server).

Per prima cosa, nella riga che inizia con define( 'DOMAIN_CURRENT_SITE', bisogna cambiare il dominio dal dominio kinsta.cloud al tuo nuovo dominio primario.

Cambiare DOMAIN_CURRENT_SITE in wp-config.php con il dominio principale.
Cambiare DOMAIN_CURRENT_SITE in wp-config.php con il dominio principale.

Quindi, per assicurarsi di poter accedere alla rete multisito, compresi i sottositi, aggiungere questa riga appena sotto la riga define( 'BLOG_ID_CURRENT_SITE':

define('COOKIE_DOMAIN', $_SERVER['HTTP_HOST'] );

Salvare le modifiche e, se si utilizza SFTP, caricare il file sul server, sovrascrivendo la vecchia versione del file.

Aggiungere i Sottositi

Ora si possono creare dei sottositi nella rete multisito! Accedere come Super Admin (l’utente che è stato aggiunto quando è stato creato il sito in MyKinsta).

Nel menu I miei siti, in alto a sinistra, bisogna andare su Amministrazione della rete > Siti e cliccare sul pulsante Aggiungi nuovo.

Aggiungere un nuovo sottosito in una rete multisito.
Aggiungere un nuovo sottosito in una rete multisito.

Ora bisogna inserire i dati del nuovo sottosito nei campi previsti e cliccare sul pulsante Aggiungi sito. L’indirizzo del sito sarà un sottodominio o una sottodirectory del dominio del sito principale.

Inserire i dati del sottosito e aggiungere il sottosito.
Inserire i dati del sottosito e aggiungere il sottosito.

Basterà ripetere questi passaggi per aggiungere altri sottositi.