Importare i precedenti backup esterni da Kinsta è molto semplice, ma al momento richiede una procedura manuale.

Creare un backup

Uno dei modi più semplici per importare un sito è quello di creare un backup scaricabile. Si veda la sezione Backups di MyKinsta per il sito che si è scelto e si acceda poi alla scheda Download per creare un backup scaricabile. Questo potrebbe richiedere un po’ di tempo se si ha un sito grande, ma comunque sarà possibile scaricarlo.

DevKinsta backup download

Una volta scaricato il backup, bisogna estrarlo da qualche parte sul proprio computer.

Creare un sito in DevKinsta

Si crei un sito in DevKinsta (vedi la nostra guida alla creazione del sito) come al solito. Una volta creato, si vedrà il percorso del sito. Per aprire la posizione nel computer basterà far clic sul percorso.

DevKinsta site path

Importare il contenuto

Fare clic sul percorso del sito per aprirlo. Si dovrebbe vedere una struttura di directory standard di WordPress. Si elimini la cartella wp-content e poi si sposti la cartella wp-content dal backup estratto al suo posto nel sito locale. Questo farà sì che i plugin, i temi e i media dal sito importato siano al posto giusto.

Importare il database

Fare clic sul pulsante Adminer per aprire il database locale. Assicurarsi che sia selezionato il database appropriato in alto a destra. Nella schermata principale, fare clic sulla casella di controllo in alto a sinistra dell’elenco delle tabelle. Questo selezionerà tutte le tabelle.

Adminer use during site import

Fare clic sul pulsante Drop e confermare di voler eliminare tutte le tabelle dal database del sito locale. Poi, fare clic sul pulsante Import nella barra laterale e, nella sezione File upload, selezionare il file mysql-database-backup.sql dal backup scaricato. A questo punto, fare clic su Execute. Adminer importerà il database.

Cerca e sostituisci

Dato che il database appartiene ad un sito in hosting, ci saranno molti riferimenti all’URL del sito di origine all’interno del database. Per assicurarsi che questo non causi problemi, è necessario eseguire una ricerca e sostituzione sul database.

È possibile farlo con uno dei seguenti strumenti:

Qui sono disponibili maggiori informazioni su come utilizzare WP-CLI in DevKinsta

Per ulteriori informazioni sulla ricerca e sostituzione, si dia un’occhiata al nostro articolo di knowledgebase sull’argomento.